Back to top

Maledette canne

Voto 

Salve a tutti, mi chiamo Nicola e vi scrivo per raccontarvi la mia storia (fortunatamente meno dolorosa di altre raccontate qui) e per ringraziarvi del vostro servizio, utilissimo per chi si trova a vivere in situazioni in cui nessuno (o quasi) ti può ascoltare senza dare giudizi. Ho cominciato a fumare sigarette a 13 anni, poi mi sono dato alle canne a 14 e da quel momento ho continuato quasi ininterrottamente per circa 10 anni. Ogni sera dovevo avere le mie canne poi sono arrivato al punto di non poter più aspettare sera e ho cominciato a fumarle in pausa pranzo e nei weekend anche al mattino. Per procurarmi il fumo o l'erba facevo di tutto, figuratevi che un giorno ho fatto più di 150 km in macchina per andare a cercare qualche canna perchè non fumavo da due giorni (ero in ferie)..durante questi anni sono stato fermato dalla polizia, sono stato schedato, mi sono ritrovato in situazioni molto brutte e spiacevoli, ho speso un sacco di soldi e tutto questo solo e solamente per fumare. Ero riuscito anche a smettere per un paio d'anni ma poi stupidamente ho ricominciato e peggio di prima, fumavo la mattina il pomeriggio e la sera, anche 10 canne al giorno più 7-8 sigarette...era insostenibile..così ho cominciato ad informarmi (non volevo ricaderci dopo poco) su come smettere, e ho trovato questo splendido sito pieno zeppo di storie come la mia...ne ho lette tante,tantissime,mi sono fatto coraggio, non volevo smettere con le canne per poi prendere qualche altra sostanza (tipo anti depressivi) e ho deciso..ho scelto un giorno, ho fumato l'ultima canna e poi ho smesso di colpo...i primi giorni sono stati difficili, le prime settimane ancora di più, avevo l'umore di una donna con le sue cose per 24 ore al giorno...era davvero meglio evitarmi...ma alla fine ci sono riuscito, non mi mancano assolutamente le canne e domenica saranno 6 mesi che non ne tocco una!! e nemmeno una sigaretta!! sono davveri felice, mi sento una persona nuova e il mio cervello ha ripreso a funzionare molto meglio di prima, mi sento più attivo e molto più sveglio...e tutto questo anche per merito vostro... dunque un GRAZIE infinito a tutti voi e continuate a scrivere le vostre storie in modo che anche altre persone possano capire che smettere con la droga (qualunque essa sia) è la cosa giusta da fare.

Commenti

la verita è rivoluzionaria

L’eroina è una droga, l’alcool è una droga, la sigaretta è una droga, il gioco d’azzardo è una droga, il denaro è una droga... La mia è una pianta che fa sorridere la gente. Che cura la gente. Ci sono tante droghe e c’è n’è una devastante che si chiama “ignoranza”...

tratto dal romanzo ERBA CELESTE
di Valentina Gebbia

Re: Maledette canne

Ma smettiamola di dire che l'erba non è una droga. Può essere leggera, ma è pur sempre una droga e come tale può creare non pochi problemi. C'è chi si fuma una canna ogni tanto e sta bene, c'è chi invece ne diventa dipendente e si rovina la vita... non vedo perchè vada difesa a ogni costo. Sicuramente rispetto ad altre sostanze è più gestibile, ma dipende sempre dall'individuo che l'assume. Tutta la gente che scrive qua perchè vuole smettere o sta smettendo non lo fa per ignoranza, ma perchè ha un problema reale. Ignoranza semmai è il fatto di accanirsi nel negare che possa diventare un problema solo perchè è una "pianta che fa sorridere la gente"...

Re: Maledette canne

è la dose che fa il veleno, la vita si può rovinare con tutto donne,soldi,sostanze,potere,guida spericolata,gioco e chi più ne ha più ne metta.
Secondo me, i problemi sono da cercare i noi stessi nel nostro equilibrio interiore, fumarsi una canna ogni tanto non è poi la fine del mondo,basare la tua vita su quello si!

Re: Maledette canne

comunque hai detto di aver smesso anche con le sigarette quindi la tua dipendenza potrebbe dico potrebbe essere dovuta anche da quelle io per esempio fumo solo canne e non ho problemi a smettere.
In questo periodo per esempio non fumo perchè mia figlia ha cominciato la stagione di pattinaggio sul ghiaccio e dovendola portare spesso in macchina tra Bolzano ed Egna rinuncio senza problemi al mio vizietto.
Cmq bravo se hai smesso anche con le sigarette forza e coraggio il peggio è passato.
Ps. Io faccio la mezza maratona in 1h 35min fatela fare ad un alcolizzato ,eroinomane,cocainomane oppure ad uno che fuma 20 sigarette al giorno.
ciao a tutti belli e brutti

Re: Maledette canne

"con le sigarette quindi la tua dipendenza potrebbe dico potrebbe essere dovuta anche da quelle" certo è vero che la mia dipendenza poteva essere dovuta alle sigarette ma di certo non potevo mettermi a fumare purini di maria tutti i giorni...poi la paura di essere fermato , il rischio di fare un incidente con quella roba nel sangue, l'incapacità di correre per più 200 mt... e poi ero sedentario... conta che un tempo ero talmente rimbambito che se avevo una mattina libera mi svegliavo alle 10/11 mentre adesso alle 8 sono già in piedi... sò come la vede uno che c'è in mezzo, ci sono stato in mezzo una vita cercando di ripetermi che non è come farsi in vena o come tirare di coca, che non fa poi tanto male, che è una cosa piuttosto normale... sinceramente credo che non sia la verità...

Re: Maledette canne

D'accordissimo con te. Cerchiamo di giustificarci in mille maniere, specie quando si tirano in ballo, nel caso della cannabis, "i lati positivi" e ci si convince dell'innoquità anzi della positività della cosa quando, a parere mio, la realtà dei fatti è diversa. Con l'esperienza passata, ribadisco quel che hai scritto prima, seppur leggera è pur sempre una droga e come tale fa male... complimenti per aver smesso e in bocca al lupo

Ho fumato trenta canne al

Ho fumato trenta canne al giorno per 20 anni ho smesso perché non le soppportavo più ed ancora mi mancano fuck é una droga come le altre la differenza é tra essere un bottato o no.

Aggiungi un nuovo commento