Back to top

Uso eroina da due anni, mi sto facendo la rota a secco a casa

Voto 
+
-128
-

Ciao a tutti, sono Giovanna e ho 25 anni. Fumo eroina da quando ne ho 22 e come credo succeda un po' a tutti, per anni (dai 15 in poi) ho usato altre droghe. Considerate che avevo anche smesso per due anni di usare tutto, nemmeno le canne fumavo più.. a ripensarci adesso! Oggi è il quarto giorno di rota senza suboxone o metadone, fisicamente sto quasi bene, il peggior giorno è stato il secondo (vomito e mal di pancia a più non posso), purtroppo però l'insonnia mi tormenta.. sto prendendo il Triazolam (più precisamente il Songar), ma anche quello sembra non funzionare. Qualcuno mi può dire quanto durerà questa situazione? Non vorrei nemmeno prendere le benzodiazepine per troppi giorni perché sennò non riuscirò più a dormire normalmente senza di esse... Eppure a gennaio sono stata via un mese nello Sri Lanka con mio padre e nonostante fosse da un anno e mezzo che fumavo, ho avuto solo un giorno di rota (rota per dire, solo mal di gambe e stanchezza/pesantezza)... Che poi, che ve lo dico a fare.. L'ho cercata anche lì senza, però, riuscirci per fortuna. Tornata dalla Sri Lanka dopo 28 giorni, dopo un'ora dal mio ritorno già ero dallo spaccino a prendermi un pezzo. Non sono nemmeno riuscita a godermi la vacanza a pieno, pensavo solo a quello. Mi sono anche laureata in botta di eroina, che squallore .... Ma adesso voglio cambiare, sto facendo la laurea magistrale e capisco che per il mio futuro e per i miei doveri (cioè lo studio), non posso più permettermi questa seconda vita, sto perdendo colpi, lo vedo... Poi non dico che vengo da una buona famiglia ma quasi, i miei non mi hanno mai fatto mancare nulla (loro non sanno un bel nulla di tutto questo, non sanno nemmeno che fumo le sigarette, sono apparentemente il prototipo di figlia perfetta come vorrebbero loro) .. mi chiedo solo cosa cazzo mi abbia detto il cervello quel giorno che ho voluta provarla.. scusate lo sfogo!

Quindi, ricapitolando, ho scritto principalmente per sapere qualcosa riguardo il problema dell'insonnia.. qualcuno ha qualche consiglio??

P.s. sono anche iscritta al Sert, ho provato spesso a fare la terapia con il suboxone (il metadone mi fa stare male), ma essendoci ricaduta più volte ho voluto fare questa cosa da sola, senza niente, perché sennò rischiavo di andarci poi sotto anche con il suboxone. Ho provato anche a farmi aiutare dalla psicologa, ma mentivo anche a lei per la vergogna, quindi ho lasciato perdere anche quello... Però non mi era mai successo di metterci così tanto impegno e di farmi la rota a casa da sola, quindi spero che sia perché qualcosa dentro di me si è mosso...

Grazie a chi risponderà! 

Commenti

Ciao caro! Grazie per queste

Ciao caro! Grazie per queste belle parole! Si è vero, mi prendo in giro da sola perché cerco di vedere il problema minore rispetto a quello che è realmente purtroppo, ed è proprio questo che mi frega. Sono debole, molto debole e l'ho constatato nel tempo, nel mio modo di affrontare le cose quando ci sono questi tipi di problemi, soprattutto adesso che, quelle persone di cui avevo scritto inizialmente e che hai anche sopra menzionato te, non ci sono più e non so se sia principalmente colpa del mio stile di vita sinceramente.. ho deluso un po' tutti ed è come se volessi affogare il mio dolore e la mia solitudine nella roba. Ovviamente c'è ancora qualcuno certo, però i più importanti se ne sono andati.. ma come si dice, se fossero stati veramente amici (e tenendo conto che erano amicizie decennali) non mi avrebbero abbandonato, o no?

Per quanto riguarda la terapia, sono andata al Sert e mi sono fatta dare 8 di suboxone... Secondo te non è un po' troppo? 6 non mi copre... Vorrei poter smettere di nuovo senza niente, ma purtroppo ho dei lavori universitari imminenti e non posso abbandonarli, per cui non so proprio come fare. Tuttavia, sulla base della tua esperienza, è meglio fare la terapia con il suboxone o con il metadone? Ti dico già che di metadone mi basta 20, sia per stare bene fisicamente che per il craving. A me 8 di suboxone sembra veramente tanto rispetto a 20 di metadone, poi magari mi sbaglio.. con il metadone ho poca dimestichezza. Domani semmai chiedo consiglio ai medici del Sert. 

Un abbraccio :)

Ciao,

Ciao,

nessuna persone è solo debole o solo forte, tutti siamo entrambe le cose. In certi momenti siamo deboli ed in altri forti. Devi solo trovare dentro di te la parte forte e farla emergere, e riprendere in mano la tua vita.

Le amicizie che se ne sono andate, quale che sia stato il motivo, ormai sono andate. In futuro ne avrai delle altre, e sicuramente migliori. Guarda avanti e cerca di vederti realizzata, con un buon lavoro ( di cui stai portando avanti le basi studiando all'università, e questo è molto importante), ed una bella famiglia. Naturalmente tutte queste cose non possono coesistere col consumo di eroina. Fai di lei la tua nemica, non il tuo rifugio.

Io penso che il suboxone sia meglio del metadone, per chi è giovane e recuperabile in tempi brevi. 8mg non sono tanti, sei ad 1/4 dal dosaggio massimo, quindi è un dosaggio medio/basso. L'importante comunque è che ti copra e ti tolga il craving, e se questa è la dose minima per raggiungere questo risultato, vuol dire che è quella giusta.

Non aver paura, il suboxone lo toglierai quando sarà il momento, e non farai fatica. Ora pensa a lavorare su di te a livello psicologico. 

Io credo che se lo vorrai davvero, potrai lasciarti tutto alle spalle in poco tempo. ;-)

 

Buongiorno io facevo uso di

Buongiorno io facevo uso di eroina e sono in terapia al sert tutt'ora, volevo sapere se il sabato sera assumo del Valium il giovedì mi si trova nelle urine?? Quanto sta ?? Fatemi sapere grazie!!!!!!!

Ciao Giovanna io ho tra pochi

Ciao Giovanna io ho tra pochi giorni 43 anni e da quando avevo 16 ho iniziato a uccidermi con qualsiasi droga ti passi per la testa poi nel 2001 ho smesso la forza mela diede la mia compagna che ora è la mia peggior nemica bhe per 12 anni ho smesso almeno l'eroina che ormai si era impadronito di me ero uno spacciatore avevo soldi donne auto il fisico palestrato e mi sono ripreso tutto in 12 anni, in verità ero io a voler. Smettere nessuno secondo me ti può aiutare se tu non lo vuoi davvero, così comprai un pitbull e giurati che lui era il simbolo della mia rinascita e lo fu fino alla fine quando morì sembrerà una cavolata ma dopo poco sono tornato a cercare l'eroina e non solo prima. La. Fumavo è sniffavo dopo il mio cucciolone morì mi sono incominciato a bucare, ho fatto carcere parecchie volte sempre per droga, ho mio padre arrestato con me nel 2007 ancora sta lì e crede che io stia bene, invece ora che sono cresciuto ho abbandonato tutte le droghe mi sono iscritto al Sert  bevo. Metadone ho tre bimbi tra i 9 e i 10 anni e io appena posso corro a consolarmi con la mia eroina, x lei ho distrutto la mia vita la mia compagna mi odia ci siamo lasciati dopo 23 anni insieme sempre xche ho fatto schifo eppure da giovani sniffavamo. Insieme coca ma li finiva io invece mi sono lasciato trascinare da una delle due peggiori droghe molto simili ma con sfumature diverse, così ora eccomi qua ho smesso e ricominciato a mille. Volte a secco col meta ma quando a volte anche dopo mesi e. Mesi non. I buco basta un secondo uno scatto nel cervello e mi vado a bucare non sto bene dopo e lo so anche prima di farlo ma così  è non c'è nulla. Da fare, per. Dormire io uso rivotril ma. Ne prendo 6 7 a sera sena prescrizione ovviamente ma non mi fanno più nulla oggi ad esempio ti scrivo dopo due giorni che mi sono. Fatto non tanto sul grammo e mezzo in 2 giorni al. Massimo ho le gambe che volano un po' nonostante 45ml di metal sai credo che dovrei ritrovare quella forza che trovai a 22 anni ma ora non cela. Faccio a trovarla poi la. Pandemia ci ha messo il carico però quando. Esco la mattina presto xche qui i black che vendono passano dalle 6 alle 10 di mattina sennò so cavoli tua xro so veloci non ti rompono e la loro merda vale quei 25 euro maledetti, tu sei giovane e dentro te avrai di sicuro la forza che contraddistingue i giovani sono sicuro che cela farai forza de volontà solo quella, a. Me ancora manca a questa età ma lascia perde i scemi come me avanti tutta lascia perde tutti solo tu puoi mettitelo in testa e occupa il tempo sei giovane e lo puoi fare benissimo daje spero che la. Mia. Lunga paternale pure inutile serva a qualche giovane perché prima vela. Levate e mejo è ok un saluto e tanta forza. 

Ciao caro! Grazie per avermi

Ciao caro! Grazie per avermi raccontato la tua storia, che dire... Purtroppo mi capisci bene, che quando la hai dentro la testa poche sono le cose che puoi fare e che le ricadute ci saranno sempre e comunque, chi dice di no o è bugiardo o fa parte di quell'1% di fortunati... Io sono 2 giorni che non mi faccio per il momento (prendo 8 di suboxone), ma oggi mi era preso il pallino e ho comprato un pezzo che mi sto tenendo per quando finirà la copertura della terapia (sto fremendo)... Mi dispiace tanto per tutto quello che hai passato, basta un semplice momento di tristezza, abbandono e sconforto per mandare a puttane anni e anni di duro lavoro! Alla fine, per le cazzate che commettiamo, facciamo allontanare involontariamente la gente che amiamo e questo non fa altro che peggiorare la situazione. Tuttavia penso che, prima o poi, avremo la forza di rialzarci di nuovo e di mandare a fanculo tutto, solo che almeno per ora, personalmente, non sembra essere il momento giusto... Dobbiamo farci forza e combattere per ciò che vale veramente la pena, ma effettivamente cos'è che ne vale? Non saprei proprio.. ti mando un abbraccio!!

E' una questione di punti di

E' una questione di punti di vista. 40 anni fa avrei pensato come te, che solo uno su cento ce la fa. Adesso ti dico che conosco più gente che ne è uscita che no. E non sono un bugiardo. Non pochi muoiono. Altri rimangono avviluppati molto a lungo nelle terapie o in maniera permanente. Altri continuano a farsi. Ma io direi che almeno il 50% alla lunga (talvolta molto lunga) ne esce. Dipende anche dagli ambienti che si frequentano, dalle informazioni che si attingono e dalle prospettive che si sceglie di adottare. In ogni caso non è facile per nessuno e nessuno ha la bacchetta magica. Parla con i tuoi.
 

È vero, come dici te, che le

È vero, come dici te, che le circostanze, gli ambienti e le amicizie possono condizionare, però io ti posso dire che, sin da piccola, questo mondo mi ha sempre affascinato, forse già sapevo che avrei fatto tutto ciò, non lo so, è come se me lo sentissi da sempre... Per dirti, una cosa che mi ha segnato tanto, è stato "Noi i ragazzi dello zoo di Berlino", tant'è che ho letto il libro 4 volte e ho visto, per un numero indefinito, il film e invece di crearmi una sorta di repulsione verso questo mondo, come in teoria dovrebbe essere, ne sono stata attratta ancor di più. Mi ricordo che da ragazzina, 11/12 anni, dicevo di volermi fidanzare co un disagiato/drogato, che il mio prototipo di ragazzo era quello. Avevo problemi? Forse... però la mente umana è strana... Certo, adesso che vivo sulla mia pelle tutto questo, non sono più di questa idea, ciò che vorrei sarebbe condurre una vita "normale", però all'epoca non la pensavo assolutamente così

Vorrei condurre una vita

Vorrei condurre una vita normale perché so che, continuando così, non potrò andare chissà dove.. perché sennò, fosse per me, ovviamente continuerei, come credo un po' tutti d'altronde. Se non facesse male, chi è che smetterebbe? È proprio per questo che sto avendo molta difficoltà nell'impegnarmi in questa cosa... Sto facendo del male a me stessa e anche alla gente che mi circonda, ne sono consapevole, però mi piace e tanto pure.. e questo sono sicura che mi darà del filo da torcere durante la mia disintossicazione. Spero, però, prima o poi, di cambiare questa mia visione; nel frattempo, continuerò a prendere la terapia finché riesco :(

Cara giovanna,

Cara giovanna,

il ruolo della terapia non è solo quello di toglierti l'astinenza, ma ha anche il compito, ed è quello principale, di toglierti il desiderio verso l'eroina.

A quanto racconti questo non è successo. Dunque o la terapia non è a dosaggio sufficiente o non è quella adatta a te.

Parlane subito con gli operatori del SerD. Poi la scelta di dirlo ai tuoi, è un buon consiglio, come ti avevamo già detto anche noi tempo fa. 

Un abbraccio

Anche per me era così,

Anche per me era così, Giovanna. Chistiane F. lo andai a vedere appena uscito. Tu forse non eri neanche nata. Il "tremendum et fascinans" è una costante per chi ne subisce il magnetismo. La droga non è una sostanza. E' un mondo che ti entra dentro senza accorgertene. Per questo il problema non è solo smettere l'uso. Parla con i tuoi, è la cosa giusta, credimi.

Ciao Giovanna... 

Ciao Giovanna... 

inutile che ti racconti la mia storia. iniziata 30 anni fa. ad oggi, dopo una vita con l'eroina (tra alti e bassi) ho ancora un lavoro abbastanza importante, di responsabilità e ben pagato. ma non ho nient'altro. e sto perdendo anche quello. qualche mese fa beccato con la roba m'han dato l'art. 75. ieri l'altro m'han chiamato in caserma per comunicarmi che l'art. 75 è diventato art. 73, detenzione e spaccio. praticamente sono vicino al punto di non ritorno. questo per dirti che l'unica "lezione" che posso darti è : "se sei disposta a perdere tutto fatti pure la prossima volta". semplice.

Make your choiceb

Ciao Poveroidiota,

Ciao Poveroidiota,

il fatto che abbiano deciso di darti il 73 non significa di per se nulla, perchè lo avranno fatto solo sulla base della quantità di sostanza sequestrata.

Certo il che ti da molte più seccature perché dovrai prendere un avvocato ed andare sul penale ma, in assenza di altre prove di spaccio, te lo riconvertiranno nel 75.

Prendilo come un buono spunto per smettere, ed utilizza la terapia correttamente.

Un saluto

Pagine

Aggiungi un nuovo commento