Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51914 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità

positivo test capello thc

salve scrivo per avere qualche consiglio.
analisi del capello efettuate a novembre e arrivate a gennaio sono risultato positivo al thc di 0,15. mi chiedo come sia possibile visto che e da 2 anni che non tocco thc e le prime analisi l'anno scorso ero risultato negativo. premetto che forse sono stato piu volte in locali dove c'era tanta gente che fumava e ho preso del nurofen che ho letto che potrebbe interferire con falsi positivi...ora le dovrei rifare per riavere la patente, in sti giorni ho pure preso del augumentin, amoxicillina puo interferire con le analisi del capello??consigli su quando ridarle???

Articolo 75

Salve volevo sapere essendo che mi hanno ritirato la patente per 0.4 di coca e fra 30gg vado in prefettura a ritirarla, quando mi convocano per il colloquio se mi offro per il percorso anche se nn uso sta merda da anni e volevo fare una cazzata con i miei amici il fine settimana. La patente mi rimane e faccio il percorso grazie

Bella vita di merda

Salve a tutti, scommetto che avrete già letto una storia simile a questa, ma io vorrei chiedere consigli se li avete, se non li avete va bene lo stesso, scialli. Inizio col dire che a 16 anni ho iniziato a farmi di spinelli, e mi piaceva troppo, sono arrivato a fumarne 10 al giorno,tipo mi alzavo alle 2 di mattina per fumare . Lo facevo perché finalmente stavo in gruppo, avevo amici (si adesso voi penserete che fumavo per farmi vedere, anche questo è vero), ma sono stato bullizzato da sempre praticamente, mia madre mi pestava giorno e notte, e allora mi sono arreso alla droga. Poi mi sono fatto di md, ed è stata la mia disfatta, anche se devo dire che sono state le mie 5 ore più belle della mia vita. Avevo paranoie a non finire, ansia, paura delle altre persone, dormire era impossibile, voci, eccetera. Ma io non la smettevo di drogarmi an he se stavo male, tipo bere e fumarmi spinelli mi mettevano ancora più ansia, crisi mentale, tutto disconnesso. Ero entrato in un tunnel pazzesco, e per non finire mi sono fatto di cocaina, ma sono stato malissimo allora non mi sono fatto più di cocaina. Ma continuavo con i spinelli e a bere. Un giorno mi sono talmente disfatto che stavo per morire, non vi racconto cosa è successo perche fa veramente schifo.Ho anche iniziato a tagliarmi e mi piaceva un casino. Poi ho conosciuto una ragazza che mi ha fatto uscire dal giro, e devo ringraziare mio fratello perché era una sua amica, non riusciva a vedermi in quello stato. Allora ho conosciuto uno psichiatra che mi finalmente mi ha fatto uscire dal tunnel, dandomi olanzapina teva 10mg 2 al giorno, e ho iniziato a stare meglio, anzi di meglio. Poi ho trovato lavoro lontano da casa, e sono stato bene, ho lavorato per una stagione come cameriere, ho guadagnato bene e poi sono tornato a casa, e mi sentivo più o meno come una volta,senza pensieri, senza paranoie, voci. Ma la nostalgia mi ha fatto ritornare dal mio vecchio amico e mi sono rifatto di spinelli, un'altro errore. E adesso che ho 20 anni, sono con le paranoie, voci, paura di tutto. Ho smesso di incontrare gente drogata, non mi drogo da un anno ma sono senza emozioni, ogni pillola che mi danno non fanno effetto forse perche per 3 volte ho cercato di suicidarmi con le pillole. Vorrei andare in comunità ma i miei non hanno abbastanza soldi per mandarmi, vorrei andarci perché sono diventato agorofobico e ovviamente per stare meglio. Proprio adesso sono fuori di casa e penso che dormirò fuori perché non riesco a stare a casa. Cosa mi consigliate di fare?

Si non scrivo bene, sono sempre stata una frana in grammatica.

Mixangelocustode

Ciao,mi chiamo x e ho 17 anni.
Ultimamente sto avendo un percorso al sert per il motivo di aver abusato di sostanze stupefacenti diverse gli ultimi mesi.
Ho fatto uso di marijuana e fumo per circa un anno o poco più,e l'anno del 2018/19 è stato il disastro totale cambiando il corso di formazione da barman che non potevo più andare a meccanico ho ritrovato 4 ragazzi che fanno l'uso della cocaina e anche delle pastiche,in particolare uno che secondo lui non ha la dipendenza ma la realtà è diversa.
Ho provato con tanta ansia ma non paura la cocaina e mi sentivo diverso però sempre spento,ne volevo sempre di più e stavo andando fuori strada .
Sto in casa famiglia e le regole sono ben chiare e precise, ho rischiato di essere mandato in Trentino (montagna) perché l'ambiente dove sto e piuttosto pericolo per me .
Ho conosciuto i psicofarmaci (cipralex) in cui il massimo giornaliero che potresti fare e 20 mg (milligrammi).
Ho abusato per una settimana intera prima 10 poi molto velocemente 20 ad arrivare a 30 milligrammi al giorno .
Il mio mix è stato diciamo "pericolosissimo" per il motivo in cui potevo avere un attacco cardiaco.
Coca,erba+fumo,psicofarmaci,in più i antibiotici che facevo per motivi di salute .
Perciò con le difese umanitarie così base e con questo mix ho cominciato di avere le paranoie .
Circa 3/4 canne al giorno e 2 massimo 3 righe al giorno di cocaina .
Mi sono sentito il mondo addosso,e ho deciso di consultarmi con gli operatori della struttura ,mi hanno aiutato un sacco e ora sono 1 mese che sono chiuso in casa e 2 settimane per 1 volta a settimana al sert.
Soffro ogni giorno la sofferenza di stare chiuso in casa ma la protezione è l'unica carta che ho.
La salute è molto importante eppure non ci pensavo neanche .
Al sert la psichiatra mi raccontò che in 15 anni delle sua vita non ha mai sentito un mix del genere e che pensa di parlare con una persona che doveva essere morto.
Mi sto ripulendo del tutto grazie alle persone in torno a me e grazie alla mia forza di volontà .
Sto meglio però sempre triste perché pur avendomi offerte cose che fanno male sono pur sempre i miei amici .
Cercherò di farli smettere almeno quelle persone che ragionano e non sono in dipendenza totale ma sempre in tempo a farlo.
Ringrazio di nuovo il sert che mi ha ospitato e aiutato tantissimo e auguro a tutti di smettere perché la salute e la vita è una,ho capito che non devo essere il vizio di una droga oppure di una cosa che in realtà non ho bisogno
Buona giornata a tutti,e credetemi che è meglio essere lucidi,pregate tanto e usate tutte le vostre forze ❤️

eroina effetto ritardato

Buongiorno, in sintesi ho usato circa 2 gr di eroina fumata su stagnola dalle ore16 fino alle 2 di notte e non ho sentito quasi nessun effetto, si è presentato invece dalle 7 del mattino dopo aver fumate hashish ed è durato fino alle 11 circa. E' possibile? E da cosa può dipendere?

Grazie.

strani effetti cocaina

ho una forte perplessità che paradossalamente mi preoccupa molto.

ho usato cocaina con amici diverse volte. la qualita era buona. i miei amici sono cocainomani ne fanno uso da molti anni quindi date per scontato che la qualita sia buona.

detto questo in tutte le occasioni che ho provato...(dal mezzo grammo e un grammo) su di me sembra nn fare effetto!!!! o meglio effetti che tutti loro mi dicono stranissimi che nn hanno mai visto.

Prime due sniffate nn sento assolutament nulla.loro invece sentono tutti che sale immediatamente!!!

dopo la terza leggera euforia e aumento della parlantina. zero ansia anzi rilassamento della mente dei muscoli e dei nervi. zero craving. ce n era ancora e senza il minimo sforzo nn mi andava piu di usarla. quindi zero dipendenza. stavo fermo in totale relax nn mi sentivo assolutemante ne con piu autostima ne piu sicuro del solito. non mi sentivo tantomeno piu lucido del solito. sintomi fisici tipo sudorazione e puille si ma nulla di più?

cosa puo essere?nn vorrei che ci fosse in me qualcosa a livello cerebrale che non va? a voi è mai capitato di conoscere un soggetto coi miei stessi affetti?

grazie!

Senza roba da venerdì

Ciao a tutti, sono tre giorni che vado avanti leggendovi e prendendo dosi massicce di tramadolo. Sono riuscita ad andare a lavoro e anche a dormire qualche ora. Mi manca la stagnola, il profumo caramellato della roba. Ho ricominciato 7 mesi fa, dopo 13 anni in cui ne sono stata lontana anche se il pensiero in questi 13 anni spesso tornava ai tempi in cui mi facevo. Dopo essere uscita l’anno scorso da un periodo bruttissimo in cui devo riconoscere a me stessa di essere stata davvero forte, quando il peggio sembrava passato ho avuto la brillante idea di cercare la roba. Mi sono infognata fino ad arrivare a 50€ al giorno di taglio schifoso, ovviamente non avevo tutti questi soldi e ho già affrontato 3 astinenze in questi mesi. Ora vado a cucinare ma devo aggrapparmi a qualunque cosa per non ripartire a cercarla. Grazie a tutti per l’attenzione.

Entrambi cocainomani, io smetto lui no.

Buonasera,
Il mio compagno cocainomane da almeno 10 anni, io da 6 mesi.
Lui 53,io 47.
Scopro che mi piace da morire.
Mi piace soprattutto la complicità che si stabilisce fra noi.
La sera leoni.
L'indomani io a pezzi, la mia vita comincia ad andare a rotoli, economicamente, nn riesco più ad accompagnare i miei figli a scuola, arrivo ogni giorno in ritardo al lavoro con un forte calo della produttività.
Mi sento bene e invincibile solo quando lo faccio.
Ne facciamo 3/4 grammi a testa alla settimana.
Finché una sera ci diamo alla pazza gioia e ne facciamo 2 grammi l'uno.
Subito mi accorgo che l'effetto nn è il solito.
Niente gioia e benessere, solo uno stato di tensione misto a malessere, nervosismo.
Nn è normale.
Dopo 2 ore da quando la faccio, comincia la nota "rinite" che continuando io a farla fino alle 02,00 di notte continua fino a diventare un dolore devastante in tutto il cranio.
Mai provato.
5 Oki in 10 ore a digiuno.
Ho creduto di morire, dal dolore, dall'avvelenamento.
Traumatizzata, depressa l'indomani piango tutto il giorno.
Dico mai più.
Oramai il mio ricordo nn è più legato a qualcosa di positivo, ma alla sofferenza, alla mia vita che vedo andare in pezzi.
Lui invece continua.
Adesso siamo su due mondi paralleli e distanti.
Lui alienato e in fissa davanti al PC ( sì, perché a lui prende così).
Io che provo a rialzarmi.
Nn abbiamo più nulla da dirci.
Due persone che vivono insieme distanti delle miglia.
Un grande amore il nostro.
Che forse si prepara a finire.
Vorrei consigli, opinioni, aiuto,testimonianze.
Grazie anticipatamente.
Ginevra.

Metadone in vena

Ciao a tutti

Ho quasi 43 anni e fino a poco tempo fa prendevo il metadone per via orale.

Ho provato 3 o 4 volte a farmelo sulla mia vena più grossa del braccio e faccio fatica a vederla ora...

Secondo per 3 o 4 volte che mi sono fatto il meta può essersi bruciata?

Mi facevo anche il subuxone e mi sono sparite tutte le vene a parte questa...

 

Usare subutex dopo eroina

ciao volevo raccontare cosa mi è successo tempo fa..ho usato per 5 giorni di fila eroina..neanche molta ma con continuità nel giorno...finché arrivo al 5 giorno e dopo avermi fatto l’ultima riga,passate 4 o 5 ore dall’ultima mi prendo una pastiglia di subutex...per me era una continuazione dello sballo..ma incomincio a sentirmi strano, ansia preoccupazione, sensazione improvvisa di astinenza.sul momento non capivo perché mi son detto come è possibile se sono ancora fatto di roba sentirli in astinenza?fincs arriva il momento che mi scappa la botta di andare in bagno e cago tutto quello che non ho fatto in 5 giorni.tutto di botta..incomincio a respirare affannosamente tremori e vista offuscata..così decido di scappare in pronto soccorso per paura perché non mi sentivo bene..non c. Mi hanno preso in seria considerazione e dopo 2 ore torno abbastanza qua e decido di andare a dormire.
Poi mi sono informato che l’assun Di subutex dopo eroina ti porta allmastimeza immediata..è vero??

E se si dopo quante ore si può prendere il subutex dopo uso di eroina?se potete rispondere grazie

patente c metadone

ho 54 anni sempre fatto l autista .causa metadone ho problemi con medico del lavoro prendo circa20 mg sono sempre riuscito a evitare ste controlli ma ora e inevitabile,di colpo sono senza lavoro,dovrebbero secondo me non fare guidare i camion oltre i 20 mg .per me non nha senso questa storia ed ora sono senza lavoro,conplimenti.se qualcuno sa darmi dei consigli li accetto molto volentieri idee consigli grazie...

Buonasera. THC sparito in 3 giorni?

Buonasera a tutti. Saró breve, circa...domani ho l’esame a sorpresa delle urine in azienda che mi hanno consegnato oggi. Ho fumato erba, esattamente 2 canne, di scarsissima qualità 3 giorni fa. Sono sportivo, ho fatto sauna ieri, la sto facendo ora... non ho un filo di grasso....da questa mattina ho bevuto a più non posso tisane, zenzero, limoni, magnesio ecc...ho comprato il test in farmacia e risulto negativo, quindi pulito. Domani a mezzogiorno, quindi tra 16 ore ho il test. Se continuo a bere tutta la notte, e domani mattina bevo anche un estratto di carote per colorare la pipì rischio? Premetto che tre anni fa sono riuscito a smaltire tutto il THC di una vita, 2/3 canne a sera in 9 giorni tra saune, corse e bevande per il fegato. Grazie....help...

Condividi contenuti