Back to top

Novità

Abuso di alcol in coppia

Buonasera, la farò breve.

Dall'età di 18 anni ho iniziato a soffrire di diversi disturbi psichici per approdare a 30 anni alla diagnosi di bipolarismo con incastri tipo disturbo da evitamento sociale, condotte borderline e tanto altro. Sono riuscita a arrancare sempre tra psicofarmaci usati come droghe e abuso di alcol per periodi più o meno lunghi alternati a periodi di cui riuscivo a smettere di bere.

Sono tre anni ormai che sono vicina a un uomo che amo molto e che mi ama da morire ma insieme siamo caduti dell'alcolismo più devastante. 

La faccia oscura del web - origini e sviluppi attuali

Con questo articolo quadro  di Alessandro De Pascale, giornalista di inchiesta ed esperto di mondo cyber e nuove tecnologie, il progetto INDiCI - Intervento per Nuove generazioni Digitali Consapevoli e Informate e la redazione di Sostanze.info intendono avviare un percorso di approfondimento e di dibattito sul deep web con i frequentatori e gli utenti del sito, in particolare sulla porzione di dark web, le dark net e più in generale sul tema delle sostanze psicoattive vendute online, attingendo anche a

l test sui topi hanno mostrato che il primo, il THCP, grazie a questa sua maggiore attività psicotropa è attivo a dosi più basse. Dell'altro cannabinoide identificato, il CBDP, si sa ancora poco. La scoperta apre a nuove soluzioni per la terapia del dolore, l'epilessia o il trattamento di ansia e depressione.

aiuto per vincere la dipendenza da cocaina

Ho urgente  necessità di trovare un sostegno sociale e umano che mi aiuti psicologicamente ad affrontare il radicale cambiamento necessario a darmi quel poco che serve per uscire da questo incubo che vivo ogni giorno in questi ultimi 5 anni.  Ho una forte dipendenza dalla cocaina, ho ridotto le quantità ma non serve a niente, la assumo per via endovenosa, uno dei modi più drastici, a volte riesco a sniffare..  Credo che creare un gruppo di sostegno sia il modo più adatto e percorribile nel tempo.

Esperienza simil-psichedelica THC

Buonasera, vorrei riportare un'esperienza che ho vissuto di recente con il THC.

Assieme ad alcuni amici abbiamo bevuto un aperitivo e un drink e poi ci siamo fumati un joint di hashish, io ne fumo mezzo.

All'inizio sento il battito che accelera, mi agito e aumenta ancora di più, ho la bocca impastata e secca. Mentalmente ci sto ancora dentro ma il corpo è fuori controllo, sono nel panico assoluto. Voglio che l'auto si fermi, vado in iperventilazione, dico agli altri due che non mi sento bene e mi sembra di svenire, loro cercano di tranquillizzarmi.