Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Buonaserae complimenti per il sito e grazie della pazienza. Avrei una domanda specifica, io assumo dei betabloccanti, per questioni di lavoro (ferrovie dello stato) devo fare il classico drug test vorrei sapere se possono esserci falsi positivi. Grazie

consigli medici
problemi sul lavoro/a scuola
Risposta 

i falsi positivi possono esserci in ogni percorso analitico. Quello che viene sempre fatto in casi di positività al primo esame, è un test clinico di secondo livello (gasmassa) sul campione risultato positivo. Proprio per evitare falsi positivi distinguendo i farmaci dalle sostanze

Domanda: Buonaserae complimenti per il sito e grazie della pazienza. Avrei una domanda specifica, io assumo dei betabloccanti, per questioni di lavoro (ferrovie dello stato) devo fare il classico drug test vorrei sapere se possono esserci falsi positivi. Grazie

consigli medici
problemi sul lavoro/a scuola
Risposta 

i falsi positivi possono esserci in ogni percorso analitico. Quello che viene sempre fatto in casi di positività al primo esame, è un test clinico di secondo livello (gasmassa) sul campione risultato positivo. Proprio per evitare falsi positivi distinguendo i farmaci dalle sostanze

Domanda: Al sert fanno analisi del capelli???

informazioni sui servizi sociali e di recupero
Risposta 

certamente

Domanda: Ho preso per 10gg tobramicina per un orzaiolo, oggi inizierò a prendere pensulvit per la stessa ragione. Ci sono controindicazioni se fra 2 giorni prendessi md?

consigli medici
Risposta 

le controindicazioni sono le solite, ovvero evitare di mescolare sostanze psicotrope e farmaci

Domanda: DOMANDA: Tra sei mesi ho l'esame del capello per cocaina, se faccio l'ultima serata domani secondo voi sarò positivo? 6 Ottobre, 2019 - 15:41 CONSIGLI MEDICI CONSIGLI MEDICIALTRO RISPOSTA dipende sempre dalla lunghezza del prelievo

altro

Questo quesito è comparso ben 4 volte... ma non riuscite a risolvere questi problemi? Trascorriamo il tempo a scorrere le pagine per le stesss domande proproste numerose volte!

Risposta 

purtroppo - visto che è l'unica risposta plausibile ad un domanda molto generica - abbiamo paura che continurai a leggerlo molto spesso....

Domanda: Buongiorno, Abuso del farmaco Minias da oltre 10 abmnni, assumo 5-6 pastiglie da 2 mg, a volte anche 10 siccome non mi fanno più nessun effetto, mi sono recata da un neurologo che mi ha consigliato il Remeron al posto del minias

consigli medici
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Buongiorno,
Abuso del farmaco Minias da oltre 10 abmnni, assumo 5-6 pastiglie da 2 mg, a volte anche 10 siccome non mi fanno più nessun effetto, mi sono recata da un neurologo che mi ha consigliato il Remeron al posto del minias, il giorno seguente l’assunzione ho avuto una crisi epilettica (non si capisce dovuta a cosa) il neurologo dice che non stata dovuta dal Remeron, in ogni caso ho avuto problemi permanenti alla vista, sono tornata a prendere il minias e a sentirmi di nuovo normale (a parte la vista che non ritornerà) il problema direi che è peggiorato siccome ora ho paura di tornare da un altro specialista, continuo a non dormire e vorrei soltanto liberarmi da questo farmaco.
Grazie
Rita
 

Risposta 

La crisi epilettica, se di questo si è trattato davvero, potrebbe essere stata causata dalla sospensione improvvisa del Minias. Per le benzodiazepine è necessario procedere ad uno scalaggio che deve essere supervisionato da un medico ed eventuale inserimento di un altro farmaco che non sia una benzodiazepina.

Domanda: Buongiorno, Abuso del farmaco Minias da oltre 10 abmnni, assumo 5-6 pastiglie da 2 mg, a volte anche 10 siccome non mi fanno più nessun effetto, mi sono recata da un neurologo che mi ha consigliato il Remeron al posto del minias

consigli medici
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Buongiorno,
Abuso del farmaco Minias da oltre 10 abmnni, assumo 5-6 pastiglie da 2 mg, a volte anche 10 siccome non mi fanno più nessun effetto, mi sono recata da un neurologo che mi ha consigliato il Remeron al posto del minias, il giorno seguente l’assunzione ho avuto una crisi epilettica (non si capisce dovuta a cosa) il neurologo dice che non stata dovuta dal Remeron, in ogni caso ho avuto problemi permanenti alla vista, sono tornata a prendere il minias e a sentirmi di nuovo normale (a parte la vista che non ritornerà) il problema direi che è peggiorato siccome ora ho paura di tornare da un altro specialista, continuo a non dormire e vorrei soltanto liberarmi da questo farmaco.
Grazie
Rita
 

Risposta 

La crisi epilettica, se di questo si è trattato davvero, potrebbe essere stata causata dalla sospensione improvvisa del Minias. Per le benzodiazepine è necessario procedere ad uno scalaggio che deve essere supervisionato da un medico ed eventuale inserimento di un altro farmaco che non sia una benzodiazepina.

Domanda: Buongiorno ho già domandato ieri ma sarò più preciso, in pratica oggi ho l'esame del capello, sono 6 mesi che non uso e mi preleveranno 3cm... spero che il risultato sia negativo... vero? Ma se io questa sera userò solo per una sera, poi tra sei mesi avrò

informazioni e curiosità sulle sostanze

Un altro prelievo di 3 cm, come sarà il risultato? Premetto che vorrei fare solo una festa di una sera e poi rimanere pulito per altri 6 mesi con un prelievo di 3 cm.. spiegatemi meglio grazie 

Risposta 

Caro lettore, rispondiamo qui anche a quella di ieri: ci dispiace se altre risposte non hanno chiarito il tuo dubbio. 

Visto che è difficile esprimere certezze in questo campo, viste le molte variabili anche soggettive, non possiamo che ribadire quello che diciamo sempre:

Nel capello è possibile rintracciare il consumo pregresso di sostanze per circa un mese addietro per ogni cm di capello (di solito si analizzano 3-4 cm). A questo va aggiunto il tempo che l'organismo impiega per smaltire la sostanze, in modo che il capello ricresca "pulito". Per sicurezza, rispetto alla cocaina, diciamo che il tempo è due mesi.

Di conseguenza,  per essere sicuri, quello che scriviamo sempre è che, dato un prelievo di 3 cm, un esame del capello risulterà negativo dopo 3 + 2 mesi dall'ultima assunzione. Siccome sono calcoli comunque approssimativi (ad esempio: il capello di ognuno di noi, in fin dei conti, cresce ad una velocità un po' diversa), quanto detto non è comunque da assumere come una assoluta certezza. 

Domanda: Addetto Accettazione campioni

problemi sul lavoro/a scuola

Salve, mi hanno offerto un lavoro come addetto accettazioni campioni (ricevimento di provette contenenti varie sostanze, da lasciare in laboratorio analisi inserendo tutti i dati)  Vorrei sapere se sono previsti test tossicologici per questo tipo di mansione

Risposta 

teoricamente no (dato che non provochi danni diretti ad altre persone, se sotto effetto di sostanze). Ma è possibile che l'azienda li richieda vista la delicatezza della mansione svolta

Domanda: Tra sei mesi ho l'esame del capello per cocaina, se faccio l'ultima serata domani secondo voi sarò positivo?

consigli medici
altro
Risposta 

dipende sempre dalla lunghezza del prelievo 

Domanda: Tra sei mesi ho l'esame del capello per cocaina, se faccio l'ultima serata domani secondo voi sarò positivo?

consigli medici
altro
Risposta 

dipende sempre dalla lunghezza del prelievo 

Domanda: Analisi delle urine per patente sotto antibiotico e oki task.

problemi legali

Clavulin+oki task per un ascesso...Buongiorno un informazione....oggi ho fatto un analisi delle urine in cui cercano coca,thc e droghe varie....sono pulito da un paio di mesi quindi tranquillo di non aver tracce in teoria...mi sono pero`scordato di segnalargli che sono sotto antibiotico(clavulin)+oki task per un mal di denti...può alterarmi e quindi invalidarmi le stesse analisi???

Risposta 

Oki può interferire con falsi positivi. In caso di positività chiedi esami di secondo livello (gasmassa)