Back to top

risposta ad anonimo 77 riguardo alla esperienza raccontata.

Voto 

Buon giorno,vi racconto brevemente ciò che mi è accaduto .A febbraio del 2010 ho avuto un incidente stradale,andando fuori srtrada dopo che uno stronzo,mi tagliò la strada ad alta velocità che scappò,ma io non coinvolsi nessun altro veicolo.I miei trasportati ebbero come me una prognosi di una settimana di collarino,fortunatamente.Quando arrivò l'ambulanza anticipata dai carabinieri del posto che avendo capito che dalla dinamica non guidavo io mi consigliarono di di dire che ero io alla guida della mia auto,e così ho dichiarato.All'ospedale ovviamente non rifiutandomi di essere sottoposta agli esami,fui trovata positiva all'alcol,alla cocaina e alle benzodiazepine,il risultato,ritiro di patente per un anno,con processo che avverrà non so ancora quando ma l'obbligo dell'esame del capello a marzo 2011. Ci tengo a precisare che se io avessi detto la verità tutto coò non sarebbe accaduto,ma visto che mi son accollata io la colpa dell'incidente ora ne sto pagando le innumerevoli conseguenze,compresa la perdita del lavoro esendo all'epoca un agente assicurativo.La cosa più importante che vorrei chiarire è che le benzodiazepine continuo a prenderle per curarmi l'esauimento nervoso che mi è venuto in seguito,prima le prendevo solo quando mi veniva un attacco di panico,ne soffro da molti anni,per quello che riguarda l'alcol,diciamo che ogni tanto sbevacchio ma non è un vizio,la cocaina è comparsa nella mia vita da poco,l'uso è stato neanche sporadico ma ancora meno perchè non va molto d'accordo con gli attacchi di panico...l'ultima assunzione se così si può chiamare è stata a maggio 2010,e a settembre ma non inalandola,semplicemente puciando il filtro della sigaretta.Con questo vi chiedo se quest'asunzione,se così si può chiamare andràa influire sull'esame del capello che se non erro va indietro di sei mesi.Io ho i capelli lunghi e non intendo tagliarmeli,penso che ci sia un modo per capire se uno è un abitudinario o no?Attendo con urgenza una risposta dalla vostra redazione.Graie

Anonimo 77

 

Commenti

risposta a "RISPOSTA AD ANONIMO 77 RIGUARDO ALLA ESPERIENZA R...

Cara lettrice, avevamo risposto immediatamente alla tua precedente richiesta pervenuta il 15 novembre 2010 alle ore 13.11, pubblicandola lo stesso giorno alle 14.09.
Risposta che di seguito ti riportiamo integralmente e che immaginiamo ti sia sfuggita.

Il test del capello permette di risalire ai consumi degli ultimi sei mesi di qualsiasi sostanza si tratti.
Quindi se ti verrà prelevato un campione di almeno sei cm. di lunghezza è molto probabile che il test risulti positivo.

Possiamo solo aggiungere che in caso di positività, per la Commissione il concetto di “saltuarietà” nei consumi o “cronicità” degli stessi non ha alcun senso.
O si risulta negativi e si ottiene il rilascio della patente (ovviamente anche grazie ad altri parametri di riferimento) o si risulta positivi. E permane la sospensione della patente fino al successivo accertamento.
Grazie dell'attenzione

Aggiungi un nuovo commento