Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa / effetti delle sostanze

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Ciao ho fatto l’ultimo uso di cocaina 6 mesi fa, e da quel momento ho avuto una psicosi indotta, di questi sei mesi però 4 ho continuato a consumare cannabis e ovviamente non è passata per niente ora e più di un mese che ho smesso con la cannabis

effetti delle sostanze

Può ancora passare dopo questo tempo oppure adesso senza alterazioni può passare??

Risposta 

Nessuno può darti una consulenza online su un problema del genere. Visto che ci stai scrivendo ormai da settimane sempre riportando lo stesso problema, ti consigliamo di rivolgerti ad un servizio del tuo territorio per una consultazione che ti aiuterà senz'altro a fugare ogni dubbio in merito 

Domanda: Esame su peli

consigli medici
effetti delle sostanze
problemi legali

Salve cercherò di essere breve, ho effettuato l'esame del capello e sono risultato positivo cosa impossibili infatti mancavano gli esiti su metaboliti thc cooh e questi erano negativi ma la commissione sostiene che anche per contaminazione esterna non mi danno la patente io non credo sia legale in ogni caso in via accezionale mi fanno un accertamento solo thc su peli pubici io non fumo da dicembre 2020 non può risultare positivo come nel capello giusto ? Essendo negativo thc cooh dovrebbe per forza essere negativo anche su peli pubici non essendo ad esposizioni esterne

Risposta 

Esatto

Domanda: Salve sto assumendo lyrica da 25mg per trigemino c’è qualche interazione con il thc ?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

Assai meglio evitare di assumere sostanze quando si segue una terapia farmacologica. Soprattutto se si tratta di antidolorifici e/o antinfiammatori, visti gli effetti collaterali del THC 

Domanda: Una psicosi indotta da cocaina può persistere per più tempo se si continua a fare uso di cannabis? E una volta interrotto l’uso di cannabis dopo un po’ di tempo può passare?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

la risposta è si ad entrambe le domande

Domanda: Aiuto sono in paranoia,dei miei amici me l'hanno fatta sporca hanno fumato (non credo in macchina ma non sono sicura)e ando sono arrivati i finestrini erano aperti e durante il viaggio l'ho tenuto aperto anche io per una decina di minuti,poi però intanto

consigli medici
effetti delle sostanze

In macchina uno svapava con sigaretta elettronica e poi al ritorno prima di salire in macchina hanno fumato ancora io ho aperto il finestrino tutto il tempo e tenuto mascherina però sono preoccupata non so magari ho respirato passivo all'andata non sapendo se effettivamente avessero fumato prima e fra 10 giorni ho le urine....aiuto secondo voi è possibile che esca positivo???

Risposta 

assai improbabile un positivo dopo una esposizione come quella che descrivi

Domanda: sto facendo una cura con fluxarten 5 volte a settimana e possibile fumare cbd? o al massimo nei giorni che non lo assumo?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

Ciao abbiamo già risposto stamani alla tua domanda. Trovi la nostra risposta in DOMANDE AGLI OPERATORII, basta scorrerle 

Domanda: sto assumendo fluxarten 5 volte a settimana e possibile fumare cannabis nei 2 giorni che non lo assumo?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

non siamo a conoscenza di studi sugli effetti collaterali causati dall'utilizzo contemporaneo delle due sostanze. Ma come sempre consigliamo è molto evitare in un percorso farmacologico l'assunzione di sostanze psicotrope (anche se a basso dosaggio)

Domanda: Salve sto prendendo 5 volte a settimana fluxarten per nevralgia trigemino, e orecchie ovattate c’è qualche interazione se fumo cannabis con thc? ps: invece nei 2 giorni che non lo prendo ? grazie vale anche per l alcool?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

Non abbiamo la minima idea di quali siano le interazioni possibili fra il farmaco che assumi e la sostanza. Il che ovviamente non esclude che ve ne siano 

Domanda: Psoriasi e THC

consigli medici
effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze

Salve, 

soffro di psoriasi localizzata sul piede. Ne soffrono anche molti dei miei familiari.  Si è manifestata per la prima volta verso i 18 anni, ovvero quando ho iniziato a fumare canne quasi quotidianamente (meno di una canna al giorno, ma tutti i giorni). La psoriasi è sempre stata costante in questi anni, con dei picchi nei momenti di stress (università, lavoro..). Ho quasi 33 anni. Oggi per la prima volta ho pensato: potrebbe essere per caso che l'interferenza sul sistema immunitario provocata dal THC sia dannosa per la mia psoriasi? Ovvero, è possibile che l'erba abbia peggiorato lo sfogo?
Grazie mille se vorrete rispondere 

Risposta 

Non siamo a conoscenza di studi in merito ma forse basta una piccola sperimentazione personale, ovvero interrompere per un periodo adeguato e vedere l'effetto che fa alla psoriasi 

Domanda: Dopo quando potrò tornare "normale" dopo un attacco di panico dato da assunzione di cannabis?

effetti delle sostanze

Salve, scrivo in merito agli attacchi di panico dati da uso di cannabis. Venerdì sera ho consumato insieme ad altri 3 amici una canna (io ho fatto circa 5 tiri) subito mi è inizia a salire l'ansia che in poco è degenerata in un attacco di panico.  Mi sono addirittura fatta venire a prendere da mia mamma perché pensavo davvero di morire. L'attacco è durato tutta la sera, ho dormito e mi sembrava di essermi ripresa, invece la mattina dopo a scuola è successo di nuovo (se non peggio). Devo dire che da qualche mese soffro ogni tanto di qualche attacco, soprattutto la notte, ma una volta superato mi sono sempre sentita come se non fosse successo nulla. Questa volta è diverso, a distanza di diversi giorni mi sento ancora molto turbata, quasi vuota ed è come se nella mia mente ci fosse un'ombra che ogni tanto mi risucchia. Penso sia una specie di paura che torni di nuovo la paura che ho provato quel giorno. Quello che mi spaventa di più è di non riuscire a tornare ad essere me stessa. Ovviamente ho cercato su google e la mia ansia non ha fatto che peggiore (un pomeriggio sono stata certa di soffrire di qualche disturbo dissociativo tipo derealizzazione). In seguito all'episodio ho contattato il medico che mi ha prescritto degli ansiolitici e delle sedute da una psicologa (ci vado oggi pomeriggio). Mi chiedo se queste sensazioni passeranno mai? È solamente un trascicamento dell'episodio di panico o per colpa di quella canna ho accesso in me qualcosa?

Noto che se non ci penso va un pò meglio). Ovviamente non fumerò più e seguirò ogni consiglio degli esperti. Grazie della risposta 

Risposta 

Attacchi di ansia e panico (soprattutto se legati alla paura che si ripresentino) possono condizionare pesantemente l'esistenza di una persona. Non devi aver paura che siano permanenti o che la sostanza abbia causato danni irreparabili, ma cercare il più possibile di distrarti senza ossessionarti e riesumare in continuazione quanto accaduto. Un percorso con un terapeuta potrà esserti molto utile. Col tempo la cosa si risolve.

Domanda: Salve, ho una domanda riguardante l'associazione di cannabis con psicofarmaci (Tranquirit e Trittico). Volevo chiedere cosa potrebbe succedere se dovessi assumere all'incirca 0.3/0.5 gr di cannabis e questi farmaci. Rischio qualcosa?

consigli medici
effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze

Il trittico lo prendo solo la sera una pastiglia da 300mg spezzata a metá mentre le gocce di Diazepam ne prendo15 massimo due volte al giorno al bisogno. Posso fumare una/due canne al giorno dopo aver lavorato e fatto attivitá fisica? Se invece saltassi una dose di gocce? C'è un limite di tempo entro il quale, dopo l'assunzione, potrei fumare? Grazie mille anticipatamente per le risposte.

Ossequi

Risposta 

L’assunzione di una sostanza psicotropa come il Thc in concomitanza con l’assunzione dei farmaci che scrivi, può provocare effetti collaterali e alterazioni quali sindrome ansiosa o attacchi di panico 

Domanda: Danno permanente droga ! ?

consigli medici
effetti delle sostanze

Ho fatto uso quotidiano di cannabis dai 14 ai 17 anni, usato circa 5 volte la cocaina e preso 7 pasticche di ecstasy ( in tre serate ) , poi dopo essermi sentito male ho smesso per sempre. Oggi ho 33 anni ma da allora vivo con la convinzione che la droga mi abbia danneggiato il cervello, 

sono in terapia da 15 anni con SSRI e faccio psicoterapia, ma la mia convinzione di aver danneggiato organicamente il mio cervello non me L ha mai tolta nessuno, 

sono sicuro che se non avessi usato droghe oggi avrei una vita normale, anche se apparentemente c'è L ho , 

ma passo lunghi periodi della mia vita a pensare a quei tre anni , ! 
è possibile che quell uso di sostanze mi abbia danneggiato per sempre? 

Risposta 

Fisicamente no, psicologicamente evidentemente si (visto il tempo che passi a pensarci)