Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51856 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Salve, per il rinnovo della patente nel caso in cui mi presentassi davanti alla commissione senza alcun pelo, solo con ciglia e sopracciglia, cosa potrebbero fare? Aggiungo che mi è stato già chiesto il capello due volte e non mi sono presentato.

Risposta:

 urine random (convocazione a sorpresa)

Domanda: tempi di notifica risultati esami urine per thc.

Un amico è stato fermato e portato in ospedale a fare l'esame delle urine per sospetto uso di cannabis. Non colto sul fatto e non in possesso di sostanza, ma segnalato alle autorità per una situazione precedente. Dopo il ritiro preventivo di 10 gli hanno restituito la patente, dicendo che i risultati non sono ancora disponibili. Quali sono le tempistiche di notifica, e in caso (probabile) di positivita, può essere considerato recidività visto che un anno fa gli hanno ritirato la patente per possesso di cannabis per un mese?

Risposta:

  • Non ci sono scadenze per questo tipo di notifiche
  • La recidiva viene considerata tale quando si verifica in un biennio. Quindi in questo caso, si. 

Domanda: Mi hanno fermato e portato in caserma per una perquisizione non trovandomi nulla mi hanno rilasciato un verbale con esito negativo cosa vado incontro

Risposta:

 a nulla

Domanda: Domattina devo fare gli esami di preospedalizzazione per un intervento al setto nasale, ci sono possibilità che mi facciano dei test tossicologici sul thc avendo fumato il giorno prima?

Risposta:

 non li fanno, ma per evitare brutte sorprese al risveglio dall'anestesia, è meglio se lo dici al medico anestesista

Domanda: buon giorno alla redazione ! desideravo chiedere se sottoposto all'esame del capello dopo 6 mesi dall'ultimo uso di cannabis ne rimane traccia o no ? cioè il capello si comporta in base alla lunghezza del prelievo come un carotaggio fatto

nel terreno o dopo un certo tempo non si trovano più traccie e possiamo sottoporci tranquillamente al test ? Grazie anticipatamente dell'informazione !!

Risposta:

 La metafora del carotaggio non mi sembra renda esattamente l'idea. Il fatto è che i capelli "conservano" tracce di quello che abbiamo fatto. 

Nel capello è possibile guardare "indietro nel tempo" più o meno un mese per ogni cm. Solitamente per un esame sono richiesti 3 o 4 cm di capello. A questi va aggiunto che il capello non ricresce subito pulito dopo l'ultima assunzione, ma solo dopo che la sostanza è stata definitivamente smaltita dall'organismo. Di conseguenza per essere sicuri noi ripetiamo sempre la seguente regola:  se i mesi trascorsi dalla cessazione dell’uso sono superiori ai cm di lunghezza dei capelli al momento del prelievo più due, c'è un'ottima possibilità di risultare negativi.

Quindi non è che dopo 6 mesi non si trova più niente, quanto che dopo 6 mesi dall'ultima assunzione i capelli sono ricresciuti puliti.

Domanda: Salve.. un anno fa andai a una festa dove era presente della marijuana, la polizia non so come lo ha scoperto si vede attraverso le chat è sono partite le indagini da più di un anno... hanno chiamato tante ma tante persone dite che mi chiameranno?

In cosa si basano a chiamare le persone? Aiutatemi ho paura

Risposta:

 si viene convocati in quanto testimoni per svariati motivi, fondamentalmente perchè a conoscenza dei fatti o perchè il proprio nominativo è apparso sui cellulari o è stato fatto da qualcuno coinvolto nelle indagini

Domanda: Io devo fare gli esami per l’articolo 74 possesso di stupefacenti a Rimini per rinnovo patente richiedono urine?? Poi io fumo la media di meno di un grammo al giorno da poco meno di un mese quantydevo stare senza perché nn risulta nelle urine e face

Risposta:

  •  30/40 giorni
  • non abbiamo idea di quale tipologia di esame richiedano a Rimini

Domanda: Salve, io non fumo una intera da fine maggio. Però da maggio a fine dicembre avrò fatto un totale di 15 tiri distanti tra di loro, per esempio uno a luglio uno a settembre ecc..., secondo voi il 25 febbraio ho l’esame del capello.

Risposta:

 forse non risulta

Domanda: Situazione aggiornata 2019 sull articolo 75, e notifiche che si riceveranno.

Salve a tutti, ringrazio in primis per la splendida piattaforma, che aiuta chi come me si trova nei casini... Per farla breve, sabato sono stato fermato a piedi con 2gr lordi di marijuana e 1 lordo di hashish. Mi è stato quindi contestata la mia prima violazione per articolo 75. Sono ancora in possesso della patente, che non mi è stata sequestrata. Leggendo sul forum i vari post, mi è chiaro l iter che ora si istanzierà. Il problema principale che devo risolvere peró, è evitare di ricevere comunicazioni a casa sull accaduto. Mi è chiaro che devo contattare l assistente sociale del NOT per prendere con loro appuntamento, ed evitare lettere di convocazione. Quello che non mi è chiaro e se devo anche mettermi in contatto con la Caserma dei carabinieri presso il quale mi hanno portato. Perché sembra che oltre alla convocazione della prefettura, vengano spediti dalla casera dei carabinieri l esito del narcotest, giusto? Vorrei evitare che questo accada, posso procedere secondo voi con un fax presso la caserma? Oppure mi consigliate di chiamarli telefonicamente e chiedere? In sostanza mi confermate che le comunicazioni che si ricevono a casa prr un primo articolo 75 sono 2 quindi: risultato narcotest, ed invito a presentarsi in prefettura. O ad oggi si riceve solo invito dalla prefettura, e quindi basta contattare solo loro? Posso scegliere di essere contattato da entrambi gli organi (carabinieri e prefettura) telefonicamente o tramite email? (Posso fornire pec).

Risposta:

Salve a te! Gli atti relativi alla violazione dell’art.75 da notificare sono molti per cui, se non vuoi ricevere comunicazioni a casa, devi farne richiesta sia all’assistente sociale della tua prefettura di residenza che all’organo di polizia che ti ha fermato e concordare con loro una diversa modalità di comunicazione


Domanda: Hashish

Ciao a tutti,da minorenne sono stato beccato 3 volte con pochissima quantità di hashish mi hanno fatto 3 articoli 75 in un anno solo e ho avuto solamente una riunione con un assistente sociale, ora sono maggiorenne e mi hanno trovato hashish mentre ero alla guida, l'agente vedendo che sono un bravo ragazzo mi ha detto che me la ridanno tra un mese me la ridaranno veramente?

Risposta:

 Ciao a te! l’art.75 DPR309/90 che vieta la detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti, prevede anche il ritiro immediato della patente per trenta giorni se, al momento dell’accertamento la persona che detiene una sostanza ha anche la disponibilità di un veicolo. Quindi, trascorsi i trenta giorni, e aldilà del fatto che sei un bravo ragazzo, puoi andare a riprendere la patente presso la tua prefettura di residenza dove si aprirà un procedimento amministrativo e dove, successivamente, verrai convocato, per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, se è la tua prima segnalazione verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che comporta la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesi.  Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico volontario che, se concluso, ti consentirebbe di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi

Condividi contenuti