Back to top

Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella tradotta è tratta Focus)

Voto 

Commenti

Re: la marjuana fa schifo

Ogni cura è soggettive (Comunque si scrive "Schizofrenia ) a me una canna mi fa venire gli attacchi di panico detti D.A P. Quindi nn spariamo stronzate. A qualcuno può far bene ed a altri no.

Re: la marjuana fa schifo

Ammazza, capito per caso su questo sito e leggo commenti incredibili tipo il tuo; concordi sul fatto che la combustione produce catrame??Ma sai almeno che cos'è il catrame? http://it.wikipedia.org/wiki/Catrame
Ok, bypassiamo magari hai confuso il catrame con il monossido di carbonio (avvalendo e dando ragione alla boiata che ha scritto il genio di prima), come posso non soffermarmi sulla frase "chi fuma maria con usa la sigaretta ma la fuma pura"? O_O
Vorresti dirmi che tu fumi solo purini?sei uno zoombie tutto il giorno?Per non parlare della quantità: o abiti ad amsterdam, o hai la tua serra peronale oppure spari minchiate a catena...con 10 euro ti fai na canna praticamente!
Purtroppo, come tutte le cose belle della vita, ogni cosa fa MALE se non usata con MODERAZIONE.
Nella mia vita ho provato quasi tutte le droghe anche se ad oggi sono rimasto affezionato" solo alla marjiuana, che fumo con tabacco ormai da piu di 15anni. Anche ques'ultima devo dire che ha degli effetti negativi. Quando ero piccolo, fino a 15 anni, avevo una memoria da elefante (sapevi di questa qualità degli elefanti?hai imparato na cosa nuova!). Uno degli effetti negativi della marijuana è proprio sulla MEMORIA. Sai quante volte mi capita di dimenticare cose assurde tipo "dove cazzo ho lasciato il telefono"? o peggio ancora perdo la cognizione del tempo tipo mentre sto raccontando una cosa successa e dico: "lo sai che l'altro giorno.." (e in realtà è successo ieri!) :D
Ribadisco che non sono un fumatore incallito e non faccio dell'erba la mia unica ragione di vita ma voglio solo riportare quella che è la mia esperienza in un lasso di tempo abbastanza lungo...
Attualmente la marjiuana viene utilizzata in campo medico per allievare mlattie, ma essa non fa miracoli. Aiuta il paziente ad affrontare la malattia in un'ottica "diversa", il suo proibizionismo è dato dall'innnumerevoli proprietà della pianta di pter essere utilizzata in diversi campi d'applicazione. Ovviamente, tutto cio che puoi farti da solo sta sulle palle alle autorità perchè devono imporre i loro marchi, business, ecc..
thats it!

Re: la marjuana fa schifo

la marjuana può essere assunta in altri modi, non per forza fumandola.. esistono i vaporizzatori.. Dove la cannabis è tollerata o legalizzata, è possibile trovare dolcetti preparati con il principio attivo ;)

Re: la marjuana fa schifo

La questione della memoria è un fenomeno a parte. Anche il tanto orgogliosamente legale alcol ha vistosi effetti sulla memoria e sulla percezione del tempo. E comunque in 15 anni è inevitabile che la memoria a breve e medio termine diminuisca di molto.

.

Intanto non è la combustione a produrre il catrame ma lo è la carta in cui è avvolto\a il tabacco e\o la marijuana, e poi si hai ragione a dire che provoca tumori, però forse non sai che si può benissimo vaporizzare il thc, principale principio attivo della cannabis, di cui i suoi effetti nocivi e positivi non sono ancora particolarmente chiari, uno positivo ad esempio è la capicità di 'ripulire' i polmoni. Quindi prima di fare commenti insensati, informati!

Re: .

Allora informati tu, in quanto le foglie sia di tabacco che di cannabis, sono principalmente composte di cellulosa e cioè carta. Entrambi carta e foglie se bruciate sviluppano sostanze cancerogene !
ENJOY

Re: .

Ora io mi chiedo, hai mai visto la marijuana in vita tu? Hai mai fumato? Secondo me no considerando la stronzata enorme che hai sparato. Se vuoi un consiglio vai a condividere i tuoi insulsi commenti in altri siti in cui magari hai qualche competenza

Re: .

Ogni sostanza organica, come la cellulosa che compone le foglie di ogni specie vegetale e la carta che viene usata per rullare, se bruciata genera sostanze aromatiche (per aromatiche non intendo profumate), fortemente cancerogene. Parlo di benzopirene, benzene, toluene, xileni etc....
NON VI E' ALCUNA DIFFERENZA sostanziale tra la combustione di cannabis e tabacco !
Anzi, al contrario di quanto si pensi con la sigaretta si sviluppano meno sostanze pericolose in quanto il filtro utilizzato in quest'ultima è più efficace e trattiene molto più di quelli usati per fumare la cannabis. Inoltre al tabacco (delle sigarette) vengono aggiunti dei comburenti (ossidanti) che migliorano la combustione riducendo di conseguenza la formazione di tali molecole.

Buona discussione a tutti.

P.S. : tutte le droghe chi più, chi meno, sono pericolose, ma sostengo che alcune di esse (non tutte) almeno una volta nella vita vanno provate !
Quindi proviamole ma non ne abusiamo e soprattutto dobbiamo essere consapevoli dei problemi che creano, senza ricercare utilità terapeutiche assurde tipo la pulizia dei polmoni, questa è un'eresia !!!!

Enjoy

la tua testa fa schifo.. ;)

la marijuana è una vaso dilatatore, al contrario del tabacco che oltre al cancro ai polmoni può causare infarti, ictus e restrizione delle vene. E poi chi ti dice che ci devo mettere la sigaretta??? rovina il sapore. E comunque c'è chi fuma perchè "fa figo" e chi fuma come stile di vita, come modo per rilassarsi e ti assicuro che fa molto meno male un purino di ganja che una sigaretta. :)

allora...

Prima di tutto, a quello/a di prima rispondo che la cannabis non provoca alcuna dipendenza, poi:
1- La marijuana può essere fumata ( e allora produrrà CO2 e non catrame, ma dato che non provoca dipendenza non assistiamo a una assuefazione pericolosa per l' apparato respiratorio ), vaporizzata, sciolta nel burro, nel latte, nel formaggio; può inoltre essere utilizzata per cucinare torte come può essere ingerita allo stato naturale. Come potrai ben vedere nessuna di queste opzioni pare nociva.
2-La marijuana è stata, oltre che fonte di ispirazione per grandi personaggi degli ultimi due secoli, uno dei più sicuri farmaci al mondo, non inducendo particolari disturbi. Forse non lo sai, ma è uno dei pochi metodi semplici ede efficaci per curare il glaucoma. Persone che la utilizzano appunto per questa cura testimoniano che ora, per uscire un po' fuori basta loro bere una birra ( G. Arnao, Tutte le droghe del presidente). Quindi perchè non fai tutti i tuoi discorsini anche sull' alcol?
3-E basta! LSD e ecstasy non provocano danni permanenti fisici (sempre se non tagliati con altre sostanze), insieme alla cannabis potrebbero rallentare i riflessi, ma non danneggiano il cervello, se non abbinati ad altre sostanze, tra le quali la più pericolosa è l' ALCOL
4- Non bisogna confondere il danno potenziale con il danno reale: la marijuana potrebbe, in eventualità, distruggere ogni singolo neurone del tuo cervello, è vero, però questo accadrebbe solo se fumassi 60 spinelli al giorno per 30-40 anni, cosa che pare non improbabile, ma materialmente impossibile. Se vuoi documentarti le biblioteche schiumano di libri e riguardo alle mie ultime affermazioni, controlla: si tratta del famoso esperimento sui topi del 1986

Re: allora...

l'md causa danni fisici permanenti è l'unico danno ke fa nn causa danni permanenti al cervello quello è vero io prendo l'md e pure tanto e pure buono! e mi sento ke ho problemi fisici ai muscoli e anke al cervello ma quelli del cervello dp un po passano qll fisici un po passano ma un po restano

Re: allora...

Quelli che ti senti al cervello, e che poi passano, non sono danni, ma “effetti” provocati dal cervello.
I danni, che ci sono, compaiono a lungo andare e dopo un uso ripetuto.
Ti consiglio quindi di tenere conto di questo.

Re: allora...

lsd provoca danni permanenti al cervello, dopo l'uso prolungato anche dopo non abusarne piu da anni avrai momenti in cui ti sembrera di essere ancora nel trip

risposta

proprio perchè la dannosità sta nella modalità d'assunzione e non nella sostanza in se non andrebbe proibita...tralasciando il fatto che se voglio causarmi un tumore fumando sono affari miei ma....se la volessi assunmere per via orale? non avrei danni...però è proibito lo stesso...

Re: la marjuana fa schifo

allora
prima cosa forse tu non lo sai però un rimedio per pulirsi i polmoni dal catrame dopo aver fumato per vent'anni (sigarette) è proprio quello di fumarti un purino (un joint con solo ganja senza tabacco) al giorno di marjuana per purificare quindi non parlare di cose che non conosci o che non hai mai provato.
secondo punto il fatto che non riesci a correre perchè ti aumenta la pressione cardiaca è una puttanata perchè io fumo però corro benissimo quindi replicando non dire cose che non conosci.
ultimo punto è vero la marjuana agisce sul cervello in modo che i fumatori abbiano meno materia grigia in confronto ai non fumatori però prendendo l'esempio della cioccolata si puo capire che con esso dopo vent'anni sei morto perchè hai accumulato troppi grassi quindi ti si otturano le arterie mentre se fumi Ganja da vent'anni potresti essere un po rincoglionito però saresti vivo e vegeto che fai festazza con i tuoi amici

Re: la marjuana fa schifo

Dobbiamo assolutamente smentirti: fumare marijuana non libera i polmoni dal catrame accumulato a causa del fumo di sigarette.
Anche sul secondo punto dobbiamo smentirti. Il fatto che l’altro lettore non riesca a correre e tu invece si vuol dire semplicemente che il danno polmonare a lui provocato dal fumo è maggiore di quello che ha provocato a te.
Un commento infine anche sul terzo punto. E’ vero, varie possono essere i comportamenti e gli abusi alimentari che possono essere dannosi per la salute. Secondo noi un atteggiamento scientifico e senza pregiudizi è fondamentale quando si parla di sostanze e di loro possibili danni al nostro organismo. Un eccesso di cioccolata può provocare più danni fisici cardiovascolari del thc. Del resto essere “rincoglioniti” può non far piacere.

Re: la marjuana fa schifo

Se non la vuoi fumare non farlo, ma uno a cui piace deve avere tutto il diritto di poterlo fare, non andando a disturbare in alcun modo le altre persone per la natura stessa della sostanza e se questo per caso dovesse succedere si dovrebbe condannare quel caso specifico e non penalizzare la massa generalizzando. Che sia utile a scopo medico è ormai ampiamente dimostrato, a scopo ricreativo pure. Se voglio rischiare di avere un tumore lasciatemelo fare in pace. E dico "RISCHIARE" perchè il fatto di fumare aumenta la probabilità di contrarne, non la certezza che tu ci auguri. Tralaltro un consumo occasionale/moderato non crea problemi tangibili al cervello, anzi in questo momento mi sento molto più sano di te, che parli sapientemente di cose che non conosci. http://www.sostanze.info/sites/default/files/smiley/sostanze_hello.gif

Re: la marjuana fa schifo

Sapete, continuare ad affermare che le droghe facciano bene concentrandosi puramente sui loro usi positivi non vi rende meno ignoranti.
Tutte quelle sostanze possono essere usate in modo benefico (anche l'eroina per coloro che non lo sanno è un medicinale come l'idromorfone (5 vole più potente) suo stretto fratello) ma i consumatori abituali non ne fanno uso medico e sopprattutto non ne fanno uso alla necessità ma al puro desiderio. L'uso medico diventa necessario quando insorge un problema che può essere curato con una sostanza stupefacente, ma termina quando sopraggiunge la guarigione.
Smettetela di dire che la Cannabis non fa male, fa male come qualsiasi sostanza impropriamente usata. Voi capite solo quello che volete capire! Se scrivessero che la cannabis produce la morte in due ore dall'assunzione, ma che può far regredire un cancro voi capireste solo la seconda parte. TUTTI quelli che fanno uso di sostanze che creano dipendenza (anche la cannabis) sono tossicodipendenti, anche i normali fumatori. Smettetela di dire che non fa male e accettate il fatto che siete tossicodipendenti o, se non volete accettarlo, tenete la questione per voi e non cercate di convincere gli altri!
P.S
il problema è che se non ci fossero impedimenti, un tossicodipendente andrebbe da uno che pensandola come te, acconsentirebbe ad usare la sostanza e così il ciclo continuerebbe. Questo comporterebbe pesi sociali e socio-economici impensabili;
Altro problema è che molte volte i tossicodipendenti sono violenti o comunque emotivamente instabili e quindi mentalmente insani. La propagazione di malattie emotrasferibili comunque, tra i tossicodipendenti è molte volte maggiore che in una società sana.
P.P.S.

Non tutti i siti sono attendibili, faccio riferimento a quello che ho detto prima, leggete quello che volete leggere!

Re: la marjuana fa schifo

per motivi di lavoro ho a che fare con molti stranieri, soprattutto del nord europa. parlando con gli olandesi salta sempre fuori il discorso della droga. e ogni volta mi sento dire che nei coffeeshops ci vado praticamente solo i turisti. è un fatto che se una sostanza è illegale, aumenta l'interessa che la società nutre per quella determinata sostanza. guarda all'america del proibizioismo, guarda all'attuale situazione sociale inglese, dove per un dodicenne è abitudine bere alcol. il problema vero è che legalizzare le droghe leggere toglierebbe introiti alle famiglie mafiose che gestiscono il traffico quindi ai politici che coprono o collaborano con le cosche.
oltre al fatto che il concetto di "ciclo continuo" che hai spiegato sostanzialmente non vuol dire nulla. hai detto che se un drogato va da un altro drogato, si drogano e nessuno dei due dice nulla.

"Altro problema è che molte volte i tossicodipendenti sono violenti o comunque emotivamente instabili e quindi mentalmente insani"
no.
emotivamente instabile può essere un tizio che ha problemi con le donne e non riesce ad instaurare una relazione. e questo farebbe di lui un mentalmente insano???
secondo la sociologia, non esiste mai un singolo fattore che influenza su un certo fatto. non basta drogarsi per diventare dei cattivoni. come non basta non-drogarsi per essere brave persone. e per fare un discorso del genere o hai 10 anni, o sei tipo un neo catecumeno. oppure tutte e due.

Re: la marjuana fa schifo

Prima di chiamare quelli che usano cannabis tossicodipendenti magari ci penserei su un po'.. Provare per giudicare, la dipendenza è solo psicologica e facilmente controllabile

Re: la marjuana fa schifo : ,tu sei peggio.

spari un sacco di cagate (ignorante) in olanda nei coffe non ti fanno fumare l'erba con il tabacco appunto perche' non centra niente con la marijuana,la dipendenza sta solo nel tuo cervello di perbenismo apparente ,ma chi sei il figlio/a di fini o giovanardi ?, con questa lista stilata danno la possibilita' ai giovani di fare uso di Droghe che bruciano il cervello e portano ad una vita sociale schifosa.
piuttosto bisogna smettere di ubriacarsi come fanno tanti padri di famiglia,e legalizzare l'erba che produce meno danni del tabacco e quindi meno danni sociali ed economici come tu dici .
il tuo perbenismo apparente e peggio di qualsiasi droga .

Re: la marjuana fa schifo

In quanto sostanza liposolubile il thc si lega al grasso corporeo e viene dunque smaltita lentamente dal tuo organismo ecco perchè non da dipendenza e perche te la possono trovare in circolo a distanza di mesi. Inoltre è dimostrato che aumenta l'effetto di sostanze come morfina ed eroina e quindi ne riduce la quantitá necessaria per le anestesie (per esempio) riducendo i problemi di dipendenza appunto. Viene infatti utilizzata in molte terapie per il recupero di tossico dipendenti e sempre per questo motivo in ospedale l anestesista chiede se ne hai fatto uso. Inoltre si é vero pare che riesca a indurre apoptosi( morte cellulare programmata) delle cellule cancerogene e a madrid lo stanno studiando sul tumore al cervello nei topi(cercare per credere) . Con questo non voglio dire che mo ci sfondiamo di canne e nn abbiamo piu problemi ma perche pur essendoci prove indiziarie della sia efficacia si continuano a spendere miliardi per missili e un niente per ricerche su di essa? E poi ,come diceva un altro utente, dire che una cosa è pericolosa vuol dire scaricare le responsabilitá. Anche un'auto e pericolosa se chi la usa è uno stronz0

informati!!!!!!!!!!!

volevo giusto informarti che la marijuana al contrario di TUTTE le altre droghe non causa dipendenza nè fisica nè psichica...non sto dicendo che fumare erba faccia bene sempre e comunque dico solo che se usata con criterio fa MOLTO ma MOLTO meno male di quelle droghe legali (alcool e tabacco) che insieme uccidono più di QUALSIASI altra droga...non capisco come dati alla mano non si riesca a capire una cosa così semplice...why drink and drive when you can smoke and fly :)

Re: la marjuana fa schifo

assolutamente no! la cannabis non crea tumore ai polmoni perchè a differenza del tabacco che si stanzia nelle arterie polmonari piu strette intasandole, la cannabis si deposita nei bronchi dove le arterie sono molto piu grandi e non creano problemi. gli effetti negativi sono a livello cerebrale se assunta in quantità elevata; altrimenti la cannabis secondo alcuni studi ha effetti positivi per il corpo umano e in america stanno portando avanti alcune ricerche che dimostrerebbero l'utilizzo della cannabis anche per curare i tumori (in particolare ai polmoni)!!

Re: la marjuana fa schifo

Su l'ultima cosa che scrivi ho dei forti dubbi. Meglio aspettare dei risultati degli studi e non arrivare a conclusioni affrettate. Rispetto al primo punto i dati non sono concordi. Esiste il danno alle vie aeree da fumo di cannabis.
G. Scelfo, medico sostanze.info

Re: fai tu schifo!

Allora innanzitutto sei un ignorante, perchè non è mai vero che la combustione provochi catrame, la cannabis danneggia soltanto il sistema nervoso, poi non è detto che nello spinello ci metti la sigaretta e per finire la mezz'ora di corsa dopo aver fatto uso di cannabis la fai in metà tempo di quanto avresti fatto Da normale, l'8 volte oro olimpico phelps si stura i bong prima di nuotare!

Re: fai tu schifo!

bhe io devo dire che da studente di arti marziali, se fumo prima dell'allenamento o dei problemi a imparare le nuove forme, lo ammetto, il cervello si rallenta, ma in compenso la fatica si abbassa.
percio se dovete concentravi sarebbe meglio fumare dopo, se dovete fare sforzi fisici prima,
hahhaha ho fatto il piano terapeutico ;)

Re: la marjuana fa schifo

amico stai sbagliando in partenza: la combustione non produce "catrame", non tutto quello che fumi si deposita nei polmoni e la marjuana può essere fumata anche senza sigaretta che è L'UNICA componente nociva in una canna. e poi la cannabis è "terapeutica" e quindi destinata sia alle persone "malate" che a quelle "sane". non essere contro a priori, informati perchè se qualcosa non piace a te non per questo deve essere proibito agli altri.

Re: la marjuana fa schifo

Alcuni studiosi riferiscono che anche fumando cannabis senza tabacco vengono introdotte sostanze pericolose per le vie aeree. Senza contare la combustione della cartina.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: la marjuana fa schifo

aumenta anche la portata polmonare (broncodilatatore) ma va detto che aumenta anche la frequenza sistolica. quindi si ha un leggero incremento del ritmo cardiaco tale che in taluni soggetti predisposti a stati ansiosi possa portare a delle vere e proprie crisi (visto coi miei occhi). Tornando al discorso chi fa più male di chi ecc. voglio dirvi con sincerità di prendere a parità di sostanza PURA la cocaina e la caffeina. a parità di dosaggio mezzo grammo di cocaina genera meno danni di mezzo grammo di caffeina...e salendo col dosaggio il decesso sopraggiunge prima con la caffeina e poi con la cocaina...fino a qualche anno fa il dentista vi sparava nelle gengive cocaina cloridrato come anestetico. a livello clinico la ketamina viene utilizzata sugli infanti come anestetico generale perchè meno dannosa rispetto ad altre sostanze anestetiche. lancet caga fuori dal vasino con la mdma perchè questa droga è una METANFETAMINA e ogni derivato delle metanfetamine produce tachicardia (a volte letale se sfocia in aritmia e poi arresto cardiaco), aumento vertiginoso della temperatura corporea e, proprio come il tanto odiato L.S.D anche violenti stati ansiosi e attacchi di panico. L'alcool massacra le cellule epatiche e cerbrali a livello della corteccia prefrontale ma...ehi...anche voi lo volete quel bicchiere di rosso? Si ma alla 2 settimana siete dipendenti esattamente come l'eroina...il segreto nella vita sta nel saper gestire l'uso di ogni cosa...anche con la febbre visto che il paracetamolo (tachipirina) vi fotte il fegato e i reni...quindi affanculo i moralisti perbenisti ecclesiastici che continuano a pregare un dio con un bicchiere di rosso in mano e la farmacia in abbonamento perchè chi non si informa non sa un ca..o

Re: la marjuana fa schifo

infatti la marjuna usata come medicinale (anti-dolorifico ed anti-tumorale) in molti paesi sviluppati (USA in primis) non viene fumata, ma bevuta come tisana!!!!!!

C'e' si che deve curarsi il cervello e pure chi dovrebbe fare qualcosa per il suo EGO quando insulta gli altri partendo da posizioni totalmente errate.

jerry

Re: la marjuana fa schifo

qualsiasi cosa che produce combustione dfa amle dato che lascia residui di catrame(TAR), ma la canapa lascvia molti meno residui, e libera comunque un fumo molto bianco e pulito... in ogni caso fumare canapa non porta ad alcun tipo di tumore( se non magari per il tabacco che ci si mette ma lo spino non è l'unico modo per assumere canapa)... dopo lo spinello si possono fare molte cose se non sei alle prime armi... ho camminato in montagna, nuotato in mare, in bicicletta insomma si fa ;)

La marijuana combusta causa meno danni del tabacco combusto.

La combustione del tabacco inibisce la sintesi del fattore antitumorale proteico P53, cosa che non capita per altre sostanze. Ad ogni modo la combustione di ogni cosa è cancerogena... persino la carne alla brace, bruciacchiata com'è, può causare tumori all'apparato digerente (cancro al colon nella maggior parte dei casi).

Pagine

Aggiungi un nuovo commento