Back to top

Novità tabacco

le gioie e i dolori con la cannabis

Salve, sono una ragazza ho quasi 16 anni e faccio uso di cannabis da quando ne avevo 13. All'inizio è stato mio fratello a farmi provare, era erba buona così ho accettato e, ovviamente, mi è piaciuto un sacco. Poco dopo me la sono procurata autonomamente per la prima volta, fumavo con gli amici e raramente da sola. Ho fatto 14 anni, ho iniziato a fumare tabacco abitualmente e canne a volte. Passò un po' di tempo e la situazione non sembrava cambiare, fumavo canne una volta ogni tanto, mi sballavo con gli amici, tornavo a casa al contrario e continuavo la mia vita.

Ho bisogno di aiuto

Da quando è morto papà pian piano siamo sprofondati. Abbiamo cercato di cambiare vita andando fuori, in Spagna,  aprendo un locale ma abbiamo perso solo dato anche dal fatto che io ero privo di interessi seri, pensavo a divertirmi,  spendere soldi, rubarli a mia mamma e giocarli. Sono tornato in Italia ed ho iniziato a lavorare,  pian piano mi sentivo meglio.  Anche se ero perennemente stanco senza una vita sociale mi sentivo bene.  Ma a casa la situazione non era così semplice, con mia mamma non andavo d'accordo, provavo un senso di odio ingiustificato anche se nel profondo la amavo.