Back to top

Novità Tutte le sostanze, Esperienza

Ansia generalizzata e Marijuana. Pareri??

Salve a tutti, sono nuovo su questo sito e farò il mio primo post oggi.. partiamo con il fatto che fumo da quando ho 14 anni tutti i giorni e ora ne ho 21. In quest'ultimo periodo, date anche le circostanze e i vari problemi personali, ho iniziato a manifestare una forma d'ansia che non mi fa vivere bene. Diciamo che il "grosso" avviene la mattina svegliandomi ogni giorno con un senso di ansia non motivata molto forte, per poi scomparire quasi del tutto quando viene sera. Ho notato che la cosa mi capita solo quando sono solo con i miei pensieri, se sono in compagnia è tutto normale.

+
-100
-

Overdose da metadone?

Ho usato ed abusato per anni. Il mio grande amore era lo speedball. Sono pulito da 9 mesi, in terapia con metadone, 30 al dì. Sono stanco in ogni modo si possa essere stanchi ed ho un craving esagerato, molto più di quando avevo eliminato roba/coca da due mesi. Voglio sballare e pongo una domanda semplice e secca: col mio attuale dosaggio di meta, dovessi assumerne 230/250 in un unica volta, per via orale, corro rischi? O posso godermi uno sballo come si deve senza dover rinfognarmi di nuovo?

Grazie.

+
-100
-

La buprenorfina sballa????

Ma la buprenorfina sballa??? Nel senso se uno la assume così a scopo ricreativo...che effetti ha??? Perché una persona a me cara, già seguita dal sert, la sta assumendo comprandosela in piazza e vorrei capire perché!! A me dice che non fa niente e che è una pastiglia come le altre che le da il sert ma io mettendola alle strette sono almeno riuscita a farmi dire che la compra da degli spacciatori...vorrei anche capire come la assume??come mi accorgo quando la prende????

Grazie a chiunque voglia dedicarmi un minuto!!

'multi dipendenza superata'

Salve a tutti. Ho scoperto questo sito per caso e vorrei condividere la mia esperienza passata e superata con sostanze di vario gernere. In sintesi, dall età di 17 anni in poi ho scoperto il mondo delle droghe, partendo da cannabinoidi, dai quali sono subito diventato dipendente, per passare poi a Mdma, ecstasy, pasticche di qualunque genere, ketamina, e infine, cocaina, la quale mi ha portato a una spiacevole dipendenza, a intermittenza, durata più di 7anni. Inizialmente, partendo dalle canne, presa coscienza della mia dipendenza, pensaco che non sarei più stato in grado di uscirne.

Ho bisogno di aiuto

Da quando è morto papà pian piano siamo sprofondati. Abbiamo cercato di cambiare vita andando fuori, in Spagna,  aprendo un locale ma abbiamo perso solo dato anche dal fatto che io ero privo di interessi seri, pensavo a divertirmi,  spendere soldi, rubarli a mia mamma e giocarli. Sono tornato in Italia ed ho iniziato a lavorare,  pian piano mi sentivo meglio.  Anche se ero perennemente stanco senza una vita sociale mi sentivo bene.  Ma a casa la situazione non era così semplice, con mia mamma non andavo d'accordo, provavo un senso di odio ingiustificato anche se nel profondo la amavo.