Back to top

187 bpm - dietro le quinte dei rave

Voto 

Un saluto a tutta la community di sostanze.info, 

io mi occupo di sostanze, riduzione del danno, prevenzione, dipendenze e media education da tanti anni e vorrei condividere con voi alcune esperienze: una di queste è 187 BPM documentario su rave e drug checking, prodotto da me e da un gruppo di colleghi supportati da due film maker professionisti. Dura 23 minuti, spero vi piaccia. 

BUONA VISIONE

Fulvio Bosio

Commenti

Re: 187 bpm - dietro le quinte dei rave

bel lavoro che documenta l'ammirevole sforzo di chi cerca di capire una cultura e dare una mano, spesso osteggiato ingustamente e arbitrariamente dalle forze dell'ordine (che farebbero proprio meglio a occuparsi di veri delinquenti invece che sprecare tempo e risorse dietro a delle banali feste techno)

Re: 187 bpm - dietro le quinte dei rave

che figo, bravi!io sono una che prima andava a i rave per divertimento,e poi ho cominciato anche io a lavorare in progetti di riduzione del danno,ecc.Dato il confine con la Slovenia,ho avuto molte possibilità di approcciarmi a come loro gestiscono questi temi e triste a dire,sono mooolto più avanti di noi..chi non lo è mi vien da chiedere?Ad esempio (ma ne avrei mille non uno),all'inizio la ragazza che gestiva i soliti problemi degli sbirri che rompono il caxxo,la invece è obbligatorio che ci sia un progetto similare sul campo,pena festa chiusa..magari anche questo è un estremo,però insomma..ci provano almeno.Anche noi facevamo dell'illegal pill testing,uno dei miei 'colleghi' ha subito un processo.Incredibile.Ci stanno testimonianze vive come questa,grandi!Aspettiamo il sequal!

Re: 187 bpm - dietro le quinte dei rave

complimenti,na volta tanto qualcuno che descrive la realtà dalla giusta prospettiva ;)
io vado a feste da na decina di anni ormai,e dico che secondo me ci dovrebero essere più progetti come il lab57 che è sempre presente :) bellaaaa

Aggiungi un nuovo commento