Back to top

Più votate anfetamine, Esperienza

Ho frequentato la scena dei rave dai 16 anni ai 22, assumendo quasi ogni settimana mdma,ecstasy,popper,lsd,ketamina.

A 22 ,dopo un lungo periodo di assunzione intensa di ketmaina , ho deciso insieme alla mia compagna di smettere completamente. Il periodo subito successivo all'interruzione ho riscontrato un forte senso di distacco persistente e un abbattimento emotivo, dovuto come ho scoperto in seguito all'interazione tra neurotrasmettitore glutammato e ketamina.

Posso dire che dopo un periodo imprecisato il problema è rientrato.

Rapida ascesa

Ciao a tutti! Sono una ragazza di 18 anni e sono arrivata a un punto in cui devo analizzare la mia situazione in modo oggettivo, e penso che scrivere sia il metodo migliore. Non so se la mia storia sia interessante, ma credo sia simile a quella di molti che visitano questo sito e con loro voglio condividerla. Male non può fare =)Esattamente un anno fa, l'11 luglio 2012 (non a caso mi sono decisa a scrivere proprio oggi), un amico mi fece fumare la prima canna. Come prima volta mi deluse abbastanza, ma feci finta di niente e lui non si accorse della mia completa inesperienza.

Sono stato per un viaggio di "piacere a new york", li sono andato a trovare "un'amico" con il quale ho fumato un presunto spinello di erba. dopo pochi minuti sono stato colpio da un attacco di panico e palpitazione. Questo presunto amico mi ha confessato poi che era una canna mista a" cheese". Mi sono recato in ospedale e mi hanno effettuato un'elettrocardiogramma. Il risultato non comportava anomalie. Dopo essermi "calmato" mi sono recato il albergo ma al risveglio la tachicardia e lo stato di ansia era ancora presente.

Diario di un rave

2 giorni fa ero ad un rave.. una fabbrica enorme, mille stanzoni grandissimi, corridoi, camere e cortili abbandonati... e in mezzo lui, il sound, muro di casse alto 3 metri e lungo 15.. ovunque per il sito ci sono campers e macchine "special", gente che ti chiama per chiederti se vuoi prendere qualcosa per rendere l'atmosfera più viva..

ho disturbi nella mia testa

 ciao chill out!sono biagio ho 22 anni,sono un frequentatore abituale di rave..vi ho anche incontrato in qualche party.Voglio parlarvi del mio problema che da quasi un anno mi assedia la testa.Mi capita molto spesso di sentire delle voci del tutto casuali,possono essere voci del mio vicino di casa o dei miei amici e sopratutto quando siamo tutti in silenzio...inizialmente avevo anche problemi all'apparato genitale "mi vibrava tutto".Tornando al mio problema,pensavo di essere diventato un superuomo in quanto credevo di poter sentire i pensieri delle persone che mi stavano in torno.Allo stess

LTO3 (L-Teanina&Omega3)

Ciao ragazzi mi chiamo Denis ******* e ho ben 12 anni e volevo descrivervi uno psicofarmaco simile al metilifendato ( piu comune come Ritalin o Prozak ) che ho provato a prendere per i seguenti motivi che vi spieghero man mano scrivo ( Ah negli asterischi c'e nascosto il mio cognome ) .

La mia storia un pò complicata e questa :

Sono nato nel 2000 e all'asilo si lamentavano un pochino di me per i miei atteggiamenti ''diversi'' dagli altri semplicemente perche ero un pò piu sveglio dagli altri .

ma quando finirà

come prima cosa volevo congratularmi x il sito che sembra ottimo, scusate x il "sembra" ma un pò di diffidenza e mentalità tossica mi sono rimaste, cmq oggi ho preso una bella mazzata e cioè 600 euro x la revisione della patente x un fatto del 2000 (mi sembra cannabis, ma chi si ricorda?), cmq ero riuscito a farla franca x 10 anni ma poi alla revisione mi hanno stangato, propio in un momento alquanto difficile xchè dopo oltre 10 anni di tossicodipendenza, 3 anni di comunità dove ho finito il programma con successo e imparando un buon lavoro, adesso mi ritrovo a casa con mia mamma che e pul