Back to top

la mia esperienza nel mondo delle droghe

Voto 

.

Commenti

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

se fossi in te nn farei piu nulla insomma hai visto come è stata brutta l'eperienza dei centri e menate varie,ma tu fai pure quello che vuoi nn posso dirti cosa devi fare sei libero ma ti do un consiglio se ti sai regolare nn dovresti rifinire male ma nn tutti sono in grado di farlo.

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

Vorrei ringraziare il lettore per averci raccontato la sua dolorosa esperienza.
A chi ha fatto o intende fare dei commenti vorrei raccomandare prudenza.
La conclusione a cui è arrivato il nostro amico è molto importante ed è la cosa più importante per salvare la sua vita: a questo punto non si può permettere nessun uso"sporadico" in quanto perderebbe quasi sicuramente il controllo e tutto quello che ha conquistato nell'ultimo periodo.
Un "in bocca al lupo" a lui ed a tutti quelli che ci stanno provando, a liberarsi.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

caro francesco sono il ragazzo siciliano..ti vorrei dire tante cose leggendo la tua storia...ma nn mi sento oppure nn trovo le parole...voglio dirti ke cm te ho iniziato presto ad usare LEROINA ad15anni gia ero ha pieno titolo.. cm3q..oggo sono 2anni ke assumo 60ml di METADONE ti assicuro ke sto bene ED A 2ANNI KE NN TOCCO NEANKE UNA TAZZINA DI BIRRA NIENTE NIENTE DICO KE HO 34ANNI ED 17ANNI HO SNIFFATO eroina TUTTI I GIORNI oggi ha 32anni ke sto bene...perci mi sento di dirtike nn devi toccarla neanke per skerzo.. tu ke ai fatto COMUNITA cerca di parlare e trovare dove sia il problema ma FRANCESCO PER NOI NN ESISTE UNA VOLTA OGNI TANTO PER NOI ESISTE NN TOCCARLA E BASTA...CAPITO IL RAGAZZO SICILIANO TI INVIA UN CALOROSO ABBRACCIO HA PRESTO TUE NOTIZIE IL RAGAZZO SICILIANO

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

il ragazzo siciliano,,,caro francesco io ho cercato di darti un conforto cosi chiamamolo..invece dal tuo deducere ho insinuato ke nn ai bene accettato la mia discussione..cmq,,,se ho capito bene io, scusami,,,,,se mi sn sbagliato aspetto una tua chiara risposta..ok ok ti riinvio un forte saluto

LoL

Che effetti ti anno dato la coca,l'anfetamina,e l'ecstasy o l'md? no perché ho intenzione di provarle tutte almeno una volta..fammi sapere comunque ho 16 anni e sono di Lugano.
Grazie

Re: LoL

Mi dispiace ma ti dico solo che e tutta una finzione e un finto benessere.io ti consiglio di nn provare mai niente perche le provi una volta poi ti piacciono e nn ne esci piu.la tua unica ragione di vita sara la droga.quindi ascolta a chi ha esperienza.ciao

Re: LoL

ma ti sei impazzitoooo.. nin devi provarle queste droghe ti uccidono...ci sono tanti malati di tumore che vorrebbero una vita normale e non ci riescono, mentre tu che sei sano te la vai a complicare... apri gli occhi e rispetta la tua vita

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

CHE DEVO DIRTI ...NON SONO FRANCESCO, SN IL RAGAZZO SICILIANO...CHE AI 16ANNI E VUOI SAPERE LEFFETTO DELLE DROGHE...FANNO SKIFO ED UN MIO CONSIGLIO CHE LE HO PROVATE TUTTE ED ORA NE SONO FUORI DEL TUTTO UN CONSIGLIO DA DARTI E E DIVERTITI E NON TOCCARE MAI MAI MAI MAI DROGHE....CREDIMI DA UN EX TOSSICO MA EX TOSSICO DURO DI TESTA....IL RAGAZZO SICILIANO TI AUGURA IL MEGLIO DI QUESTA VITA A PRESTO TUE NOTIZIE......

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

I consigli alla prudenza dei nostri lettori sono del tutto condivisibili. Provare quelle sostanze decidendo di usarle solo una volta espone al rischio di usarle molte più volte e poi di non riuscire ad abbandonarle.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

X i lettori..

Ragazzi e così bella la vita perché sprecarla inutilmente..fate conoscenza al livello culturale non danneggiandovi a voi e ha chi vi sta in torno(famiglia,amici...) la vita e già dura così,io o solamente 20 anni o poche esperienze e certamente non son nessuno da dirvi quello che dovete fare ma posso dirvi una cosa o sempre girato da per tutto..fan della musica elettronica..vecchia techno,tutti posti mal frequentati e posso dirvi che non ho mai toccato nulla di chimico a parte qualche canna in compagnia ogni tanto..ma fin li ci può stare ovvio tenendo sempre prudenza e carattere,o avuto mille occasione di far qualche tirata..bere un goccio di md..ma sono convinto anche se a volte son stato guardato male per aver detto no,so che quel no a fruttato in positivo,ascoltate anonimo o franci non fate mai uso e pericoloso purtroppo o perso anche degli amici a causa di quella merda che arrochisce solo le tasche della malavita,dite NO A TESTA ALTA

Re: X i lettori..

bravo ci vuole carattere a dire di no, e poi frutta in positivo...ti parla uno che si e` drogato tanto a tal punto che la droga mi ha rovinato sia la vita che la salute mentale...

Re: X i lettori..

Ciao, ho 43 anni, ho iniziato con l fumo, poi a 23 anni ho provato la coca.... Ne ho fatto un uso per circa 10 ann sporadico... 1, 2 volte ognin6 mesi. Poi la cosa e' diventata più frequente. Ogni week end. Organizzavo festini in causa per degustare vini, ma in fondo il vero obiettivo era quello di farmi di coca. Dall'anno scorso la cosa e' diventaa un problema, ho cominciato ed usarla sul lavoro ( sono un consulente e faccio presentazioni in pubblico) ... All'inizio fenomenale! poi on il passare del tempo, oltre alle cifre astronomiche che devi spendere, il tuo fisco va in declino. Non sei più brillante, ti isoli, vuoi solo farti i coca in tutti i modi. La sniffi, poi ti si irritano le sacche nasali con dolori lancinanti, e passi alle siringhe ,,,, intramuscolo. Effetto più lento e più lungo. Ma e una vita di merda, assurda , perdi tutto i piaceri i della vita. Dal primo aprile Ho smesso per un mese, tornando ad essere il leone che ero : moltissimo sport, interessi, vita sociale : uno spettacolo. Poi , domenica , rientro da una vacanza e.... Cazzo sono 5 gioni Che mi faccio mezzo grammo in intramuscolo tutte le sere. Prima iniezione fantastica , poi vai in fissa e comici a fare qualsiasi lavoretto con quella solita cazzo di faccia fissata e nevrotica che ti viene e che ormai odio... Basta basta basta. Ho cancellato tutti i numeri pericolosi dal cellulare. Spro che questa ricaduta sia solo un passo necessario per la liberazione definitiva : NON FATEVI, FATEVI LA VOSTRA VITA !!!!

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

anche io ho un`esperienza simile alla tua di cocaina ed eroina, soprattutto crack, sono 2 anni che non uso crack, ho smesso da poco con i farmaci...due o tre giorni sto bene poi mi inizia ad atrofizzarmisi la mente arrivando al punto di non capire piu` niente...ho paura che questi problemi me li portero` avanti a vita....

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

quello che mi ha colpito della tua storia, è sicuramente il tentativo di suicidio..
io ho avuto molte esperienze, e ti posso assicurare,che arrivati a questo punto non c'è differenza tra uso\abuso...
accetta il fatto che dovrai convivere con i danni che ti sei creato, e che non uscirai mai del tutto,un pensiero ci sarà sempre anche dopo 10 anni..
però sicuramente puoi imparare a gestirlo,conoscerlo,eluderlo... altrimenti, inizierai di nuovo da dove hai lasciato, con conseguenze ancora peggiori.
Riprenditi la tua vita, non regalarla a una clinica psichiatrica...
con tutto l'affetto del mondo..

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

Anche io ho 16 anni, ma comunque io leggo sempre costantemente di persone che hanno fatto uso di sostanze. Ma è una la cosa che non capisco! Perchè iniziate a fare uso di queste schifezze? Da come scrivete sembrate tutte persone serie e coscienti, come se parlassi ad un amico, e non ad un ''drogato''. Io fortunatamente non farò mai uso di sostanze nè per via endovenosa( perchè fin dai 3 anni ho la cosidetta agofobia, ovvero la paura estrema degli aghi) nè per via nasale( perchè mi cago sotto). Come mai questo schifo vi spinge a provare questa cosa? Cioè nel senso, se sempre dati più recenti affermano che di droga si diventa dipendenti e in certi casi provoca anche la morte, perchè ne fate uso? Può essere anche una forma di masochismo? Cioè io so che la sostanza fa male e mi farà diventare una persona totalmente diversa PER ANNI CHE ANDRO' A SPRECARE.. perchè la si va a provare comunque? Oh, al massimo provare qualche canna con gli amici, giusto per divertirsi, chi non l'ha mai fatto..ma rovinarsi a 14 anni? Non posso pensarci...spiegatemelo perchè è da tanto che mi faccio questa domanda! Io ho avuto anche la brutta esperienza di essere stato rapinato da un tossico, e vi ripeto che ho 16 anni...perchè gli servivano soldi per la droga, e se volete vi racconto anche nei dettagli come è andata, ma per un ragazzo della mia età è stato traumatico, mi ha anche minacciato pesantemente...io voglio capire cosa spinge a delle persone intelligenti ad aggredire dei giovani indifesi per comprare della sostanza! Grazie..

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

Ciao, e grazie a te per la tua riflessione e per l'atteggiamento di apertura che hai verso persone di cui non condividi le scelte, o il desiderio di capire chi addirittura ti ha aggredito. Sono molti i comportamenti che la persone adottano pur conoscendone i rischi, e non
per masochismo, ma forse più per mettersi alla prova, perchè si pensa di essere abbastanza forti da farcela. Chi si trova in situazioni estreme, come chi ti ha aggredito, è spinto da una dipendenza tale da mettere in scacco sia l'intelligenza che ogni freno morale. Chi è dipendente da una sostanza si trova spesso a fare cose che non gli
piacciono, ma che non riesce a controllare finchè rimane all'interno del circolo vizioso che è sempre più difficile da spezzare. Tra provare qualche canna giusto per divertirsi e rovinarsi c'è in mezzo una lunga serie di passaggi impercettibili e non una scelta
consapevole. In ogni caso spero che quel brutto episodio che hai subito non abbia condizionato troppo la tua serenità, ma mi sembra dalle tue domande che tu abbia reagito nel modo migliore.
Irene Puppo psicologa sostanze.info

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

(il siciliano)caro ragazzino ia solo 16anni ,,ed io ne ho 35anni,,,,e di come parli capisco ke 6 determinato e sicuro di te stessso,,,,quello che posso dirti e che chi usa droga da piccoli,,,,ti parlo da ex eroinomane,,,io gia alla tua eta ero ha pieno titolo....e ti dico ke conta tantissimo linfanzia come cresci come la vivi,e come ti crescono,,,,e poi tanto la famiglia e pian piano ha questi affetti ci aggiungi e ci accodi.,le cose in cui ti porti addietro delllinfanzia.....allora ti rispiego non ho tanta scuola ma spero che sono stato chiaro...il siciliano ti saluta a presto tua risposta.

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

Ciao Siciliano, sono sempre il ragazzo di 16 anni di prima.
Io ho capito perfettamente quello che hai cercato di dirmi, però c'è da dire che la infanzia probabilmente è il più bel periodo della vita intera, e io non trovo assolutamente della ragioni per sprecarla E ROVINARMELA, con delle sostanze che probabilmente mi porterò in circolo, e che mi porteranno alla rovina per tutta la vita. Cioè forse non capirò mai le ragioni perchè non ne ho mai fatto uso, ma io penso che da lucidi si ragioni molto meglio, che rifugiarsi in un mondo di poche ore, e fatto di frequentazione di brutta gente, di rischio enorme, di rapine ecc..
Ci sono tantissimi altri modi per distrarsi e per SFOGARSI da giovane! Da ragazzini non serve a nulla rifugiarsi nel mondo della tossicodipendenza, perchè appunto si è giovani E NON SI CAPISCONO A FONDO I PROBLEMI DEL MONDO!
Un ragazzo della mia età, invece di drogarsi, potrebbe fare benissimo un miliardo di altre cose, per esempio appassionarsi alla musica( cosa che ho fatto io, che sono chitarrista da 6 anni e sono iscritto al conservatorio da 2) o appassionarsi alla scienza, alla letteratura o altre miliardi di cose! Se è un problema legato alla famiglia lo so è diverso, ma penso che con dei buoni amici tutto si risolva o anche magari con qualche ragazzina che ci puoi uscire! Quindi caro siciliano quello che voglio dire è, sprecare un'intera infanzia, per delle sciocchezze adolescenziali che i giovani vivono tutti i giorni è inutile! Un adolescente ha bisogno di divertirsi, non di cercare la roba! Magari a 40 anni è diverso, se si è magari divorziati o disperati, posso capirlo ancora ancora, ma a 14 anni scusami...non lo capirò mai.. Ah, e magari avessi io adesso 35 anni. Non sai cosa darei per essere nato negli anni 70! Mi sarei potuto godere tutti i più grandi musicisti Rock esistenti, e di sicuro IN ASSOLUTO grazie alla musica non avrei mai toccato quella roba! Secondo me sei stato molto fortunato a nascere in quegli anni, ma purtroppo hai scelto la strada sbagliata, che ti ha portato alla rovina, ma per fortuna ne sei uscito! Grazie della risposta, attendo la vostra! da Jack

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

IL SICILIANO....PER JACK...ALLORA QUELLO CHE FORSE NON AI CAPITO E CHE NON USARE LA DROGA NELLINFANSI........MA CENTRA TANTISSIMO LENFANSIA DI COME TI ANNO CRESCIUTO,,,,DI DOVE AI CRESCIUTO.....CAPITO KE POI APPENA INIZI AD AVERE 13-14ANNI GIA 6SCATENATO E6 IMBASTARDITO DELLA VITA........CMQ.....6 UN RAGAZZO GIA DETERMINATO DI QUELLO KE SCRIVI.....GIA CAPISCO KE TU 6 BEN ADORATO DELLA TUA FAMIGLIA,,E SOPRATUTTO UNITI IN TE.......BENE SICURAMENTE 6 PICCOLO MA NN OFFENDERTI PER QUELLO KE VOGLIO FARTI CAPIRE IO ...CHE CENTRA TANTISSIMO I TRAUMI INFANTILI DOVUTI ALLA TUA FAMIGLIA E ALLA TOTALE POVERTA,,,ECC.ECC.ECC...CREDIMI IO PARLO DI ME,, NEL MIO PROGRAMMA DI CURA E ANNI DI COLLOQUI CON PERSONE SPECIALIZZATE... ABBIAMO TROVATO IL PUNTO.....DEL DICIAMO MOTIVO,,,,,ED E QUELLO KE TI HO SCRITTO SOPRA................UNALTRA COSA ,,,,MA COME TI DESIDERI LA MIA ETA 35ANNI,,,,CAMBIANDOLA CON QUELLA TUA,,,,,,CREDIMI SE SI POTREBBE FARE LO FAREI.......CMQ,,,,TI INVIO UN FORTE ABBRACCIO E UN AUGURIO DI BUON NATALE A TE E TUTTA LA TUA FAMIGLIA......A PRESTISSIMO TUA RISPOSTA E SPERO KE MI AI CAPITO CIAO JACK,,,,IL SICILIANO ASPETTA TUA RISPOSTA,,,,,,

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

Adesso ho capito tutto Siciliano, ti ringrazio della tua risposta e della tua collaborazione, ho veramente capito adesso il tuo messaggio! Quello che ti posso dire io è di non ricaderci mai più nella droga, e che entrambi abbiamo tanto da vivere, io che ho la metà dei tuoi anni, ma anche tu che 35 anni è appena 1 terzo della vita intera!
Detto questo, ti auguro buon Natale anche a te, e un felice 2013!
Ti saluto Cumpà :)

Jack

sono rinata da due anni

Salve a tutti..sono una ragazza di 21 anni..ex tossicodipendente di eroina..da quando avevo 15 anni sino due anni fa ho fatto di tutto e di piu kon eroina e subotex..quando ho "inventato" questa cosa del prendere il subotex in vena era stata una salvezza x i miei soldi ma poi andando avanti le vene nn c erano piu e mi sn ridotta a farmi ovunque anke nei capillari delle mani tra le dita e ovunque ci fosse un cenno di sangue..risultato mani gonfie nere x tutti i fuoru vena fatti..finke sn tornata kon l erorina...tra smettere e ricominciare astinenze varie..poi e arrivato il mio miracolo..mio marito!!inizialmente ancora fidanzati..covivevamo..un giorno lui ha scoperto tutto mi ha detti je se nnnavrei smesso se ne sarebbe andato(ovviamente x darmi un imput diciamo) io come tutti i tossicodipendenti nn ci ho dato peso..una sera tornata a casa l ho trovayo con una siringa nel braccio e il mondo mi e crollato addosso..sensi di colpa...di tutto e di piu..fatto sta ke lui mi disse ke se volevo morire lui voleva venire con me..ci siamo sposati in questo stato..e siamo andati a vivere insieme..peggio ke peggio...siamo arrivati a farci 5 grammi al giorno finke dopo un anno torno a casa e vedo lui steso sul letto nn mi rispondeva piu..era appena entrato in overdose per fortuna il sert mi aveva lasciato un iniezione x salvarmi la vita in questi casi e per fotuna sn arrivata in tempo e l ho salvato..insomma minfaccio e vado a letto..ma stranamente nn riesco a dormire e penso a tutto auello ke sarebbe succesk se nn fossi arrivata in tempo...il giorno dopo finiamo i 5 grammi lui va al lavoro e io prendo la.macchina e vado al sert e mi metto a piangere raccontando tutto alla dottoressa senza dirle.ke anke mio marito era intossicato xke altrimenti avrebbe rischiato anke il lavoro piu di quello ke gia rischiava..mi ha alzato il metadone a 100 vado a casa felice e appena torna mio marito mi guarda e io dico oggi smettiamo..e lui mindice era da tanto ke aspettavo questo momento!!lui ha fatto un astinenza conpleta di una settimana io invece ho continuato col metandone..mai.piu ricadute..bene ragazzi oggi sn esattamente due anni ke ho smesso senza ricadute..ho preso il metadone fino a tre giorni fa solo ke il nostro desiderio e avere un figlio e il metadone mi blocca il ciclo..quindi sn passata al subotex di nuovo..e sn felicissima xke stiamo x coronare il nostro sogno..dopo la nascita del nostro bimbo ci risposeremo in chiesa..quello ke volevo dire io meglio di tutti posso capire...ma la paura di perdere l uomo ke amavo e il rimorso ke per colpa mia lui ha iniziato e rischiato la vita quando prina beveva una birra quando si usciva mi ha fatto capire ke la vita e troppo breve x essere sprecata..armatevi di tanta volonta..so.ke e difficile ma nn e impossibile!!!io sn qui e sn la testimonianza di un ex tossicodipendente ke si faceva 5 grammi al giorno!!e dalla sera alla mattina ho smesso senza neanke una ricaduta purtroppo i.miei migliori amici sn messi ankora cosi ma x il mio bene li ho dovuti allo tanare dalla mia vita!!fidatevi di ki ce l ha fatta..nn e impossibile in bocca al lupo!!

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

il ragazzo siciliano ammira 3questa ragazza e spero tto bene anke io ho avuto 16-17anni di eroina alle spalle ma oggi ha 2anni ke sono in terapia con il metadone.,e sono fiero perche assumo 60ml e sto bene certo fossi meglio niente ma ha marzo iniziero un programma ha scalare ke durera tutto 5anni gia 2 sono trascorsi in gran serieta,,,cmq non ostante tutto sono felice.......cm3q ti saluto e aspetto una tuo parere il ragazzo siciliano saluta

Re: la mia esperienza nel mondo delle droghe

Mi dispiace delle varie situazione nella vita ho imparato che nn c'è mai limite al peggio... Sta a noi nn farci fregare.. Per qualcuno l'uso inizia perché vuole farla finita e vuole morire piano piano per altri solo divertimento e curiosità ..
Nel primo caso quando la vita t va meglio purtroppo hai la dipendenza che t logora.. E volere o volando è dura uscirne ma piano piano si hanno i risultati.
Per il secondo caso se la usi per divertirti e t piace .. Nelle serate in cui non c'è non t divertirai mai..nn assaporerai mai quel puro divertimento che vedi nelle persone "normali" (es: serata con amici a bere ecc..)
Quindi per chi vuole provare... Ne vale davvero la pena?!
Un abbraccio a tutti .T.

Aggiungi un nuovo commento