Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 30894 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità

La mia follia per l'MDMA..

Ragazzi... come già scritto assumo md una volta ogni qualche mese, non avrei mai pensato di prendere droghe pesanti, ma poi capitò, quella sera al concerto dei prodigy... e fu la mia più bella esperienza.
Ogni volta che prendo l'md mi sento dannatamente bene... è la mia "terapia".. credo che non proverò altre sostanze.. l'md mi dà ciò di cui ho bisogno.
Solo che nei giorni dopo l'assunzione non faccio che pensarci... cosa ne pensate? Io credo sia abbastanza maturale.. comunque se ne volessi prendere altra verso il 10 11 aprile, dopo averla presa sabato scorso.. dite che è presto?
Comunque datemi anche vostre opinioni riguardo questa sostanza, esperienze ecc (sia belle che brutte).
Grazie :3

ansia e un fatto psicologico

Volevo togliermi questo chiodo dissi che o Bella testa. Io fino all anno scorso ero un fumatore di erba e hascisc fin che ad un detto punto mentre fumavo mi press un dolore al pet to forse un semplice colpo d aria e di qui inizia Il calvario. Ogni Volta cge fumavo pensavo al dolore e ogni gg sempre piu forte. Io avevo paura del Mio cuore e mentre fumai l ultima canna sembrava che Il Mio cuore non bayteva piu e sono a dato al PS fatti tutti gli esami tuttk ok mi a no detto e l ansia. Io non fumai piu ma continuavo ad avere sintoni. Dopo un anno Io sto dinuovo fumano e dipende Dai gg I gg che non penso I gg che mi prende male. Io voglio sapere se l ansia e una cosa psicologica e posso continuare o smetto .

tachipirina e stupefacenti

salve, due sere fa (fino a mattino) ho fatto uso di mdma, speed coca e alcol. oggi ho preso la febbre, dovrei prendere tachipirina per riprendermi un pò. potrei avere qualche reazione strana con la tachipirana? 

La mia vita lavoro, o libera???

Sarò molto breve... Ho iniziato a 18 anni circa con l eroina ! Lavorando in Svizzera e cercando di mantenere questo lavoro ( ben pagato)!! Ho cercato di smettere e ci sono riuscita!! Questo accadeva 6 anni fa!! Finita la stagione invernale del 2010 ci sono ricascata ma sono subito andata al sert perché volevo davvero smettere , il vero problema è che in Svizzera non ci sono sert e non posso ( per via degli orari di lavoro) , andare al sert più vicino ( lavoro vicino al confine italiano) ,per farmi curare qui sinceramente non so come posso fare perché c'è chi dice che devo andare semplicemente da un medico e che lui valuta se è quando darmi la terapia, ma qui io svolgo un lavoro abbastanza di responsabilità, se si venisse a sapere sarei licenziata e quindi non posso fare altro che arrangiarmi ! Arrangiarmi significa farmi dare subutex da qualche 'amico' , e se non le trovo devo per forza drogarmi perché se no non riuscirei a lavorare ! E comunque immancabilmente tutti gli anni quando finisco la stagione nei 2 mesi che sono a casa cerco di farmela sta Rota , ma tutte le volte finisco al sert perché sto troppo male!!! Ormai sanno anche loro che vado e vengo e quindi di darmi un affido settimanale non se ne parla proprio!!!non dico che riuscirei dalla Svizzera ad andare tutte le settimane al sert perché non ho sempre libero e sopratutto non ho mai lo stesso giorno libero ! Non c'è la faccio più le ho provate tutte l unica è davvero andare in comunità !!! Ma così perderei tutta la mia carriera che io fatto fino a qui !! Sono arrivata qui come lavapiatti e adesso sono responsabile di sala in 6 anni !! E non voglio perdere tutto questo ma se non lo faccio probabilmente dovrò prendere una pastiglia a vita è questa cosa mi terrorizza!! Tra l altro sono insieme da un anno con un ragazzo MERAVIGLIOS0 che ha scoperto nel modo più brutto immaginanile questa mia dipendenza !! Però con tanta sofferenza sta cercando di aiutarmi in tutti i modi !! Io lo vedo che non ne può piu nemmeno lui! Lui mi dice sempre che vuole farsi una vita con me ma senza quella roba !!! E io voglio poterlo accontentare prima per me , e poi per noi ! Non sono stata per niente breve ma spero che questa mia testimonianza possa arrivare a voi che siete più p meno nella mia stessa situazione e darmi consigli o anche solo parole che possano darmi una svegliata perché io non ne posso pou

ho apena fatto un overdose?

Salve a tutti,

sono capitata su questo interessante sito cercando informazioni sull´overdose da eroina.

Trovo molto utile questa possibilitá di comunicazione con altri utenti. Spero che funzioni, e di ricevere delle risposte a questo mio messaggio, perché ho davvero bisogno di parlarne con qualcuno. I pochi amici con cui posso farlo non sono in questo momento raggiungibili. Sento l´estremo bisogno di raccontare a qualcuno questa mia ultima preoccupante esperienza: credo di aver appena fatto una "leggera" overdose da eroina, senza neanche accorgermene. Di solito sto molto attenta alle quantitá, e ultimamente il mio livello di tolleranza si é alzato quindi il pensiero di un overdose non mi aveva  minimamente sfiorato, pensavo che la dose sarebbe bastata semplicemente a non sentire i primi sintomi di astinenza.

La differenza dalle mie modalitá usuali sta nel fatto che oggi ho aggiunto dell´acido ascorbico in polvere, fornito legalmente dal fixpunt di Berlino e regalatomi da un´amica, la quale mi ha detto che questa sostanza (che poi é quella che si trova nel limone infatti)  aiuta l´eroina, che altrimenti rimane (a quanto pare -in gran parte- nel cucchiaio) a sciogliersi meglio.

Fattostá che ritornata in camera dal bagno ho sentito che c´era qualcosa che non andava, mi sembrva che l´effetto fosse molto piú potente del solito, ho sentito l´abbassarsi dela pressione e ho pensato che avrei dovuto riuscire a stare sveglia. Non ho fatto a tempo a capire cosastava succedendo e mi son svegliata sul letto supina. I pensieri che ricordo vagamente prima del risveglio erano stranissimi, non era propriamente un sogno, stavo davvero pensando. Mi sono svegliata facendo fatica a respirare, dopo circa un´ora, senza capire bene cosa fosse successo, realizzando nel giro di qualche minuto che forse ho appena rischiato davvero la vita, come un´idiota.

Spero che qualcuno legga questo lungo papiro; comunque per me é stato di aiuto scriverlo. Gazie a ttútti oer l´eventuale attenzione e per le eventuali risposte

 

Astinenza da eroina qualche consiglio?

Salve a tutti sono nuovo sul sito, volevo dei consigli per affrontarela mia astinenza da eroina fumata!
Ma ora vorrei raccontarvi la mia storia, tutto è iniziato all età di 15 anni con le canne, piano piano fumavo tutti i giorni questo fino alle età di 17 anni dove ho incominciato con la bamba ( cocaina) e ho avuto un periodo di 6-7 mesi in cui facevo uso santuariamente di cocaina anche a scuola, ma li sono dimagrito tantissimo e per non farmi sgamare dai miei e anche per un fatto economico ho mollato, qualche settimana dopo ho incominciato a fumare roba(eroina) e da lì sono iniziati i problemi... Per un anno e mezzo ho FUMATO eroina tutti i giorni.
Non mi sono mai bucato. In quest anno e mezzo ho preso diverse volte anche metadone e suboxone per staccare un po...
E arriviamo a oggi che ho quasi 20anni e sono 17 giorni che non fumo, per i primi 5 ho preso metadone e dopo sono stato a secco, da tre giorni non dormo e continuo ad avere fastidi alla schiena, e sono stanco. Cosa posso fare per migliorare la mia situazione? Grazie in anticipo...

"I medici dovrebbero parlare più apertamente di droghe, e non solo in termini di rischio"

Lo psichiatra ed esperto di dipendenze Winstock spiega al Guardian che il "tabù del piacere", che porta a nascondere, negare o ignorare il fatto che la maggior parte della gente che assume sostanze (il 90%) lo fa per piacere e senza esserne vittima, e riuscendo a godere degli effetti positivi più di quanto patisce quelli eventualmente negativi, provoca danni. Parlare di droghe solo in termini di rischi può essere efficace per la prevenzione assoluta, ma è una dialettica a cui sono completamente sordi quelli che già le usano senza grossi problemi: ciò può portarli a sottovalutare i problemi di lungo termine o le precauzioni da prendere perché l'uso rimanga aproblematico."

Ogni tanto assumo MD con il mio ragazzo... è un tipo di droga che mi piace molto, però mi ha lasciato un brutto vizio...

Anche quando non ne assumo.. nella quotidianità mi viene da "smascellare".. ovviamente mi rendo conto di ciò che sto facendo, a volte lo faccio volontariamente.. ma bo non credo sia sano.          Considerate che in totale l'ho assunta soltanto 3 o 4 volte.

Ieri ho provato per la prima volta un cartone, ma non è assolutamente andata come previsto.

Ne ho preso mezzo, poi un altro mezzo e... boh niente allucinazioni, niente viaggi... solo un po' di caos, alterazione dei suoni, sonnolenza e poco altro, ma assolutamente niente allucinazioni, sia io che i miei amici. L'effetto è durato molto e la sera non riuscivo ad addormentarmi, ero intrappolata in pensieri orribili, avevo paura di esserci rimasta, provavo soltanto molte sensazioni negative.

Qualcuno potrebbe dirmi perchè non è successo niente? Non era lsd, forse lsa? (che differenza c'è di preciso tra le due?) 

Perchè quando fumavo le canne non mi reggevo in piedi?

Ciao, volevo raccontare le mie esperienze con le canne di cui ora non faccio più uso da quasi un anno.

La prima volta che ho fumato è stato circa 2 anni fa e non ci capivo più niente, non mi reggevo in piedi, mi si gonfiava la lingua, non riuscivo a tenere gli occhi aperti e mi addormentavo. I miei amici cercavano di tenermi sveglia e di farmi mangiare e bere ma non capivano che mi sentivo di dover dormire per farmi passare tutto e il mattino dopo mi sentivo ancora rincoglionita.

Vorrei sapere se c'era qualche modo per poter reggere meglio la sostanza anche se non voglio più fumare perchè non serve a niente ma sono curiosa se c'era qualcosa da mangiare o da bere che non avrebbe permesso all'erba di darmi quegli effetti che odiavo.

Io noon sentivo il bisogno di fumare ma lo facevo qualche volta al mese quando ero in giro con gli amici ma non erano loro a influenzarmi, ero io che mi divertivo a sentirmi così strana . I miei amici se fumano stanno da dio e hanno la ridarella e io vorrei sapere se potevo far qualcosa preventivamente per sentirmi meglio 

Voglio smettere di fumare a tutti i costi!!!!

Ho 19 anni fumo da quando ne ho 16 fumo perche mi piace, mi piace la sigaretta dopo il caffe mi piace fumare peró purtroppo fa male... Ne fumo 7/8 anche di meno p a volte anche 15 dipende o a volte se sto male nemmeno fumo... Vorrei smettere perche sono consapevole del fatto che faccia male e ancora sono giovane e credo di essere in tempo!!! Qualche consiglio?? Forse dovrei fare una lastra ai polmoni per vedere come sono messi ???

Condividi contenuti