Back to top

Più votate eroina, Articolo

Afghanistan. Melograni al posto del papavero

Un "ex senza tetto, ed ex tossicodipendente" potrebbe essere la persona giusta per aiutare l'economia afghana.

James Brett, 39 anni, che ha trascorso un anno sulla strada prima di diventare un imprenditore di successo nel campo dei succhi di frutta, sta lavorando per sostituire le coltivazioni di papavero con quelle di melograni.

L'Afghanistan produce il 90% della produzione mondiale di oppio, ma prima della rivoluzione, 30 anni fa, era fiorente quella della frutta e in particolare dei melograni.

 Leggiamo le seguenti parole non con lo spirito e l’assuefazione di oggi, ma con i sentimenti di un attento viaggiatore straniero nell’Inghilterra del 1845: «Una volta feci il viaggio per Manchester in compagnia di un borghese e gli parlai delle pessime e malsane costruzioni, delle condizioni orribili dei quartieri operai, dichiarando di non aver mai visto una città costruita peggio. Quell’uomo ascoltò tutto ciò tranquillamente, poi mi salutò dicendo: «And yet, there is a great deal of money made here» cioè

Vaccino anti-Eroina: al via la sperimentazione sull'uomo.

Un vaccino in grado di prevenire l'overdose da eroina sarà presto testato sull'uomo. La sperimentazione già effettuata su modelli animali ha dato risultati positivi, dimostrando che il vaccino è sicuro ed efficace. Oltre a evitare la morte in caso di dosi a rischio, il preparato servirebbe anche a eliminare le ricadute dei tossicodipendenti nella droga.

GOVERNO RIVEDRA' LINEE GUIDA SU METADONE

Roma, 30 ott. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Il Governo si e' impegnato a rivedere le linee guida che regolano l'affidamento a casa del metadone come terapia sostitutiva per i tossicodipendenti. La decisione, rivela all'ADNKRONOS SALUTE Giovanni Serpelloni, capodipartimento per le politiche antidroga della presidenza del Consiglio dei ministri, e' maturata subito dopo aver appreso della morte a Sutri del bambino che aveva ingerito il metadone destinato al papa' della vittima.

LE DROGHE DEL FUTURO (?)

Le Droghe Del Futuro – by Vanguard_Project (estratto)                                                                                                                          per vedere l’inchiesta: http://vanguard.current.com/vanguard/le-droghe-del-futuro/

 FIRENZE –  Secondo la regione, “la Toscana viene presa di mira dal Governo perché è una regione di centro sinistra e i rapporti tra il Dipartimento e le regioni sono buoni soltanto laddove governa il centro destra”. Quanto ai dati diramati, “sono numeri che vengono rielaborati a piacimento dal dipartimento” e non “è vero che la Toscana è maglia nera in Italia”. Nello specifico, “non ci risulta – spiegano dalla regione – che in Toscana la mortalità femminile per droga è più alta che altrove”.