Back to top

Novità canapa

Dolore testicolo dopo aver fumato marijuana

Ciao a tutti, volevo condividere con voi i miei ultimi mesi da fumatore prima di essere costretto a smettere definitivamente.

Premetto che non sono un troll, sto solo cercando una soluzione, oppure qualcuno che abbia avuto la mia stessa esperienza.

Tutto cominciò circa all'inizio di agosto, dopo avere fumato una canna cominciai ad avvertire un dolore severo nel testicolo di sinistra, subito preso dal panico andai al pronto soccorso e dopo circa 3 ore di attesa venne il mio turno, mi controllarono sia manualmente che con l'ecografo, ma a mio stupore non trovarono nulla.

+
-237
-

La mia traumatica esperienza.

Ciao a tutti. Mi sono iscritta su questo forum perchè ero alla ricerca di esperienze 'particolari' dopo l'assunzione di sostanze stupefacenti. Circa un mese fa, io e il mio ragazzo siamo andati alle Canarie. (Specifico che lui è stato fumatore dall'età di 16 anni fino ai 24 io invece no, solo rare volte e, a parte la ridarella e sparare cavolate a raffica, non mi ha mai fatto nulla di che). Comunque, decidiamo di prendere l'erba (ora non ricordo bene che tipo di erba fosse.. so solo che aveva un buono odore.. quasi di rosmarino) da un tizio fuori un pub (un po' come si fa a Barcellona).

+
-225
-

Ansia e attacco di panico dopo aver fumato cannabis

Salve, sono un ragazzo di 21 anni, tre mesi fa fumai per la prima volta cannabis, facendo tre tiri un pochino lunghi, mi sentii male e mi venne un attacco di panico che durò 2-3 ore prima di calmarmi con tratti dove riprendevo lucidità ma subito dopo cadevo di nuovo nel panico, dal giorno seguente e per un mese continuo sono stato in depersonalizzazione, per un mese non ho avuto nessun tipo di ansia, solo questa spiacevole sensazione di distacco dal corpo (che spariva la sera con qualche cicchetto) , dopo un mese dall'accaduto stavo mangiando a tavola con parenti e all'improvviso mi attrave

+
-259
-

Cannabis,psicofarmaci e psicosi

Buonasera a tutti, ho iniziato a fumare cannabis all'età di 16 anni ora ne ho 20 e precisamente feci la prima volta solo dai 2-4 tiri con amici e mi prese abbastanza bene per fortuna data la buona qualità dell' erba. Il problema però adesso che ho è uno, anzi due: il mio psichiatra mi ha detto che devo smettere il consumo di cannabis ricreativo poiché in soggetti sensibili come me potrebbe aumentare o addirittura scatenare la psicosi da cannabinoidi.

+
-304
-

COSA MI STA SUCCEDENDO?

È il 6 Aprile 2019,quando, dopo che mia madre se ne va di casa e resto da solo con mio padre,affetto da un bipolarismo molto grave. Dopo averlo visto stare male per l’ennesima volta cerco di staccare la testa e vado sul balcone a fumarmi una canna. A metà circa comincio a svarionare un po’ e decido di finire di fumare la canna il giorno dopo. La mattina,prima di andare in UNI, accendo la canna e dopo due tre tiri comincio a sentirmi strano, a sudare freddo e ad avvertire un forte senso di incapacità di controllare il mio corpo: mi rendo conto di essere preda di un attacco di panico.