Back to top

hashish

Voto 
+
-220
-

salve, ho 15 anni e faccio uso di cannabis/hashish da quasi 1 anno. Un mese fa mi sono fumato una canna da 0.5 di hash, e dopo 10-15 minuti stavo sentendo nausea, dopo 2 minuti ho incominciato a sudare freddo e mi sentivo da vomitare. questa è stata la seconda volta che è successo in tutte le volte che ho fumato, e mi chiedevo perché succede? premetto che quel hash è di alta qualità perché mi sono informato da dove viene e tutto.

p.s. questo è solo successo con l'hashish, mentre con la ganja sempre tutto ok.

Commenti

Questo succede principalmente

Questo succede principalmente perché l'hashish è un concentrato di thc.. Quando l'assunzione di thc è troppo alto per la tolleranza di un fumatore provoca attacchi d'ansia, tachicardia e cali di pressione anche chiamato cold turkey. Quasi tutti i fumatori ci sono passati. Con la pura cannabis la presenza di cbd previene i rischi dei seguenti sintomi... 

Caro ragazzo se posso darti

Caro ragazzo se posso darti un consiglio smettila di fumare o altro , so che a 15 anni tutti lo fanno e sembra normale , ma un giorno quando ti sveglierai e vedrai la droga che ti combina saranno guai . Smetti ora sei in tempo , prendi tutta la tua forza da 15 enne e usala con lo sport con le ragazze , con la vita vera , prova a non fumare per un po' e quando esci guarda chi fuma che tipo di serata fa .! Fatti un periodo senza fumare ascoltami ... scusa se mi permetto ma oggi a 32 anni se ripenso a quanto tempo ho perso per stordirmi mi viene una rabbia immensa .. 

salve, grazie mille per il

salve, grazie mille per il consiglio, io per ora non ho intenzione di smettere ma di regolarmi, infatti è già 2 settimane che non fumo, perché mi sono informato e nella adolescenza dato che il cervello non è pienamente sviluppato, la cannabis può fare a lungo termine come bruciare neuroni, abbassamento del quoziente intellettivo eccetera. seguendo il mio ragionamento una canna ogni tanto ci sta, basta non abusare, sarebbe di gran lunga meglio fumare dopo i 25 anni quando il cervello è pienamente sviluppato però. Comunque mi ha fatto piacere quello che ha scritto, grazie.

Tranquillo che la storia dei

Tranquillo che la storia dei neuroni bruciati è fasulla. Ciò che accade realmente è a livello della sinapsi, le connessioni tra neuroni che vengono "ostacolate" dal''uso di sostanze in fase evolutiva del cervello, a causa dei vari componenti che possono entrare in conflitto con gli elementi della crescita naturale. Fino ai 21 anni (non 25) infatti il nostro organo in testa ha parecchio lavoro da fare per raggiungere una certa sabilità bio-chimica, come hai letto da qualche parte, dopodicihè è più pronto per affrontare determinate sostanze (sacre e terapeutiche, come la cannabis) che in ogni caso, se usate a dovere possono aprire "le porte della percezione" in maniera salubre ed equilibrata.

Una canna ogni tanto a 15 anni non ti farà malissimo, ma evita l'abuso in tutti i termini, anche quello ricreativo inconsapevole. La canapa è una pianta magica, dalle straodrinarie proprietà ormai riconosiute a livello scientifico, e va rispettata. Se sei venuto su questa comunity, ti sei già informato ecc. significa che sei sveglio e che puoi utilizzare la ganja non solo per sballarti, ma per fare delle esperienze che ti aiuteranno nella vita di tutti i giorni (con amici, famiglia TE STESSO...) Buona tutto!!

l'hashish può dare effetti

l'hashish può dare effetti spiacevoli, specie in soggetti non abituati (è il caso di un 15enne al solito..), 0.5 di hash è pesante come canna. quando si hanno episodi di un certo tipo occorre stare tranquilli e bere la coca cola o l' estathe che ritirano su, ma anche i prodotti a base di cioccolato aiutano

non c'è un perchè specifico se succede, a volte può capitare, magari sei più un tipo da erba..

Buonasera

Buonasera

Quando avevo 18 anni sono stato fermato dalla Guardia di finanza con 5,7 gr di hashish( avevo così tanto perché avevo fatto colletta con i miei amici per prendere insieme poi l'avremmo diviso) e mi hanno applicato l'articolo 75.

1 anno dopo cioè quando avevo 19 anni sono stato fermato di nuovo con circa 1 gr e mi hanno applicato art 75 bis (Non ho capito la differenza tra art.75 e 75 bis).

Entrambe le volte gli agenti mi hanno detto che sarei stato contattato dalla prefettura per un colloquiio nel giro di qualche mese. Ora ho 23 anni, e in tutto questo tempo non sono stato ancora convocato ne ho ricevuto chiamate o lettere...

Nel frattempo sono andato al Sert (di mia spontanea volontà) e ho concluso positivamente il percorso riabilitativo di 4 mesi. Ora non fumo da anni ma ci pensò spesso,  la sera quando ci penso non riesco a dormire per l'ansia perché pensò alle conseguenze, soprattutto per la patente,. perché lavoro e ho bisogno dell'auto per andarci..

Come dovrei agire? Se aspetto so che prima o poi arriverà la notifica (ma non so quando ed è questo che mi fa paura), se contatto la prefettura anticiperei le cose...oppure dovrei prendere un avvocato? 

in attesa di una vostra risposta vi porgo i miei più cordiali saluti.

grazie in anticipo

Ciao,

Ciao,

l'avvocato non serve a niente, invece andare ad informarti in Prefettura è la cosa giusta da fare.

Ad ogni modo se hai fatto e concluso il percorso al SerT è praticamente impossibile che ti levino la patente, dormi pure sereno. ;-)

Aggiungi un nuovo commento