Back to top

Più votate ketamina

ketamina da rivalutare?

Già ampiamente usata come anestetico in chirurgia d'urgenza, la ketamina mostrerebbe sorprendenti potenzialità nella cura della depressione bipolare.Definita nel 2012 da "Science" "il più grosso passo avanti nella ricerca sulla depressione nell'ultimo mezzo secolo" e al centro del prossimo congresso dell'American Psychiatric Association, la sostanza, spesso al centro di hype giornalistici e demonizzazioni legate al suo stato di illegalità fuori dai circuiti medici, potrebbe avere in sé un ulteriore potenziale medico tutto da esplorare:

187 bpm - dietro le quinte dei rave

Un saluto a tutta la community di sostanze.info, 

io mi occupo di sostanze, riduzione del danno, prevenzione, dipendenze e media education da tanti anni e vorrei condividere con voi alcune esperienze: una di queste è 187 BPM documentario su rave e drug checking, prodotto da me e da un gruppo di colleghi supportati da due film maker professionisti. Dura 23 minuti, spero vi piaccia. 

BUONA VISIONE

Fulvio Bosio

Ketamina contro la depressione

Dal Washington Post: l'anestetico/dissociativo, normalmente usato nella chirurgia pediatrica, potrebbe avere un potenziale enorme e ancora inutilizzato come terapia ''one shot'' contro la depressione bipolare in virtù dei processi di chimica cerebrale che innesca.

ho disturbi nella mia testa

 ciao chill out!sono biagio ho 22 anni,sono un frequentatore abituale di rave..vi ho anche incontrato in qualche party.Voglio parlarvi del mio problema che da quasi un anno mi assedia la testa.Mi capita molto spesso di sentire delle voci del tutto casuali,possono essere voci del mio vicino di casa o dei miei amici e sopratutto quando siamo tutti in silenzio...inizialmente avevo anche problemi all'apparato genitale "mi vibrava tutto".Tornando al mio problema,pensavo di essere diventato un superuomo in quanto credevo di poter sentire i pensieri delle persone che mi stavano in torno.Allo stess

E' online il rapporto 2010 dell'Osservatorio europeo sulle droghe, Emcdda., che ha sede a Lisbona.
Negli ultimi 18 mesi l'Ue ha fatto progressi nella riduzione del consumo e del traffico di stupefacenti. Progressi si sono avuti nel divieto di nuove droghe come il mefedrone, mentre calano importazioni di cocaina ed eroina.

YAHOONEWSGLOBALS.thisStoryUrl = '/rtrs/20090605/r_t_rtrs_ts_other/tts-oittp-usa-drugs-czar-ca02f96_1';
Il responsabile dell'amministrazione Obama per le politiche sulla droga ha in programma di investire più denaro per la cura delle tossicodipendenze e sminuisce la retorica della "guerra alla droga" nell'ambito della strategia complessiva antidroga degli Usa.

Ma non vi aspettate che la Casa Bianca legalizzi la marijuana, spiega lo "zar" Gil Kerlikowske in un'intervista a Reuters.