Back to top

Novità

La mia traumatica esperienza.

Ciao a tutti. Mi sono iscritta su questo forum perchè ero alla ricerca di esperienze 'particolari' dopo l'assunzione di sostanze stupefacenti. Circa un mese fa, io e il mio ragazzo siamo andati alle Canarie. (Specifico che lui è stato fumatore dall'età di 16 anni fino ai 24 io invece no, solo rare volte e, a parte la ridarella e sparare cavolate a raffica, non mi ha mai fatto nulla di che). Comunque, decidiamo di prendere l'erba (ora non ricordo bene che tipo di erba fosse.. so solo che aveva un buono odore.. quasi di rosmarino) da un tizio fuori un pub (un po' come si fa a Barcellona).

+
-126
-

Io sono per la libertà fino alle estreme conseguenze. >ma questo è il mio racconto. Ho sempre saputo, sin da bimbo, che avrei raccontato storie. Amavo scrivere. L'ho sempre fatto. 3 a matematica ma 8 a lettere e sono sempre passato. Al liceo già fumavo canne e leggevo Burroughs e Buckowski. Ero convinto che avrei scritto anche io. Bevevo, e tanto. Fumavo. Tantissimo. Ho fatto tutte le droghe che mi sono passate davanti.  Tanti acidi. Per fare esperienza, mi dicevo. Poi scrivevo. Poi l'acool è diventato da una compagnia a una necessità. E mi sono impelagato.

+
-103
-

Ansia e attacco di panico dopo aver fumato cannabis

Salve, sono un ragazzo di 21 anni, tre mesi fa fumai per la prima volta cannabis, facendo tre tiri un pochino lunghi, mi sentii male e mi venne un attacco di panico che durò 2-3 ore prima di calmarmi con tratti dove riprendevo lucidità ma subito dopo cadevo di nuovo nel panico, dal giorno seguente e per un mese continuo sono stato in depersonalizzazione, per un mese non ho avuto nessun tipo di ansia, solo questa spiacevole sensazione di distacco dal corpo (che spariva la sera con qualche cicchetto) , dopo un mese dall'accaduto stavo mangiando a tavola con parenti e all'improvviso mi attrave

Doppio art.75

Salve, il 15 agosto 2018, sono stato fermato a piedi con un 0.1 di marijuana, invece la seconda volta il 30 settembre 2019 mentre stavo in macchina a motore spento con uno 0.9 sempre della medesima sostanza che ho consegnato di mia spontanea volontà, ho parlato con un capo reparto del sert, che mi ha fatto fare subito i primi 2 test delle urine a cui sono risultato negativo, poi di mia spontanea volontà mi sono offerto ad un ciclo di test sempre delle urine, con un test alla settimana, che terminerà domani 15 novembre, (ovviamente in questo lasso di tempo non ne ho fatto utilizzo) nella cui

+
-201
-

300 giorni

Sono passati 300 giorni dall ultima pera di eroina, qst è la terza volta k provo ad accendere la luce, è quella buona, erano 5 anni k nn stavo così tanto senza farmi e sono fiero di me, è la sfida più dura, dopo quasi un anno ancora ho nostalgia del rito, è da pochi mesi k nn sogno più di farmi o sentirne il sapore dopo una sigaretta, quel desiderio costante,compulsivo, piano piano si attenua sempre più, vivo la giornata, combatto per star pulito fino a quando vado a dormire e al mattino la lotta ricomincia, è molto meno difficile pensare di star pulito solo un giorno k dover pensare a lung

+
-397
-

Utili nell'insonnia e nella gestione dell'ansia, ma anche in caso di irrequietezza motoria. Per chi ne fa uso occasionale, non superare le due settimane di assunzione

ANGELA NANNI26 Agosto 2019

 

+
-317
-

Un tempo prescrivibile solo con ricetta in triplice copia, oggi è più «a portata di mano»  per le leggi sulla terapia del dolore. I fentanili, in alcuni Paesi sono prodotti clandestinamente e hanno ormai soppiantato l’eroina come droga di strada

ANGELA NANNI12 Settembre 2019

+
-281
-

 

L'uso continuo della cocaina modifica un gene del cervello. Ed è dipendenza

Gli studiosi pensano che quando questo gene è "attivo", il cervello di un tossicodipendente crei legami più forti tra la droga e l'ambiente in cui viene assunta, il che porta a elaborare ricordi positivi e rende più propensi a riutilizzarla

04 settembre 2019