Back to top

Più votate Tutte le sostanze, Esperienza

cambiero mai....

ciao , a tutti volevo raccontare la mia storia a qualcuno ,mi sembra  di impazzire, ho iniziato a fumare canne a 11 anni in 1 media da allora e stata una scalata a provare droghe,a 15 anni andavamo in disco io abito i emilia romagna quindi extasi lsd erba tutto un giorno con un mio amico a 16 scopro la cocaina , non l avevo mai usata costava tanto era il 98 cmq questo mio amico eravamo a casa ne avevamo abbastanza cosi iniziamo a fumarla e in quel preciso momento ho pensato che quella ssrebbe stata la mia droga preferita ...

Esito cdt 1.4

Buona sera nell’agosto 2017 mi hanno ritirato la patente con tasso alcolemico zero 57 ho fatto gli esami dopo tre mesi e mi hanno ridato la patente per un anno, l’anno dopo ho rifatto gli esami (trattasi 22 novembre 2018)ed è uscito tutto pulito anche il capello, la commissione medica ha visto che dagli esami evinceva la transfertina a 1.4 (continuavano ad accusarmi di aver bevuto alcol) cosa impossibile perché non ho più toccato alcol, neanche le torte tipo sacher mangiavo ( visto che sono bagnate con alcol), in più non sono una che beve, se capita una volta a settimana, sempre se esco.

Bella vita di merda

Salve a tutti, scommetto che avrete già letto una storia simile a questa, ma io vorrei chiedere consigli se li avete, se non li avete va bene lo stesso, scialli. Inizio col dire che a 16 anni ho iniziato a farmi di spinelli, e mi piaceva troppo, sono arrivato a fumarne 10 al giorno,tipo mi alzavo alle 2 di mattina per fumare . Lo facevo perché finalmente stavo in gruppo, avevo amici (si adesso voi penserete che fumavo per farmi vedere, anche questo è vero), ma sono stato bullizzato da sempre praticamente, mia madre mi pestava giorno e notte, e allora mi sono arreso alla droga.

La mia esperienza

Buongiorno a tutti, vi racconto la mia esperienza, fino a pochi mesi fa ero un brillante sviluppatore di software di 38 anni, studiavo continuamente per aggiornarmi, avevo appena fatto un salto nel buio lasciando l'azienda per la quale lavoravo per intraprendere una carriera di imprenditore nel mio settore, sulla cresta di questi nuovi progetti conosco una donna di pochi anni più grande di me, meravigliosa, intelligente, ci innamoriamo fin dal primo giorno insieme, c'è passione, iniziamo a convivere dopo pochi mesi, decidiamo di avere un figlio, alla nostra età non è proprio istantaneo, cos

Son passati tanti anni ...

Son passati tanti anni da quando iniziai . Era il 1984. Mai più lasciata, ragazzi. Quindi chi ha in mente di provare l'ero sappia che è un tunnel da cui molto difficilmente si esce. Certo, noi eravamo più ingenui di voi, non se ne sapeva molto, al tempo uscivano le prime trasmissioni sulla Rai come "droga che fare", ma eravamo digiuni. E ti facevi, in due. Era complicato trovare i soldi . 70.000 lire erano come 70 euro di oggi... per una sola volta. E poi trovare il tipo, cercarlo, stare attenti ai pacchi , tanti,... non era una vita facile. Oggi per assurdo è più facile.

E' dura..

Lotto contro la dipendenza da alcool con il Serd di zona da circa 2 mesi e mezzo con varie ricadute, in cura con Antabuse, da un paio di settimane, ma adesso ho interrotto da 3 giorni pieni. Non so perchè, in previsione forse di bere di nuovo. E' una battaglia troppo più grossa di me..La vera domanda è: visto che assumo anche il litio, potrebbe creare problemi l'alcool con questo psicofarmaco? 

Mixangelocustode

Ciao,mi chiamo x e ho 17 anni.
Ultimamente sto avendo un percorso al sert per il motivo di aver abusato di sostanze stupefacenti diverse gli ultimi mesi.
Ho fatto uso di marijuana e fumo per circa un anno o poco più,e l'anno del 2018/19 è stato il disastro totale cambiando il corso di formazione da barman che non potevo più andare a meccanico ho ritrovato 4 ragazzi che fanno l'uso della cocaina e anche delle pastiche,in particolare uno che secondo lui non ha la dipendenza ma la realtà è diversa.

Semplicemente io...

Tutto è cominciato 6 anni fa. 6 anni fa ho smesso di studiare. Ho smesso di studiare perchè per me è sempre stato troppo essere uguale agli altri.Ho una sorella che eccelle in tutto, a quei tempi parlavamo di studio. Così se lei prendeva a destra, io giravo a sinistra in modo da restare il più lontano possibile.Smettere di studiare, significava estraniarmi da tutto ciò che di buono avrei potuto iniziare a fare, a partire da lì.I miei genitori sono persone d'oro,non ci hanno mai fatto mancare niente, ma io li ho sempre costretti con i miei comportamenti a prediligere mia sorella.