Back to top

Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella tradotta è tratta Focus)

Voto 

Commenti

CANNABIS (2)

Vorrei rispondere a tutti quelli che hanno criticato la pianta e che continuano a criticarla,

voi dovreste solo pensare che se l'intero mondo fosse assuefatto dalla marijuana, è un po crudo e utopico ma se realmente fosse così:

non ci sarebbero guerre, si vivrebbe in pace e armonia, non ci sarebbe inquinamento, si penserebbe di piu alla comunità invece che solo a se stessi, semplicemente si vivrebbe meglio,
e questo non è un pensiero da tossico (come molti potrebbero commentare a breve) ma semplicemente da un ragazzo quale sono che dopo qualche anno di esperienza ha riscontrato che fumarsi una canna, non è da drogato, è un passatempo, come prendersi un caffè, è un modo per stare con gli amici, per conoscere nuove persone, e lasciar viaggiare la mente :)

inoltre, rivolgendosi a tutti quei cristiani bigotti che hanno partecipato a dare un idea negativa della cannabis.. è una creatura del vostro signore!

è vero probabilmente il mondo "girerebbe piu lentamente" però con piu armonia

e io penso che tutti coloro che fumano, non per moda, ma per passione riescano a capire quello che intendo.

Re: CANNABIS (2)

non esageriamo... sicuramente qualche effetto positivo ci sarebbe (ricordo ai tempi degli europei in belgio+olanda, una ricerca mostrò come gli incidenti violenti fossero stati il quadruplo in belgio – come si può immaginare in olanda le tifosaglie andavano per coffee shop e si ritrovavano "sedate", mentre in belgio si strafacevano di (peraltro ottima) birra...), ma quello è un po' uno scenario ultrautopico, magari bastasse la canapa per portare la pace nel mondo ;)

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Mi sembra una tabella abbastanza corretta anche se alla fine i danni fisici e sociali non si potrebbero stimare con esattezza dal momento che molte sostanze come lsd, mescalina e peyote producono danni come psicosi solo a persone con una mente predisposta a ciò... Ad esempio se una persona utilizza per una vita il cartone (LSD) può non riscontrare mai sintomi dovuti all'utilizzo di tale sostanza, mentre una persona con una mente predisposta in maniera diversa può rimanere sconvolta per sempre con un solo utilizzo... un altro problema è che ormai le sostanze che contengono il principio attivo di una sostanza non sono più naturali come una volta e spesso contengono agenti chimici dannosi perchè meno costosi di quelli naturali, per non parlare poi di come vengono tagliate certe droghe, ad esempio per tagliare l'hashish so utilizza il veleno per topi... io sono dell'idea che una persona vuole farsi i suoi trip è libera di coltivarsi la sua mescalina in casa, perchè non dimentichiamo che ormai il commercio delle droghe è in mano alla mafia, quindi erba libera e pace a tutti...

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

vabbè dai,ognuno porta acqua al suo mulino.io credo che la cosa da dire sia che le droghe come l alcool ed altro facciano male.sta all intelligenza delle persone il nn abuso.se uno ogni tanto ne fa uso per uscire dagli schemi e dalle regole in modo che rimanga li come una cazzata da raccontare con gli amici credo n sia un un problema.il problema è l uso reiterato e quindi la dipendenza.ognuno poi può pensarla come vuole.ciao a tutti

a

la cannabis non risulterebbe nemmeno su questa classifica se fosse assunta solo col vaporizzatore..

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Tutti professori qui,
Informatevi ma sopratutto provate prima di parlare.
L'abuso di ogni sostanza porta a ripercussioni, la verita e che tutto dipende dal buon senso personale, ovvio non puoi utilizzare anfetamine con la sessa intensità delle sigarette in quanto le ripercussioni a breve termine sono maggiori.

solo quello che dico: Se è illegale non significa faccia male.
fa male L'abuso non l'uso ragionato.

non parliamo di ecstay (imparate a scrivere) come la droga che uccide, ci sono molti piu cocainomani e morti da incidente per alcol l'unica differenza che quando succedere per la XTC tutti ne parlano (in totale ignoranza siete sicuri che quel che vi state calando è mdma e basta dentro una pasticca?e si parla davvero di massimo 1 morte ogni tot anni) quando muore qualcuno ubriaco o pippato è semplicemente entrato all'ordine del giorno e neanche se ne parla piu.

svegliatevi, o forse e meglio sentirvi sicuri facendovi le vostre cannette o sigarette puntando il dito contro i "drogati" veri come pensate siano tutti gli altri quando i primi a essere dipendenti cronici siete voi.
Riflettiamo signori, riflettiamo.

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Qui in mezzo ho visto tanti deficienti quanti ce ne sono in un concerto di Justin Bieber.
Curiosità, secondo voi i medici di Lancet si grattano l'ombelico o si fanno il culo per studiare aspetti scientifici e/o sociali di droghe e altre sostanze?
Ho visto gente che voleva fare delle correZZioni senza nemmeno notare l'errore nella parola stessa. Fatevi canne, cocaina o tutto quello che volete.
Io faccio l'amore, ho i miei amici e persone che mi stanno vicino.
Non mi serve altro.

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Senon conoscete non parlate,in primis la principale causa che causa tumore ai polmoni sono gli agenti chimici introdotti nel tabacco che è per se una pianta cancerogiana solo da masticare a differenza della marijuana che in un secolo di storia non ha causato neanche un morto, anzi ha salvato parecchie vite. Certo la combustione produce sempre sostanze nocive, ma i rischio di prendere un tumore rispetto a ciò che produce e l' uso che se ne fa(impossibile fumare 20 canne al giorno tutti giorni a meno che non sei milionario e se sei milionario non fumi). LSD e gli altri acidi hanno invece causato molti morti, sia in seguito ai famosi bad trip, sia poichè LSD stermina miliardi e miliardi di neuroni e danneggiando il cervello irreparabilmente,cioò si traduce in: percentuale di ictus elevata, veri e propri buchi neri nella vita quotidiana anche se non se ne fa piu uso, ad esempio uno si trova in macchina e perde conoscenza cosi senza preavvisi, rischiando la sua vita e quella degli altri. In conclusione sta classifica è fasulla. ps:la disinformazione sulla cannabis
è molto diffusa anche perchè molti media spacciano notizie false per vere

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Sentite, una cosa è chiara. Uno della sua vita può fare quel cavolo che vuole, se uno vuole fumare Marijuana la fuma, se uno vuole fumarsi tabacco lo fumi, le droghe che dovrebbero essere bandite dovrebbero essere quelle che possono nuocere alle persone attorno! Se uno vuole farsi male è libero di farlo, a patto che non lo faccia anche agli altri! L' alcol per esempio dovrebbe essere bandito, ditemi quante persone sono state uccise per abuso di alcol e quante invece per abuso di Marijuana/tabacco/ecc.? Voi non siete nessuno per dire a qualcun'altro cosa deve e cosa non deve fare, ognuno dev' essere libero di fare le proprie scelte e di fare ciò che vuole. Se a te non sta bene, allora non conosci il significato di rispettare il prossimo ed è inutile fare l'acculturato se non hai neanche le basi del rispetto comune.

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Mamma mia,a leggere questa gente proprio mi viene da piangere.

La marijuana è una droga,e come tale rovina il cervello,fa aumentare la pressione del sangue e a lungo andare ha altri effetti negativissimi.
IL tabacco è leggermente più pericoloso a PARITA DI QUANTITA: in una sigaretta per esempio i componenti sono molto tossici ma le quantità sono limitate:non più di 30 mg.In una canna c'è 1 grammo di roba quasi.

Tutte le droghe fanno malissimo e sono mortali.Eroina,cocaina,LSD,crack,MDMA,amfetamine hanno effetti devastanti e possono far morire subito.
La marijuana magari no,ma ti brucia i neuroni e può anch'essa causare problemi a livello cardiovascolare.
Inoltre ho sentito parlare che per andare in overdose di marijuana ce ne voglia un chilo e mezzo...cioè,avete idea di quanto sia 1,5 kg?Per me anche 15 grammi sarebbero letali,forse meno.

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Io ho provato (PROVATO, non abusato) cocaina, mdma e amfetamina (da ragazzo giovine). Ora ho 40 anni e vi dico una cosa, la miglior droga in assoluto, che stimola la produzione di endorfine e, invece di logorare il fisico, lo migliora e lo mantiene in salute, è lo SPORT!
Branco di drogati (si fa per scherzare), fatevi 10 km al giorno di corsa e vedrete come sarete più contenti e più attivi/produttivi nella vita.

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Mah... Io ho 53 anni, fumo regolarmente da quando ne ho 13 (a 30 sono passato alla pipa), sono un buon bevitore (trascorsi di alcolismo, suppongo, intorno ai 20-25, ai tempi deell'università, quando bevevo una bottiglia di whisky al giorno), ho provato tutte - ma proprio tutte - le "droghe" elencate, sono ancora consumatore abituale di marijuana eppure sono ancora vivo, gioco a tennis, nuoto, corro (tutti gli anni un paio di maratone). Non voglio essere rozzo, e chiedo scusa a tutti (sono laureato in giurisprudenza e in filosofia, non in medicina...), ma vorrei chiedere? Non si tratterà di costituzione e/o predisposizione? E allora che tutti si comportino (anche a rischio) come meglio ritengono, e chi non ce la fa pazienza.... Basta con medici, autorità, stato che decidono delle nostre esistenze....

Quanta disinformazione..

L ignoranza in sti commenti regna sovrana. Se la gente si documentasse un po' prima di parlare capirebbe che ciò che dice la classifica è assolutamente attendibile, è vero che il tabacco fa più male della cannabis ( infatti non è mai morto nessuno per l erba ) e che però l erba sia peggio dell LSD, in quanto quest ultima non provoca dipendenza ne danneggia cellule del nostro cervello. Che poi gente sotto gli effetti degli acidi muoia per incidenti o altro è un altro discorso, quello succede anche con l alcol o la caffeina se presa in quantità elevate

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

Ho 19 anni. Ho iniziato a fumare marijuana da MAGGIORENNE (come dovrebbe essere, sia per le canne, sia per le sigarette, sia per l'alcool). Non solo ho una vita perfettamente tranquilla, ma avendo iniziato l'università sono anche andata a vivere da sola: il che vuol dire studiare, dare esami, cucinare, pulire, lavare e stirare. In una città dove, prima del mio arrivo, non conoscevo nessuno; non conoscevo neanche le vie della città. EPPURE ho imparato a fare tutto questo così come ho imparato a gestirlo e a gestirMI; mi sono fatta un gruppo di amici saldo e ho un fidanzato stabile, TUTTI SANNO CHE FUMO E NESSUNO DI LORO FA USO DI MARIJUANA O DI ALTRE SOSTANZE PSICOTROPE. Uno stile di vita del genere (che definirei in TUTTI i modi tranne che socialmente dannoso, anzi... Quanti di voi hanno figli che alla mia stessa età non sanno nemmeno caricare la lavastoviglie? O li ho conosciuti solo io,per altro tra i cosiddetti "ragazzi per bene"?), che richiede impegno e FATICA (soprattutto perchè per mia scelta non chiedo mai aiuto ai miei genitori, essendo convinta che alla mia età sia il ora di imparare a cavarsela), si sposa tranquillamente con il mio voler far uso di marijuana. Naturalmente mi riferisco ad un uso MODERATO: non 6 canne al giorno, 1 (massimo due, quando voglio festeggiare), oppure anche nessuna dato che non è necessario. La marijuana non è certamente una botta di salute (del resto non lo sono neanche le scie chimiche, l'inquinamento sia aereo che acustico che visivo, la bile che ti fanno salire certi stronzi, le radiazioni del WiFi, i prodotti ogm... L'elenco sarebbe infinito!!), MA NON E' DANNOSA SE USATA CON RESPONSABILITA'. I miei genitori sanno che ne faccio uso, non perchè mi abbiano scoperta ma perchè IO stessa ho deciso VOLONTARIAMENTE di informarli riguardo alla cosa. Certo, non hanno fatto i salti mortali. Ma sono stati contenti di sapere che ho ridotto il fumo di sigaretta dalle 10-15 giornaliere a un massimo, ma proprio massimo, di 3-5 sigarette al giorno (inclusa quella che uso per fare la mista) e che ho smesso di bere alcool per ubriacarmi (il che vuol dire che, anche se abito da sola, non mi concio come una merda mettendo in pericolo la mia incolumità a lungo e breve termine). Sono contenti di sapere che, quando fumo, lo faccio in camera mia, al sicuro da qualsiasi pericolo, che al massimo mi faccio due risate, mangio e vado a letto. E la mattina dopo sto BENE (non come quando sei sotto effetto dei postumi da sbronza).
Mi fa effetto leggere tutti questi commenti di gente che fa uso di cocaina, merde sintetiche varie, soprattutto MD... Ma SVEGLIA! Voi e soprattutto chi ha fatto questa classifica! Ognuno nella propria vita ha il diritto di intraprendere i percorsi che preferisce, però bisogna usare la testa... Cosa pensate di ottenere pubblicando una cosa del genere? Se finisse (COME SICURAMENTE SARA' SUCCESSO) nelle mani di uno sbarbatello adolescente dalla testa un po' calda, cosa pensate che succederebbe? "Le sigarette fanno più male dell'LSD... Beh, ho già fumato sigarette... Adesso proviamo a farci di LSD, tanto non mi fa male". NO! Tutte le droghe sintetiche SONO PERICOLOSE E DANNOSE PER L'INDIVIDUO E PER LA SOCIETA' e NON DEVONO essere usate, mentre quelle naturali possono essere usate MANTENENDO LA TESTA SULLE SPALLE. Io, per esempio, cerco di monitorarmi costantemente parlando della frequenza con cui fumo e delle dosi che utilizzo con amici, ragazzo, genitori. Avere un parere esterno, per altro di non-fumatori, è un grandissimo aiuto: non iniziate mai a nascondere le quantità che fumate, il momento in cui vi accorgete di avere paura di confessare le quantità che consumate (si parla di consumo regolare ovviamente, se uno per una volta fuma un po' di più mica succede niente) E' il momento in cui dovete intervenire. E questo mio ultimo concetto dimostra che NON E' VERO che ci si chiude alle persone "pulite".
Certo, c'è chi lo fa. Ma c'è anche chi a 13 anni si masturba per la prima volta e poi diventa dipendente dalla masturbazione... Chi è dipendente dallo shopping, chi dalla tv, chi dall'oroscopo, chi da una storia d'amore impossibile, chi dalla religione, chi dal parere degli altri, chi dagli antidolorifici, chi dai trucchi, chi dalle marche costose... POTENZIALMENTE SI E' DIPENDENTI DA TUTTO... Quindi usate la testa, anzichè farvela BERE da un sistema che ci vuole TRISTI e SOLI.

Come ben vedete, si possono fare discorsi SENSATI anche in campo antiproibizionista e senza tirare fuori i soliti concetti triti e ritriti.

Pace <3

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

la divisione sintetico-naturale è del tutto priva di significato. la belladonna è naturale, eppure può uccidere. l'oppio è naturale eppure è una droga ben più pesante di molte droghe chimiche...

inoltre l'LSD o l'MDMA a differenza di, mettiamo, la speed, non sono sostanze sintetiche dato che vengono rispettivamente dall'ergot (una muffa) e dall'olio di sassofrasso (un albero).

Re: Classifica LANCET sui danni delle droghe (la tabella trad...

io per un periodo ho fatto uso di lsd , tutto ritornava come prima dopo le 8 ore di creativita , fino quanto ho mix di alcol e una maggiore dose di 4 cartoni , ho visto una luce grande , ed e stata la fine di tutto . ora riesco dopo quasi 20 anni . consiglio ai ragazzi che si trovano in situazioni del genere , di non assumerne non piu di 1 , e di farsi una cultura sui acidi . c e il sito lsd albert offman , leggetelo e fate l amore con la vostra ragazza , cercano e uno studio di una malattia , assumuamo cartoni per essere blindati dalla malattia , allora ? non penso che siamo tutti malati per assumere lsd? io assumere grande dosi , raga non scherzate e quello che ha ucciso jim morrison e molti altri star . ciaooooo. si salvi chi puo. da giovanni.

Pagine

Aggiungi un nuovo commento