Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 53065 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

l esame del capello. si è positivi anche se in 6 mesi ho fumato una canna?

Risposta:

Le sostanze stupefacenti si depositano più stabilmente nei capelli.
Data la stabilità di questo deposito, una sostanza nel capello può essere rilevata molto tempo dopo il suo uso, proporzionalmente alla lunghezza del capello stesso.
La lunghezza del capello condiziona il tempo passato a cui si può risalire: circa un mese al centimetro.
Lo stesso discorso vale per i peli pubici. E per tutti gli altri.
Con il test del capello si possono evidenziare tracce delle seguenti sostanze illegali: marijuana, cocaina (incluso crack), oppiacei (inclusa eroina, morfina e codeina), anfetamine e MDMA.

Commenti

salve io tra qualche mese ho l'esame del capello per la patente..di recente ho fatto qualche tiro da un spinello contenente profumatori d'ambiente..il commerciante che me l'ha venduto mi ha detto che è diverso dalla spice e non contiene thc..volevo chiedere se è possibile che me lo trovino nell'esame..perchè è un prodotto non per consumo umano però è legalmente distribuito da un'azienda..

In altre risposte sullo stesso argomento abbiamo avanzato l'ipotesi che è difficile affermare che all'interno dei profumatori d'ambiente non vi sia la presenza del principio attivo del THC (che viene ovviamente rilevato dai test cui ti devi sottoporre).
Sono intervenuti vari altri lettori (tra cui anche il proprietario di un negozio che le vende) che sostengono esattamente il contrario.
Noi restiamo della nostra opinione, ma questo è tutto quello che possiamo risponderti.

per caso voi non conoscete casi di persone che hanno utilizzato tali profumatori e poi hanno dovuto sottoporsi ai test? perchè infine penso siano gli unici che possono dare una risposta al mio quesito..comunque il venditore mi ha detto che i clienti che acquistano tali prodotti sono tutti sotto controllo e fanno uso di queste sostanze proprio perchè devono fare i test..

Non conosciamo persone che abbiano avuto l'esperienza che richiedi.
Se c'è qualche lettore che può aiutarti.....

Ciao a tutti, leggendo le vostre risposte mi è sorto un dubbio riguardo l'esame del capello:
c'è un limite alla lunghezza del capello? cioè se io posso tagliarmi i capelli a mio piacimento posso tagliarmeli di 1 cm in modo che mi vengano risultati nei test solo le sostanze di 1 solo mese. Questo non renderebbe inutile la credibilità del test del capello?
Grazie

Salve e complimenti x il sito:) volevo raccontare la mia storia che a dell assurdo... Il 23 09 2010 mi hanno volto la patente xché guidato sotto uso di sostanze stupefacenti... 1 mi hanno messo la confisca del mezzo...2 multa di 20 800 euro o 6 mesi di carcere e la sospensione di 2 anni della patente... Questo la deciso la prefettura dicono che o infranto il 186 e 187 bis del codice della strada c.d.s oggi mi Son presentata alla visita del capello e il medico militare mi ha riporto (cosa ci fai qui?) li ho risp che ce scritto sul decreto che mi dv presentare qui ogg... Mi ha risp che non sono passati 6 mesi e se mi avrebbe fatto il test avrei dovuto pagare300 euro e sarei stata negativa... Tengo a sottolineare che è da quando mi hanno tolto la patente che non fumo più e fumavo di raro... Ora cosa dv fare?aiutatemi vi prego:( ringrazio in anticipo e continuate con sto sito che siete dei grandi...

Devi rivolgerti alla Commissione medica Locale che ti dirà quando presentarti e quando e dove fare le analisi. Il tutto di solito a ridosso della fine del periodo di sospensione, proprio pere evitare di buttare soldi con un esame che come ti è stato detto se fatto prima può essere ritenuto inutile.

Certamente ed è per questo che non viene mai richiesto (e prelevato) un cm. di capello, ma un segmento di capello che varia tra i 5 e i 6 cm. di lunghezza.

Salve a tutti,
ho letto tutti i post e ne ho trovato uno simile al mio; preferisco tuttavia porVi la domanda a modo mio.
A capodanno ho fatto 2 tiri (2 contati 2) di marjuana e a marzo circa avrò il test del capello. Dando per scontato che non fumerò più nulla se non sigarette, è Vostra opinione che (si, la finestra temporale è entro i 6 cm di capelli, e non andrò a tagliarmeli) questi due tiri superino il livello di cut off rendendo il test positivo?

Vi ringrazio in anticipo per la pazienza a disponibilità.

La quantità è molto scarsa, ma ovviamente non c’è certezza

X cominciare vorrei fare i complimenti x le informazione lette....Veniamo al dunque...Io ho fatto n°1 riga di ketamina e ho mangiato 1/2 cartone a fine novembre e n°1 riga sempre di ketamina ad inizio gennaio. Se faccio gli esami a febbraio cosa risulta? Farò 1 decolorazione senz'altro e porto i capelli corti cmq, circa 2 cm...Grazie mille in anticipo.

I capelli di lunghezza 2cm non sono sufficienti per il test, quindi ti verrà richiesto un pelo corporeo più lungo.

L'ultima volta che l'ho fatto nn mi hanno trovato da dire x la lunghezza...e tra parentesi ero sicuro di passarlo...potreste xfavore risp alla mia domanda? x la lunghezza diciamo che anche se sono corti vanno bene lo stesso. Grazie mille.

Ciao a tutti..io volevo sapere quanto tempo ci vuole per smaltire il THC avendo i dred lunghi intorno ai 18 cm??
grazie in anticipo per la risposta

buongiorno, io avrei l'esame pratico per la patente b a fine febbraio, per caso sapete se la legge del test del capello per tutti i neopatentati è già entrata in vigore?vi prego rispondete perchè l' ansia mi perseguita

La legge è in vigore, non è chiaro (si parla di febbraio) quando inizierà ad essere applicata ed i controlli ad essere effettuati.

Salve ho una domanda da fare.
Ormai sono due anni e mezzo che vado avanti con gli esami del capello e delle urine che sono sempre andati bene in quanto da quella volta nel 2008 mi sono allontanato definitivamente dalla coca conprese le persone che ne continuavano a fare uso. L'ultimo esame che ho fatto a novembre mi hanno trovato positivo con un 0,7 per uso di cocaiona.
Non vi dico il panico che mi ha preso alla notizia al punto che quasi mi son sentito male .
Vi chiedo quindi da dove salta fuori questo risultato , in quali errori posso incorrere questi esami? grazie

Dato che ci sembra si stia verificando una piccola “emergenza” relativa a contestazioni e confutazioni di esami presso i laboratori di Medicina Legale, riportiamo quanto ci è stato dettagliatamente risposto sull'argomento dal laboratorio che normalmente collabora con i nostri operatori anche per dare consulenze sul sito.

L'unica possibilità per confutare il risultato della Medicina Legale è quella di affidare una controanalisi ad un laboratorio diverso, che abbia metodi di analisi accreditati (per es. UNI EN ISO 17025) ed avvalersi di un avvocato, supportato da un perito esperto di spettrometria di massa, per opporre gli eventuali risultati negativi ottenuti in sede di valutazione presso la commissione medica locale.
Inoltre per valutare un campione come positivo ci sono dei cut-off precisi, per esempio ai fini della norma 99CU (tossicodipendenza lavoratori) sono di 0,2 ng/ml per la cocaina e 0,05 ng/ml per il metabolita benzoilecgonina.

Chiedo un altra cosa ; la medicina legale è obbligata a tenere un campione per la controprova? Perche comincio a non fidarmi di questa gente .Io ho gia iniziato un ricorso in quanto le tre precedenti perizie riportavano errori sul mio iter di uso delle droghe . In poche parole gli esami erano sempre negativi però indicavano che io ne facevo uso fin dal 1982 anno in cui io avevo 10 anni mentre io dichiaravo di farlo solo 2 anni .
Comunque comincio a pensare che sia solo una questione di soldi ; io mi sono rivolto sempre alla medicina legale di Padova e per avere un appuntamento alla commissione medica ci vogliono minimo 3 mesi poi altri due per fissare la visita in medicina legale e dicono che per il capello ci vogliono almeno sei mesi che sia pulito a cosa serve rinnovare la patente per soli tre mesi poi 4 poi 6 . ogni volta resto a piedi . E fatalità adesso che sto facendo il ricorso sono positivo.
L'unico dubbio che mi è venuto riguarda una ragazza che ho frequentato la scorsa estate che sniffava di nascosto e quando l'ho scoperta l'ho mandata .... ma l'unica cosa che ho fatto è baciarla ma mi sarei accorto del gusto.
Comunque grazie per la risposta magari vi aggiornerò su come andranno le cose .

salve,avendo fumato marijuana a capodanno e non essendo un fumatore assiduo(era un anno che non toccavo marijuana),e dovendo fare l'esame della patente,fino a quando dovrò aspettare per fare l'esame tossicologico con la certezza di passarlo?(considerando capelli della lunghezza di 5 cm circa) grazie anticipatamente

Puoi calcolarlo da te, dato che le sostanze (e quindi anche il THC) sono presenti nel capello per un mese/per ogni cm. prelevato.
Tenendo anche presente che la certezza assoluta di risultare negativi all’esame del capello è che questo abbia cominciato a crescere quando la sostanza è stata totalmente smaltita dall’organismo. Considerando che il thc può durare nelle urine (a cui arriva attraverso il sangue) fino a circa un mese, per essere assolutamente certi, i capelli dovrebbero ricominciare a crescere dopo un mese dall’ultima assunzione.

Quanto devono essere lunghi i capelli per le analisi? perchè non vorrei andare li e averli troppo corti, visto che nella mia vita non ho mai fatto uso di niente!!! ma i simpatici carabinieri mi hanno segnalato alla motorizzazione perche quello che guidava aveva le analisi sballate. a dire il vero non so nemmeno se me le fanno le analisi. sulla raccomandata non era specificato. è richiesta solo la revisione della patente, mi convocheranno 2 volte? non so nemmeno quanti soldi dovrei eventualmente portare!!. ho passato ingiustamente un anno schifoso in piena disinformazione. inoltre la prefettura mi ha riconosciuto che sono una persona perbene con tanto di firme!! ma ormai i carabinieri mi hanno segnalato e mi piego al loro volere.. fra 2 settimane ho questo appuntamento e i miei capelli raggiungono una lunghezza massima di 4 \ 4,5centimetri. infine vorrei sapere se ogni anno vengo convocato nonostante risulti negativo. grazie mille aspetto chiarimenti!!

Normalmente la lunghezza richiesta varia dai 4 ai 6 cm.
Se la misura è insufficiente viene effettuato il prelievo di altro pelo corporeo (pube/ascelle).
Una volta iniziati gli accertamenti vengono ripetuti nel tempo.
Ovvero al termine della sospensione la patente viene ridata per un certo periodo (normalmente sei mesi) al termine dei quali ci si deve ripresentare e ripetere tutto l'accertamento.

ciao e complimenti per il forum!!
volevo sapere quanto tempo passa dal momento in cui prenoto l'esame al momentoo in cui lo faccio! grazie mille

Non siamo in grado darti una risposta dato che viene richiesto dal laboratorio in base al tipo di analisi effettuato.

se lo devi fare tramite commissione medica per ritiro patente(esempio),io ho dovuto prima kiamare in commissione,e poi li decidono loro quando fartelo,pero x andare in commissione io ho aspettato un mese piu o meno...preciso ke questo è il mio caso poi non so se la prassi sia uguale per tutti...ciao...

ciao...in novembre ho fatto il primo esame capello di una lunga serie ke dovro fare e dopo sei mesi (qiundi a maggio)dovro fare l'altro..la mia domanda è:avendo fatto il primo con una lunghezza di 3cm è scontato ke anke il prossimo lo dovro fare a quella lunghezza o dovro farlo a 6 cm?perche all ultimo esame la commissione nnn mi ha specificato nulla...grazie....

E’ molto probabile che ti sarà richiesta una lunghezza di 6 cm essendo trascorsi circa 6 mesi tra 1 test e l’altro.

ciao anch'io colgo l'occasione per farvi i complimenti per il forum..allora tre anni fa mi hanno tolto la patente per guida sotto effetto di cannabis e me l'hanno ritirata per sei mesi,ho fatto le analisi del capello e mi hanno rifatto un nuovo rinnovo per altri sei mesi,anche li analisi del capello e nuovo rinnovo questa volta di due anni.
Questi due anni scadono i primi di aprile e una delle mie domande e se secondo voi mi faranno rifare nuovamente le analisi del capello.
- La seconda domanda e,dato che sono indagato per l'uso di cannabis nell'eventualita che mi ri facciano fare questo ''maledetto'' capello andranno a cercare solo ed esclusivamente i cannabinoidi o invece cn queste analisi vedono tutte le sostanze assunte????cioe sono specifiche o generiche????
Chiedo perche MOLTO e ripeto MOLTO stupidamente per capodanno ho assunto una piccolissima quantita di cocaina e adesso sono preoccupatissimo se mi viene rilevato o se le analisi sono specifiche per la sostanza di cui sei indagato(cannabinoidi). Perche se non vado errato tu paghi 100 e rotti euro per ogni sostanta che devono rilevare nei capelli giusto??
Spero vivamente in una vostra risposta:) GRAZIE MILLE X QUESTO FORUM!!!!

E’ molto probabile che ti venga richiesto il capello; se per tutte le sostanze o meno questo dipende dalla CML.
Ma è tuo diritto conoscerlo in anticipo e quindi puoi chiedere informazioni.

???

Ragazzi stimo di gran lunga la vostra professionalita:)
Anch'io sono quasi convinto che dovro rifare il capello,però e vero che sono specifiche e non generiche???perche se nn ricordo male al momento in cui prendono il campione dei capelli ti registrano nel computer in una tabella dove sono elencate tutte le sostanze e li vanno a marcare la sostanza che dovranno andare a cercare.Mi sembrerebbe un'ingiustizia cercare stupefacenti che con la tua situazione con la giustizia non centrano niente,dato che ha anche un costo e se nnn erro piu ne cercano e piu paghi.Siamo ragazzi che hanno sbagliato e che giustamente devono rimediare ai propi errori,ma siamo pursempre giovani e aimè non miliardari e gia moralmente siamo distrutti non possono speculare anche su i nostri pochi soldi che abbiamo senza motivo.Comunque questo era un mio sfogo e vi chiedo scusa perche nn era pertinente alle mie domande ma credetemi che ci trattano come assassini senza sapere che chi piu e chi meno siamo ragazzi in gamba con delle ambizioni e sopratutto dei bravi ragazzi di buona famiglia e nn delinquenti.Grazie mille!!!

Può darsi siano specifiche ma dipende dalle procedure della Commissione. Nel caso fossero complete comunque il costo non sarà la sommatoria di 100 euro a sostanza. Adesso l’esame del capello in genere ha un prezzo inferiore decisamente inferiore. Anche se non in tutte le parti d'Italia, come ci segnalano alcuni lettori.

inferiore ai 100 euro????se lo fai tramite sert è gratuito,pero se non lo fai tramite loro sono circa 150 euro se hai i capelli 3cm e circa 250 euro se lo fai avendoli una lunghezza di 6 cm...per me è stato cosi...poi non so se sia uguale per tutti...

Appunto, non sono uguali su tutto il territorio nazionale.
Quello che abbiamo indicato noi è quanto era di nostra conoscenza.
Grazie della precisazione.

:(

5 mesi di astinenza da thc per 4,5 centimetri di lunghezza del capello. quante possibilità ho di farla franca?? XD

se ha giungo facessi la patente e fumassi tipo 3 tiri un sabato si ed uno no quindi occasionalmente potrei avere problemi?

per tiri intendo di cannabis

I metaboliti del THC rimangono a lungo nell’organismo, quindi anche l’uso intermittente può dare un risultato positivo al test.

sapete dirmi se ce differenza con il metodo GC-MS matrice CAPELLO e il metodo HPLC-MS/MS sempre matrice CAPELLO???
vi spiego meglio:
l anno scorso per la prima volta ho eseguito il test del capello per il rinnovo patente con il metodo GC-MS, non fumavo cannabis da circa 6 mesi (poco piu poco meno), l esito è stato negativo per entrambi parametri della cannabis NEGATIVO(Cut-off: 0.1 ng/mg) NEGATIVO(Cut-off: 0.1 ng/mg) la lunghezza del capello era di 5 cm mi viene rinnovata la patente per un anno.
Quest'anno mi ripresento al test,ho fumato sporadicamente nel corso dell anno ma sei mesi e qualche giorno in piu prima del test smetto di fumare per sicurezza, ritiro gli esisti e sono POSITIVO alla cannabis precisamente a Delta9-.tetraidrocannabinolo 0.05ng/ng, mentre al 11-nor-9carbossi-delta9-tetraidrocannabinolo risulto NEGATIVO(cut-off: 0.05 ng/mg) lunghezza capello 4.5 cm
leggendo meglio il foglio mi accorgo che questa volta è stato utilizzato il metodo HPLC-MS/MS.....documentandomi su internet trovo delle informazioni che dicono che questo secondo metodo può riscontrare margini d errore dovuti a diversi fattori!
qualcuno puo darmi dei chiarimenti.......è possibile tentare un ricorso o sono senza speranze???????

Sia la GC/MS (gascromatografia con spettrometro di massa) che la LC/MS (cromatografia liquida con spettrometro di massa) sono metodiche analitiche di conferma in grado di fornire risultati validi dal punto di vista medico legale. La metodologia che prevede l’utilizzo di un cromatografo liquido ad alte prestazioni (HPLC) accoppiato ad un detector capace di eseguire una spettrometria di massa/massa, è una tecnica sempre più utilizzata nei laboratori di tossicologia ed è assolutamente affidabile.

scusate se insisto ho bisogno di un ulteriore chiarimento
è possibile che al metodo gc/ms si risulti negativo e al metodo hplc si risulti positivo.....o viceversa???esiste una vaga possibilità di errore causa contaminazione esterna, inesperienza dell' analista??

Tutte le attività umane sono soggette ad errore. Se c’è la possibilità di chiedere un’analisi in contraddittorio (controanalisi), hai l’occasione di far eseguire di nuovo tutte le procedure analitiche sotto la supervisione di un perito da te nominato, naturalmente a tue spese. Per tornare ai metodi, entrambi dovrebbero avere gli stessi cut-off dichiarati, ma c’è la possibilità che la prima analisi eseguita in GC/MS abbia sottostimato la concentrazione.

Salve a tutti,

premetto che ho già letto molto dei vari dibattiti in questione e non vorrei essere ripetitiva, essendomi già fatta un'idea della risposta, però ho più bisogno di sentirmelo dire da voi.
Ad ottobre ritiro della patente amministrativo, l'ultimo dell'anno occasionalmente ho fatto uso di cocaina da allora più niente, a giugno devo consegnare gli esami quindi immagino che per metà maggio dovrò effetuare il famoso test del capello...c'è la probabilità che risulti positiva se ho fatto solo quell'uso a dicembre??
Inoltre i miei capelli sono veramente lunghi non è che possono analizzarti più centimetri del dovuto?

Attendo risposta nel frattempo paranoia...grazie

Di solito vengono analizzati i primi 3-5 cm, quindi non dovresti avere problemi.
Se analizzassero tutto il capello, il discorso cambierebbe…

Grazie per la vostra risposta ma per essere più precisa...se mi tolgono invece 5/6 cm invece di 3 mi possono beccare quell'unico utilizzo dell'ultimo dell'anno anche se in dosi minime??

Intendo dire che se ho capito bene risalirebbero a 5 mesi prima e potrei risultare positiva??

Buongiorno a tutti,

a breve avrò anch'io un test del capello da fare, è una storiaccia, ne sono consapevole e, se non si sta attenti a come affrontiamo questo problema, possiamo facilmente prenderlo nelo culo anche se non celo meritiamo. Ho letto un po i vari post, letto di gente che gli sono stati prelevati peli pubici e hanno ritrovato sostanze assunte 9-10 mesi prima, gente che per due tiri al momento del test è risultata positiva e tutto questo ha portato rovinosamente ad un ulteriore ed inutile aggravio della situazione.

Bene, io ci sono già passato una volta, e pur avendo assunto sostanze fino a 10 giorni prima dell'esame sono risultato negativo a tutto.

Come?

Semplice, rasatevi tutti i peli del corpo ( ascelle, gambe, pubici ) e fate crescere i capelli fino a 4-5 cm. Così per forza di cose dovranno fare il test suoi capelli.

A questo punto basta che vi ossigenate e ritingete i capelli del vostro colore naturale e TUTTE LE TRACCIE DI QUALSIASI SOSTANZA ASSUNTE IN QUALSIASI MOMENTO E IN QUALSIASI QUANTITA' verranno cancellate.

Fate questo procedimento di ossigenatura e ritinta per 3 4 volte e sarete con l'anima in pace, e una volta tanto non sarete voi a prenderlo in quel posto.

Saluti

Fonti:

Esperienza personale

Molti laboratori non eseguono il test del capello se mostra evidenti tracce di tintura o decolorazione.

Chiaramente è bene non presentarsi con una chioma sgargiante tutta ossinegata.

Però se dopo la decolorazione viene fatta una tintura in maniera egregia, e al limite, applichiamo un po di gel che maschera la colorazione rendendo il capello " effetto bagnato ", è praticamente impossibile accorgersene.

Inoltre, dubito fortemente che qualora si presentasse una ragazza con i capelli tinti ( come di consuetudine fanno ), non venga eseguito il test.

Naturalmente, il mio è un consiglio per coloro che si trovano all'ultima spiaggia e che personalmente, mi ha salvato il culo una volta.

Saluti

ma quale gel, col gel non te lo fanno il test....si rifiutano categoricamente...il capello non deve presentare alcun pasticcio dato da gel,paste,cere,lacche....

Salve a tutti.. Sono appena andato in gita con la scuola dove ho assunto alcune sostanze quali cocaina, marijuana e lsd in cartoni.. premetto che io compio i 18 anni a meta agosto e ho intenzione di smettere al massimo tra una settimana di assumere queste sostanze.. volevo sapere se c'è possibilità che risulti positivo all'esame del capello entro metà agosto poichè ho sentito varie voci che dicono che questo esame x la patente è entrato in vigore.. e volevo saperne anche di più su questo esame.. tipo se lo fanno veramente, se lo fanno a tutti e a grandi linee come funziona.. ringrazio anticipatamente..

Le sostanze (tutte) permangono e sono rintracciabili nel capello, per circa un mese per ogni cm. prelevato.
Quindi puoi fare da te il conteggio.
Riguardo all'entrata in vigore di questi controlli, le voci si rincorrono ed al momento neanche noi abbiamo info precise o esatte.
C'è chi parlava di febbraio '11, chi di agosto '11...
Se verranno richiesti, le modalità di accertamento possono essere diverse: o tramite esame urinario o test del capello.
Ma anche in questo caso ci dovrà essere un decreto attuativo che dica chiaramente le modalità ed i test da utilizzare.
PS era una gita di pusher?

XD

Grazie mille per la risposta... comunque no dai era una normale gita con le altre solo che beh un po di divertimento ci stava per festeggiare... cercherò quindi di smettere il prima possibile sperando in bene.... =)

salve
sono un assuntore di cannabis, ma sono 40 giorni ke nn ne faccio + uso e credo che tra un pò mi chiameranno per l'esame del capello.allora mi chiedevo se io adesso mi tagliassi i capelli a zero, il primo cm di capelli che rinascerebbe dovrebbe essere pulito dal momento che nn la uso da + di 40 giorni?
grazie per le risposte

No, il primo centimetro, che comunque non sarebbe sufficiente per l’analisi, può essere ancora positivo, dato che è cresciuto nel bulbo quando presumibilmente c’era ancora THC a giro nell’organismo.

Buongiorno,
considerando che all'esame del sangue con conseguente ritiro della patente per art.186 non risultava uso di stupefacenti, l'esame richiesto dal prefetto includerà anche il capello? A risultato positivo per un maledetto tiro di cannabis le conseguenze sono il doverli rifare dopo 6 mesi o altro???? grazie

Se l'accertamento è sui consumi di alcolici, non dovrebbe esserti richiesto anche il test del capello per i consumi di stupefacenti.
Ovviamente in caso di positività l'accertamento deve essere ripetuto.
Quando lo decide la Commissione Medica Locale

Vi chiedo cortesemente informazioni su controlli uso di alcolici.
per meglio dire: mi sto divorziando da mia moglie che peraltro consuma abitualmente almeno una volta a settimana cocaina, trascurando di fatto mio figlio..........da questo è nato un forte contrasto tra noi, probabilmente sbagliando gli ho detto che se contivuava con questa sostanza l'avrei fatta sottoporre al controllo del capello.
Di rimando mi ha detto che da parte sua mi avrebbe fatto sottoporre al controllo pe assunzione di alcolici. I miei consumi di alcolici, i miei cosumi sono del tipo , aperitivo con amici dai 3 ai 4 bicchieri di vino bianco peraltro a cena; secondo voi corro anche io dei rischi se mi sottopongo a qualche tipo di esame ?
Che TIPI DI ESAMI ci sono per questo, e se si, come devo fare per essere pulito.
P.S. non mi ubriaco mai.

Vi chiedo cortesemente informazioni su controlli uso di alcolici.
per meglio dire: mi sto divorziando da mia moglie che peraltro consuma abitualmente almeno una volta a settimana cocaina, trascurando difatto mio figlio..........da questo è nato un forte contrasto tra noi, probabilmente sbagliando gli ho detto che se contivuava con questa sostanza l'avrei fatta sottoporre al controllo del capello.
Di rimando mi ha detto che da parte sua mi avrebbe fatto sottoporre al controllo pe assunzione di alcolici. I miei consumi di alcolici, i miei cosumi sono del tipo , aperitivo con amici, e dai 3 ai 4 bicchieri di vino bianco peraltro a cena; secondo voi corro anche io dei rischi se mi sottopongo a qualche tipo di esame ?
Che TIPI DI ESAMI ci sono per questo, e se risulto positivo, come devo fare per essere pulito.
P.S. non mi ubriaco mai.
Andrea

L’ipotesi è che potresti essere invitato a sottoporti ad una perizia per valutare un eventuale abuso o dipendenza da alcol, che, per quanto ne sappiamo, non è una procedura standardizzata. Comunque, continuando a fare delle ipotesi, una eventuale perizia per la quale ovviamente tu dovresti essere d’accordo, potrebbe presupporre una o più visite specialistiche con degli esami che potrebbero essere del sangue o delle urine o del capello a discrezione del valutatore. 
In generale ti possiamo dire che quello che dici di bere giornalmente è un po’ aldisopra del livello soglia consigliato dall’Istituto Superiore di Sanità che indica come livello da non superare per un uomo adulto sano le 2-3 unità giornaliere.

Scusate ragazzi io io ho un dubbio atroce... e non mi è ancora ben chiara la storia della lunghezza del capello...
Io non sono un fumatore accanito, anzi, ho fumato pochissimo in vita mia però il 27 ottobre mi sono fumato una canna...
io dovrei dare l'esame della patente ad aprile la mia preoccupazione è : potrebberò trovarmi qualcosa? adesso ho i capelli lunghi 8 cm se me li accorcio a 4 o 3 in modo da averli un pò più lunghi per l'esame potrebberò sgamarmi?

Dipende dalla lunghezza richiesta per il prelievo, che di norma si aggira sui 5 cm.

però mettiamo caso che per aprile raggiungano quella lunghezza li dato che mi crescono in fretta non dovrei risultare positivo?

Per una sola canna è difficile che tu risulti positivo.
Per toglierti ogni dubbio, investi un centinaio di euro e fai privatamente un esame prima.

Ciao ti ringrazio anticipatamente se mi risponderai.devo effettuare l'esame del capello perche'sono stata beccata a fumare,e'gia'dal22 novembre che non fumo piu',ma prima je davo giu'di brutto, i miei capelli sono lunghi circa 35 centimetri,secondo te quanto tempo ancora debbo aspettare per essere sicura di risultare negativa?Considerando che non posso permettermi di sbagliare in quanto ne vale il mio lavoro e nella mia citta' non vi e' nessun centro che lo effettua privatamente!In piu'al lavoro insistono di farlo al piu' presto possibile altrimenti prendono loro provvedimenti.Sono in un mare di guai vi prego rispondetemi.vorrei anche sapere su quanti centimetri di capelli lo effettuano.

Di solito vengono analizzati 4-6 cm, che corrispondono a circa 6 mesi.
Se ci comunichi da dove scrivi possiamo cercare di indicarti un laboratorio che effettua l'analisi del capello.

Ciao e grazie per avermi risposto.Io scrivo daTerni,in"Umbria"Per essere piu' precisi i 6 mesi partono dall'ultima canna fumata??Ossia nel mio caso dal 22 novembre??Cio' significherebbe che effetuando l'esame verso la fine di maggio dovrei risultare negativa!!??

Sì, i sei mesi partono dall’ultima canna. Ovviamente, come in tutti i casi che
riguardano la fisiologia umana, c’è un certo margine di approssimazione.

Ciao,
sono un ragazzo di verona e venerdi 11 marzo (sabato mattina in pratica) sono stato fermato e per causa 1.62 alcol test mi hanno ritirato la patente,siccome il giorno prima avevo fatto uso con amici di un intero grammo di coca,volevo sapere quanto mi resterà nell' organismo prima di espellerlo,e secondo voi che tipologia di taglio di capelli devo fare per il futuro test del capello al quale sarò sottoposto. e poi... se nn uso niente nei prox mesi,sarò pulito se seguo tutte le info lette in questo sito o magari troveranno lo stesso tracce!?
grazie mille e complimenti per il sito!!!

La cocaina rimane circa 4 giorni nell’urina e per mesi nel capello. Ti conviene presentarti con i capelli non più corti del minimo che deve essere analizzato (di solito 4 – 5 cm); in questo caso sarai negativo dopo 4 - 5 mesi dall’uso. La cocaina è una sostanza che si trova benissimo nel capello, quindi conviene tenersi un margine di sicurezza.

Ciao,
a inizio novembre 2010 mi hanno ritirato la patente, perchè mi sono rifiutato di sottopormi al 187. a dicembre 2010 li ho rasati e tra un mese e mezzo devo sottopormi all'esame del capello, che ora è lungo poco più di 4 cm. non assumo droghe da fine ottobre 2010, nè farmaci. il mio assillo è il seguente: risulteranno tracce di sostanze anche in minima quantità dall'esame? grazie e complimenti per il sito!

La permanenza della sostanza (qualsiasi) nel capello è di un cm prelevato = un mese di utilizzo. Circa.
Tieni presente inoltre che è necessario che il capello inizi a crescere quando la sostanza è stata totalmente smaltita dall’organismo. Considerando che il thc può durare nelle urine (a cui arriva attraverso il sangue) fino a circa un mese, per essere assolutamente certi, i capelli dovrebbero ricominciare a crescere dopo un mese dall’ultima assunzione.

grazie mille e scusate se mi permetto quest'osservazione. il thc al sangue si lega per 4-5 giorni, ma si deposita nei grassi e da qui finisce nelle urine. ora, è possibile che benchè le urine per un mese siano positive, invece il sangue sia "pulito" e quindi lo sia anche il capello?

I cannabinoidi passano dai polmoni al sangue, dal sangue ai tessuti (adiposi), dai tessuti al sangue e dal sangue all’urina, fino a che l’organismo non li ha eliminati. Le concentrazioni nei vari passaggi però variano nel tempo e devono essere abbastanza elevate per poter essere rilevate con le analisi. Il capello ha la caratteristica di accumulare le piccole quantità che il sangue vi trasporta e conservarle per lungo tempo.

salve. avevo mandato un msg ma a quanto vedo è stato tolto... cmq io dovrei forse fare l'esame del capello. sono stato un assiduo fumatore. da febbraio nn fumo. premetto che da ottobre 2010 a gennaio scorso ho fumato in modo assiduo soprattutto ashish. nella settimana iniziale di marzo ho fumato circa 5gr di ashish. dovendo forse fare l'esame del capello a maggio e sapendo che i miei capelli crescono in modo molto veloce e gli taglio 2 volte al mese circa, ad intervalli di 15 giorni ho delle probabilità di essere trovato positivo? (praticamente porto i capelli molto corti e nn superano mai i 2 cm). ma la domanda che mi sorge è: il cuoio capelluto rilascia sempre traccie nel capello fino a 6 mesi? o dipende dalla lunghezza del capello per capire se si è fumato negli ultimi mesi? grazie anticipatamente se risponderete a queste domande. grazie ancora!!!

I capelli lunghi due centimetri non consentono di eseguire il test.
Se venissero analizzati 3 -4 centimetri però risulteresti positivo.
Riguardo al tuo post precedente, capita che in questa area del sito non vediamo le domande, dato la grande affluenza di richieste, ma non è nostra abitudine rimuovere gli interventi dei lettori.

grazie mille... nn intendevo creare dissensi. allora ho delle possibilità che nn mi facciano l'esame del capello? e se così cosa potrebbero richiedere? forse altre analisi? grazie ancora per la vostra pazienza se risponderete anche a queste domande...

Possono richiederti l'esame di altro pelo corporeo (pube o ascelle) o un periodo di esami delle urine a sorpresa.

Ciao. Sapete consigliarmi dove fare privatamente esame del capello in provincia ascoli o teramo??

Non lo sappiamo.
Sappiamo però che devi rivolgerti a laboratori di analisi di dimensioni piuttosto “ampie”, ovvero, dato che sono test complessi, costosi ed effettuati da macchine particolari, richiedono centri attrezzati e personale di laboratorio preparato.
E di solito questi laboratori si trovano in città di dimensioni medio grandi.
Fai una ricerca su google con “laboratori analisi teramo” o “ascoli”

Ciao sono di Teramo e ti posso dire con sicurezza che il centro analisi più vicino è a Macerata

Salve,devo fare l'esame del capello per causa cannabis,avendo capito le domande e le risposte date qui sopra volevo chiedervi lcune cose:

1) Quando viene effettuato l'esame del capello per uso di cannabis viene riscontrato solo quel preciso principio attivo (thc) o anche gli altri tipo LSD,cocaina,ecc.??

2) Se per caso decido di fare l'esame di mia spontanea volontà (da privato) prima che esso mi venga notificato di farlo (ma naturalmente nel periodo tra la notifica in cui so di doverlo fare e il giorno in cui mi verrà richiesto di farlo) è ritenuto valido dal prefetto??

3) Un mio amico che doveva sottoporsi ogni 3 mesi all'esame del capello causa cocaina faceva 2 mesi a farne uso,mentre l'ultimo mese smetteva di farne uso e in quel mese 15 giorni prima ed il giorno stesso del prelievo del capello faceva la stiratura chimica,gli esiti gli risultavano negativi al test!
è POSSIBILE QUESTA COSA???

4) Con il tiket quanto costerebbe fare l'esame del capello??

ATTENDO CON IMPAZIENZA UNA VOSTRA RISPOSTA POSSIBILMENTE MOLTO PRECISA,GRAZIE.

1)     dipende dal laboratorio e dalla metodica usata; con l’esame in gas-massa di solito si usa una procedura di estrazione specifica per il THC che non consente la determinazione di altre sostanze. Se invece viene fatto uno screening con metodiche immunologiche, è possibile che vengano cercate tutte le principali sostanze.
2)     Non crediamo che un esame fatto privatamente abbia lo stesso valore, mancando le garanzie medico legali del risultato.
3)     E’ possibile barare sull’esame del capello, con vari metodi e vario successo. Se il tentativo viene scoperto si corre il rischio però di essere denunciati per un reato abbastanza pesante: truffa
4)     Gli esami richiesti per scopi medico legali non sono a carico del SSN ma a pagamento, quindi non si parla di ticket ma di tariffa, che si aggira sui cento euro.

Ciao,
fra qualche mese dovrò fare il test del capello e vorrei sapere se le medicine che uso possono "scombussolare" il test :
antistaminici (pasticche e spray ) causa allergia
spray al cortisone causa allergia
bentelan (pasticche cortisone) causa allergia
argotone (contenete efedrina) semplicemente per il raffreddore

Volevo appunto sapere se l'assunzione di queste medicine altera il risultato del Test ?!?!?!

In piu,sapete dirmi quale struttura è disponibile a firenze per poter fare il test del capello da privato?!

Grazie!!!!!!!
Saluti

Questi farmaci non influenzano l’esame del capello.
A Firenze  ci sono 2 sedi dove puoi fare un test  tossicologico del capello: Laboratorio Tossicologico a San Salvi dell’ASL e Tossicologia Forense a Careggi dell’Università

salve volevo sapere se anche a distanza di quasi un anno è possibile che risultino tracce di cocaina nel capello. premetto che dal 1 maggio del 2010 non faccio uso e agennaio mi sono sottoposto ad un test privato per vedere se risultava, il capello era lungo 4cm e al ritiro degli esiti sono risultato positivo alla cocaina con il 0,04 mi chiedo come è possibile che nei precedenti esami sono risultato negativo e adesso sono state riscontrate tracce???? sono però stato rassicurato dicendomi che se fosse stato il test per il rinnovo della patente sarei risultato negativo! ma se il capello l'ho rasato ad ottobre e l'ho fatto ricrescere come è possibile? può essere stata anche l'anestesia del del dentista?

L’anestesia non c’entra niente, la cocaina non viene più usata come farmaco da molto tempo. Il cut-off accettato quasi da tutti i laboratori per il capello è di 0,5 ng/ml per lo screening. Per la conferma, dove è possibile distinguere le singole sostanze è di 0,5 ng/ml per la cocaina e di 0,05 ng/ml per il suo metabolita benzoilecgonina.

Ciao ragazzi, sapete dopo quanto la polizia stradale ti dice il risultato delle analisi? da me è passato un mese.. e ancora non so nulla..

Non crediamo esista un termine di legge per comunicare i risultati delle analisi eseguite. Probabilmente ti verranno recapitati insieme all'ingiunzione della prefettura che contiene anche le sanzioni previste dal Codice della Strada e che ti sono state applicate.

Ciao

volevo sapere se con un tasso oltre l' 1.5 fanno sempre e comunque il test del capello,oppure da cosa dipende o a discrezione di chi!?!?!?

Prego urge risposta...grazieeeee!!! :-)

E' la Commissione Medica Locale, presso cui vengono fatti tutti gli accertamenti richiesti e che rilascia la certificazione di idoneità, che decide quale tipologia di accertamento utilizzare (urine, sangue, capello).

salve è possibile risultare positivi all esame del capello se un tuo amico che ha fatto uso di cocaina beva una bottiglia d'acqua o altro e poi la passa dove bevo nella stessa bottiglia insomma per capire meglio il cosidetto scambio di saliva? cioè bevo nella stessa bottiglia dove ha bevuto lui?

salve a fine gennaio con amici stavo fumando degli spinelli e loro prima avevano fatto uso di cocaina fumandola. poi al passaggio di uno degli spinelli fuamandolo per qualche secondo il labbro mi si è addormentato è possibile che depositandosi qualche granello sul filtro e fumandolo rischi di essere positivo alla cocaina? dato che il test devo effettuarlo a metà aprile. premetto che in provincia di varese nel test del capello ricercano solo cocaina e oppiacei mentre per il thc viene ricercato solo nelle urine e avendo smesso di fumare spinelli i primi di febbraio so che risulterò negativo al tc mentre ho dei dubbi sulla cocaina attendo impaziente una vostra risposta grazie

Anche se sei stato esposto alla cocaina, dato che la quantità è stata minima, probabilmente nel capello non ne rimarrà traccia.

Salve, come tutti voi anche io dovrò affrontare questo cavolo di esame del capello...
Mi hanno ritirato la patente circa 1 mese fa e da quel giorno, non ho più fatto uso di cocaina (un vizietto che ogni tanto avevo). Consigli su come affrontare l'esame per non essere beccato? Un'altra domanda, ho intenzione di tagliarmi i capelli per fare in modo di raggiungere la lunghezza prestabilita per il giorno delle analisi, ma per il resto dei peli del corpo, è sufficiente una rasatura a macchinetta o serve la ceretta? In altre parole, il bulbo del pelo è rilevante? Grazie

l'esame del capello per accertamenti di etilglucuronide prevede altri esami aggiuntivi droghe, problemi fisici, malattie ecc. o è specifico solo per questa patologia?

grazie

L’etilglucuronide è un metabolita dell’alcol che si forma nell’organismo e si deposita anche nel capello. Quindi è estremamente specifico

Ciao,
anche io faccio parte del "Clan" di quelli che sono fermati con il tasso alcolemico oltre la norma (oltre 1.5) ed al quale hanno levato la patente....
Leggendo e rileggendo su internet ho visto che in alcuni casi ci potrebbe essere uno "spiraglio di luce" per avere uno sconto di pena prestandosi a Lavori Socialmente Utili presso la propria Città.
Io abito a Firenze,sapete mica darmi qualche info più dettagliata!?
Ovvero : Se a Firenze ci sarebbe questa oppurtunità? Se fa parte di uno dei Comuni/Città che hanno aderito a questa "iniziativa"?? Da chi dipende l'eventuale decisione sullo sconto di pena dedicandosi a questi lavori? Devo infomarmi io o il mio Avvocato?!
Vi ringrazio in anticipo per tutte info utilissime che mi darete....ed eventualmente anche un indirizzo o nome di chi possa contattare nella mia City x maggiori info!!!

Grazieeeeeeeeeeeeeeee!!! ;-)

Sappiamo di questa possibilità, ma non siamo al corrente di una sua applicazione, nè tanto meno quali possano essere gli enti del privato sociale che accolgono questo tipo di richieste.
Se sei di Firenze prova a chiederlo ad istituzioni quali la Misericordia o coop. Sociali quali CO&SO, i cui indirizzi e telefoni trovi su internet.

ciao a tutti! volevo sapere se con il fumo passivo risulta positivo all'esame del capello? e visto che io non fumo da 3 mesi e devo fare l'esame tra qualche giorno pensate che risulterò positivo? i miei capelli saranno lunghi cica 3 cm! e perchi lo ha già fatto dopo quando tempo danno il referto dell'esame? grazie a tutti anticipatamente!!

a no?? e se uno guida e i suoi amici si fumano una canna di fianco ??? e una cazzata che non infuenza perche una persona normale respira e respirando inala il passivo!!!quindi RAGA' vi dicono di fare l esame del capello?? nn rapatevi i capelli non rischiate lasciateli cescere poi una settimana prima vi fate decolorazione e tina fatelo 2 volte x sicurezza io fino a a una settimana prima al test ho fumao l impossibile poi decolorazioni e tinte tutto negativo (cutoff)

siamo un gruppo di amici , amanti del barbecu , premetto nessuno esagera : certo ogni tanto un assaggio di vinello, un buon aperitivo, un digestivo non si rifiutano ; poi magari per un mese solo acqua . Se per un banale disguido ci fosse richiesto l'esame del capello , verremo considerati alcolisti?????????. ringrazio anticipatamente attendendo una risposta

Cerchiamo di chiarire.
L'esame del capello non viene fatto per pura casualità o sfizio delle forze dell'ordine (o chi per loro), ma viene richiesto da parte della Commissione Medica Locale della ASL competente, solo se si deve accertare un abuso di alcolici a seguito di un provvedimento di sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza (art.186 del Codice della Strada).
Quindi se uno beve e non guida, non deve fare alcun accertamento.
L'esame del capello non serve a definire se una persona è alcolista o meno, ma permette di risalire nel tempo alle sue abitudini relativamente all'alcol.

salve,io devo effettuare delle analisi del capello per alcool e sostanze stupefacenti...mi hanno richiesto una lunghezza minima di 5 cm queste analisi le devo effettuare questo mese e vorrei sapere se risulterà che un mesetto prima ne ho fatto uso!!!secondo voi la patente me la ridanno lo stesso???.... e quali sono i tempi e le condizioni delle tabelle?..spero in una vostra risposta al più presto GRAZIE!

Se l'assunzione è stata fatta un mese fa, certamente il test del capello darà esito positivo (un cm. prelevato = consumi effettuati in un mese).
Ovviamente la positività non permette la restituzione della patente.

Buona sera,
premetto che in data circa 15/3 ho assunto un assaggino di LSD fumando poco quasi tutti i giorni. Sul lavoro mi han fatto l'esame specifico per le urine con esito LSD negativo e positivo per cannabinoidi. Mi devono fare degli esami più specifici presso il SERT dell'ASL di competenza del mio comune di residenza. Volevo sapere come si svolgono questi esami nel senso che tipo di esami (il medico della mia azienda mi ha riferito che viene effettuato l'esame del capello) e con che ciclo vengono effettuati. Un altro quesito, mi sono rasato a zero poco dopo aver assunto il "quartino" di LSD, risulterà nell'esame del capello nonostante sia risultato nullo in quello specifico delle urine?

Ringrazio anticipatamente

L’LSD nel capello non viene cercato; per quanto riguarda il protocollo di secondo livello per i lavoratori delle categorie a rischio non sappiamo dirti, perché ogni regione ha adottato protocolli diversi.

Sono stato fermato 5 anni fa per guida in stato di ebrezza, stamattina mi sono presentato in commissione patenti per quella che sarebbe dovuta essere l'ultima visita. In questi anni i miei esami del sangue sono sempre stati impeccabili. Il nuovo presidente della commissione però, insospettito forse dalla condotta eccellente (e dai miei tatuaggi!) ha fissato un esame del capello per giovedì prossimo. Non temo nulla, se non cinque tiri (contati!) di canna fatti tre giorni fa. Bastano per rendere positivo l'esame?

ps. gli esami saranno effettuati su peli pubici perchè i miei capelli son troppo corti

Cinque tiri di una canna sono pochi per rendere positivo l’esame dei peli pubici, inoltre la breve distanza di tempo non consente la rilevazione del THC assunto in questa occasione nella matrice cheratinica. Casomai il problema è che l’esame dei peli pubici risale molto indietro nel tempo, quindi devi essere sicuro che perlomeno nell’ultimo anno non hai fumato canne.

Salve a tutti,
io ho smesso di fare uso di thc il giorno 26 dicembre 2011, avrò l esame del capello il giorno 13 giugno 2011, ora mi chiedo, avendo tagliato i capelli quasi ogni mese ed avendoli oggi 26 maggio di lunghezza 4\5 cm e possibile che x il giorno dell esame il risultato sia positivo?
grazie, attendo vostra risposta

Salve a tutti,
io ho smesso di fare uso di thc il giorno 26 dicembre 2011, avrò l esame del capello il giorno 13 giugno 2011, ora mi chiedo, avendo tagliato i capelli quasi ogni mese ed avendoli oggi 26 maggio di lunghezza 4\5 cm e possibile che x il giorno dell esame il risultato sia positivo?
grazie, attendo vostra risposta

Il test dovrebbe risultare negativo.

ciao... la pelle continua per sei mesi a rilasciare thc nei capelli e/o peli, o cessa dal momento in cui nn se ne fa più uso? devo fare l'esame del capello e ho rasato i capelli più volte, e dedilato il corpo... nn fumo da 3 mesi ma nn so ancora quando farò sto cavolo di esame... ci sn possibilità che venga rtrovato positivo? grazie mille...

PS (ovviamente ora, dalla ricrescita, nn depilerò più il corpo, ma taglierò solo i capelli come sn solito fare almeno ogni due settimane)

Non è la pelle che rilascia THC, ma il sangue che perfonde il bulbo. Se il THC nel sangue rimane per due settimane (uso pesante), il sangue per questo periodo continuerà a trasportare THC al bulbo e quindi lo si troverà poi nel capello. Dopo tre mesi dalla cessazione del fumo, l’analisi di 3 cm di capello probabilmente darà un risultato positivo.

ciao, l'altra sera ho fatto un tiro di canna per sbaglio
, è abbastanza perche sia positivo l' esame del capello? non sto fumando da un anno ormai e ho gli esami a metà ottobre
data tiro; 28 maggio 2011
esami meta ottobre

Non pensiamo proprio che ci sia un problema di positività dato l'intervallo fra l'ultima assunzione e il giorno degli esami.

ho letto in un commento precedente che sono state riscontrate tracce nei capelli nonostante fossero stati rasati dopo sei mesi dall'ultimo utilizzo e ad una distanza complessiva dall'ultima assunzione di quasi un anno...ma quindi c'è la possibilità che permangano tracce magari al di sotto del cut-off anche dopo anni??? e nonostante varie rasature??? Grazie

Non è verosimile che permangano tracce, almeno che non si analizzino 20 cm o più di capello.

ho fatto un tiro di coca il 31 dicembre 2010.da quella sera fino ad oggi non ho fatto piu' uso ed ho tagliato i capelli sporadicamente arrivando oggi ad vere una lunghezza di 6cm piu' o meno.se il mese prossimo o a fine questo dovessi fare il test risulterei positivo.
grazie per la disponibilita'!!!

ho fatto un tiro di coca il 31 dicembre 2010.da quella sera fino ad oggi non ho fatto piu' uso ed ho tagliato i capelli sporadicamente arrivando oggi ad vere una lunghezza di 6cm piu' o meno.se il mese prossimo o a fine questo dovessi fare il test risulterei positivo.
grazie per la disponibilita'!!!

Per un solo tiro di coca è difficile che l’esame del capello risulti positivo.

ciao,
volevo chiedere un consiglio o meglio una risposta a questo dubbio: da metà gennaio fino a marzo ho fumato saltuariamente (solo week end) e ho fatto un tiro alla prima settimana di aprile, ho tagliato i capelli il 15 aprile ho l'esame del capello il 17 giugno e la lunghezza capelli è quasi 3cm... come risulterà il test???
Grazie per l'attenzione

Se tre cm per il laboratorio sono sufficienti per l'esame (a volta vengono richiesti 5 cm.) il test potrebbe essere negativo.

Ciao,fumare due giorni prima dell'esame del capello risulterà nel test???
Grazie

Si

Ciao,
fra le visite che dovrò fare ci sono anche le analisi del sangue.
Volevo sapere facendo Emocromo,Gamma GT , GPT e GOT ( e non il CDT) per quanto decvo stare senza toccare neanche un goccio di alcool per far si che il risultato sia negativo!?!?!?

Grazie
Ciao

ciao,
da quello che ho capito, e aspetta cmq il riscontro degli esperti, in un mese se non sei bevitore accanito il sangue ti si dovrebbe "lavare" senza troppi patemi d'animo.

fonte: forum ed esperienze di amici

ciao

grazie , anche se per un ulteriore conferma aspetto sempre il commento della redazione...ma sei stato molto gentile!!!

Dipende da come sono questi valori alla”partenza”, cioè se sono alterati e di quanto superiori al normale. Come regola generale vale che se fossero alterati in genere è necessario un periodo di qualche mese di astinenza perché rientrino nella norma

Salve e grazie per il servizio che offrite,
ho qualche domanda per voi.

il 12 giugno mi è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza a torino con tasso 0.87.

i miei dubbi riguardano però l eventuale esame del capello per thc.
8 anni e mezzo fa sono stato segnalato alla prefettura per possesso di hashish ad uso personale, e per questa segnalazione non ho "patito" alcuna pena (sospensione, esami del capello ecc ecc).
da quella data non ho praticamente piu fumato. purtroppo per festeggiare la laurea ad un pranzo con amici ho fatto 2 note molto poco profonde il 2 giugno appena passato.

la domanda è se vista la segnalazione è facile beccarmi il capello, e visti i tempi lunghi con cui spero di dover affrontare questi esami quanto devo preoccuparmi per l'eventuale positività.
porto capelli sui cinque cm di lunghezza e li taglio regolarmente circa una volta al mese vista la forte ricrescita (circa 1.5 cm/mese).
secondo voi dopo quanti mesi verrò convocato? chiedo anche agli altri utenti che magari possono darmi la loro esperienza personale.

grazie in anticipo

Non possiamo sapere i tempi di convocazione della C.M.L. di Torino.
Se i consumi che riferisci sono reali (e così “leggeri”) è probabile che non ne rimanga traccia nel capello.

sono assolutamente quelli,

grazie mille

sono assolutamente quelli,

ne approfitto per chiedere un ulteriore puntualizzazione riguardo la segnalazione cui facevo riferimento gia nel primo messaggio; secondo voi come puo influire sul procedimento? so solo che potrei anche farla cancellare essendo passati tanti anni e che non ha alcuna valenza penale.

grazie mille

La segnalazione per l’art.75 non ha alcuna influenza sulle conseguenze previste per la violazione dell’art.186; se vuoi farla cancellare puoi chiedere come fare al call center delle forze di polizia  (06/46542160).

Salve,
a me hanno levato la patente per guida in stato di ebrezza.

Ho letto moltissimi commenti sia dei vostri lettori che le risposte della redazione,ma non ho ben capito una cosa...
1 CM equivale a circa un mese prima,giusto!?
Ma facciamo un esempio,se io ho utilizzato Coca a marzo,ed a agosto vado a fare l'esame del capello e mi sono gia tagliato i capelli a zero per ben 3 volte,ma avendo una ricrescita pazzesca (circa 2 cm al mese) , vorreste dirmi che nonostante le diverse rasature i miei capelli di 5 cm contengono ancora sostanza!?
Mi spiego meglio,la mia ricrescita come gia detto è pazzesca...Questo puo essere un vantaggio oppure,nonostante le rasature,e nonostante i 5 cm di capello (cresciuti in soli 2 mesi) si riesca a vedere se uno a fatto uso di Coca a Marzo,quandi 5 mesi prima?!?!?!?!?!!?!?

ciao,
da quello che ho letto sui vari post credo di aver capito che la forte ricrescita gioca a tuo favore, visto che col capello vedono le assunzioni dei mesi passati in ordine di un centimetro per mese. per cui se la tua ricrescita è di due dovresti scongiurare ogni problema. fai solo attenzione a non presentarti coi capelli troppo corti alla visita se no ti prendono altri peli (pubici o ascelle) che crescendo meno ed assorbendo di piu vanno piu indietro nel tempo.
la lunghezza necessaria del campione dovrebbe essere indicata dalla cml

in bocca al lupo!!!!!!

grazie e crepiiiiii!I :-)

Buonasera, vorrei sintetizzare quello che mi è successo circa un mese fa, mi hanno trovato in possesso di una piccola quantità di mdma consumata una parte una mezzora prima, verbale ecc ecc
diciamo che sono un consumatore abbastanza abituale di hascish, una al giorno in compagnia e sporadicamente in questo mese ne ho fatto uso ed è capitato di assumere mdma nell'ultimo anno. quando mi faranno gli esami se da ora in poi non faccio piu uso di niente possono trovarmi qualcosa??? tenuto presente che l'esame non avverrà prima di 4/5 mesi da ora e cambia se urine o capello? grazie in anticipo

Se il test è urinario è assai improbabile che ci sia la permanenza di tracce delle due sostanze.
Nel caso di test del capello se la ciocca sottoposta ad analisi sarà di 4 cm anche in questo caso non dovrebbe esserci positività.
Oltre (5/6 cm.) è assai probabile il contrario.

Salve,
a marzo mi hanno levato la patente,e dovrò sottopormi al test del capello a fine Luglio,dopo 4 mesi e due sett che ho fatto l'ultimo uso di Coca.

Volevo sapere se essendomi gia tagliato i capelli per 3 volte da Marzo ad oggi quando erano ad una lunghezza di circa 1.5cm x volta,e essendomi rasato a macchinetta peli pubici,ascelle e petto anch'essi per 3 volte,quanta speranza ho di risultare negativo al test?!?!
In teoria la sostanza dovrebbe gia essere "uscita" sbaglio?!?!
Premetto che faccio moltissimo sport,sudo parecchio,questo incide nella fuoriuscita della sostanza piu velocemente di altri casi?!?!!?
Risp vi prego sono in paranoia..................
Grazie Milleeeeeee!!!

Potresti avere buone speranze...ma il fatto di presentarti completamente rasato non crediamo che influenzi positivamente la C.M.L.
Nel senso che sono abituati a vedere persone che si radono per evitare eventuali positività al test del capello.
Con la conseguenze di vederti richiedere altri tipi di accertamento.

Avevo tenuto in considerazione questa cosa....
Infatti adesso ho i capelli di circa 3 cm (che non credo bastino) ma ad ogni modo ho peli pubici,sul petto e sotto le ascelle della mia lunghezza naturale,circa 3 cm.....
E' stato tutto "calcolato" per non destare sospetti....Alla fine se mi si vede,ho i peli al "naturale" ...

Secondo voi?!?!?! Come la vedete sta cosa!?

Che possiamo dirti? può essere che vada tutto liscio, come no.
I test del capello sono esami che si basano su troppe variabili per poter darti una risposta certa.
In senso positivo o negativo.

Ok,Grazie lo stessooooo!!! ;-)

ciao son nel gatto mi faccio una ceretta completa????funzionera'???

Prova, anche se ormai in C.M.L. e nei laboratori sono molto sospettosi nei confronti di persone che si presentano completamente rasate...
E comunque essendo d'estate ed andando al mare.....

Salve,
leggendo nel forum,ho trovato che parlate del cutoff,potreste spiegarmi in cosa consiste!?
Ovvero,una volta effettuato l'esame del capello,esistono "misure intermedie" che determinano anche un piccolissimo uso della sostanza oppure se risulta negativo,non vi è nemmeno la traccia di un precedente utilizzo ?
Cioè,se risultasse negativo loro vedono se ci sono delle piccolissime tracce oppure no!?

Grazie

Ciao e Buon Lavoro... ;-)

Gli esami di screening hanno un cut-off perché non danno quasi mai un risultato zero, anche in chi non ha mai usato sostanze e quindi il limite serve a distinguere i veri positivi dai falsi positivi.