Back to top

mdma sono disperata

Voto 

Ciao sono una ragazza di 18anni il mio migliore amico ha assunto due mesi fa dell mdma ad un rave. L'indomani quando e tornato ci siamo incontrati e mi ha detto che non stava bene aveva la testa pesante ed era confuso gli ho consigliato di andare a casa e riposarsi un po il problema è che dopo due mesi da quel maledetto giorno non e piu come prima non parla molto si fa paranoie pensa di esserci rimasto sotto xk oltre a far uso di questa merda a provato della cocaina e della ketamina preo le ha provate soltanto due volte in tutta la sua vita e non le ha provate lo stesso giorno... E fuma erba da un paio d'anni dopo questo fatto ha smesso subito. Io essendo inesperta e non sapendo cosa fare gli ho detto che il problema forse e perche ci pensa troppo pensa sempre a questo dal mattino quando apre gli occhi alla notte quando li chiude non fa altro che pensare a questo. Lui ha me mi ascolta molto perche ci vogliamo. Bene quindi ha incominciato ha non pensarci piu ha dire a quella vocina che aveva in testa di andarsene e ha funzionato ha ricominciato ha parlarre a ragionare benissimo a fare le sue solite discussioni gli era tornata la felicita.pero lui mi dice sempre che anche se ha fatto enormi passi da gigante da prima ad ora non si sente sempre quello di prima ci pensa sempre a quel fatto di meno ma ci pensa io non so cosa fare piu di questo non lo so. So soltanto che non posso piu vederlo cosi sto male un consiglio su come farlo tornare in se e ridargli la sua vita puo anche essere che questa cosa del erba che ha smesso tutto in un colpo puo aver fatto qual cosa cosa mi consigliate? ? Vi prego aiutatemi

Commenti

Re: mdma sono disperata

Potrebbe trattarsi di un disturbo d'ansia causato dall'assunzione di queste sostanze che si è prolungato nel tempo. Da quello che dici sembra però in fase di miglioramento. Probabilmente è un soggetto vulnerabile. Mi raccomando incoraggialo a stare lontano dalle sostanze THC e alcol compreso che potrebbero di nuovo riaccendere il disturbo e farlo diventare più grave.

Ciao, anche a me sta

Ciao, anche a me sta capitando la. Stessa cosa, lo stesso disturbo d'ansia... Volevo chiedevi perché è cosi importante stare lontano da alcol e thc... Cosa possono causare esattamente? 

Re: mdma sono disperata

Ha fatto enormi passi questo si pero continua a dire che non si sente come era prima qualche consiglio su come fare andare via quest ansia? ? Grazie per la risposta :)

Re: mdma sono disperata

ora che lo scrigno è aperto,aggiungerci sostanze farà solo danni. Meditazione,autoipnosi,riflessioni,controllo. Riprendere i cardini della propria testa: Lui è la sua ansia,quindi puo controllarla. Anche se questo consiglio esce dai canoni del mio percorso formativo(medicina),sono convinto che il massimo che potrebbe fare per se è prendere un integratore di L-Triptofano. se dorme male ,esiste una buon rimedio: in farmacia chiedere di melatonina 5mg+L-triptofano 50mg(mi pare)[pienal notte] mezz'ora prima di dormire al bisogno(ma farei un mesetto di terapia continuativa). Sicuramente se era mdma o simili ha influito sulla serotonina,L-triptofano è il precursore di sintesi della serotonina,non serve nemmeno la prescrizione,una cosa blanda che serve a riposare bene per la melatonina(cosa che forse in questo stato non riesce a fare bene fino in fondo) e a dare un colpetto ai nuclei che producono la serotonina,ovviamente non è un ansiolitico (che sconsiglio ,poichè inefficace nel lungo termine,puo aiutare adesso e regalargli una inutile chimica sedazione mentale),prendilo solo prima di dormire. niente alcool e niente cannabis.
aspetto news,presto ripassero di qui.

Re: mdma sono disperata

ciao..mi dispiiace della vicenda in cui si trova il tuo amico.. se puo esservii di aiuto io sn uno dei tanti coglioni che esagerato con le droghe.., specie mdma.. lo provata 4anni fa la prima volta,,, e da allora anno x anno ho esagerato sempre di piu.. iil 2013 x me e stato l anno piu brutto xke ne ho assunta davvero tanto.. e il mese di ottobre e novembre e diicembre ne ho assunta piu di 20 grammi a distanza di giorni dall ultima assunzione.. e posso dirti che e stata la cazzata piiu grande che potessi fare.. mentre scrivo qsto messaggio mi ritrovo con sintomi da mdma disturbi strani e distorsone dalla realta e l ultima volta lo assunta il 15/12/2013!!! qsto sta a significare che mdma e una sostanza davvero pericolosa.. nn so come andra a finire se guariro da qsti sintomi.. ma il nostro cervello ha una grande capacita di risanamento... e mi affido alla sorte adesso e alla mia capacita di uscirne.. quinda caro amico mio tu nn hai nulla hai solo paura.. io ke dovrei dire che mi trovi in questi condizioni?? mi ammazzo ?? mi kiudo in me stesso?? no ragazzi l unika soluzione e posare ttto e curare il vostro cervello leggendo mangiando tanta frutta e fare sport e sesso e molte saune.. queste cose col tempo vii guarranno cn un recupero del 70% delle funzionalita neurotrasmettitrici..io auguro a me e a tttii qlli ke sn in questa situazione dii uscire dalla droga xke col tempo xderemo ttto anche noi stessi in sogni di una vita e le belle esperienze x il futuro.. adesso sn in cura da poki giorni e ci vorranno mesi x nn dire anni x recuperare qllo ke ho distrutto.. ma nn xdetevi d animo dalle droghe si puo fuggire.. e uscirsene basta solo volonta e forza mentale!!! spero ke tra un anno saro qui x dire che nn ho piu usato droghe.. e che sto bene xke il regalo piu grande ke potete farvi e solo qsto buttare la droga!! un buon nuovo anno a ttti!! spero ke le mie parole possono esservi da conforto.. droga =Merda merDa Merda merdA e cosi!!

Re: mdma sono disperata

ciao, è capitata a me la stessa identica cosa del tuo amico(provata 1 volta soltanto), sono passati 5 mesi da quella maledetta cazzata. Ora anche io sto meglio ma mi faccio un sacco di paranoie e con quella paura di esserci rimasto sotto.
Posso chiederti come sta ora il tuo amico??? Gli è passata?

Re: mdma sono disperata

Sono sempre il ragazzo che ha avuto la stessa esperienza dell' amico della ragazza. (scusate il gioco di parole) che ha scritto qua sopra.
E' possibile che sia rimasto sotto??? esattamente, rimasto sotto cosa significa??
Come si identifica uno rimasto??

Re: mdma sono disperata

sono stato da una psicologa, e secondo lei, non sono rimasto sotto è solo un' ansia dallo spavento che ho preso. Il problema è che il "rimanere sotto" non è molto chiaro a molti e secondo me nemmeno a questa psicologa. Sempre secondo me rimanere sotto non significa per forza bruciarsi o creare un danno fisico al cervello ma qualcos'altro.
VOI NE SAPETE QUALCOSA DI PIU'???
Comunque settimana prossima vado da uno psichiatra sperando mi sappia dire qualcosa di più.

Re: mdma sono disperata

Ciao, a volte i termini gergali possono dire più di quelli scientifici… ma forse qui ognuno può vederci un suo significato. Posso darti la mia opinione; io la penso come te e cioè rimanere sotto non è necessariamente “per sempre” (cioè bruciati o danneggiati), ma è un periodo in cui l’esperienza negativa con una sostanza ti “schiaccia”, ti impedisce di risollevarti, di ritornare te stesso. La parola più precisa per descrivere questo è secondo me traumatizzato: chi ha avuto un grosso spavento o ha vissuto un’esperienza drammatica, resta per un periodo di tempo condizionato, scombussolato da quest’evento, che pian piano potrà elaborare e superare. L’ansia che si scatena in queste situazioni si attenua pian piano e rientra in una situazione controllabile con il tempo, meglio ancora se hai la possibilità di farti aiutare dalla tua psicologa ancora per un po’.
Irene Puppo, psicologa sostanze.info

Re: mdma sono disperata

Ciao, innanzitutto grazie per la risposta.
Questa settimana sono stato da uno psichiatra e finalmente sono riuscito a trovare una risposta a "rimasto sotto": significa sviluppare una psicosi (che solitamente è già presente nella persona) quindi da quello che ho capito io, diventare mezzi pazzi! Per fortuna questo non è il mio caso GRAZIE A DIO!
Come hai detto tu questa esperienza, cazzata che più grossa non potevo fare, mi ha un po' traumatizzato; e ora spero che si risolva una volta per tutte.

E' possibile contattarla con un' email o sul sito per avere un suo parere più dettagliato in quanto psicologa? Gliene sarei molto grato, mi faccia sapere.

Re: mdma sono disperata

Che dirti l mdma è uno spettacolo,pero su di me finito presto. L avrò preso 4 o 5 volte e intanto in questo periodo le ho provate tutte tranne l ero. Ritornando a noi, a me la cosa che mi ha fatto smettere di pensarla come una divinità (l md) è stato lo stesso effetto ed ero stufo, perché in realtà nn mi dava più niente . Amo comunque l lsd e dico di varci piano ma di farlo spesso , perché ti insegnano molto e nn ti stufano mai!

Re: mdma sono disperata

e basta con ste droghe, se proprio volete provare emozioni forti datevi agli sport estremi magari saranno rischiosi ma almeno non hanno effetti collaterali e ce ne sono molti: motocross, corse in pista, tuffi, bungee jumping, paracadute, parapendio, deltaplano, aliante, kite-surf, flyboard ecc... e fidatevi che con tutti i soldi che buttate per la droga, ve ne farete di queste esperienze...

Re: mdma sono disperata

Sono d'accordo con te.Gli sport che hai citato sono fantastici e sono dei grandi stimolatori di adrenalina.Purtroppo il consiglio che vuoi dare e' molto scontato in questi casi.Io,ad esempio.con tutti i soldi che ho buttato nella droga,da quando avevo 17 anni ad oggi che ne ho 34,avrei comprato un appartamento.Quando si affronta il problema della dipendenza da sostanze(cosa che fa eccellentemente questo forum)bisogna affrontare la situazione analizzandola a 360 gradi.Dire "basta con ste droghe,datti allo sport" e' abbastanza riduttivo e,appunto,scontato.

Re: mdma sono disperata

droghe pesanti, sport estremi.
Fermatevi e riflettete sul fatto che non riuscite più ad emozionarvi con le piccole cose.
Siamo tutti bambini viziati annoiati dalla nostra Playstation 3 perchè abbiamo visto lo spot della Playstation 4.

Re: mdma sono disperata

ho letto in modo parziale il tuo intervento, è decisamente troppo lungo.
In ogni caso, se parli ancora con il tuo ragazzo considerati fortunata:
c'è gente che veramente impazzisce con questa droga,
c'è gente che impazzisce e non si rende conto di impazzire
perchè quando hai una paranoia in testa tu pensi che sia giusta e allora prendi decisioni drastiche, spezzi rapporti importanti che duravano da tanto solo perchè credi di vederci chiaro.
E' paradossale, è veramente paradossale la convinzione di "vederci chiaro" proprio nel momento in cui sei totalmente accecata.
Da questa merda.

Aggiungi un nuovo commento