Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 53409 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: cocaina

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Lino Ciao a tutti. Ho usato occasionalmente cocaina negli ultimi mesi e volevo sapere, se io smettessi oggi di far qualsiasi uso di sostanza, siano sufficienti 90 giorni di totale stop per superare il test del capello. Il prelievo è di 2 cm. Grazie

Risposta:

 Considerando che i capelli crescono in media un cm al mese, noi solitamente consigliamo per sicurezza di attendere 2 mesi nel tuo caso necessari per raggiungere la lunghezza richiesta + 2 mesi per essere sicuri che l'organismo abbia smaltito la sostanza e che quindi il capello ricresca pulito. Nel tuo caso, insomma, saresti un po' al limite.

 

Domanda: Scrivo per conto di un mio giovane collega, il 4 luglio abbiamo il test antidroga sulle urine e sangue a lavorare. Ieri sera ossia il 22 giugno ha fatto a fatto 5/6 tiri di cocaina. Ma non la consuma abitualmente. È a rischio?

Risposta:

 Caro lettore, la cocaina  è rintracciabile, nei liquidi biologici, dai due ai cinque giorni

Domanda: Capisco, scusatemi se insisto ancora,ma la mia domanda e',quando ti fanno l esame delle urine,fanno un esame generale di tutte le droghe ? Oppure specifico solo per la cocaina? In passato mi hanno mandato via posta casa i risultati degli esami che mi

Avevano fatto e sul foglio ho visto che c'erano anche altre sostanze esaminate, ovviamente erano tutte negative all' esame

Risposta:

Purtroppo, noi non possiamo sapere a che esami verrai sottoposto.

Se l'altra volta (ammettendo che tu stia facendo gli esami per la stessa ragione) hanno controllato più sostanze, immaginiamo sia verosimile che lo facciano anche stavolta.

In ogni caso l'mdma è rintracciabile nelle urine per non più di qualche giorno.

A presto!

 

Domanda: Ciao a tutti io ho fatto uso di cocaina per 1 settimana massimo e ora devo andare al serd secondo voi si vedrà qualcosa new urine sono un mese al incirca che non me tocco fumo solo le canne e basta

Risposta:

 Ciao, la cocaina nelle urine è rintracciabile per un periodo di tempo che oscilla tra i 2 e i 5 giorni all'ultima assunzione.

Domanda: Buongiorno. Consideriamo io abbia smesso oggi 21 giugno di far uso sporadico di cocaina, sono sufficienti 90 giorni di totale stop per superare il test del capello? Grazie buon lavoro.

Risposta:

 dipende dalla lunghezza del prelievo

Domanda: Premessa: sono un’idiota. Test del capello

Salve, vi scrivo perché fra tutti questi casi e queste domande, non riesco a ritrovare una situazione analoga alla mia. Avevo smesso di usare qualsiasi sostanza da circa 3 anni, assumevo solo metadone in terapia, in dosi talmente basse che nemmeno gli esami delle urine rintracciavano, nel capello però sì, purtroppo non ero a conoscenza delle leggi che impediscono il rilascio della patente per più di 6 mesi se in terapia col metadone. Dopo che la commissione mi ha comunicato questa notizia, ho perso la testa. Avevo dato il capello e mancavano più di 20 giorni al rilascio del nuovo certificato in commissione, sapevo che sarei risultata negativa, ma per la rabbia ho fatto uso di oppiacei, cocaina e thc tutto prima di questo dannato certificato, calcolando i sei mesi dal rilascio del suddetto. Parlo del 18 di questo mese, mi verrà richiesto L esame del capello entro il 18 dicembre. C è qualche possibilità di risultare negativa, visto che dal 18 ho smesso di fare tutto?

Risposta:

 dipende dalla lunghezza del prelievo

Domanda: Se uso mezzo grammo di coca e tra 3 giorni ho una risonanza al cervello, c è il rischio che l'esame venga falsato o si veda qualcosa di anomalo?

Risposta:

 no

Domanda: Detenzione sostanza stupefacente, uso personale

Salve, circa una settimana fa sono stato fermato da una pattuglia di Polizia per detenzione di sostanze stupefacenti ad uso personale (0,3 gr di cocaina). Mi hanno ritirato la patente e mi hanno detto che al 31 esimo giorno avrei potuto riaverla recandomi presso la prefettura di competenza. So che dovrò sostenere successivamente un colloquio con un assistente del NOT che deciderà che tipo di provvedimento applicare; preciso che è la mia prima volta. Tuttavia, a causa dei lunghissimi tempi burocratici, se allo scadere dei 31 giorno per qualche motivo non hanno ancora analizzato la sostanza, per legge possono in tutti i casi restituirmi la patente e poi decidere in secondo momento se applicarmi una sanzione o un ammonimento? Grazie per le vostre risposte

Risposta:

 

Salve a te! allo scadere dei trenta giorni puoi andare comunque a riprendere la patente presso la tua prefettura di residenza dove, successivamente, verrai convocato per effettuare un colloquio con un assistente sociale.


Domanda: dubbi sui limiti

Buonasera, innanzitutto complimenti per il sito per la sua precisione e rapidità nelle risposte. Vorrei chiedervi se anche per le droghe (così come mi sembra di capire esistano per l’alcool) esistono dei limiti ( o categorie) di concentrazione nel sangue per determinare la gravità del reato di chi si mette alla guida sotto il loro effetto. Cioè così come la legge (se naturalmente ho capito bene) distingue il caso di un guidatore un po’ brillo cioè poco fuori dai limiti da quello di uno completamente fradicio, la legge stessa distingue tra chi si è fatto due o tre tiri di canna (o una riga di coca) da uno che si è fumato 200 grammi (o si è fatto 2 o 3 grammi di coca ?); (oppure tra chi ha assunto una dose media di LSD, supponiamo, e chi ha assunto magari dieci volte tale media dose?). Grazie mille.

Risposta:

 per le sostanze psicotrope vale solo. o positivo - sopra il cutoff della sostanza - o negativo - sotto il cutoff della medesima

Domanda: Sono pulita dal 2011 è possibile che avendo fatto sesso orale ad un uomo che aveva assunto cocaina risulti qualcosa nel test del capello? È accaduto circa 5/6 volte. Attraverso lo sperma in bocca può vedersi qualcosa nel capello? Scusatemi grazie

Risposta:

 Ciao, la positività dopo un rapporto orale, sarebbe francamente un caso assai raro.

Condividi contenuti