Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 53065 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

come smettere con il metadone

Risposta:

Il metadone è un oppiaceo di sintesi (cioè fabbricato in laboratorio) utilizzato nella cura della tossicodipendenza da eroina ed in grado di combattere i sintomi della sindrome di astinenza da eroina.
Con la riduzione progressiva della dose fino a 0 si può curare la dipendenza fisica con poca sofferenza. In genere per un certo tempo (alcune settimane) dopo la fine della disintossicazione permane un certo malessere con insonnia, nervosismo, cattivo umore.
Poi questi disturbi dovrebbero scomparire e tutto dovrebbe tornare normale.
Tutto questo però in una buona parte dei casi è solo teorico, in quanto la dipendenza fisica è solo una parte della dipendenza.
Finita la dipendenza fisica resta comunque quella psichica: il vero problema.
Il trattamento con il metadone non serve solo a curare la dipendenza fisica, ma aiuta a tenere sotto controllo anche quella psichica. Per questo non è facile “staccarsi” dal metadone perché quando si riduce la dose quotidiana il desiderio dell’eroina aumenta e diventa sempre più difficile - per chi è dipendente - resistere alla tentazione di tornare ad usare eroina.
Immaginiamo che la tua domanda sia riferita in particolare a questa difficoltà.
Ci sono dei dipendenti da eroina che, a causa di quanto abbiamo detto sopra, per lungo tempo non riescono a smettere di prendere il metadone.
Si tratta in genere di persone che hanno usato eroina per lungo tempo.
Le persone invece che usano eroina da poco tempo incontrano, in genere, minori difficoltà.
E allora come smettere?
La risposta che possiamo darti è che le cose sono diverse da persona a persona.
Alcuni possono smettere semplicemente con la riduzione progressiva della dose (naturalmente sotto il controllo del medico).
Altri invece hanno bisogno di maggiori aiuti da parte di professionisti e da parte di persone che gli stanno vicino. Ad esempio è possibile essere ricoverati presso strutture di vario genere dove completare la disintossicazione in una situazione di “protezione”.
Come abbiamo detto altre volte in questo contesto, possiamo solo dare indicazioni generiche.
I Servizi per le Tossicodipendenze (Sert) sono le strutture (pubbliche) a cui si può chiedere l’aiuto specifico.

Commenti

parole sante...purtroppo è facile prendere il metadone è illudersi che si sia presa 1 strada giusta o positiva..poi quando nn lo prendi + t rendi conto della situazione e sono cazzi

Il metadone e'una terapia fallimentare e tutti lo sanno
sia per l assuefazione che da la mal distribuzione la pesantazza della sostanza e in piu non serve perche la maggior parte di persone si fa di coca
il punto e'che i ns dot. La difendono a spadatratta non conoscendo affatto la sostanza
e buttano fango su altre terapie tipo la diacetilmorfina
che in altri stati con medici evoluti son riusciti a controllare la distribuzione il degrato la delinquenza le malattie addirittura e'diminuito il n.di tossicodipendenti

Vorrei fare una domanda che potrà sembrare stupida ma visto che ho iniziato a pensarlo meglio chiedere prima di provarci, prendere il metadone a giorni alterni può essere un modo di iniziare a scalarlo? o comunque di sentirne piano piano il bisogno di quantità inferiori?

Ascolta il metadone e'incontrollabile cioe'si deposita nei tessuti e poi la parte depositata viene rilasciata in circolo per cui e'soggettivo
il consiglio che ti posso dare e'scalare lento tipo 1mg(no 1cc)ogni o 15 o 30 gg
ricorda che se usi oppioidi oltre mentre scali e sei basso puoi andar in adtinenza sensa capire k e'astinenza e li o rialzi o butti tutto e passi l astinenza
cmq dipende tanto da il tempo e i mg k assumi
ciao fai ammodo

E' un mesetto che ho iniziato col metadone ne prendo 60, non sto usando roba al momento è solo che ho una paura folle di questo metadone da come tutti ne parlano, non è neanche un anno che uso eroina , e non ho mai provato un astinenza vera e propria , ma solo perchè ho preso qualcosa prima di arrivarci (credo), è che non so....non sono convinta....

Guarda non fare come hai pensato perche senno vai in astinenza ora un mese e'poco tempo ma 60 e'gia alto per cui scala magari puoi inizialmente scalare un po piu veloce ma poi devi andar piano piano
mi spiace ma nessuno ti puo dar consigli sicuri,anchio che l ho preso per una vita (mai stato alto)pensavo di conoscerlo mi so trovato in astinenza e ho deciso di mollare tutto son tre mesi che mi sto portando dietro sintomi d astinenza
sicche parla con il tuo dot.se vuoi scalare e segui quello che ti dice
unico consiglio non aggiungere ansiolitici e roba varia
se fai ammodo non dovresti aver problemi (e'poco tempo che lo prendi in piu penso che non ti sei rovinata come me con l eroina)
non ti fasciar la testa prima del tempo

Di dico ora il dot.brontolera anche me ma per una persona come te andrebbe bene la comunita dove ti scalano veloce il metadone e se ti dovesse venir fuori qialche

Sintomo non saresti sola

Cosa intendi di sentir piano piano dosi inferiori?

Intendevo sentire il bisogno di dosaggi minori di metadone, se lo prendessi un giorno si ed uno no, perchè io prima di andare al sert devo essere sincera, avevo provato il metadone tramite amici, e avevo visto che con già 50 sono stata abbastanza bene per due giorni, quindi visto quello che dicono e visto che ho sniffato per 7 mesi e mi sono fatta gli ultimi due mesi poi ho praticamente smesso forse potrei farcela senza dover prendere il met per 4 5 6 anni come invece vedo che succede alla gente che usa ero da tanto tempo, oppure sbaglio?? devo fare lo stesso percorso anche io??

Dunque per il g. si o no te prima non lo prendevi tutti i g. ora dopo un mese di 60mg dovresti esser intossicata per cui e'meglio non farlo
ora voglion curare la tossicodipendenza e non l astinenza e'per questo che oggi danno il m.per anni a dosi alte
anche qui ci sarebbe da parlare perche ogni persona e'differente
io ti posso solamente dare il mio punto di vista e la mia esperienza
a me il m.mi aiutava solo per l astinenza cioe lo prendevo quando non facevo
poi mi e'scattato qualcosa in testa e ho lasciato l e. Solo m.per circa 1anno ho preso solo i primi gg. Tipo 50 e subito sceso a 30 fino a che a 5mg ho avuto astinenza e'ho lasciato
tutto dipende date per internet nessuno ti potra dare consigli giusti mi spiace
forse potresti scendere fino a 40 e vedere.
non so cosa dirti anche perche si capisce che non sei sicura di smetter col l eroina
ti ridico se puoi vai in comunita...poi come dice il dot.la gente puo riniziare ma intanto prendi uno stacco....e il futuro non lo conosce nessuno
mi spiace ma e'impossibile darti una risposta migliore

ok abbastanza capito l'ultimo messaggio anche se tutti queste abbreviazioni mi fanno impazzire!! scusami forse non sono pratica del liguaggio internet, cmq da quello che ho capito tu lo scalaggio tra i 50 ed i 30 l'hai fatto da solo? senza aspettare gli anni del sert? giusto? ho capito bene? perchè io ho già chiesto lo scalaggio alla dottoressa del sert e mi ha solo detto di non parlarne per ora....ma io se devo stare anni col met, quando non ho fatto neanche un anno di eroina....mi sembra una follia...non lo so, di nuovo ...puo' darsi che mi sbaglio...

Si io ho fatto da solo ma io sono stato tossico una vita e un po lo sapevo giostrare a te non so cosa dirti..non scherzare col metadone se non conosci un po la sostanza ee come poterla usare
ora secondo me darlo alto per anni e'sbagliato ma e'un mio punto di vista
non cercare risposte in internet potresti sbagliare
io credo che scendere a 30/40 subito non dovresti aver nessun problema ma lo dico pensando a me ...e come t ho detto nessuno e'uguale
e'per questo che nelle tossicodipendenze non ci capisce nessuno ,senno sarebbe facile

Ho letto tutte cose molto sensate in questa discussione quindi poco ho da aggiungere.
Una cosa però vorrei dirla e riguarda la questione della durata del trattamento con il metadone (o altro farmaco sostitutivo).
Perchè questi medici dei sert propongono trattamenti lunghi?.
La questione va considerata in relazione al pericolo (o meno) di continuare o riprendere ad usare eroina.
Se, ad esempio, un persona sin dall'inizio del trattamento smette immediatamente di usarla, può avere un senso iniziare una disintossicazione da metadone in breve tempo. Il problema è che spesso questo non avviene. Se allora una persona inizia il trattamento ma continua ad usare eroina, sospendere il metadone ha poco senso. Anzi è del tutto sbagliato.
Quindi questi trattamenti lunghi (e molti lo sono davvero tanto) sono nella maggior parte dei casi (non sempre, esistono anche altre condizioni per cui un trattamento è bene che sia lungo....) collegati al fatto che la persona non sospende l'uso di eroina. A volte a leggere i commenti di alcuni lettori sembra che i trattamenti lunghi siano dovuti ad un vero e proprio pensiero perverso dei medici dei sert. Non è così. In genere i trattamenti lunghi sono fatti in quanto la persona continua ad usare eroina.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

finalmente concordo col dott. :) dopo vari post...x la situazione di questa ragazza..cmq prendere 60 dopo 1 anno di eroina x me è follia...ne bastava molto meno..x mia esperienza 20 copre 1 grammo di ero..poi dipende da quanto uso faceva di eroina sta ragazza..cmq è follia darle 60...x me dovrebbe scalare subito x poi sospenderlo ovviamente lentamente ma nn troppo..alla fine è solo 1 mese anche se 60 è 1pò tanto

Si, 60 non è poco, ma ti garantisco che il grado di tolleranza che può raggiungere una persona può essere talmente alto che 60 milligrammi potrebbero non bastare. In venti anni di attività al sert, ti garantiso che l'ho visto.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

sono la ragazza di cui parlavate, in effetti dottore lei ha ragione, io non ho smesso proprio immediatamente, diciamo che in questi 3 mesi che ho iniziato la cura col metadone, ho usato eroina una volta alla settimana....da 14 "pere" alla settimana, due al giorno , sono passata ad una massimo due la domenica, che è il giorno più duro da affrontare....cmq adesso sono due settimane di fila che non mi faccio neanche la pera del fine settimana, e visto che i 60 che prendo al sert 3 volte alla settimana, mi bastano per un giorno e mezzo come minimo, durante i giorni che non devo bere di fronte alle infermiere ne prendo 25, 30 al massimo e sto bene lo stesso, in realtà l'unico sintomo che sento che inizia a darmi fastidio prima di bere è la sudorazione eccessiva e un calo repentino d'umore, con pianto e "depressione acuta".... l'astinenza vera e propria non l'ho mai provata, neanche da eroina, mi sono sempre "attrezzata" in qualche modo prima di stare male....quindi non so neanche a che livelli d'astinenza potrei in realtà arrivare....

Si, infatti il tuo modo di assumere il metadone camuffa un po' la situazione. Il fatto poi che prima di assumere la dose seguente tu accusi dei disturbi come la sudorazione ed il calo del tono dell'umore significa, a mio parere, che sei all'inizio dell'astinenza, che poi non compare del tutto in quanto assumi la dose seguente di metadone.
Con l'occasione entro nel merito di quanto dice l'altro lettore a proposito del fatto che ritiene 60 mg troppo alti.
Piccola polemica: ma perchè i non medici non discutono mai dei dosaggi di farmaci vari e invece pensano di saperla molto lunga quando si parla di metadone?
Infatti, ad esempio, non si sa che la metabolizzazione di questa sostanza è molto diversa tra le varie persone.
Questo comporta il fatto che una certa dose per una persona può essere considerata piuttosto alta e la stessa dose (un cosiddetto "metabolizzatore veloce") per un'altra invece è molto bassa.
Consiglierei quindi una maggiore prudenza nell'esprimere giudizi.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

ci vuole pazienza che nn e' proprio una virtu' del tossico, col meta si lavora, si esce la sera etc. etc. ma prima o poi bisogna toglierlo dalla propria vita, io ho scalato pianissimo e non ho avuto grandi problemi, dormo poco ( sono due mesi che nn prendo il meta, dopo circa 6 anni a 20mg) a volte mi alzo prima del gallo, per un totale di 4/5 ore di sonno, l'umore e' basso la malinconia e' alta , ma nessuno mi aveva costretto a iniziare e cosi' eccomi qua' , ancora una volta sbattuto come un polpo, a volte mi amo a volte vorrei sparire dal mio corpo,sono gli effetti di anni di immortalita'(droghe varie) e una lucida consapevolezza del proprio essere normali e voler restare tali, in bocca al lupo guys ce la si puo' fare.

io idem come te ma sono 6 mesi e mezzo...a volte dormo 4 ora altre 6 altre 7 da poco...poi ritorno a 3 svegliandomi di botto e c rimetto 1pò a riaddormentarmi..insomma 1 follia..ed ho avuto anche molti problemi fisici con analisi a go go senza capire da cosa derivavano

Com e'strana l ast.da metano io ho sempre dormito ma i sintomi che non mollano sono i nervi della testa;ho tappi nelle orecchie,campo visivo ristretto nervi vari che tirano,insomma un casino,prima era come se avessi messo la testa sotto un treno
ciao auguri a chiunque sta lottando

il siciliano....vuole risp..alla ragazza ke ha iniziato con il metadone.....come tutti ti anno scritto i suoi commenti e i suoi pareri io ti scrivo la mia ho 35anni e ho iniziato con LEROINA ha soli 15anni senza conoscere ne canne e nee niente direttamente con LEROINA.....bene detto questo dico anche che ho usato eroina inderottamente fino ha 2ANNI FA KE SN ANDATO AL SERT....L.IN TERAPIA.......BHEEE HO 16\17ANNI DI EROINA SONO DIVENTATO UN EMARGINATO NEL MIO PAESINO TUTTI ORMAI MI DAVANO PER SCONTATO,,,,PRECISO KE IN 17ANNI CIRCA DA EROINA NN HO MAI MAI ASSUNTO NE MATADONE NE SUBTEX...NIENTE ANCHE PERCHE VEDEVO EX AMICI MIEI CHE ANDAVANO AL SERT E POI SI COMPRAVANO LA ROBBA.....E PERCIO PENSAVO KE PER ME ERA UNA SOFFERENZA IN PIUU..........BENE DETTO QUESTO VOGLIO ANCHE DIRE KE OGGI HA PRECISAMENTE 2ANNI E2MESI KE SONO AL SERT....E ASSUMA 60ML DI TERAPIA MA E NAKE VERO KE HA DA QUEL BENEDETTO GIORNO KE LA MIA VITA E CAMBIATA IN POSITIVO TOTALMENTE NN CI SONO PARAGONI........E CMQ IO DELLA TERAPIA VI POSSO GIURARE SONO CONTENTO.....FORSE PERCHE MI SENTO RINATO MI SENTO PULITO MI SENTO ME STESSO MI SENTO TUTTO NORMALE....E VERO CHE 6 LEGATO AD UN FARMACO MA IO RACCONTO LA MIA SINTESI ERO SENZA NESSUN TIPO DI SPERANZA DI VITA PER QUESTO OGGI CONDUCO UNA VITA NORMALE COME TUTTI QUELLI CHE FINO A 2ANNI FA CICA LE INVIDIAVO.......HO UN LAVORO EFFETTIVO DA 2ANNI FACCIO SPORT HO RIPRESO SUPER FIDUCIA CON I MIEI FAMIGLIARI......PERCIO RAGAZZI NN HO ALTRO DA AGGIUNGERE KI COME ME HA ARRIVATO AD ESSERE DISTRUTTO ED EMARGINATO TOTALE.....IL SERT ANDANDOCI CON SERIETA E FACENDO TERAPIA SERIA SENZA NESSUN TIPO DI SOSTANZA HO ALCOOL CIOE COME FACCIO IO SOLO TERAPIA SERIA E BASTA IO SONO ABBASTANZA SODDISFATTO...CREDETEMI VI GIURO SONO FIERO DAL RISULTATO.......OGGI MI SENTO SOLO DI DIRVII QUESTTOO PER IL RESTO PIAN PIANO SI VEDRAAA BISOGNA FARE UN PASSO ALLA VOLTA OK OK OK ....................................................IL SICILIANO VI MANDA UN ABBRACCIO HA TUTTI HA PRESTOO VOSTRE NOTIZIE

Si,appunto si parlava di dosaggi e questo tuo intervento conferma che lasciano il tempo che trovano. Tu che ti sei fatto in vena per quasi 20 anni sei a 60,la ragazza a cui rispondevi (e che capisco molto,anche io avrei delle domande in merito) ha sniffato per 6 mesi e si è fatta un paio di mesi ed è a 60.........sono solo io o anche con tutte le attenuanti personali e di metabolismi ecc,c'è qualcosa che non quadra??

Mi chiamo WILLIAMS sono un ragazzo di 33 anni e da due anni che vado al sert,il sert mi da 14 milligrammi di metadone quello concentrato e ora mi vorrei levare questo schifo dal mio corpo perchè non ce la faccio più,la corpa e nostra e non dal sert anche se il sert dovrebbero fare una terapia di massimo 3 mesi a scalare non che ci sono persone che frequentano il sert da 15 anni,poi il brutto e che danno il metadone in affido e uno se lo mancia in un giorno l'affido di una settimana ,e anche per l'affido che ce il furbo che non lo prende lo vende a nero e de la nostra rovina,poi mica esiste più eroina buona che serve tanto metadone per alleviare l'astinenza,io sono arrivato a comprare a nero 300 milligrammi di metadone concentrato e farmelo in un giorno ,e la nostra testa che non serve e anche il sert che non dovrebbero dare l'affidi ,per chi va ha lavorare andare prima al sert anche alle 6 di mattina,e il sert calare un milligrammo ogni due giorni,io mi sono fatto 4 giorni di lavaggio del sangue con le flebo e ora vediamo di smettere con il metadone oggi e 24 febbraio vedremo se ci riuscirò a secco senza aiuto di nessun farmaco,solo la forza di volontà e speriamo bene,perchè uno vedendo ad altri senza che toccano nessuna droga fanno una vita bene e io che ho diverso dagli altri,

Ognuno è diverso dall'altro, caro William, ecco perchè nei Sert vengono impostati programmi individualizzati, diversi nelle caratteristiche e nella durata. Inoltre ricorda che i Sert sono un luogo di cura e io ritengo sia importante che la responsabilità della cura sia equamente ripartita tra il curante e il paziente. All'inizio di ogni trattamento i nostri pazienti prendono visione e firmano il programma terapeutico. Se poi divergono dal programma, mistificando o non aderendo correttamente a quanto concordato... beh è necessario che prendano consapevolezza e si chiedano se è il modo giusto per curarsi o per perdere tempo e addirittura procurarsi maggior danno

Arrivate piu bassi che potete non e'la mancanza d endorfine e'il metadone che non si stacca piu di dosso l astinenze finiscono quando la sostanza viene eliminata
il meadone puo star attaccato mesi dipende dal tempo e i mg
auguri e non molliamo di lottare

rispondo al siciliano.che gli doo pienamente ragione,,,,meglio stare in terapia almeno una persone e sottocontrollo medico...invece di andare AD EROINA che si incontrono malviventi si incotrano malattie terminali..e si puo incontrare la morte ogni volta che si compra EROINA PER QUESTO IO DOO PIENA VERITA AL SICILIANO E SIII E CHE TANTE PERSONE PARLANO E SCRIVANO PERCHE NN SANNO NIENTE,,,,,PERCHE SE RIFLETTONO ED ANALIZZANO BENE I PERICOLI CHE SI INCONTRANO CON LEROINA QUOTIDIANAMENTE DAREBBERO RAGIONE HA MEE,,E ANCHE AL SICY....BEE CONCLUDO CON UNA FRASE IO OGGI HA 7ANNI KE SONO FUORI DAL TUNNEL...MA E ANCHE VERO KE SONO IN TERAPIA METADONICA CON 70ML....E SE RITORNEREI INDIETRO RIFAREI LA MIA SCELTA DI ANDARE AL SERT.....PERCHE SONO RIUSCITO AD USCIRE DA UN MONDO DI MERDA,,,ED DI AMICI CHE NN ERANO AMICI,,,,OGGI HO UN FAMIGLIA ED 2 BEI FIGLI....DEL RESTO PIANO PIANO INIZIERO A SCALARE MA MOLTO MOLTO LENTAMENTE,,,,PERCIO RAGAZZI- PRENDETE ESEMPIO DA CHI HA AVUTO HA KE FARE CON LEROINA DEGLI ANNI 90 ED SONO USCITO.....UN SALUTO SONO CRISTIAN..90 ALLE VOSTRE RISPOSTE ASPETTO

rispetto la tua storie e la tua esperienza...ma sempre con molto rispetto x me nn sei fuori dal tunnel della droga...lo sarai quando nn prenderai + il metadone (altro tunnel)..ok la vita regolata ma dipendi sempre da 1 sostanza alla fine...ovviam. ti auguro t togliertelo senza problemi scalando piano

O ma te ne vai a scrivere in un altro post;come per te il m.t ha salvato
qui si scrive come c ha affossato;siccome molti dot.non lo dicano hai ragazzi e'giuusto che leggano esperienze di gente che c'e'passata o ci sta passando
per favore non entrare piu con i soliti discorsi,che non conosci affatto quello che stai bevendo

scusa ma non credo che il met.ti ha affossato forse parli della robba che ti ha affossato.io e la prima volta che sento dire che il met.affossa le persone eppure vivo ha Napoli e sono in terapia da 8anni,,boo spiegati meglio CIRO SECONDIGLIANO NAPOLI

Ciro e'questo il problema toglierlo dalla tua vita per sempre.
Te sei in terapia levarla non e'semplice.gia dopo tanto tempo diventa difficile conviverci...passare un astinenza da metano non cosa che tutti riescono a fare sono mesi alcuni hanno passato astinenze anche piu di 6 mesi.
Non sono 6 mesi acuti ma anche li strascichi del metadone son pesanti tel asicuro
io sinceramente nella mia citta che e'stato a mantenimento per anni non ho visto nessuno smettere solo in casi speciali tipo malattia,carcere e poi comunita e tutti hanno sofferto come bestie
poi ci sono anche i casi che ci escono dopo anni sensa troppa sofferenza ma le conti sulle dita
questo e'se prendi il m.ad alte dosi per anni forse lo porti finche campi...e quanto puoi campare bevendo metadone??

Siciliano;di dico la verita io quando lo prendevo m ha aiutato so stato sempre basso ma l ho preso per tanti anni ora k l ho mollato e'3mesi k ho sintomi d astinenza siccome tanti pensano o non gli viene detto che levare il metadone non e'una passeggiata e'giusto che la gente come noi lo dica
poi il discorso k fai te puo esser giusto ma e'un altea storia

Dovete aver rispetto per la gente che sta lottando col metadone sono anni luce avanti a voi ,e voi dite che non sanno di cosa parlano?e'il contrario

chi è anni luce davanti ????? chi è in terapia o chi è da mesi pulito e nn lo prende + ? beh credo nn c sia manco da rispondere..ovviam. chi può parlare e dare consigli e riportare la sua esperienza è che nn lo prende +...sempre con rispetto ovvio

scusa me che significa.(sono anni luce davanti ha voi?)spiegati per favore

Penso che la questione vada vista nel suo insieme. MI spiego. Se una persona non avesse una dipendenza da eroina, non dovrebbe (ovviamente) prendere il metadone. Se una persona invece si trova in una situazione come questa, il metadone è uno dei farmaci che può aiutarlo. Anzi, in confronto ai tempi in cui esso veniva usato poco e male, la qualità di vita di un dipendente da eroina è migliorata radicalmente. Questo è un fatto. Vero è che ad un certo punto si può decidere di sospendere anche il trattamento con il metadone. E questo può creare delle difficoltà. In venti anni di attività di medico sert ho visto moltissime persone concludere il loro trattamento con il metadone. Non ho mai visto, se la disintossicazione era stata fatta bene, dei problemi insormontabili. D'altra parte per acune persone il legame con gli oppiacei (non il metadone in particolare, ma gli oppiacei in generale) è molto forte e per questi sospendere il metadone può significare la ricaduta nell'eroina. Quindi esistono pro e contro: si tratta di scegliere il male minore. Proprio come si deve fare sempre tutte le volte che si fa una scelta in medicina.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

guagliuncielli scrive Ciro,vorrei dirvi allora lo sciroppo vi ha aiutato e aiuta ancora,ragaazzi il MET.aiuta solo chi vuol essere aiutato,,,perche chi vuol cambiare vita e si vuol mettere la testa apposto il sciroppo aiuta eccome se non aiuta,,siccome forse chi parla male del sciroppo..secondo me e solo chi ancora tocca la robbaccia,,per questo parlate del MET.COME UNA DISGRAZIA questo e sbagliato..voi non sapete quanti guagliuni anno iniziato con la robba e non sanno cosa ci aspetta,,invece ci dobbiamo consigliare di curarsi,,di uscire come sono uscito io dal tunnel della robbaccia io come ho detto ha 8anni ke prendo lo sciroppo e mi sono inserito in societa,,il probleme del scalaggio raggazzi prima di pensare al scalaggio dovete pensare ha trovare un equilibrio con se stessi..e internamente si deve stare bene appagati della vita che una persona svolge,,,arrivati ha questo si puo pensare lentamente molto lentamente ha scalare lo sciroppo..percio io racconto la verita non dite che il MET.vi ha affossato la vita..perche non e cosi.voi dovete dire che il MET.se si assume correttamente e non si assume niente altro e un ottimo farmaco..il che dite la verita,,pensate ad fare una strada giusta ascoltate da chi ha SCAMPIA E NATO,,ED ORA VIVO DIGNITOSAMENTE HA SECONDIGLIANO.E FACCIO UNA VITA COME TUTTE LE PERSONE NORMALE GRAZIE ALLO SCIROPPO..IL SCIROPPO AFFOSSA LA VITA,,,,MAAAA NON AVEVO MAI SENTITO,,QUESTE COSE.....VI SALUTAAAA CIROO D NAPOLI HAAA DIMENTICAVO RISPONDETEMI VAASPIETTU WAGLLIU

sempre con rispetto ma cosa dici ????? x me è stata 1 disgrazia il metadone e lo prendevo senza mai usare eroina ??? è assurdo dire che chi critica il meta fa uso di eroina...che discorso è ??? bah cmq opionione tua eh...a me prendere lo sciroppo come dici tu faceva stare male lo stesso mentalmente..xchè sapevo di nn stare bene lo stesso prendendo 1 droga sintetica come il meta..e pure fisicamente nn stai 1 favola anzi..sempre assonnato..se fai sport t stanchi subito..cioè nn sei pulito e 1 illusione di stare bene..poi ovvio che fai 1 vita + regolata..è normale visto che prendi 1 oppioide..c mancherebbe pure (anche se molti si fanno lo stesso anche col meta)...vivi dignitosamente ? contento x te ma a me ha rovinato la vita...il meta rovina fisico e mente..cmq torniamo al discorso..se e quando lo toglierai forse la penserai 1pò diversamente o cmq avrai rispetto delle persone a cui il metadone ha creato problemi enormi

Complimenti per 'l'upgrade' Scampia-Secondigliano.....ora forse puoi concentrarti sul verbo avere,e magari fare i compiti assieme alle tue creature,cosi ci rinfreschiamo anche la memoria su come si scrive in Italiano? Ti prego o scrivi in dialetto se ti viene meglio o perdi più tempo e vai a cercare parole di cui non sei sicuro,se no non si riesce a seguirti, si capisce una frase su cinque di quelle che dici! Almeno io insomma..Senza nessuna offesa vorrei solo capire, e già come la ragazza sopra non sono abile nel linguaggio internet,figurarsi se buttato li cosi. Comprendo i vissuti difficili,la non possibilità di studiare,ma ora sei adulto e sta a te scegliere! Ed è gratis in internet quindi..Scusa la rottura di palle,sono certa mi schiaffeggeresti se potessi,stiamo parlando di cose molto ma molto più vitali,neanche paragonabili,ma appunto perchè parliamo di cose cosi delicate vorrei assaporare ogni parola.
Grazie e scusa
Al Sici,o quegli altri due nomi che ti sei inventato e non ricordo;)Scherzo dai...!ma devi ammettere che lo stile strutturale della sintassi è quello;)

Ciro cavolate quando ci passerai potrai aver un opinione noi ci siamo gia passati e stai sicuro che tutti quelli che scrivono d astinenza da metadone all eroina non ci pensavano proprio piu e purtroppo sto continuo star male non fa altro che riportarti col la testa alla robba....poi pensi ma ti rendi conto quanto soffro,se mi ributto nell ero mi tocca riniziare tutto d accapo..allora stringi i denti
sappo i g.sono settimane e le settimane sono mesi
noi il discorso eroina c era uscito dalla testa da un pezzo
penso esser ststo chiaro...quello che dici te per me e'assurdo

Guardate la gente che prende dosi alte per anni
poi scala anche lentanente arriva a un punto anche ad alti mg che va in astinenza
o soffri come una bestia o rialzi allora quanti anni ci vogliono per levare il metadone?!! infiniti!!!

Questo ciro e l altro mi pare proprio che sia il siciliano scrive in maniera identica.
Te cerchi conferme che purtroppo noi non ti possiamo dare
tel hanno gia detto svariate volte la storia che il m.ti aiuta a una vita normale e'vero
ma proprio perche pensi di far una vita normale non fai piu caso che sei dipendente di una sostanza molto pesante se presa per anni a dosi alte...
E'proprio un altro periodo di vita rispetto alla tua
in altri post ho letto cose assurde ad un ragazzo di 24 anni davano 180 in comunita l hanno scalato ha sofferto 8mesi ....come si fa a dare 180 a un 24 enne e'un crimine ad un altro 130 per 13anni anche lui se non ha riniziato e'sempre li che batte capocciate e se leggi e'pieno di queste situazioni
ora si guarda sempre al presente,ma noi che si sta vivendo il vs futuro vi si dice occhio non adagiatevi sull allori il futuro arriva per tutti

si pare anche a me che il siciliano abbia solo cambiato nome.....quindi siciliano, leggi un po' più attentamente, nessuno sta criticando nè te nè i tuoi famigerati medici del tuo sert, questa discussione è su come smettere con il metadone, perchè a conviverci siamo bravi tutti!!! Il problema di cui stiamo parlando noi è toglierselo!!!
TOGLIERE IL METADONE, NON CONVIVERCI... ti è più chiaro il concetto adesso??

IL SICILIANO KIAMATO IN CAUSA INTERVENGO ANCHE KE AVEVO DETTO CHE NN VOLEVO SCRIVERE PIU PERKE DITE SEMPRE LE SOLITE COSE,,,ADDIRRITTURA SIETE TALMENTE BRAVII DI DIRE KEE SN UNALTRA PERSONA QUANDO HA PIU DI UN ANNO KE MI PONO CM IL SICILIANO,,,,RAGAZZI CSA DEVO DIRVI PER FORTUNA CHE LA REDAZIONE INTERVIENE DICENDO LA VERITA SU TUTTO BUONA VITA A TUTTI E COMPLIMENTI.E CAMBIATE DISCO.

Che dire? Rispettiamo il parere di tutti. Ognuno ha la sua esperienza. Ed ognuno ha le sue opinioni.
Quello che conta è se una persona è contenta o meno delle sue scelte. Se una persona prende il metadone e si sente perfettamente in se, soddisfatto del suo cambiamento di vita, quale è il prooblema? Se prima del trattamento faceve una vita, diciamo di "merda", e con il farmaco vive bene, quale è il problema? Ad un certo punto, quando si sentirà pronto, affronterà il problema della disintossicazione dal metadone. Essa, se fatta nel modo giusto, porta delle difficoltà si, ma superabili.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

IL SICILIANO CONCORDA TUTTO MA PROPIO TUTTO QUELLO CHE DICE IL DOTT.G.SCELFO...E CREDO KE IL DOTT,,PER DIRE IN UN SITO.COSI FRE3QUENTATO DA TANTISSIME PERSONE HAA PRIMA DI TUTTO UNA BUONA ESPERIENZA IN CAMPO SICURAMENTE NE HA VISTO HA 1000000000000000000000000000000000000000EMIGLIAIA E MIGLIAIA E MIGLIAI DI PAZIENTI KE ANNO SEGUITO LE SUE INDICAZIONE,,E SONO STATE FELICE....BHEE NON MI RESTA CHE CONGRATULARMI CON IL DOTT,G.SCELFO..COME AMMIRATORE E ASCOLTATORE DI TUTTO QUELLO KE IL DOTT.G.SCELFO DICE....E DICO UNA MIA OPINIONE PRENDIAMO ESEMPIO DA QUELLO CHE DICE IL DOTT...G.SCELFO...OK SALUTO IL DOTT,G,SCELFO E TUTTA LA REDAZIONE ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,IL SICILIANO

Dot.il problemi purtroppo vengono dopo e'lei sa che levarsi il sostitutivo come viene sommistrato oggi e'un grandissimo problema sa meglio di me che oggi ci sono degli oppiacei molto meno potenti del sub.e del metadone
perche voi che lavorate nel settore non proponete alla ns sanita un alternativa?
Non lo dico per me ma per i ragazzi giovani che hanno usato pochissima eroina e si trovano dopo anni ancora a dosi da cavallo

trovo qesto quesito e commento molto più costruttivo della solita leccata di c.. che le da il siciliano dottore, nessuno oggi giorno crede ai miracoli, specialmente persone che vivono vita vera, con tutto il rispetto per il siciliano e la sua storia dal paesiello dimenticato della sicilia, c'e' anche chi vive in città un pò più reali con realtà altrettanto se non ancora più difficili da affrontare

Sempre io che ho preso gusto a leggervi,anche se dopo tempo,e a commentare qua e la. Comprendo il ragionamento del Sici e comprendo che gli altri stanno parlando di tutt'altra cosa..Però infine vi state dando ragione,non capisco su cosa litigate! Siete entrambi d'accordo che può essere una buona alternativa (il met.) in tanti casi perchè siamo tutti diversi ed abbiamo tutti il diritto di scegliere come viverci la vita indi compresa 'la cura',e quindi siete d'accordo sul fatto che il metadone non è l'unico modo. Siete entrambi d'accordo che ovviamente causa dipendenza e quindi il scalarlo non sarà tutto arcobaleno e rosa e fiori,ma che si può fare..L'unica cosa per cui continuate a scontrarvi è che state affrontando due argomenti,intrecciati ma separati,e (o in) due fasi diverse del nostro lungo percorso! Perchè comunque,(e ciò non centra con i vostri interventi,parer mio,mutabile anche dopodomani forse) tossici a vita lo saremo...anche se completamente sobri. Ormai il dado è tratto,ci siamo pugnalati ed è una cicatrice che rimarrà,nonostante il metodo che poi applichiamo per farla inizialmente smettere di sanguinare..

"RAGAZZI CSA DEVO DIRVI PER FORTUNA CHE LA REDAZIONE INTERVIENE DICENDO LA VERITA SU TUTTO"....è proprio questo cieco darsi ai dottori che tu presumi robot a sto punto,dato che da quel che dici non sbagliano mai, che fa invece scattare la sensazione d'allerta in persone che stanno appena iniziando ad approcciarsi al mondo sert ed allegati.. Comprendo che tu magari hai avuto pochi punti di riferimento nella tua vita,ed ora ti aggrappi forse eccessivamente a figure per te 'autorevoli' ma non in senso sbirresco ecco,in senso quasi paterno..Ma questo tuo pensare che se uno è laureato in medicina o se anche ha 30 anni di esperienza,allora devi seguire quel che dice come un seguace perchè detiene la verità assoluta è deleterio! E' la ragione per cui (ed ovviamente non mi riferisco al sito) ci troviamo nella situazione globale in cui ci troviamo. Più uno veste un camice,una divisa,un nome 'importante',una carica istituzionale,una casacca,un ruolo di potere e controllo sugli altri,da medici a giudici al papa, più dobbiamo stare ALLERTA E RIFLETTERE con il nostro cervello e porci tutte le domande critiche possibili immaginabili....Veramente senza voler tirare in causa il sito,ma dobbiamo imparare a viverci le nostre vite e creare e credere nelle nostre verità e libertà,indipendentemente da chi dice e diffonde il contrario. Anzi purtroppo oramai dobbiamo diffidare da chi dovrebbe essere specializzato in un determinato ambito...esempio sciocco e stupido per il discorso che vorrei fare,ma vorrei tutti seguissero..quanti commercialisti ormai girano che paghi 1200 al mese per tenere i tuoi conti ecc, e poi oltre ad arrivarti la cartellina da evasore peccatore,ti rendi conto che ti hanno inchiappettato anche tutti gli altri fondi,proprietà e bla bla...e si sa che la legge in italia si scontra con la burocrazia quindi saremo sempre noi a pagare,indipendentemente dall'errore altrui. Sbirri,manco menziono perchè non riesco a trattenermi come si deve in luogo pubblico e cosi via..Sorry ma medici per quanto mi riguarda non fanno eccezione. Ho sempre detto e sempre ribadirò,consigli ok,ma la scelta finale è MIA-TUA e la loro verità,per tornare al discorso dott,sert, ecc, in cose cosi intime non è più vera della mia. Occhi ovunque e più allerti possibili,perchè ormai la gente ti incula appena esci di casa. E non sono teorie di complottismo,è cosi. Oppure,probabile,sarò solo sfigata io. Ma ecco non puoi permetterti di dire 'ho ragione io e la redazione ve lo dimostrerà' quando si parla di pareri,di vissuti. E poi se fossi veramente cosi sicuro del tuo,non avresti bisogno della redazione che ti para il c..E se in un post ti contraddicessero come hanno fatto con il 'criticatore' sopra (vostro termine,non mio preciso..)avresti cambiato rotta o no? Perchè ti fa sentire cosi più sicuro di te avere un loro elogio? Quanti medici l'hanno cagata di brutto? Quante medicine miracolate si son rivelate uno scempio? Anche la scienza sbaglia,figurati gli esseri umani.
Nessuno è meglio o ha più ragione di noi,noi non siamo meglio ne abbiamo più ragione di nessuno. Allerti sempre,sopratutto nei posti dove dovresti sentirti più al sicuro..E qua ricordiamo tristemente le 148 vittime dello stato per esempio..Le droghe non gli hanno uccisi (non a tutti mi riferisco),lo stato,gli sbirri,i dottori ed infermieri ed assistenti sociali e psichiatri e psicologi,si. RICORDIAMOCELO.

ciao sisciliaa ma ho letto pure ha storia tua.ma lascia stare nun inkkazzarti ogniuno dice a sua ha veritaa e unaltra ka simmu tutti inguaiati..CIRO

ciro qui ognuno dice la sua esperienza è diverso...vorrei sapere qual è la verità x te ? anzi ho letto il tuo post di prima e ho risp...ripeto io son contento x te e il siciliano visto che la terapia vi sta aiutando e sembra che siete felici così..rispetto molto la vostra situazione...però nn la condivido tutto qui..il mio pensiero è la mia verità..voi avete la vostra..con le vostre idee e convinzioni punto...però nn capisco xchè vi incazzate quando uno critica il metadone o se ad uno ha rovinato la vita..ognuno ha la sua storia e ognuno reagisce diversamente sia alla terapia che quando smette e va in astinenza..breve o lunga che sia...punto..ovviamente ripeto è facile parlare ora che si è in terapia..troppo facile..quando ne sarete fuori allora potrete fare 1 disamina + totale sul metadone..magari la penserete come ora..magari no e capirete xchè a molti ha rovinato la vita 1 volta smesso di prenderlo...con questo concludo e nn voglio risposte..però il vostro nn capire le situazioni di chi ha smesso da mesi e racconta la sua esperienza è veramente brutto

poi che siamo tutti inguaiati è vero ovviamente..speriamo che tutti riusciamo a vivere sereni si chi è ancora in terapia sia chi ha smesso di prenderlo...dobbiamo tornare a vivere questo è l'obiettivo x tutti..buona vita

wagluincielli e questo e chiaro quello che dite voi.e normalissimo che si deve affrontare una astinenza brutale.ma quello che voglio dirvi e? ma tutto il tempo che siete stati con il SCIROPPO.vi ha aiutati?oppure no?penso propio di si.percio dovete dire che lo sciroppo aiuta e tanto aiuta.peroo nel scalare si soffre un po,ee chiiaroo,
CIRO.VI ASPETTA

Non molliamo di lottare k ci si esce
la droga serve per tenerci al guinzaglio come vogliono loro
senno se non c avessero rimbecillito avremmo continuato come negli anni 70/80
Oggi ancor di piu rivoluzione

Ciao ragazzi, il mio problema riguarda il mio compagno: ha usato eroina per 6 anni (fumata), e da 2 anni assume metadone, in dose 40mg al giorno. Noto però che più passa il tempo, più l'assunzione lo rende intontito, lento, portato a dormire anche 16 ore al giorno; vive come un vegetale collassato sul letto e raramente ha la forza di fare altro. In novembre ha avuto inoltre una crisi che io definirei psicotica, ha avuto allucinazioni in seguito a due tiri di cannabis, cosa che in tutta la sua vita non gli aveva mai causato nessun disturbo. E' stato addirittura prelevato in ambulanza per questa crisi da allucinazioni, ma i medici non sono stati in grado di dare risposte. il Sert afferma che la cannabis è MOLTO PERICOLOSA e sicuramente è stata colpa di quel "tiro". A me sembra che il metadone invece gli stia lentamente divorando il cervello, e non sarebbe il primo caso che vedo. un mio caro amico è stato costretto al TSO dopo un anno di assunzione di metadone, senza alcuna ricaduta in eroina. era diventato totalmente schizofrenico e bipolare, ora è seguito da psichiatri.
Sostanzialmente, penso che questo metadone sia diventato piuttosto controproducente. Ultimamente inoltre, il mio compagno ha avuto una ricaduta con l'eroina. a cosa sta servendo quindi questa dannata cura? il fantasma dell'eroina è ancora presente nonostante tanti sforzi, e in piu il mio ragazzo sta cadendo in depressione per la sua apatia e per il suo disordine mentale, e ciò lo porta più facilmente a cercare droga. gli psicologi consigliano di sospendere metadone, ma questa opzione non viene nemmeno presa in considerazione dai medici del sert che non vogliono nemmeno iniziare a scalare, ma ad ogni lamentela paventano la minaccia "e allora vai in comunità!". Non c'è alcun dialogo con loro. Invece di persone che vogliono aiutare, mi sembrano le professorine delle scuole medie che giocano a metterti in punizione dietro la lavagna. Mi rode dirlo, ma a volte rimpiango i tempi in cui il mio ragazzo fumava e basta. almeno era in grado di relazionarsi con le altre persone, senza sembrare una persona ritardata. Vi prego, chiedo un vostro parere.
Sybia

il meta è 1 schifo si mette sonnolenza..t stanchi subito se fai sport e provoca altri danni ma nn credo possa provocare queste allucinazioni o disturbi psicotici..stessa cosa x la cannabis..anzi a me aiutava col metadone a rilassarmi e nn pensare all'eroina..poi ognuno è diverso eh ma x me dipende da altro questa crisi

il sert dovrebbe affermare che il metadone è molto pericoloso nn la cannabis che è 1 cosa naturale eh..al contrario del meta creato in laboratorio..poi dipende da cosa fumi ovvio..ma anche il fumo nn buono nn credo crei effetti psicotici e neanche col meta insieme..x il fatto che col meta poi uno diventa 1 vegetale si può esser vero xchè mette stanchezza più alta e la dose e dormi spesso durante il giorno..poi dipende da persona a persona sempre

Cara Sybia, capisco la tua preoccupazione che è certamente aumentata dalla cattiva comunicazione con il medico del sert. Condivido del tutto le tua considerazioni sulla necessità di una migliore comunicazione e sul fatto di quanto possa essere controproducente avere la sensazione (in certi casi corrispondente alla realtà) di uno scarso interesse di qualcuno per la salute dei propri pazienti. Naturalmente io non posso giudicare il comportamento dei medici del sert presso cui è in cura il tuo compagno, ma so che situazioni del genere esistono.
E mi dispiace. Per quanto riguarda il metadone posso dirti questo. Io non conosco il tuo compagno e quindi non posso conoscere la causa nè della sua apatia nè della sua crisi psicotica. Posso però dirti che il metadone non è assolutamente in grado di provocare una crisi psicotica, anzi tra i suoi effetti farmacologici ha quello di essere un anti-psicotico.
Per quanto riguarda l'apatia, in genere le cause sono diverse. Il metadone può contribuire a causa del suo effetto sedativo.
Queste tue paure (in parte motivate ed in parte no) potrebbero essere espresse al medico del sert. Sarebbe suo dovere ascoltarti (con il permesso del tuo compagno!) e darti le spiegazioni che chiedi.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Ciao sib.guarda per me il metadone e'una skifezza ma da solo non penso k possa fsre questi effetti se non che ci faccis qualcosaltro insiemi tipo psicofarmaci coca alcol
anche il fumo puo dare effetti allucinatori specialmente oggi che ci buttano tutto dentro
poi e'un parere perche con le skifezze k battono sul snc puo accadere di tutto
consigli parla a modo con lui e andate da un tossicologo sempre k lui abbia volonta

io sono quasi 7 mesi che ho smesso col meta dopo 6 anni a dosi normali o cmq nn alte...ho avuto mille problemi fisici (mai avuti in vita mia prima) e li sto avendo tutt'ora..mal di testa..dolori alle ossa sulle costole pettorali o spalla..(fatte analisi al cuore elettrocardio e tutto ok)..infezione alla gola con gonfiore delle tonsille...naso chiuso da mesi...mal di denti che sembrano m facciano male tutti...e prima mai avuto nessuno di questi problemi..cioè sto andando in depressione xchè ho fatto e sto facendo milioni di analisi..sangue visite ecc...spendendo soldi e x sentirmi dire è tutto ok...assurdo madò

cioè ho fatto tanto x togliermi sto metadone per far cosa ? x stare peggio e scatenare tutti sti problemi mai avuti ?...poi fosse 1 problema solo eh..no proprio devastato..naso bocca denti testa ossa..cioè che cazzo m può succedere di + boh...assurdo veramente 1 follia

Tutti i sintomi che hai so dovuti dal metane che hai ancora in circolo.e'astinenza hai in nervi ancora eccitati purtroppo la cura e'solo il tempo
possan dire cosa vogliano ma il metadone si accumula in ogni cellula e telo porti avanti una vita...pensa se te avessi continuato a prenderlo quanto tempo ti ci vorrebbe per smaltirlo...e'un gatto che si rincorre la coda.
Chi ha preso il met.per anni ha da soffri e'gousto che tutti ne vengano informati prima d iniziarr una terapis

io ho staccato col sub da 1 mese e mezzo..neanche io sto bene..ho preso l influenza per 3 volte(nn era la ruota) ed ho dolori al ginocchio e alla schiena..nn ti fissare,nn so ma forse è anche un pò la testa cheti fotte..è dura ma ce la puoi fare, certo dopo 7 mesi ti prende male a stare ancora così.ti capisco in bocca al lupo e continua a lottare ogni giorno!!!!

Ma che la testa e'astinenza dovrebbe andare tutti i gg a farsi l esami tossicologici e vedrai che gli trovano sempre il metadone..questo dovrebbero studiare i dottori e poi dovrebbero aver il coraggio di dirlo

tu dici che dopo 7 mesi ho ancora il metadone in corpo ? m sembra strano o cmq qualche residuo dovrebbe essere...io sono devastato da questi problemi fisici ma alla fine sto molto meglio rispetto al primo mese e mezzo o 2 mesi...a dormire dormo ad esempio da mesi..si a volte m sveglio poi m riaddormento ma nn sto in astinenza...quella l'ho passata il 1 mese e mezzo...boh spero di risolvere sti fastidi a naso gola e denti..da otorino e dentista xchè veramente è snervante

cioè m spiego meglio anche io sono sicuro che la causa è il metadone di tutti sti problemi..o del meta o li ha coperti durante sti 6 anni essendo 1 analgesico anche...cmq l'astinenza l'ho passata..però con sti problemi nn posso certo dire di stare bene..e dopo 7 mesi sto sclerando

Si stai certo e'il metadone gente sel e'portato dietro forse piu di te.
E'solo il tempo non da retta prendi il s.perche rimandi solo la guarigione

prova con il subotex a me ha aiutato molto

no ormai nn prendo + niente altro che subutex..potevo capire i primi giorni poteva esser utile..ora dopo 7 mesi ho 1 odio verso il metadone subutex ecc...che nn avete idea proprio

Anche io prendo il metadone nonostante il mio S.E.R.T.non mi ha mai calcolato anzi avrei dovuto aumentare la dose seguito da farmaci,ho tirato fuori i coglioni e ho quasi smesso di prenderlo (oltretutto non se ne sono neanche resi conto,visto che faccio le urine)i pochi dottori in gamba sono già pieni di utenti,penso che bisogna avere tanta voglia di vivere e allenare molto il cervello e cambiare proprio prospettive.Non basta solo smettere di bere il met.. se rimani ancorato a uno stile di vita che di fatto ti ha portato ad essere dove sei .........devo dire che la conoscienza mi ha aiutato molto e mi aiuta..poi tutti siamo diversi e tutti uguali....

Uso metadone da 10 anni, ne ho 28 la prima "pera"l ho fatta a 16 anni e da allora visto il benestare economico ho utilizzato più di 2 grammi al giorno.
Oggi a 28 anni dopo 8 anni circa di uso sporadico di eroina mi ritrovo a bere 14 di metà.
Non so come fare per uscire ho provato ad abbassarlo, bevevo 6 ma mi facevo ogni giorno usando urine pulite al sert per non perdere l affido settimanale.
Ho sentito di cure alternative lipocaina o qualcosa del genere, ho visto un video su youtube di un ragazzo che si è disintossicato in Serbia...
Sapere dirmi di più?
Grazie

Un ragazzo che si e'disintossicato in serbia ha scritto anche su questo sito.
Ha detto che non ha sentito l astinenza acuta ma dopo 5mesi non stava ancora bene
io l ho staccato da solo e sono ora 3,5mesi k sto ancora di merda.
Purtoppo per levare c'e'solo da soffrire.io era piu di 1,5anno k non toccavo e.
Spero che il ragazzo k e'stato in serbia riscrava qualcosa

Non so dirti di cure alternative: anch’io ne vengo a conoscenza tramite questo sito e non ho altre fonti.
Se questo quantitativo di metadone ti fa stare bene e non usare eroina tienilo ancora un po’: evidentemente non è il momento di diminuirlo. Il metadone, anche se non sembra, è uno dei farmaci più sicuri e con minori effetti collaterali sul lungo termine
Laura Calviani medico sostanze.info

M scusi dottoressa con tutto il rispetto ma minori effetti collaterali quando sei in terapia forse....quando nn lo prendi + di effetti collaterali c sarebbe da scrivere 1 libro

anzi forse neanche quando 6 in terapia visto che t rovina fisicamente e mentalmente

sono io il ragazzo dellla Serbia! son stato li' a fine maggio quindi ormai è passato quasi un anno..ora posso dire di star bene! non esistono miracoli per quanto riguarda il meta, specialemente per chi ne ha fatto uso per molti anni... ti levano l'astinenza ma per ristabilire il corretto funzionamento del sistema nervoso (recettori) serve solo tempo...tanto tempo!

salve,l'ultima volta ho scritto circa 20giorni fa,forse di piu. bè,io ho finito di assumere il meta il 13gennaio,da allora non ho piu usato nulla,faccio uso di fumo che mi ha aiutato molto il primo mese di astinenza,oggi sono al 55esimo giorno di astinenza,rispetto a 20 giorni fa sto moltooo meglio,penso di essere alla fine ormai,dormo bene,sto ingrassando finalmente (5kili in 55 giorni) e sto ricostruendo la mia vita sociale,io spero che anche gli ultimi sintomi finiscano presto...ma vallo a sapere,per ognuno è diverso,io mi sono armato di pazienza,ho resistito alla tentazione di andare a comprare roba,ma il meta no,mai piu,per quello che ho passato e che sto passando vi dico che non lo usero mai piu,meglio un'asti da eroina (gia provata e superata 1volta) che dura pochissimo che mesi di sofferenza da metano....diavolo ce gente che dopo 6 mesi sta ancora male?? questo dovrebbe far riflettere,il meta sara anche di aiuto,ma per toglierselo è un casino..a me personalmente l'astinenza ha colpito molto psicologicamente,togliendomi la voglia di uscire di casa,ansia, anche lo sguardo della gente mi da noia,e il nervosismo che ho è preoccupante,litigo spesso per cavolate...
i tibetani dicono che se un viaggio verso un luogo sacro è lungo e difficoltoso,vuol dire che la purificazione da fare è tanta...
ecco,noi dobbiamo purificarci,chi piu e chi meno...e questo determina il tempo d'astinenza...
il viaggio da fare è duro,ma ne vale la pena.
ciao alejandro

Anchio ho e sto resistendo a comprare la roba per il fatto ma quanta ne dovrei fare e per quanto tempo...per riuscire a levarmi sto metadone di dosso
a pensare che per me l ero.non esisteva piu da anni
e'una tortura fisica e psichica

hai ragione caxxo è una vera tortura,ti mangia l'anima e ti vien voglia di mollare tutto...io pure durante il primo mese pensavo a fare la roba e poi levarmi il calo di roba ma se lo avessi fatto avrei solo fatto un casino..dopo 56 giorni questi pensieri non le ho piu,io non uso roba da fine novembre e ho usato metadone per circa 1 anno in maniera non continua,sia nel tempo che nella quantità..ora mi tocca patire come una bestia per nemmeno 1 anno di metadone a dosaggi bassi...e nessuno me l'aveva detto,lo dovuto scoprire su questo sito durante l'astinenza..al sert parlavano di 10 giorni max..bella fregatura..

io dopo aver raccontato al sert della mia città che prendevo metadone da 5 anni a dosaggi normali nn alti...(comprato sotto al sert) gli chiedo di prendermi x farmi scalare anche x pochi mesi..e loro m risp che sono pieni e che l'unico modo è andare in comunità a scalarlo lì...gli dico che lavoro e nn posso perderlo e loro m dicono di prendermi 2 3 settimane di ferie e m danno metadone x 5 dico 5 giorni..scalando 10 10 5 5 5...(e colloqui con lo psicologo) io ho i miei dubbi visto che m sembra veloce la cosa e loro t devi fidare...beh ho patito 1 astinenza assurda x 2 mesi e poi mille problemi fisici che ora a 6 mesi ancora risolvo...da mandarli a fanculo sia il direttore del sert che lo psicologo...assurdo è menomale che hanno esperienza questi..ho fatto tutto da solo a casa e nn so manco io come ho fatto

questi danno il metadone a vita a tossici irrecuperabili...arriva io giovane che voglio riprendermi e togliermi sto schifo in poco tempo..e nn m prendono ???? anzi peggio m prendono x 5 giorni con 1 scalaggio velocissimo (il direttore eh manco uno qualunque senza esperienza)....che schifo madò...dopo 6 mesi d'inferno andrei lì solo x mandarli a fanculo

Sai cosa dovresti pensare se ti avessero preso in trattamento difficilmente ci saresti uscito....ti capisco perche anchio sto soffrendo per il metadone ma spero di farcela

Penso che il lettore dei cinque giorni di metadone abbia perfettamente ragione. Sembra che una disintossicazione così veloce sia stata decisa non con motivazioni di tipo medico ma di altro genere. Organizzative? Economiche?.... Da parte di un medico cose di questo genere non andrebbero mai fatte. Io tutt'ora mi scandalizzo.
G. Scelfo

io sono semplicemente andato al sert x esser preso in cura dopo che x qualche anno lo compravo lì sotto...il direttore m ha detto t prendiamo solo se vai a scalarlo in comunità..decidendo io i tempi ecc...ma visto che lavoro e nn posso perderlo gli ho detto di no...e lui m ha proposto sta soluzione assurda dicendomi di fidarmi e affidarmi a loro...io da 25 prima di andare da loro avevo provato a nn prenderlo + senza scalare e ho resistito 7 giorni stando malissimo ovviam...al che poi con 15 o 10 m copriva e poi andando da loro e dicendogli che avevo 1 grande motivazione a uscirne, m hanno fatto scalare in 5 giorni il resto...assurdo...poi m chiedo il direttore uno che è lì da secoli con grande esperienza...boh...altri motivi nn ce ne sono..nè organizz. nè economiche..e poi ho fatto tutto da solo..l'unico aiuto loro è stato 25cc di meta in 5 giorni e colloqui con lo psicologo che dopo 2 mesi ho smesso xchè ero incazzatissimo con loro..cmq vabè è andata così..ormai il peggio è passato e spero che sti problemi fisici finiscano dopo 7 mesi madò

a poi dimenticato secondo loro dopo sti 5 giorni di meta dovevo fare una terapia sintomatica..e m hanno datto 1 pacchetto di muscoril e 5 tavor...ovviamente se me ne serviva ancora di tavor me l'avrebbero dato a richiesta..ma ho usato solo quelli e poi dopo 1 mese e mezzo ho lasciato i colloqui e ho proseguito da solo..questa è la storia nei particolati..x me è assurdo tutto ciò cmq è passato ormai amen

Mi fa piacere che il peggio sia passato. Resto d'accordo con te che il metodo usato dal medico del sert è, diciamo, "poco convincente". Io avrei agito in maniera molto diversa.
G. Scelfo

Mi spiace molto per il tuo calvario e lo schifo che hai subito,quando finalmente hai deciso di far le cose 'per bene'. E' la cosa più brutta quando finalmente e soffertamente chiedi aiuto,e ti viene sbattuta la porta in faccia..ancor più se da un ente che è la appositamente per quello. Ma scusa non siamo mica in un ristorante che se non hai prenotato prima e c'è il pienone ti inchiappetti e vai a magnar china..Che storie assurde,e la cosa triste è che se uno che non sa bene che fare le sente ed è molto sensibile al sentito dire,chiude quella prospettiva a priori. Chissà quante vite si perdono cosi stupidamente..Spero ora tu stia bene! E tutto da solo,bravo e determinato davvero!

L unica cosa per soffrire meno e'non prender dosi alte e quando s inizia con metadone bisogna fare la vita piu sana possibile cercando di mantenere il fisico piu pulito possibile con sport e tanta acqua
il metadone s accumula nei tessuti e'per questo k l astinenze durano una vita
e'poi c'e'da soffrire non si scappa e non e'una cosa psichica ma fisica
l astinenza di solito e'una ipereccitazione del snc
e'per questo che al ragazzo gli fanno male i denti ecc.e non trova la causa.....e'astinenza
i ragazzi o meglio prima i dottori che lo somministrano dovrebbero informarsi 10000 volte e non andare solo.ai convegni di dottori che impostano la loro carriera come combattere le dipendenze da oppiacei somministrando metadone e nascondendo i reali effetti di sovradosaggio terspie a lungo termine e per finire sospensione che porta quasi inesorabilmente ad una lunga e noiosa astinenza

Passati 3,5 mesi ho sempre i nervi della faccia testa tirati con vista annebbiata pesantezza testa fiski orecchie saliva o secca o iper
cioe astinenza

domandate a questi pseudo dottori che amministrano questo forum perche continuano a cancellare i miei post...
il ragazzo della serbia

pseudo dottori? e chi sarebbero?

C'e'il tuo post sono io k t ho chiesto di scrivere l ho riletto ora

ok

Ragazzo della serbia ma dopo l interventi urod hai fatto anche l ibogaina??

si. ma mi son pentito 1000 volte. mi ha fatto star male!!!

Perchè? puoi dirci come funziona l'ibogaina visto che in Italia è anche legale,grazie.

è una cosa psichedelica che non fa per me...quando l'ho finita non riuscivo a camminare nemmeno sostenuto da due infermieri e son stato 2 giorni in uno stato di paranoia assurda. poi vedevo tutto sfuocato per almeno 20 giorni e tutt'ora ho la vista indebolita...non la rifarei nemmeno morto!

La vista e'colpa del metadone anchio sto vedendo sfuocato

IL SICILIANO SI PROPONE SEMPRE CON LEALTA....PENSO CHE IL RAGAZZO DELLA SERBIA,,FACCIA PUBBLICITA,,HA QUESTA CLINICA,,,,GIA IN PASSATO AVEVAMO.AVUTO PERSONE CHE FACEVANO PUBLICITA ALLA NARCON...ORA HA INIZIATO ANCHE QUESTO RAGAZZO...BHEEEEEEEEEEEE.....CHE DIRVI CHE PERSONE CHE FACCIANO MIRACOLI NON ESISTONO...........
..CMQ..COLGO LOCCASIONE PER SALUTARE IL MIO CARO DOTT..G.SCELFO...DICENDOCI...CHE IL MIO PROGRAMMA AL SERT.CONTINUA BENE..E CHE IO CONTINUO HA STARE BENE....UN SALUTO HA TUTTA LA REDAZIONE.........................
.......................IL RAGAZZO SICILIANO

Ma se lui stesso ha appena detto che non lo rifarebbe mai più in vita sua ed è stata un'esperienza traumatica?? Sicuro di non avere qualche mania di persecuzione per la spietata paura che qualcuno metta a repentaglio questo sito? scherzo dai,ma vai più blando,un po di relax dai...anche sto caps lock sempre attivo..Redazione io una sola volta l'ho usato e subito mi avete sgridata dicendomi che era come urlare in rete...come la mettiamo?;)

Ma k cavolo dici se lui e'il primo che ha detto che l astinenza sel e'portata dietro per mesi e mesi

Siciliano sappi che con l urod una scimmia di eroina tela levano ma di metadone no!!vorra dire qualcosa?
Io non sono quello della serbia sono uno che fece l urod in italia anni fa

il siciliano risponde...e scrivo perche penso che fino ad oggi....lunica terapia che fa mollare LEROINA E IL METADONE,,,CHE POI COL TEMPO E LENTAMENTE MOLTO LENTAMENTE..SI FA LA SCALETTA...CHE IO SAPPI...MIRACOLI NN ESISTONO...CE SOLO DA SOFFRIRE,,,TANTO,,,,IO DICO SOLO CHE HO SCRITTO DIVERSE VOLTE...CHE ERO PERDUTO CON LEROINA PER BEN 16-17ANNI....MA OGGI HA 27MESI CHE SONO IN TERAPIA ED POSSO DIRE KE MI HA AIUTATO MOLTO....CMQ,,,IO HO SENTITO PARLARE DI UROD....MAA SE TU PERSONALMENTE LAI FATTA????COSA E???COME SI FA???COME TI SENTI 3QUANDO LA FAI????TI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LE TUE RISPOSTE CHE MI DARAI...TI INVIO UN FORTE SALUTO E TIENI DURO
..........................IL SICILIANO ASPETTA TUE CORDIALI RISPOSTE

L urod l ho fatto circa 20anni fa ti disintossicano in anestesia .io ai tempi non ho sentito niente.ma per chi prende il metadone non e'fattibile perche l astinenza da metano e'infinita.infatti al ragazzo k e'andato in serbia non gli son bastati 5 interventi per levarsi l astinenza
anche dove dicono i dot.del sito a firenze non ti prendono se hai piu di 20 di metadone e cmq ci esci in astinenza ugualmente

ragazzo siciliano come al solito scrivi tanto ma in sostanza non dici nulla!
quello che sembra fare pubblicita' (al metadone) sei tu! io racconto solo quella che è stata la mia disintossicazione

anch'io la penso come te...pur rispettando il ragazzo siciliano visto che siamo tutti sulla stessa barca..però le cose che dice boh...poi è ovvio anch'io fossi ancora in terapia forse scriverei così..però solo quando nn lo prendi + puoi avere 1 opinione tangibile su questo medicinale assurdo che c siamo bevuti e che c ha rovinato la vita altro che salvato

I metodi di disintossicazione veloce si sono rivelati degli insuccessi.
Di questo ne sono assolutamente convinto. Come sono convinto del fatto che l'unico modo per ottenere una disintossicazione da oppiacei (ne ho fatte tantissime in venti anni di lavoro!), qualsiasi sia l'oppiaceo, sia una riduzione lenta, molto lenta, alternata da pause, del suo dosaggio, fino a quantità molto molto basse. Solo così si da il tempo all'organismo di "rimettersi a posto".
Se si va veloci, inevitabilmente, non si dà all'organismo il suo tempo di regolarsi. La cosa è semplice. Resta comunque il problema della dipendenza psichica.
Questo il ogni caso e più intensa, ovviamente, in caso di disintossicazione veloce. E non ci si deve dimenticare il problema dell'overdose. Infatti è dimostrato che tutte le volte che si abbandona un trattamento (qualsiasi esso sia) si attraversa un periodo di alto rischio di morte per overdose.
Non entro nella descrizione delle cause, ma così è.
Come vedete i problemi sono tanti. E mai ci si deve fidare di quelli che promettono (a pagamento...) miracoli. Questi non li fa nessuno. Un saluto a tutti e ricambio il saluto dell'amico siciliano. Era un po' che non avevamo tue notizie. Sono contento di sapere che stai bene.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Non tela prendere lui e'un disgraziato come noi
e penso che abbia una paura fottuta del metadone
forse sta rivalutando le parole dei dottori...non pensare a levare il sostitutivo tanto non e'un problema..bugia e i dottori lo sanno
sanno anke che le astinenze sono infinite e ti dicono che e'impossibile e'solo una questione psicologica.perche i dot.non mettono le cose in chiaro??boo forse non vogliano scoraggiare la gente.fatto sta che dovrebbero puntare a sostitutivi diversi

madò quante volte i dottori del sert psicologi insomma tutti quelli che lavorano al sert, quanto dopo 1 mese e mezzo o 2 stavo ancora male o come 1 pezza...m dicevano è solo 1 questione psicologica...madò m mettevano ancora + nervosismo...psicologica di chè se sto in astinenza da mesi ???? cmq finchè nn lo provi nn puoi capire e i doc (spero nn tutti eh) hanno conoscenza teorica del meta ma nn sanno manco loro cosa t fà sto schifo di metano

Caro amico io ho smesso cosi e non prendo più metadone dal 2009.
Ero a 30 mlg di meta dal 2004, non era molto. Prima volta 2008: sono stata in clinica tramite il sert. Grandissima cazzata, me lo hanno tolto in 15 giorni e mi han tenuto altri 10 g. Sono uscita che ero imbottita di farmaci e fuori di testa. Ho ripreso il metadone ma 20mgl.
Sono entrata in comunità ma al posto di scalarmelo me lo hanno riportato a 30mlg , di nuovo con farmaci pesissimi. Ero ancora più incazzata di prima!.
Me ne sono andata. ( premetto che ho fatto il ceis nel 1996. dopo ho avuto una ricaduta nel 2004, mi danno il metadone. Decido di rientrare al ceis nel 2008. Ma il programma è cambiato di brutto: farmaci, metadone... mancanza di senso di appartenenza perchè ogniuno aveva un trattamento diverso;. al l ceis di una volta non ti davano neanche un'aspirina!) Niente...non riuscivo ad accettare il nuovo programma. Chiedo al sert di andarmene, fortunatamente mi concedono un programma semiresidenziale. Allora torno in clinica e mi tolgono tutti i farmaci. Inizio il nuovo programma è la fine del 2009. Bene inizio a scalare il metadone. 2 mgl ogni 15 g. Più il supporto psicologico del programma (ottimo programma perchè finalmente mi fido). Scalando mi alzavo comuque tutte le mattine alle 7.00 e andavo in comunità. Avevano molta pazienza con me.quando sono arrivata a 5mgl...qualche volta rimanevo a casa a letto.Ho iniziato un supporto con farmaci: brufen e catapresan, ma solo al bisogno. I più duri sono stati gli ultimi 2mlg fino a 0. ma ci sono riuscita. Ho avuto problemi di sonno, mi hanno dato il farganes, che è solo un antistaminico. Poi ho smesso tutto. E' stato fantastico! avevo una voglia di vivere ed una energia incredibile. Ho cominciato a vedere il mondo in un altro modo: sentivo gli odori, i colori degli alberi, delle cose, erano più vivi. Tutto mi pareva nuovo. Andavo in bicicletta, ascoltavo la musica. insomma provavo emozioni. E' stata una liberazione.
dall'ora non uso più il metadone,da quasi 3/4 anni e manco ci penso.
E non mi faccio più.
Ma ci sono riuscita grazie a questo programma e con uno scalaggio lento e graduale.
senza psicofarmaci. il catapresan serve per abbassare la pressione e ti fa dormire.
il brufen è un antidolorifico ma non un oppiaceo.
Insomma si può fare! Ma bisogna avere pazienza.
ciao
silvia

(IL SICILIANO)) HOOOOOOOOOOOOO QUESTE SONO STORIE VERE E SI VEDE CHE SCRIVE CON IL CUORE E LEALTA...ALLORA??I DOTTORI DICONO VERITA??PERCHE CI SONO DOTT..CHE SONO LAUREATI IN DIPENDENZE..E ANNO STUDIATO..ANNO FATTO L UNIVERSITA............................CHE TANTI DI NOI..NEANCHE SAPPIAMO COSA E LA SCUOLA......VI POTETE OFFENDERE MA E COSII....PERCIO NON LA DOVETE AVERE CON ME..PERCHE DICO LA VERITA,,,,E UN FARMACO (AL MOMENTO SALVA VITA)MA E ANCHE VERO CHE SI DEVE TOGLIERE SCALANDO PIAN PIANO,,E QUESTA STORIA NN E LA PRIMA..CE NE SONO TANTI...KE ANNO AVUTO LA FORZA DI SCALARLO LENTAMENTE E CE LANNO FATTA........................
IL SICILIANO VI SALUTA

scusami ma quando eri nel semi-residenziale..quanto tempo ci sei stata ? l'hai solo scalato lì o ci sei rimasta pure 1 periodo da pulita ? così x sapere eh

dimenticavo: ciò che mi ha dato forza e determinazione era il desideri di essere LIBERA!. Basta andare al sert, basta bicchierini, basta andare in vacanza con il benestare del sert che sapeva dove andavi e che facevi. Basta viaggare con un certificato addosso. basta controlli alle dogane. Basta essere legata mani e piedi. Basta l'umiliazione di fare pipi con un estraneo, basta problemi con la patente.
BASTA TUTTO QUESTO!
Il sert che mi diceva che era meglio così Con il metadone.
FANCULO RIVOGLIO LA MIA LIBERTA'.
E se mi tornassi a fare piuttosto mi disintossico rotolandomi per terra.
ciao in bocca al lupo

Non ne posso più di ascoltare il siciliano e la sua adulazione per il metadone, quindi volevo chiederti una cosa, non è molto che ho iniziato col metadone, ed ho fatto solo una anno di eroina, mi hanno iniziato con un dosaggio alto, ed ho una gran paura di dover patire le pene dell'inferno per toglierlo come dicono tutti, la dottoressa non vuole ancora iniziare a scalare , volevo solo chiederti , se ho capito bene dalla tua storia che dal 2004 hai smesso nel 2009 di prenderlo? Quindi 5 anni di terapia col metadone?

"La dott. non vuole ancora iniziare a scalare"...NON è una SUA SCELTA! E' SOLO TUA! Ascolta,immagazzina,rifletti e trai le tue conclusioni. Se sono quelle di scalare gli dici pacatamente,conosco i miei diritti e quello di stabilire io il mio piano terapeutico è fondamentale. Per riappropriarsi pian piano di quello che vagliamo e vogliamo,anche cambiando idea sei mila volte in due giorni,lo devono per legge ri stipulare ogni volta.Dobbiamo seguire ciò che ci dice il nostro istinto non il dottore,o non solo..Se lo avessi fatto,forse anche io avrei già terminato sta rottura di palle..è che arrivi che ti senti una formichina in confronto,quindi a volte fai il passivo (anche perchè è più facile di essere assertivi) e concordi con cagate. Io la prima volta mi facevo da 2 anni e volevano darmi 150!! Ma dico......Insomma su e giù abbiam fatto,finchè non mi sono stabilizzata (dopo un due mesi che frequentavo) e ora a distanza di quasi due anni sono a 13..(mai andata oltre ad 80,che già per una 'novellina',non è poco,difatti mi sono gonfiata di 30 chili in due mesi pensavano mi fossi buttata sul bere anche se sono astemia da anni..) Ora sono tornata a 57 chili,anche meno di quando mi facevo tutto il giorno..boh..Mi spaventa un po leggere tutti i problemi che paiano iniziare quando si finisce,ma tutt'al più il peggio ormai so cos'è e anche dovessi riviverlo,farebbe più parte di me.

Sono storie vere si e pensa quanto ha tribolato avendo preso per 4anni partendo da 30
te pensa quanto tribola la gente a dosi molto piu alte per piu anni
cioe un inferno
Poi alcuni staccano anche molto alti dipende dal tuo grado di sopportazione

Non x tutti è così...e cmq leggendo il post di questa silvia sembra facile la cosa ma nn è così...anche scalando lentamente è tostissima uscirne...poi credo che la motivazione e il grado di sopportazione di problemi fisici che vanno e vengono anche dopo mesi sia stra-fondamentale x uscirne del tutto..anch'io prendevo 30 circa x 5 anni..ho 30 anni e sono 8 mesi pulito ma ho passato 1 inferno di problemi...dopo l'astinenza del 1 mese e mezzo 2 mesi..poi mille problemi che nn sto qui ad elencare ma che veramente logorano...cmq è tutto soggettivo ma i casi di poca sofferenza dopo aver smesso sono veramente rari

senza contare che quando smetti riaffiorano prepotentemente tutti i problemi che t hanno spinto a farti la prima volta...anzi anche peggio visto che la lunga astinenza di mesi t porta la testa proprio all'eroina...quindi c vuole motivazione e dire basta a questo schifo di vita fatto dall'esser dipendenti da ero o meta...poi cambiare stile di vita in positivo..solo così se ne esce...cmq io credo che il meta sia 1 terapia fallimentare sia xchè t rovina mente e fisico sia xchè una volta smesso il rischio ricaduta è altissimo

hai ragione ne ho conosciuti davvero tanti compreso io che sotto terapia di metadone continuavano a farsi...e davvero pochissimi che c 'e e l hanno fatta solo con il metadone...l 'unica cosa in cui il metadone mi ha aiutato e stata quella di poter andare a lavoro o fuori citta 'senza stare in astinenza da eroina...per il resto non e ' servito a niente ,e parlo anche per il subutex o subuxone...fra un po'di giorni entrero' in comunita'e spero di uscirne...so che sara'durissima e so che se non ce la faro' adesso probabilmente restero'un tossico per tutta la vita...cosa che mi rifiuto di essere,quindi ora mi tocca solo pensare positivo e anche se staro'male per il metadone so che devo farcela a tutti i costi per poter tornare a vivere...auguro buona fortuna a tutti quelli che vogliono uscirne!!!

IL SICILIANO....CONDIVIDE CON TUTTE LE PERSONE KE ANNO TOTLO E SCALATO IL METADONE,,,COSI SI FA CAPIRE HA TUTTI CHE SI PUO USCIRE..BASTA AVERE TANTA FORZA DI VOLONTA ED ESSERE MOTIVATI..........ALLORA TORNIAMO A DARE RAGIONE AI MEDICI CHE ANNO STUDIATO PER ANNI LE DIPENDENZE...................................................................................E COSI ALMENO CI CAPIAMO KE PIAN PIANO SI CI PUO FARE OK OK RAGAZZI TENIAMO SEMPRE DUROO.............................
CON TANTA VOLONTA DI CREDERE IL SICILIANO VI MANDA I SALUTI

caro siciliano...ti auguro di tenere il metadone per tutta la vita...perche se un giorno smetterai di prenderlo (spero per te il piu presto possibile), le urla che leverai si sentiranno dalla val d'aosta!!!...

...e forse allora capirai cos'è il metad. e la smetterai di scrivere stronzate.

nn hai tutti i torti in effetti....però dai rispettiamo la sua opinione...lui è ancora in terapia..quando smetterà potrà dire la sua in proposito sperando x lui che riesca a toglierlo con facilità ovviamente

IL SICILIANO RISP..A QUESTO RAGAZZO-A,CHE ALMENO LUI SCRIVE CON SINCERITA E NN MI OFFENDE..E HA PARTE CONDIVIDE IL MIO STESSO PENSIERO.....PROPIO ORA HO LETTO LE RISPOSTA CHE HA DATO LA REDAZIONE,..QUI SOPRA IN ALTO ED E CONVICENTE DICE SOLO LA VERITA,,,,E LA CONDIVIDO PIENAMENTE..................................................

...IL SICILIANO TORNA HA SALUTARVI ASPETTANDO UNA RISPOSTA.......................................
CONDIVIDO COME DICE IL DOTT....CHE MOMENTANEAMENTE DOBBIAMO CURARCI CON IL MALE MINORE,,,E SUCCESSIVAMENTE DOBBIAMO SCALARE PIU LENTI DI UNA TARTARUGA,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
CREDIAMOCI KE SARA COSIII.................................................
ASPETTANDO UNA RISPOSTA

IL SICILIANO..............MA PERCHE SCRIVO STRONZATE...HO SOLO SCRITTO CHE CONDIVIDO ALLE PERSONE CHE CE LANNO FATTA,,,,,,(TUTTO QUA)ED APPREZZO I DOTT...CHE CURANO LE DIPENDENZE...E CHE DICONO CHE ATTUALMENTE E UN FARMACO (SALVAVITA))IN SOSTITUZIONE AGLI EROINOMANI....TUTTO QUA...............NN SO DOVE SCRIVO CAZZATE,,,ME LI VUOI SPIEGARE?????...................
.......CREDETEMI NN CAPISCO TUTTO 3QUESTO ACCANIMENTO SU DI ME..............SENZA NESSUN MOTIVO.....................
IL SICILIANO ASPETTA VOSTRE RISPOSTE

Nel 2004 ha iniziato a prendere metadone...non ho mai superato i 30 mgl. e mi facevo con anche il metadone. Poi nel 2008 sn entrata prima nella clinica ( che nn è servita un cazzo) poi al ceis che anche li me lo hanno lasciato..+ tutti i vari farmaci: depakin, Seroquel, risperidone....( x i miei problemi erano un veleno). Nell'agosto 2009 esco dal ceis entro in clinica mi tolgono tutti i farmaci ma non il meta 30 mlg. Inizio direttamete il semiresidenziale, fine agosto 2009. Subito non me lo volevano scalare....ho rotto il cazzo per 2/3 mesi ? non ricordo. Poi ad un certo punto hanno desistito. penso che da ottobre/ novembre ho cominciato a scalare?, se facciamo che scalavo 4 mlg al mese fai te ci ho messo 4 mesi! piu magari 1 mese in più per gli ultini 2 a 0...ecco 5 mesi per toglierlo tutto poi ci metti 1 mese per il sonno ecc. Fai conto che a marzo / aprile 2010 stavo bene! poi ho finito il programma dopo altri 5 mesi. fine 2010...certo che sono stata ancora al semiresidenziale per altri mesi! Devo dire la verità: se non c'era il programma come supporto, non sarei riuscita a togliermi il meta definitivamente. Magari me lo sarei tolta e tornata a fare. Chissà! Penso che non ho sofferto tanto fisicamente perchè avevo sempre la mente occupata: andavo tutte le mattine in comunità, me la passavo bene perchè ormai ero alla fine e mi sentivo a casa, e potevo cazzeggiare. Avevo iniziato in inverno con lo scalaggio, queindi mi son trovata pulita in primavera...e sono stata fortunata! in primavera è tutta un'altra cosa. Mi ricordo che tolto il metadone avevo un gran bisogno di camminare, di stare all'aria aperta. Tanti mesi passati a soffrire in casa. I piu duri sono quando passano i 15 giorni e scali di altri 2mlg, e x metà settimana senti la differenza e stai male...poi la 2 settimana stai bene xke t 6 stabilizzato, ma arriva il sabato e via altri 2 mgl. Si non è stata una passeggiata! ( Io ammetto che ho rotto molto per ottenere quello che volevo : tirarmi via i farmaci, cambiare comunità, uscire dal meta....non gli ho dato respiro....)
Partire con un dosaggio alto? non so, io non posso dire se è giusto o no, forse volevano sedarti bene per non farti andare a "fare"...perchè quando è basso è facile farti di meta e roba, almeno io facevo così. Posso solo dirti cosa farei io. Io se decidessi di scalare il metadone e naturalmente smettere di farmi perchè non puoi dire che vuoi essere libero se ti togli il meta e poi ti fai ( anche se per me meglio essere liberi di farsi che obbligati a bere al sert). comunque.....Se il dosaggio è alto e ho una buona motivazione ad entrare in comunità, andrei in clinica e ne scalerei tipo.... rimarrei max 40/30 in comunità , poi quando mi sono ambientato...rompo il cazzo per lo scalaggio! Ma rompo il cazzo! e scalo piano piano. Da me al ceis scalavano con il Contromal (x me una grandissima cazzata, il contromal è un oppiaceo. Non serve..a parer mio è protrarre un'agonia. Te lo togli a secco poco alla volta, e alla fine usi farmaci potenti ma non oppiacei). X dormire: ma che tavor...ecc. Io se mi prendo un tavor non sto in piedi per due giorni. Comque si dorme male, si suda molto di notte, ti svegli che sei bagnato e ti devi alzare alle 7.00 e fuori c'e' freddo. Merda! Nonn avevo dolori localizzati come con la roba...ma un dolore generale, costante, non forte, ma continuo. L'umore, dal pianto all'isterico. Ma io ho più problemi a sopportare il dolore psicologico.dalle 8.00 alle 17.00 non ci pensavo perchè ero in comunità. Era a casa alla sera ( ma avevo la famiglia che mi sopportava). E poi veniva il fine settimana...Uff. E li uscivo un pockino, guardavo la tv, al pomeriggio il catapresan e di sera leggevo a letto.Insomma io lo ricordo così.
Ora mi sembra tutto un lontano ricordo...ma se torno lì....Però guarda io non ho pregiudizi e neanche sono intransigente. Ogniuno al mondo e' diverso, meno male. C'e' chi ha veramente bisogno di metadone o altro sostitutivo, e non mi metto a giudicarlo. Così c'e' pure chi decide di farsi tutta la vita e non se la mena e non vuole il meta perchè fa in modo di avere sempre la roba.Poi c'e' chi è stanco sia di roba che di metadone perchè non riesce a fare una vita così. C'è chi entra ed esce da mille comunità.e C'è chi inizia con una idea e finisce per fare tutt'altro, perchè ha cambiato idea.Non lo sò! Io posso solo partare la mia testimonianza di questa mia esperienza.
ciao a tutti, vi voglio bene
silvia

Grazie per avermi risposto, io ho iniziato la terapia a fine dicembre, stavo pulita durante la settimana e poi il sabato o la domenica ci scappava una pera, perchè il fine settimana per me è una tortura per motivi che non sto neanche a spiegare cmq ho sempre l'umore a terra, adesso sono tre settimane che non ho più fatto neanche la pera della domenica, però a volte mi faccio il metadone....non so nenche perchè, alla fine non mi da nessun flash, penso sia più agomania.... cmq oggi ho ripreso i primi risultati ematici dopo il prelievo, fortunatamente niente epatite c, niente hiv, transaminasi regolari, solo emoglobina e globuli rossi un po' alti ma non so da cosa dipenda....forse dal fatto che a volte mi faccio il metadone invece di berlo?!?
come vedi la mia dipendenza è ancora lì....la voglia c'è ancora, tengo duro solo perchè ho una paura fottuta di questo metadone e voglio stare pulita per iniziare a scalarlo il prima possibile, purtroppo il lavoro non mi permette di andare in comunità però già quello aiuta a non pensarci durante il giorno.
che dire....spero di farcela, la tua storia è stata cmq d'ispirazione, quindi grazie ed in bocca al lupo per la tua nuova vita.

come ho detto io non giudico. E neanche mi piace fare prediche....xke nn servono a niente. Uno sa cosa deve fare, come farlo e quando farlo.
E non si deve sentire in colpa se si fa di roba, se il sabato si fa una pera. Se si fa di metadone.
Il senso di colpa non esiste.
E' vero, se uno ci pensa razionalmente sa che non va bene, ma se tutti facessimo ciò che razionalmente è giusto fare....tutto sarebbe finito lì!
Se ogniuno di noi facesse cio' che si deve fare, non farebbe più cio che vuole fare. xke ci sono tanti valori nella vita.....ma ce anche la libertà di fare quello che vogliamo
E siccome noi siamo esseri liberi a volte facciamo le cose più assurde solo per capriccio.
Questo per dirti che quando mi facevo, lo facevo perchè mi andava e mi divertivo anche se capivo che vivevo in un incubo. Ma mi piaceva pure e lo volevo fare.
Se la tua dipendenza è ancora lì...io direi ho ancora voglia di farmi.
X mille motivi devo smettere, mi fa paura....ma ancora mi piace.
E che c'è di male!.
C'e' gente che fa molto peggio. Tu almeno non rompi i coglioni a nessuno.
Dirai..."beh grazie del bel consiglio e dell'incoraggiamento...."
Ti sto solo dicendo... vai bene anche così. Non sei una persona peggiore di altre.
La paura è giusta, anche io avevo paura, ma finchè la paura non ha superato il divertimento, a me andava bene cosi'. Io mi sono divertita davvero!!
Mi divertivo a fare le storie e a stare in giro tutto il giorno, ma anche a lavorare. e non se ne accorgevano.
Non me ne fregava un cazzo.
Poi non mi sono divertita più

Spero di farcela non è: voglio farcela.
E' come dire siamo cattivi perchè la società ci ha fatto diventare cattivi.
No! io sono cattiva xke voglio essere cattiva, la mia vita la decido io, io sono libera di essere come voglio.
Spero di farcela, ma ho paura del metadone...e' il metadone che decide, cosa sei nelle mani del metadone?
Voglio farcela perchè io decido così, e lo decido quando mi va .....e il metadone non ti farà più paura.
Mi faccio una pera di metadone....però te la fai perchè ti sembra che in fondo è meglio che farsi della roba, ma poi non hai il flash! ma che divertimento è?

Di farmi della roba..ne ho voglia anch'io....so che sempre ne avrò voglia.
Ma per ora non mi diverte più e poi sono sempre in tempo a tornare a farmi, chi me lo vieta?
Io posso dirti solo questo:
STAI TRANQUILLA, NON TORMENTARTI
scusa se ti ho scritto troppo, magari cazzate filosofiche, ma sento che non stai bene sei triste e mi dispiace tanto.

Condivido praticamente tutto brava-o. Siamo giusti come siamo,nel momento in cui siamo. Ci roviniamo a pensare al passato mancato ed al futuro incerto,basta. Concentriamoci sul qui ed ora ed impariamo ad accettarci e ad essere clementi con noi stessi,come lo siamo l'uno con l'altro leggendo e sentendo (non con orecchie,coll'anima) i nostri pensieri..trattiamoci come vorremmo essere trattati,e non parlo di pere metadone e cose materiali,parlo di non strapparci a morsi il cuore,l'anima e il cervello per 'delitti' mai commessi..poi magari invece siamo empatici (o forzati ad esserlo) anche verso chi veramente avrebbe di cui sentirsi una merda..Siamo delle splendide creature..non siamo noi i distruttori del mondo,facile farci passare per chi lo è dato che la sostanza ammutolisce e ovatta per bene..e ti dirò se il mondo è questo poi..anche furbi noi a volercene tirar fuori:)

hai proprio ragione, la verità è che sono triste ed infelice, e che la roba era l'unico momento di tranquillità della giornata....dico infatti "spero" di farcela, perchè non sono affatto convinta di volerlo....se non avessi così tanti problemi di soldi forse la pera del sabato e della domenica non la toglierei x nessun motivo, mi pento solo di aver esagerato nell'anno passato, che non me la facevo mai mancare, se fossi stata attenta, se avessi continuato a farmi una volta ogni tanto per divertirmi, non sarei certo in questo casino, ma col senno di poi , purtroppo non si risolve niente....
Ed adesso non vedo molte altre alternative se non continuare col metadone, cercare di restare pulita così x poter iniziare a volere lo scalaggio e cercare di farlo nel minor tempo possibile....l'altra alternativa, cioè continuare a farmi finchè non mi va più sarebbe cmq un'alternativa impossibile x via dei soldi...a volte la vita è davvero ironica non credi? grazie d nuovo x avermi ascoltato e risposto!

IL SICILIANO PER SILVIA...............................SILVIA TI AMMIRO DI TUTTO 3QUELLO KE AI FATTO PER USCIRE DAL MONDO DELLA DROGA,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,MA TI VORREI KIEDERTIUNA DOMANDA,,,,,,MA NEL MOMENTO DELLA TUA TOSSICODEPENDENZA....CON LEROINA E QUANTO AI DECISO DI PROSEGUIRE IL PROGRAMMA KE SOPRA SPIEGHI....LA DOMANDA E MA IL METADONE E STATO DAIUTO???OPPURE???QUELLO KE VOGLIO KIEDERTI E?SE SI FA UNA CURA SERIA COME QUELLA CHE AI FATTO TU...IL METADONE AIUTA??APPARTE LA SOFFERENZA CHE SI PASSA PER LASTINENZA??,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
,,,,,,,,,IL SICILIANO SALUTA SILVIA CON UN GRANDE ABBRACCIO E CON UN SMS KE E STATA VERAMENTE UN ESEMPIO PER KI COME ME E ANCORAB IN TERAPIA...............................IL SICILIANO SALUTA SILVIA ASPETTANDO UNA CORDIALE RISPOSTA

Siciliano la vita si divide in periodi quello che oggi per te e'bello domani sara terribile
per lo meno questo vale.per chi assume sostanze legali o illegali non cambia nulla

misà che si vuole convincere che il metadone sia di aiuto e che se fatto bene lo scalaggio ci si riesce a toglierlo con poca sofferenza...beh la mia esperienza m dice che sto medicinale è 1 rovina totale..1 cosa assurda da cui uscire è 1 impresa immane..poi ognuno è diverso eh ma questo è il mio pensiero

non ce l'ho fatta Silvia....ieri sera ho chiesto ad un amico di aiutarmi e mi sono rifatta....dopo tre settimane, mi sembrava di essere tornata in paradiso per una sera...dopo che come al solito quello che chiamo il mio ragazzo, mi ha lasciata sola,lo so forse sono tutte scuse ma il fatto è che se lui non mi lasciasse sempre sola io non penserei cosi tanto alla roba...la storia è complicata tra di noi, ma se solo sapesse, se lui sapesse, cosa faccio quando lui non c'è..... non lo so, oggi sono confusa....vorrei correre a prendere un altra busta , solo x arrivare a domani ma non posso....che vita di merda...

Ciao, va beh ti sei fatta...e che è? tanto anche tu lo avevi detto, in fondo se uno ha voglia di farsi non smette micca domani!
Cmq se ti piace la roba ( e a chi non piacerebbe? Se si potesse, se non desse astinenza...) non dipende dal tuo ragazzo, è vero è sicuramente una causa. Ma se anche non ci fosse lui ci sarebbe qualcos'altro, non trovi?
Ti dico questo:
Bisogna che tu arrivi a capire da sola cosa è giusto per te.
Nel senso, prova a tener dduro senza roba, ti fai di metadone?
Smetti con la roba ...cominci a scalare con il meta, e poi torni nella roba? edi nuovo meta...
Tu rincorri questa tua idea...finche non ti stancherai.
Se riesci a smettere di farti, a scalare il meta senza farti più x degli anni ( dico anni, nn mesi) bene. Se no andrai avanti così, su e giù, su e giù...finchè....non ti stancherai e magari capirai che in questo modo non ci riesci ( da sola).
A questo punto potresti allora dover fare una scelta: O continuo a farmi di roba...e bevo il meta e fan culo mi va bene così!
Oppure se non ne puoi più, dovrai trovare un'altro modo per venirne fuori. Come?
Non lo so! Tu lo vedrai..tu intanto vai avanti cosi: un passo avanti e uno avanti, perchè anche se sbagli?? e ti fai...non è tornare indietro..è andare avanti...per vedere...per decidere, per ora tu stai solo male, perchè ti dai addosso perchè ti piace la roba

Si, la dipendenza, per un certo tempo, spesso lungo, è come un'altalena. Si va un po’ avanti e un po' indietro. Sarebbe meglio smettare il prima possibile, al primo tentativo, ma spesso non è così.
Per molti (per tutti?) è inevitabile trovare una forte motivazione, una motivazione che dia la forza sufficiente a smettere. E spesso non basta neanche questo. E allora è necessario l'aiuto esterno: amici, famiglia, farmaci, sert, comunità...... Alla fine però, se lo si vuole veramente, uscirne è possibile.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

No invece i ripensamenti sono le prime spinte per riuscire a smettere
ricorda quello che hai passato e fanne tesoro

IL SICILIANO PER SILVIA SCUSA SILVIA MA PERCHE NN MI AI RISPOSTA..6 LUNICA KE POTAVI SCRIVERE QUELLO IN CUI SOPRA TI HO KIESTO...CMQ CARA SILVI SE MI FAI QUESTO PIACERE KE SOPRA RILEGGI LA MIA DOMANDA IDIRIZZATA DIRETA HA TE E MI FARAI SAPERE COGRATULAZIONE PER SILVIA IL RAGAZZO SICILIANO

Allora Silvia quello che non avevo detto del mio lavoro, è che io faccio un lavoro stagionale, lavoro da marzo a novembre e poi sto 4 mesi a casa(fortunatamente mal pagati,ma cmq pagati) quindi io che lavoro alla reception, non posso farmi più vedere con queste mani...perche io mi faccio solo nelle mani...quindi essendo al pubblico e lavorando sempre di più nella buona stagione non posso nasconderle...quindi mi son detta basta anche col farsi il meta, perchè venerdi si riapre quindi basta, ho delle mani che sembrano peggio di quelle di un muratore che si è dato martellate sulle mani da mesi, ahahahahah fa quasi ridere le storie che mi sono inventata per spiegare ai miei colleghi come mai le mie mani sono così martoriate, cmq , appunto, il gioco regge ben poco, quindi devo smettere anche di farmi il meta e ripulire queste mani perchè altrimenti rischio pure il lavoro.
e poi veramente farsi lo sciroppo?? mamma mia sono scesa più in basso di quanto credessi possibile.....in più non fa un cazzo!! quindi magari se una volta ogni tanto, tipo come questo mese, cazzo una pera in un mese( addirittura a mezzo, perche abbiamo smezzato una busta)è meglio di quanto potessi immaginare....ti racconto un ultima cosa poi non ti rompo più, il mese scorso grazie a questo Punto Famiglia che c'e' nel mio paese, portandogli tutte le prove scritte dei debiti che avevo fatto, grazie anche ad un amico di famiglia (per fartela breve) questa gente mi ha dato 3000 euro in contanti...... ovviamente tre mesi fa...non avrei avuto esitazioni...ma siccome veramente questi soldi, dovevo provare di averli spesi in un certo modo perchè è un finanziamento concesso da volontari praticamente, quindi non c'è nessun interesse da pagare, grazie adio!! 3000 mi hanno dato e 3000 devo rendere..... cmq apparte 200 euro spesi in roba, gli altri 2800 ho pagato quello che avevo da pagare, ed il resto, quel poco che è avanzato, l'ho messo in banca ed ho tagliato la carta per evitare cazzate,la pera di sabato sera mi è stata offerta, ed io non posso credere che davvero sono stata così forte....avevo 3000 euro in contanti in mano.....e ne ho buttati via solo 200 euro.....mi sono sorpresa di me stessa...e non poco!! good life to you!

x il siciliano....guarda io nn ho capito bene la tua domanda.....x questo nn ti ho risposto. Se il metadone va bene o no? a me ha aiutato per un periodo. Quando cercavo di non farmi allora provavo tenete duro per un pò, poi ogni tanto mi facevo, a volte mi facevo nn ogni tanto.
Andavo a lavorare con il meta e alla sera mi facevo, e alla mattina meta....e così via.
Mi ha aiutato solo perchè mi andava bene ancora farmi.
Poi mi sono rotta...ho distrutto tutto: lavoro, auto, casa e a quel punto ho deciso di dire basta. Ma a volte penso che ho distrutto tutto apposta per nn poter tornare indietro. Io avevo deciso di entrare in un programma. E la mia decisione era quella.
Senza più niente di mio dovevo entrare. Avevo anche qualche soldo in banca...li ho spesi tutti così nn avevo modo di uscire dal programma. ho deciso a maggio 2008, e sono andata al sert, ho detto ok! e il 5 novembre 2008 sono entrata! fine.
Da li, ho gia detto. E ora mi sto facendo il culo. Avevo molto di più prima , sai! Vivevo in un altro paese, fuori Italia. al mare!. Casa bella, lavoro che mi piaceva un casino....ma sapevo che era meglio che io mandassi tutto all'aria prima di perdere lavoro, casa ecc. Me ne sono andata e tornata qui.
Non so perchè l'ho fatto. Ora che ho molto meno e molti più problemi, penso..ma! ho fatto bene?. Poi mi sforzo di pensare a come veramente stavo, e non riuscivo a godermi tutto quello che avevo!.
Si il meta mi ha aiutato, non lo nego! Ma io non stavo in pace con me stessa. Quella vita non riuscivo a farla, ero spaccata in due, e così si vive peggio!
Ma ci sono persone coerenti con se stesse che non hanno tutte queste contraddizioni dentro...e che gli va bene meta e a volte roba e coca. Rispetto anche loro. Loro hanno il coraggio di vivere quella vita, e' una scelta.
Così come hanno coraggio chi vule smettere e fa un programma. L'importante e fare una scelta e poi non tornare indietro, qualunque essa sia. E' molto difficile.
Peo' ti dico questo: nel 1996 non c'era il meta, era molto difficile che te lo desse il sert salvo casi cronici, o lo compravi ad amsterdam.
Se entravi in comunità dovevi essere pulito dalla roba...io l'astinenza l'ho fatta da sola!
Quindi il meta non serve!
Il problema è che non tutti volevano entrare in comunità....e che fare per loro?
O ti facevi delle astinenze varie, oppure dovevi trovare il modo di avere sempre la roba.
Il metadone venne fuori per quello.( penso) ed ha aiutato, almeno a non finire in galera
ciao
s.

x quanto riguarda i ripensamenti:
la mia fortuna è sta che avevo già fatto una comunità, e anche dura e allora durava 3 anni.Ma alla fine è stata una esperienza meravigliosa, ero molto più giovane, mi hanno sostenuto, le comunità erano solo pensate per eroinomani ( perchè allora il prob. era l'eroina e quindi il programma era uguale per tutti).
I ripensamenti spesso ci sono per chi ha fatto una comunità, e perchè sa cosa è una ricaduta, e non ci si illude molto,
Con il meta spesso ripensamenti non ce ne sono, si pensa di avere il controllo della situazione, e ci si illude anche perchè non sai bene cos'è un'astinenza vera, riesci a fare una vita moderatamente tranquilla e puoi andare avanti così anni.
Poi x chi non ha fatto una comunità ne ha paura, pensa che sia un luogo di sofferenza e non la soluzione. Ci si entra perchè o ti sbattono in galera o fuori di casa, o sei senza un soldo, allora non ce la fai più anche con il meta
Io penso che il meta non sia una soluzione "salva vita" ma per la filosofia del "minor danno". Salva vita sono altre soluzioni.
Ma i ripensamenti quando sei giovane, non ne hai tanti...cominci verso i 30/35 anni a capire che se vai avanti così sei finito e un fallito/a.
Poi se vai in comunità è un salto nel buio ( invece che un salto nel buco). sai che devi ricominciare da capo. Eliminare amici, il lavoro, a volte la famiglia o il ragazzo/o.
fa paura.
I ripensamenti li hai quando puoi ripensare a momenti migliori. ma se i tuoi momenti migliori sono ancora con la roba....quando ancora la roba o la coca o altro ti esaltano ancora?
Stare lì oscillando tra smetto/ nn smetto x me non serve.
a me è servito la prima volta toccare il fondo!
Avevo ripensamenti solo quando stavo male perchè non avevo la roba, ero un'ipocrita cn me stessa.
xke anche sbattermi per trovarla...mi divertiva e mi piacevo così.
E' stato quando ho visto morire degli amici, quando una volta ho visto morire qualcuno davanti alla mia faccia che mi sono fermata.
Lì mi sono fermata di colpo, ma non per i ripensamenti.
E se ho smesso la seconda volta era per il dolore della ricaduta ( perchè potevo ripensare a come ero riuscita a stare molto meglio senza roba) e per paura di morire.
Non so...io non me la sento di consigliare, meta o comunità.....perchè i consigli non servono, le esperienze di un'altro servono fino ad un certo punto.
E non è perchè voglio spronare le persone a farsi.....
io dico fai una scelta. Allora è lì quando ti dici o faccio la tossica o smetto che non te la racconti pi

IL SICILIANO PER SILVIA,,,,,CARA SILVIA ALMENO HO CAPITO CHE SCRIVI CON SINCERITA PERCHE ALMENO DICI CHE IL METADONE HA PARTE TI AIUTAVA..................IO DI ME POSSO DIRTI KE HO 35ANNI SILVIA ED HO CONOSCIUTO LEROINA GIA HA 15ANNI...LO USATA INTERROTTAMENTE PER BEN 16-17ANNI SENZA NESSUN TIPO DI SOSTA...E COME SAI IO VIVO IN UN PAESETTO PICCOLO DELLA SICILIA PERCIO BEN PRESTO SONO DIVENTATO UN POCO DI BUONA...VENGO DI UNA FAMIGLIA TIPICA SICILIANA DI QUELLI (EBBREI)NN POTEVANO MAI MAI CAPIRMI .INVECE MI BUTTARONO FUORI DI CASA.........CM3Q 6 UNA PERSONA ABBASTANZA ESPERIENTE PER POTER IMMAGGINARE IL TUTTO..................TENGO HA PRECISARTI CHE NEL TEMPO DEL MIO USO CON LEROINA,,NN HO MAI MAI ASSUNTO META,,MAI MAI..HO SEMPRE RIMANDATO DI ANDARE IN UN SERT...PER IL MOTIVO CHE EX AMICI MIEI ERANO HA TERAPIA ED ANDAVAMO TUTTI HA ROBBA..PER QUESTO MOTIVO PENSAVO CHE ERA UNA CACATA...............BENE DETTO 3QUESTO CARA SILVIA TI DICO KE INVECE IL GENNAIO 2011 SONO ANDATO AL SERT,,,PER LA PRIMA VOLTA IN VITA MIA CI SONO ANDATO BEN CONVINTO ED HO INIZIATO UN PROGRAMMA DI 5ANNI,,SILVIA CREDIMI ASSUMO 60ML.DI METADONE...MA DA QUEL BENEDETTO GIORNO LA MIA VITA E CAMBIATA IN POSITIVO.IN 25MESI KE SONO IN TERAPIA MAI MAI MAI UNA VOLTA HO AVUTO DESIDERIO DI EROINA..HO ALTRO...ASSOLUTAMENTE NIENTE NEANKE UN GOCCIO DI BIRRA NIENTE....HO UNA FAMIGLIA HO UN LAVORO KE ORMAI MI DURA DA 2ANNI CON SERIETA..HO CAMBIATO TUTTO DEL MIO IERI.........................CMQ SPERO KE TU CAPISCA QUELLO KE VOGLIO FARTI CAPIRE IN MERITO ALLA MIA PRECEDENTE DOMANDA.....PERCHE DIVERSE VOLTE HO SCRITTO E ALCUNI MI HANNO AGGREDITO...FORSE PERCHE DICO SOLO LA VERITA DELLA MIA VITA..............................CMQ CARA SILVIA INTANTO TI FACCIO IMIEI MIGLIORI AUGURI,PER COME NE 6 USCITA,,,,,,,E POI SE MI DARESTI UN CONSIGLIO DI QUELLA SINTESI STORIA DELLA MIA VITA,,,,,,,GIUSTAMENTE RAGGRUPPATA IN POCHE RIGHE MA SONO SICURO KE6 BRAVA HA CAPIRE KE VITA HO FATTO.,,,,,,.....(NN SO SE CONOSCI LA SICILIA)?.............................................IL SICILIANO MANDA UN FORTE ABBRACCIO HA SILVIA E ASPETTA CON CUORE LA SUA CORDIALE RISPOSTA.................IL SICILIANO

Senti a me dispiace mancarti di rispetto, però davvero, hai scocciato con questa storia, l'abbiamo letta e riletta e qui sembra che sei l'unico ad aver avuto un passato di merda, questa discussione è per la gente che vuole smettere con il metadone, è una discussione di quanto fa stare male, quindi con tutto il rispetto, perchè continui a scrivere in questo post, quando qui c'è gente che cerca altre risposte!! ti meravigli che la gente ti insulta?? non ti devi meravigliare siciliano perchè in questo post le persone non ne vogliono sapere più di metadone!!
Quindi devi solo trovare un altra conversazione e cercare persone che la pensano come te, perchè qui continuerai ad essere insultato perchè ti ostini a ribadire un concetto del quale non frega niente a nessuno in questo post!!
Siamo tutti felici per te che ti sta bene così e che la tua vita è migliorata ma torna a scrivere qui quando avrai finito col metadone così potrai sapere di cosa si sta parlando!!!!!!

Siciliano ora hsi rotto le palle ma un po di rispetto per la gente che ha grossi problemi col metadone no??sara l ora che molli di scrivere

Mi sa che sto siciliano lavora per le ditte farmaceutiche ..devi lottare per avet l eroina fatmaceutoca no il metadone che e'veleno a
Svegliato

Siciliano ma se sei cosi cotento del metano cosa entri a fare in questa discussione??
Aprine una te......quanto mi piace il met.lo voglio per tutta la vita....auguri o rimbambito

Sici lo vuoi 2lt di metano non telo vendo telo regalo!!

IL SICILIANO RISPONDE HA KI DICE CHE HO ROTTO LE PALLE.......GUARDA NELLA MIA VITA NN HO ROTTO MAI MAI LE PALLE,,,,,,,,,,,,,,,SARA DIFFICILE INCONTRARCI MA TI FAREI VEDERE COME SONO ABITUATO HA ROMPERTI IL CULO......INJVECE KE DICI KE TI HO ROTTO LE PALLE,,,HA TE.........................SAI PERCHE IO HO SCRITTO ALLA RAGAZZA DI NOME SILVIA NON HA TE.....KAPITO...OPPURE DEDUCO CHE NN SAI LEGGERE......CM3Q..RIFLETTI BENE PERCHE NELLA MIA VITA MI HO INSEGNATO BENE HA ROMPERE IL CULO......LO SO FARE BENE............................LE PALLE COME DICI TU NN LE HO ROTTO MAI MAI MAI.,................................................E LA REDAZIONE FAINO AD OGGI LO PUO DIMOSTRARE KE SONO STATO SEMPRE SUPER GENTILE........ED NON HO MAI MAI OFFESO A NESSUNO.....PERCIO INTANTI KIEDO UN MARE DI SCUSE ALLA REDAZIONE.......................................................INVECE HA TI RIPETO DOVE HO LA MIA LAUREA?????????????????????????????????????PROVARE PER CREDERE..............................................IL SICILIANO