Back to top

Più votate tabacco

NUOVA ZELANDA - Carcere e fumo. Scatta il divieto

Aduc Droghe - Il governo neozelandese ha esteso il divieto di fumare, gia' esistente, alle prigioni; una misura che secondo il sindacato del personale carcerario causera' scoppi di violenza. Il ministro per le misure di correzione Judith Collins ha annunciato che il divieto si applichera' dal luglio del prossimo anno.

Per far desistere i fumatori dal loro vizio (o dal troppo cibo coloro che sono in sovrappeso) conviene puntare sui soldi. In Usa, l'IBM paga un premio in contanti ai collaboratori che si disfano dei chili in eccesso, che fanno sport o che smettono di fumare. Alla fine l'azienda ci guadagna. La lezione da trarre e' che lo stimolo economico e' piu' efficace di tanti buoni consigli.

Sigaretta elettronica promossa dai cardiologi europei

Se ne è dibattuto a lungo, portando ad esempio gli studi più disparati. Ora  una risposta che arriva direttamente dai maggiori cardiologi europei tenta di mettere il punto sulla questione: la sigaretta elettronica non causa danni al cuore.  Può essere quindi considerato a tutti gli effetti uno strumento volto a combattere il tabagismo e tutte le conseguenze che esso comporta.

Aduc Droghe - La legge 3/2003 "Tutela della salute dei non fumatori", ribattezzata come 'legge anti-fumo' e voluta dall'allora ministro della Salute Girolamo Sirchia, compie sei anni e vanta risultati importanti: sono calate significativamente (-12%) le vendite di sigarette, anche se il numero dei fumatori si mantiene sostanzialmente stabile oscillando tra il 22% e il 23%.

 

(Teleborsa) - Roma - Clamorosa ordinanza della III sezione della Corte d'Appello di Roma (Pres. Filippo Paone) che potrebbe avere conseguenze pesanti per la Bat Italia, e aprire la strada ai risarcimenti in favore di milioni di fumatori. Decidendo sulla class action promossa dal Codacons (rappresentato in udienza dall'Avv.