Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51831 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Cos’è l’oppio?

Risposta:

 visto che si tratta di una domanda molto generale ti rimandiamo ad una scheda informativa esaustiva e ben fatta del sito danno.ch guardala e se hai dubbi specifici scrivici di nuovo
https://danno.ch/sostanze/oppio

Domanda: Uso marijuana in età adulta

Salve a tutti. Sono un adulto (ho più di 30 anni) che fa uso di marijuana da qualche anno. Non ho mai fumato durante l'adoloscenza. Non sono mai andato oltre qualche tiro (forse un paio di volte l'anno) tra i 25 ed i 30 anni. Ho cominciato a fumare regolarmente passati i 30 anni. Fumo normalmente un paio di volte a settimana (3-5 tiri per volta), da una canna o da una pipa metallica, sempre e solo erba (non fumo mai tabacco). Non ho mai avuto paranoie o disturbi della personalità, ma ultimamente quando fumo mi sento "commosso" e piango facilmente. Potrebbe trattarsi di una forma di paranoia? Visto l'utilizzo abbastanza moderato e limitato all'età adulta, quali rischi posso correre nel lungo periodo? Non uso altre sostanze a parte un limitatissimo consumo di alcoolici. Grazie per le informazioni.

Risposta:

Ciao rispetto alla domanda sul tuo sentirti più sensibile e disposto a commuoverti più facilmente direi che non è strano, visto che il THC facilita e "apre2 la tua sensibilità. Da quì a dire che sia un effetto di paranoia mi pare arduo e scorretto perchè sentirsi più sensibili
non è indice di paranoia ma è un indice di una maggiore apertura e anche fragilità, in sostanza calano delle difese che solitamente non ti fanno sentire così esposto agli eventi che ti accadono attorno. Probabilmente è un periodo un po’ difficile per te e ne emerge una maggiore fragilità.
Considerato questo anche che è normale avere dei periodi di maggior fragilità fumare non aiuta a riprendere equilibrio e quindi può essere il caso di sospendere un po’ e per qualche tempo. i rischi che si possono correre nel lungo periodo sono quelli che il consumo diventa
una routine e una forma dipendnednte di comportamento è bene cercare di mantenere la situazione sotto controllo e prendersi tempi di stacco ogni quando se ne riesce ad avvertire il bisogno.

Domanda: Salve, si vede negli esami delle urine la nicotina e il thc?

Devo fare un esame delle urine perché ho la febbre da 10 giorni per eventuali infezioni È possibile che vadano a cercare o che si veda la nicotina e il thc?

Risposta:

 no

Domanda: Domanda esami per riprendere patente

Buona sera..volevo un’informazione...dato che io l’8marzo dovrò fare gli esami del sangue specifici per l’acol..perché mi avevano ritirato la patente...premettendo che io bevevo 1bottiglia di vino e 3/4birre al giorno...se io da oggi stesso smetto completamente non toccando nulla di alcolico...riesco ad affrontare gli esami tranquillamente...sarei grato di una vostra risposta

Risposta:

 per far tornare i valori nella norma, possonno essere necessarie dalle tre alle quattro settimane di astinenza

Domanda: Mal di testa dopo aver fumato una canna?

Ciao a tutti, un paio di mesi fa dopo aver fatto due sbongate sono stato malissimo ho vomitato per tutta la notte e non capivo più niente in più avevo un mal di testa pazzesco. Sono stato male 3 giorni ma da quel momento ho un fastidio alla testa e quando fumo mi fa malissimo alla testa. Secondo voi cosa devo fare?

Risposta:

Io direi di evitare di fumare per un periodo per verificare se si tratta di un effetto scatenato dall’essere stato molto male, spesso capita anche avendo segnali di malessere per giorni a seguire come quelli avuti quando si è stati male

Domanda: presenza di thc nelle urine a distanza di mesi

Buonasera, anticipo che il 29 maggio avrò la visita oculistica presso la CML, e nei giorni successivi a questa avrò le analisi(urine e sangue). Dal 4 al 8 marzo sarò in viaggio ad amsterdam e volevo sapere se fumando lì c'è la possibilità che risulterò positivo alle analisi delle urine? Ovviamente terminata la vacanza non farò uso di alcun tipo di sostanza fino alle analisi(fine maggio). grazie in anticipo per l'attenzione

Risposta:

 la sostanza è rintracciabile fino a 30/40 giorni dall'ultima assunzione (anche in Olanda)

Domanda: Cannabis light

Buongiorno, ho smesso di fumare hashish da più o meno 2 settimane. Dopo un 5/6 anni di uso giornaliero. Non ho più l’ansia dei primi giorni, ma non chiudo ancora occhio la notte. Non fumavo sigarette se non per le 2/3 canne serali. Può la cannabis light aiutarmi a dormire oppure me ne sconsigliate l’uso? Grazie, Angelo.

Risposta:

Buongiorno a te. Come detto altre volte, la cannabis light e il cbd - che è
il princio attivo principale - ha un effetto prevalentemente rilassante e scarsamente un effetto euforizzante. Può quindi servire da questo punto di vista a aiutare il sonno.

Il punto critico è che si mantiene lo stesso rapporto con la sostanza, si fuma etc nelle sue ritualità e routine e questo può essere un problema proprio per staccarsi se si vuole dal meccanismo rituale e dipendente. se questo è un aspetto poco presente o controllabile puoi provare ma se si mantengono le routine e i suoi vincoli allora è peggio e ti consigliamo di resistere un po’ che poi il sonno ritorna.

Domanda: Mi hanno revisionato la patente secondo l articolo 186. La commissione medica mi ha dato scadenza 4 mesi dopo, ho fatto esami del capello e del sangue per l alcool. Dopo un anno mi devo ripresentare in commissione, faranno gli stessi esami secondo

Il 186 o potrebbero aggiungere esami per sostanze stupefacenti? Grazie

Risposta:

 dipende da loro: è una decisione che prendono caso per caso.

Domanda: Se stasera ho fatto uso di coca tipo mezzo grammo venerdi vado al sert ..sudando e bevendo molto uscirà

Risposta:

 la sostanza è rintracciabile tipo dai due ai cinque giorni

Domanda: Bere una volta mese fa male al corpo? Diciamo molto come 7-8 birre...

Risposta:

 una quantità eccessiva di alcol, anche se una volta al mese, danni li provoca

Condividi contenuti