Back to top

Più votate alcol

Solitudine peggio del fumo o l’alcol

La solitudine fa male quanto, se non peggio, del fumo o dell’alcol. Lo studio

La Stampa - Essere soli, l’isolamento sociale, pare nuoccia gravemente alla salute, al pari di fumo e alcol. Ecco quanto suggerito da uno studio condotto dallo psicologo americano John Cacioppo, secondo il quale l’essere isolati dal contesto sociale, a lungo temine, è dannoso al pari di fumarsi almeno 15 sigarette al giorno o essere alcolizzati.

Almeno 750mila adolescenti a rischio

 

Dopo il fumo tocca all'alcol. Verso una legge per vietarlo ai minori

Presentato dal senatore d'Ambrosio Lettieri (Pdl) e cofirmato da altri 21 senatori, il ddl innalza il limite da 16 a 18 anni. Nel provvedimento anche l'estensione dello stop alle aree di servizio autostradali 24 ore su 24. Anoressia e bulimia malattie killer, prima causa di morte tra le ragazze
 

tutto è "alterazione di coscienza"

Drugs and the meaning of life

Everything we do is for the purpose of altering consciousness. We form friendships so that we can feel certain emotions, like love, and avoid others, like loneliness. We eat specific foods to enjoy their fleeting presence on our tongues. We read for the pleasure of thinking another person’s thoughts. Every waking moment—and even in our dreams—we struggle to direct the flow of sensation, emotion, and cognition toward states of consciousness that we value.

Gb. Studio: ecco i nove tipi di bevitori

Si beve per dimenticare, ma non solo: secondo quanto e' emerso da uno studio britannico infatti, coloro che bevono regolarmente piu' del limite considerato sicuro per la salute si possono dividere in 9 categorie, dagli annoiati per i quali l'alcol e' un passatempo, ai depressi che lo usano per trovare conforto e spesso bevono a casa da soli. La ricerca servira' ora alla sanita' pubblica del Regno sviluppare campagne di informazione e di lotta all'alcolismo piu' adeguate, che tengano conto delle diverse situazioni e motivazioni che spingono la gente all'etilismo.