Back to top

se ho fumato 15 canne si vedranno traccie di thc nelle urine dopo 25 giorni?

effetti delle sostanze
problemi legali
Risposta 

Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di "smaltimento" del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.

Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 "canne" in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.

 

Commenti

"LA GUERRA DEI 100 GIORNI"

consiglio a tutti i controllati di astenersi per 100 giorni dalla cannabis.
io lo faccio periodicamente per la patente e funziona.
garantito.
meglio di quelle cazzate che leggo su latte, schoum e preservativi pieni dell'urina di figli o nipoti..
Così fate la figura degli infognati e date ragione a chi la vuole equiparare alle pesanti.
Del resto è droga leggera, no?

thc

salve mi chiamo antonio. Sono alto 1.89 cm e peso 76 kg. Intorno a metà ottobre dovrei effettuare le visite mediche per il 4 blocco vfp1. Ho fumato hashish e marijuana per 2 anni consecutivi anche in grandi quantità e senza mai smettere. Adesso è dall' 8 settembre che non tocco una canna. Vorrei sapere se per metà ottobre sono pulito oppure se ci possa essere qualche rischio. Comunque ho intenzione di fare analisi un paio di giorni prima di effettuare le visite mediche. Grazie in anticipo

mi fate solo pena- non meritate che sanzioni-

trovo che almeno il 99,99% dei partecipanti a questo pseudo forum sia solo preoccupato per il rischio che corre se "vengono sgamati".
E' impressionante l'idiozia di chi " ho fatto solo qualche tiro qualche ora fa, saro' positivo???" oppure "sono alto um metro e un cazzo e peso una badilata di merda,. saro' positivo bla bla bla ???????"
mi fate ridere da una parte, per il resto siete completamente DISONOREVOLI.

Vi auguro di trovarvi sempre di più spalle al muro.
stupidi.
coglioni.
vorrei che qualcuno di voi sfigati provasse a rispondermi

haha

hahahahahahahahahahahaha........ per me sei uno sfigato di prima categoria e ti sfoghi in forum facendo il cazzone, voglio proprio vedere se hai davvero le palle... e poi che cazzo ci fai qui visto che sei il top??!!

risposta "mi fate solo pena"

Qui l'unico stupido e coglione sarai tu. innanzitutto vorrei sapere come ci sei finito in un forum di coglioni. Forse avevi bisogno anche tu di qualche informazione? Perchè se non fosse stato così non penso saresti mai arrivato a questo sito. Purtroppo sei una di quelle persone ignoranti che rovinano l'Italia, perchè gente come te, è quella che non legalizerebbe mai la droga leggera, però farebbe si che ragazzini di 15 anni fumassero sigarette e bevessero alchool senza capire quanto danno si stanno facendo. Io penso che una canna sia meglio. E lo pensa anche tutta questa gente che scrive in questo forum che però poi deve ritrovarsi come hai detto tu con le "spalle al muro", quando invece con le spalle al muro dovrebbero ritrovarsi i coglioni come te. Detto questo ti chiedo di andartene da questo forum se non hai alcun interesse per quello che viene scritto.

non hai capito.

qualche precisazione:

- è evidente che se sono approdato al sito ero in cerca di info (che non ho trovato)

- è altrettanto evidente che nella stragrande maggioranza degli interventi- di voi utenti- emerge quanto vi risulti difficile astenersi per un dato periodo dal fumare canne per superare i test.

Dunque, mai si potrà parlare di maggior tolleranza verso le droghe leggere - ed io sarei assolutamente favorevole - fin tanto che, dal quindicenne al sessantenne, siete tutti lì ad incarognirvi perchè "per 2 mesi o piu' non potete fumare.."

La chiamate droga leggera e poi vi comportate da dipendenti in carenza.

questa evidente contraddizione fa sì che io non vi rispetti, ed allo stesso modo fa sì che in Italia ci sia un clima da caccia alle streghe per ogni ragazzino che si spinella nel parco o per 2 piantine sul balcone.
spero di essermi fatto capire.

precisazione

Se le cose vengono scritte senza l'uso di parolacce, sicuramente sarà più facile capirsi. In questo caso parlo per me: non abuso di alchool, non vado oltre alla birra, e non fumo sigarette. Però mi piace fumare la sera anche in compagnia degli amici, adesso non posso perchè ho fatto domanda in esercito, ho smesso tranquillamente di fumare, mi piacerebbe certo, ma non ne sento il bisogno per stare bene. Volevo solamente sapere qualche informazione per andare a fare le visite tranquillamente, non perchè non vedo l'ora di tornare a fumare. E per questo non mi sento affatto un coglione. Per te potrei anche esserlo, di certo non mi cambia la vita. Ognuno ragiona nel modo che vuole, ci potrebbe essere qualche comportamento tuo che io potrei definire da coglioni.

Vi prego aiutatemi subito..

Salve a tutti, esistono sostanze per camuffare i drug test che si fanno a casa? Mia madre mi ha sgamato il 6 agosto,(dopo 3 mesi di consumo quotidiano) ho smesso di fumare e l'ultimo test che mi fece ad inizio settembre risultò negativo. Due settimane fa ho fuma due spinelli in un paio di giorni, e sabato, due giorni fa, ho proprio esagerato. Adesso lei mi vuole fare il test.. c'è qualcosa che posso fare??? Magari darle la mia urina con dell'acqua dentro, bere molta acqua prima di urinare, latte o cose del genere? Vi prego aiutatemi..

rusposta a "VI PREGO AIUTATEMI SUBITO...." del 27.09.10

Per il test non puoi farci niente, sarà positivo. Ed è positivo anche  che tua madre ti abbia sgamato visto che, per tua stessa ammissione, hai proprio esagerato, pur sapendo che ti stava tenendo d'occhio. Hai bisogno di un freno e di non sottovalutare i problemi che l'hashish può creare. Se vuoi qualche spunto di riflessione su questo ti consigliamo di leggere il dibattito in corso nelle discussioni attive del sito.

aiutatemi

ciao, io non fumo da gennaio però proprio 4 giorni fa durante una festa ho fumato un paio di spinelli e fra una settimana ho l'esame dell'urina. e possibile che possa risultare negativo???? come potrei fare per velocizzare l'espulsione del thc??? PS faccio sport

risposta a "AIUTATEMI" del 27.09.10

Non esistono rimedi farmacologici o naturali per accelerare il normale smaltimento del THC nell'organismo.
Se il quantitativo che hai assunto è solo quello da te riportato, le urine potrebbero essere negative.

dubbio!

Salve io devo andare a fare il deposito di urine al sert. per recuperare la patente!
Se per esempio mi risultasse alla fine dei 3 depositi uno positivo e 2 negativi..come devo agire? devo iscrivermi di nuovo al sert per rieffettuare le analisi? o afiranno loro di conseguenza revocandomi la patente?

Help!!!!

una paio di settimane fa ho fatto qualche tiro (4/5) di una canna, e la settimana prossima dovrei fare gli esami delle urine...ripeto ho fatto solo qualche tiro per provare com'era, non l'avevo mai provata prima...cosa dite?? dagli esami risulterà?

Urine conservate. Cerco informazione

Ciao ho un problema e spero mi risponde qualcuno.. vado al sert e prendo il subuxone, faccio almeno 1 volta a sett. analisi dell'urine. L'eroina non l'ho toccata piu e non ne ho nemmeno voja. Ma purtroppo prima di toccare la cocaina ho fatto urina in un contenitore e l'ho messa in frigo. Ma e passata quasi una sett. e l'ho ritoccata di nuovo e non so se posso utilizzare le urine conservate. So che loro fanno analisi x creatina o una cosa del genere e le urine non saranno rovinate ormai? Se ne possono accorgere che sono urine vecchie e rovinate? E se urine vengono congelate si possono utillizzare? Aspetto una risposta e spero nn mi giudiki nessuno. Sto in pensiero xke da quando vado al sert nn ho fatto qst cose e sn andata sempre bene e vorrei sempre continuare. Saluti

risposta a "URINE CONSERVATE. CERCO INFORMAZIONE" del 30.09.10

Sinceramente non capiamo quale sia il problema. Il Sert ed i suoi operatori dovrebbero aiutare i loro pazienti a vincere la dipendenza da sostanze. Tu scrivi che vuoi sospendere l’uso di cocaina. Invece di nasconderlo a quelli che dovrebbero aiutarti potresti consigliarti con loro e pensare insieme a loro quale possa essere la strategia migliore per riuscirci.
Ma andiamo alla tua domanda. Al sert potrebbero accorgersi della falsificazione del campione in particolare al momento della sua consegna. La misurazione della creatinina serve a valutare se il campione consegnato è veramente urina.

ancora urine

io non ho problemi con la cocaina o con le canne. una volta fumavo tanta erba e adexo nn mi importa piu ma con eroina. e sto in cura e lo affronto se ho un problema mi rivolgo al sert ai dott e psicologi ho sempre le sedute. ma un giorno ho tirato la cocaina ma non e che subito ho la dipenza e non ne poxo piu uscire. no affato. ho sbajato ma nn mi faccio problemi xke lo fatto e nn e ke ci penso ke lo vojo riare. ma lo vojo maskerare. xke dv avere risultati negativi. e ho scambiato urina con quella mia conservato. ma mi sn rivolta a voi per sapere se si accorgono se sn vekkie. loro fanno la creatinina ma quella si vedra nelle urine ke ho conservato? il punto era quello. nn ne ho dipendenza da coca.

risposta a "ANCORA URINE" del 10.10.10

Prendiamo atto che il problema della dipendenza da cocaina non ce l’hai e l’uso che ne hai fatto è stato casuale. Ci scusiamo con te, ma avevamo capito male. Ormai lo scambio del campione lo hai fatto. E’ possibile che il laboratorio si accorga che il campione è vecchio. Ma non è detto.

Fatemi star un po' più tranquillo

Cara redazione, sono un ragazzo di 19 anni alto 170 cm e peso 53 Kg... Sabato 2 Ottobre mi sono concesso una canna divisa con un amico, con un quantitativo basso e per giunta (secondo sensazione di un ex esperto in materia) di qualità bassa (inteso come effetti psicotropi davvero bassi, una leggera ridarella, ma reattività e capacità cognitive normali...) nonostante in data 22 Settembre mi è pervenuta una lettera da parte dell'USL dove venivo convocato per un colloquio presso il Ri.Se.A (con una assistente sociale) per "comunicazioni che mi riguardano" in quanto incappato nell'Art. 75 D.P.R. reperibile sul Testo Unico sulle Droghe (per la prima volta, da incensurato) e avendo smesso il giorno precedente tale data (21 Settembre) dopo dieci giorni di concessione di una, massimo tre, canne al giorno. Premetto che faccio attività fisica (per lo più corsa) un'ora circa al giorno, mi dedico da 13 anni al ballo e gioco a calcio ogni fine settimana, bevo regolarmente e seguo una dieta normale anche se effettivamente un po' carente di verdure. Non penso che al primo incontro (con una assistente sociale per giunta) previsto per l'8 Ottobre mi venga chiesto nell'immediato un campione di urina (spero e suppongo che il tempo da tale data si dilazioni di almeno una settimana/dieci giorni). Visto e considerato che prima dei "dieci giorni" di gentil concessione sopra citati ero in astinenza da più di un mese volevo un vostro parere su quello che potrebbe essere il mio iter: entro quanto potrebbero chiamarmi alle analisi, se risulterei positivo, il modo più consono per gestire l'interrogatorio (perchè immagino che l'incontro con la dott.ssa prenda pressochè quella linea) o comunque avere delucidazioni sul tipo di istituzione che mi ha contattato (che da quanto ne so, è una comunque una "sottosede" del SERT)... Chiedendo scusa per il disordine cronologico e magari un'eccessiva vaghità delle domande (che richiedono opinioni, non propriamente risposte) vi ringrazio e attendo una vostra pronta risposta...

risposta a "FATEMI STARE UN PO' PIU' TRANQUILLO" del 04.10.10

In effetti, ci è un po’ difficile risponderti perché non abbiamo ben capito la tua situazione nei confronti della legge: se sei stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti, e si è quindi aperto nei tuoi confronti un procedimento art.75, dovresti effettuare un colloquio con un assistente sociale della prefettura e non della ASL e, comunque, in tale circostanza non verrestii sottoposto ad alcun analisi medica. Non siamo quindi in grado di dirti in che cosa consista l’incontro presso il Ri.Se.A. ed il motivo di tale incontro ma, trattandosi appunto di un colloquio (e non di un interrogatorio) con un assistente sociale, puoi chiedere maggiori delucidazioni in tale circostanza.

Okkio

Leggo che certe persone strippano per l'esame imminente dopo non aver resistito, e si vorrebbero sfogare subito dopo la pissiatina.

Conviene aspettare le risposte prima di volare ad amsterdam

urgentiiiiiissimo

ciao a tutti!!vi espongo il mio problema sperando nella benevolenza di una vostra risposta.

domani ho il test x le droghe, non fumo da 25 giorni spaccati.

prima di ricevere qst notizia ero abituato a fumare mezza/una canna moolto leggera al giorno.

bevo normalmente (nn 3/4 litri come consigliano tutti xò) ma faccio molta attività fisica x il mio lavoro(faccio bancali e parecchi lavori manuali, anke se nn sudo tutti i giorni)

sono alto 1.78 +o- e peso 60 kg (si sn molto secco -.- )

ora, ke dite ke viene fuori dalle analisi ?

ps: 5 giorni dp aver smesso ho comprato il test in farmacia e la striscia ke mi serviva non compariva ( quindi risultavo positivo) oggi ho rifatto il test e la striscia compare ( anke se leggera )

ho un ansia ke nn potete capire !! se mi licenziano x qst test faccio prima a spararmi!!!!

secondo voi cm risulterò, e se sarò positivo potrei dire ke ho preso qlk farmaco da farmacia ke può variare il risultato ?? se si quale ?? grazie a tutti anticipatamente, spero ke mi rispondiate

Esame urina al sert

Oggi alle 14:30 ho fatto 4 tiri da una cannetta con uno 0,1g di fumo contenente il 10% di THC,dopo un'astinenza di 100 giorni circa.Giovedi mattina devo fere le urine.Corro 40 minuti al giorno.Risulterò positivo?Grazie ciao

risposta a "OPERAIO EDILE" del 12.10.10

La richiesta non è chiara, ma ci sembra di capire che si tratta di accertamenti per mansioni a rischio.
Le analisi che vengono richieste sono quelle sull'uso di sostanze stupefacenti (THC, cocaina, eroina ecc.). In caso di positività non viene sospesa alcuna patente ma viene sospeso dal lavoro il dipendente.

Ho Fumato

Ho fuma to un paio di canne il 25 e 26 settembre,il 18 ottobre ho l'esame delle urine e oggi ho fatto il test comprato in farmacia e sono risultato negativo anche se la linea era molto sbiadita,cosa ne pensate? RISULTERO POSITIVO? Il cut-off che tengono in considerazione e vero che e' di 50?

risposta a "HO FUMATO" del 12.10.10

E’ molto probabile che il test risulti negativo. Per quanto riguarda il cut off la cosa è un po’ complicata. Il cut off del laboratorio è in genere 50ng/ml. Però per quanto riguarda gli esami per la patente la legga prevede un cut off di 15 ng/ml.

Re: risposta a "HO FUMATO" del 12.10.10

Io ho fatto un test proprio poche ore fa dopo 13gg di astinenza...e la striscia c'era ma un po sbiadita.da come ho capito dovrebbe essere negativo,cioe sotto la soglia dei 50.
Mi spaventa soltanto il fatto che in caso di rinnovo di patente
Il limite è di 15...le analisi le avro non prima del 28.posso stare tranquillo?
Ringrazio anticipatamente :)

FUMO PASSIVO - LINEA SBIADITA

Se qualche volta respiro il fumo passivo delle canne e il fumo dovuto al ricaldamento dell' hashish è possibile che la linea del test delle urine sbiadisca?
Il punto è che mia mamma è capace di rompere anche per la linea sbiadita dicendo che faccio qualche tiro, mentre in realta è da un bel po che non fumo.

Grazie. sao

anonimo

ciao a tutti,il 27-10-2010 ho il colloquio presso la prefettura e vorrei sapere quanto tempo ci vuole x l'esame delle urine.grazie

URINE DILUITE

SONO FUMATORE CRONIC DI MARIUANA NN FUMO A 10 GG E DOMANI AVRO' IL TEST.....SE PRIMA DI FARE LE ANALISI URINO X TUTTA LA NOTTE
AL MATTINO URINO ANCORA....POI BEVO 3 LITRI D'ACQUA E VADO A FARE IL TEST,,,C'E' QLKE POSSIBILITA' CHE LE URINE ESSENDO ALTAMENTE DILUITE DIANO ESITO NEGATIVO?

risposta a "URINE DILUITE" del 19.10.10

Se le urine sono altamente diluite, un possibile risultato è che ti venga rifiutato il prelievo in quanto il livello di creatinuria è talmente diluito da rendere impossibile effettuare il test.
La diluizione, soprattutto nei ser.t., ormai è da tempo riconosciuta come fonte di manipolazione da parte del paziente.
Con la conseguenza che viene richiesto un ulteriore e diverso tipo di accertamento (capello, saliva, sangue).

Re: risposta a "URINE DILUITE" del 19.10.10

Nei bagni dei SERT ci sono le telecamere, come fanno a considerare l'urina diluita fonte di manipolazione del paziente?
Purtroppo alla sete d' acqua è difficile se non impossibile resistere, non si può condannare qualcuno solo per aver bevuto acqua, anche perchè il test si può eseguire lo stesso e di sicuro l'acqua non è mai stato un problema per i laboratori e non capisco perchè lo sia diventato oggi.
In dieci anni di utenza al SERT ho provato in tutti i modi di camuffare i test anche bevendo tanta acqua, ma non ci sono riuscito perchè la positività veniva sempre rilevata,
quindi qual'è il vero problema dell'urina diluita? vogliono rendere illegale anche l'acqua?

anonimo

salve a tutti,a giugno 2010 durante una perquisizione trovarono in macchina un quantitativo minimo di hascic del peso di gr124netti non ho avuto il ritiro della patente,ma il 27-10-2010 dovro'fare il colloquio.volevo solo sapere se rischio il ritiro.come prima volta ti mandano di sicuro al s.e.r.t?grazie in anticipo

risposta a "ANONIMO" del 20.10.10

Nel caso di prima violazione dell’art.75 il procedimento può concludersi, al posto della sanzione, con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Tale possibilità viene valutata nel corso del colloquio in prefettura e, in caso non ne ricorrano i presupposti, ti verrà applicata una sanzione (sospensione della patente, del porto d’armi e/o del passaporto per un periodo da un mese a un anno) e ti verrà rivolto l’invito ad effettuare un programma al Sert.

camomilla

scusate x la domanda che potrebbe sembrare assurda....
fumare camomilla alterera' le mie urine?
cioe' la camomilla contiene thc o qlke altra sostanza che puo' farmi risultare positivo al drug test???

Aiuto

Ho una domanda da porvi..una settimana fa mi sono fumato una canna (erba e fumo) una decina di tiri...ce la siamo fumati in 4 persone..un giorno l'erba e l'altro giorno fumo...!!!Non fumo piu da quel giorno....e il 24 Novembre ho una visita medico sportiva agonistica...sono circa 30 giorni di distanza..risultera THC ??? Vi prego aiutatemi...grz in anticipo alla redazione

Domanda urgenteeeeeeeeeee

save...io sn un ragazzo di 180 cm x 100 kg...fumo abitualmente..ma sn stato senza fumare da marzo ad aprile x un mese intero..poi ho ripreso cn buoni ritmi..(almeno 3 canne al gg da solo).-..ora nn fumo piu da 5 giorni..secondo voi mi bastano 25-30 gg x smaltire le canne da aprile fino ad adesso???vi prego rispondetemi sono disperatooooooooooooooooooooo grazie....

anonimo

cara redazione,scusa la mia ignoranza ma non ho capito bene se gia'nel corso del colloquio per violazione dell'art.75 mia verra' sospesa la patente.non fumo piu da quel giorno e vorrei saperne un po'di piu.

risposta a "ANONIMO" del 25.10.10

Nel corso del colloquio potrebbe essere valutata la sanzione da applicarti, e quindi l’eventuale sospensione della patente, che non devi però lasciare in tale occasione ma agli organi di polizia che ti chiameranno successivamente per la notifica del decreto di sanzione emesso dalla prefettura.

Domandone

ciao, sono alto 183 cm e peso 65 kg...9 giorni fa mi sono fumato una canna d'erba e 2 giorni prima ancora un'altra..ed era la prima volta che fumavo erba..non sono un consumatore abituale...da quel giorno non ho piu fumato...tra 3 settimane ho l'analisi delle urine...calcolando anche che è da una settimana circa che non fumo...posso stare tranquillo ??? Vi prego aiutatemi..grazie

Esami del Sangue per THC

Salve, oggi ho fumato 1 cannetta e tra 10 giorni dovrei fare l'esame al sangue, da premettere che io sono un fumatore abbituale ( tutti i giorni ).
Quanto tempo ci vuole per andare via il THC ?
Spero che qualcuno mi ascolti.............(AIUTOOOOOOOOOOO)
Grazie !!!!!!!

affidamento al sert

ciao,
domenica era il compleanno di mia madre, dopo cena ho fatto 3- 4 tiri dalla sua canna.....contando che sono pulitissimo da una vita ,1 anno che non fumo....domani è venerdì è ho le urine medico legali, che fanno?m' arrestano??o 3-4 tiri sono pochi e in 5 giorni mi negativizzo?

le urine medico legali sono più precise di quelletipo aziendali...?si possono trovare falsi positivi anche li?

comunque faccio 3 provette di urina, 1 x il sert e 2 x il magistrato, con l' infermiere in bagno e los pecchio davanti....impossibile che faccio movimenti strani.

che faccio?mi butto al prontosoccorso così le urine le faccio il lunedì che sono passati altri 2 giorni?

lo so che è stata una cazzata ma avevo bevuto e mi sono fatto tirare in mezzo dalla serata

ciao

risposta ad "AFFIDAMENTO AL SERT" del 04.11.10

Ci dispiace averti potuto rispondere soltanto adesso. Le tecniche utilizzate per i vari esami sono le stesse e sono di primo livello (metodo immunoenzimatico) e di secondo livello di conferma (gas cromatografia di massa con spettrometria). E’ praticamente certo che il test dell’urina nelle condizioni da te descritta dia esito positivo. Le conseguenze non possiamo conoscerle perché non conosciamo la tua situazione.

Una canna e esami urine al lavoro dopo 18 gg

Un mio caro amico, non fumatore abituale, ha fumato 2 canne (erano in 2 quindi 1 a testa visto che hanno fatto un po' di tiri a testa) i primi del mese.
Il 18/11 avrà l'esame urine al lavoro ed è molto preoccupato visto che non è abitudinario di queste cose e sarebbe un vero peccato per una "bravata" (discutibile certo ma pur sempre una bravata) di una sera mettere a repentaglio un posto di lavoro sicuro.
E' alto 1.86 e pesa 100 kg circa.
Secondo voi dopo circa 18 gg saranno ancora presenti tracce nelle urine?
Nel caso c'è una soglia minima come nell'alcoltest sotto cui non si è considerati positivi o basta eche appaia e già è considerato positivo?
Grazie!

risposta a "UNA CANNA E ESAMI URINE AL LAVORO DOPO 18gg" del ...

Veramente difficile poterti dare una risposta.
Diciotto giorno possono essere sufficienti come non esserlo.
I test effettuati in laboratorio in genere “leggono” positività più basse di 50ng/ml, ma questi valori “d’ufficio” vengono considerati negativi.
Questo per la ovvia necessità di dare un limite sotto il quale una positività non può essere presa in considerazione perché relativa ad un valore talmente basso che rende il test in questa situazione non sufficientemente attendibile.

drug detector e test al sert

salve
ho fumato per circa 20 anni anche 6/7 canne al gg
per motivi di lavoro devo effettuare il test tossicologico delle urine al sert.....
sono 54 gg che nn fumo e bevo tanta acqua ......ma comprando uno di quei test in farmacia per la precisione il drug detector 5 la lineetta del thc è molto timida.....rispetta a quelle belle rosse delle altre sostanze...è molto chiara ....
come devo interpretarlo ? pos o neg?
quest test rileva fino a 50 ng ....quelli che fanno al sert fino a quanto rilevano la positivita'?
grazie in anticipo
saluti

seduta psicologo ..e poi?

salve a tutti!!!due anni fa mi hanno trovato UNA CANNA (0.4) e fatto il foglio d segnalazione!dopo che mi hanno convocata i carabinieri è finita lì la cosa.a distanza d due anni l'altro ieri mi sn dovuta ripresentare dai carabinieri e m hanno detto che il primo dicembre devo andare dallo psicologo per le solite cazzate..perchè lo fai non lo fai etc..ora il punto è questo:
anche se m hanno preso con pochissimo il maresciallo m ha detto ke in seguito mi faranno fare le analisi tossicologiche. Fumo da anni a ritmi ora frequenti ora piu tranquilli...volevo sapere se addirittura con così poco mi costringono a fare le analisi!per sicurezza ho smesso d fumare da due giorni (ma cmq x il primo dicembre saranno passati solo 20!!).aiutoooo!che mi rispondete? panicoo!
grazie in anticipo!!!

risposta a "SEDUTA PSICOLOGO...E POI?" del 12.11.10

Nel corso del colloquio in prefettura non ti verrà fatta alcuna analisi ma verrà deciso l'esito del procedimento amministrativo attivato nei tuoi confronti; se è la tua prima segnalazione, e ci sono i presupposti, il procedimento potrebbe concludersi con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti, altrimenti verrà valutata la sanzione da applicarti (sospensione della patente, del passaporto e/o del porto d'armi per un periodo da un mese a tre anni). In entrambi i casi ti verrà consigliato di effettuare un programma terapeutico presso il Sert competente dove, nel caso tu scegliessi di farlo, ti verrebbe richiesto di fare anche delle analisi.

sedua psicologo..e poi?

va bene!!grazie mille.
spero che dopo la "chiacchierata" la cosa finisca lì e basta.
è la prima volta quindi sono incensurata, e di andare al sert in mezzo a gente ke ha problemi molto più gravi PER UNA CANNA mi sembra esagerato!!
vi farò sapere..grazie.

Sala d'attesa

Salve inanzitutto vorrei davvero complimentarmi all'ottimo lavoro conseguito nelle informazioni date...che senza di esse non mi sarei convinto a smettere....devo conseguire la patente alla motorizazione (quindi scelgo io quando fare l'esame in pratica)Tutta via avendo comunque alle spalle almeno 4-5 mesi di uso di cannabis in modo continuo...Ho deciso di smettere anche nel darmi una regolata sia per la patente che nella vita di ogni giorno....Comunque volevo sapere su per giu per quanto mi consigliate di aspettare per fare l'esame urinale sapendo che usufruivo diciamo intorno a 1 g e mezo al giorno con leggere pause poco ripetute di massimo 1giorno?(su per giu penso che siano queste le mie misure di sballo ç__ç)
Grazie in anticipo ....

posticipare visita cml

Salve
ho un grosso problema ......
nn sapendo che il tempo per i risultati del sert fossero cosi' lunghi e soprattutto che si trattasse di un periodo di osservazione di 3 settimane ...ma pensando che con una visita ed urina di un gg sarebbe bastato ad avere la carta da presentare alla commissione medica locale .....sono costretto a chiedere il posticipo della visita fissata per il 22/11 alla cml poiche' il periodo di osservazione al sert parte il 13/12 per tre settiamane ...quindi 9 urine......
a cosa vado incontro!?!?
puo' la cml posticipare la visita ?
calcolando anche che sono stato in malattia dal lavoro tutto il mese di ottobre per motivi gravi di salute ...documentabili... e quindi ho trascurato il fattore patente?!
vi giuro che quando l'ho saputo mi è venuto un colpo......ero davvero convinto che sarebbe bastata una urinata per avere la carta che la cml vuole per la revisione patente.........anche perche' nn ho nessun problema a sottopormi a tali visite dato che nn faccio uso di alcuna sostanza da tempo ormai!!!!
sicuro di una celere risposta
cordiali saluti

risposta a "POSTICIPARE VISITA CML" del 15.11.10

L'unica cosa che possiamo consigliarti di fare è quella di riferire dettagliatamente come hai fatto con noi alla Commissione quanto ti è successo, chiedendo, visto che non hai da nascondere alcun consumo, che la visita ti venga fatta una volta svolto l'iter di 3 settimane di accertamenti.

grazie

grazie ..infatti ho fatoo cosi' ...o almeno ho cercato di farlo ...
ho notato un'indifferenza totale da parte dei membri di questa commissione ...che neanche mi hanno guardato in faccia ....e dicendo di nn sapere nulla ......
ho cercato di spiegare e mettere fuori carte per giustificare il tutto ma nn erano interessati....
cmq alla fine ho trovato un brav'uomo che poi sarebbe il segretario di commissione che gentilmente mi ha spiegato che faranno fino ad un max di 3 chiamate nel caso in cui nn mi fossi presentato il 22/11 c/o la commissione.....
ecco perche' dico sempre che si fa' di tutta un erba un fascio .....nn si guarda neanche chi ci trova davanti ......e il delinquentuccio dal malcapitato di turno si vede da un miglio di distanza .......ma a quanto pare a questa gente nn interessa.
grazie ancora redazione per la risposta....io ci ho provato ......ho addirittura chimata al sert chiedendo se era possibile anticipare le visite in qualche maniera ...ma mi hanno detto di essere pienissimi......cmq se si fosse liberato uno spazio mi avrebbero inserito ....... speriamo!!!!

è VERO CHE .......

salve

ho saputo che dal momento del ricevimento della lettera da parte della motorizzazione per la revisione patente in seguito ad art 75 ....contestatomi 3 anni prima e subendo la sospensione per solo un mese e nn avendo fatto nessun tipo di esame tossicologico per accertare che guidavo sotto l'effetto di tali sostanze nonostante la mia esplicita richiesta alle FO e avendo nel frattempo anche fatto la normale revisione qualche mese prima per la scadenza dei 10 anni da conseguimento senza alcun problema ..... infatti ora la scadenza e' 2019,
passati i 30 gg se mi fermano le forze dell'ordine possono ritirarmi la patente ?!?! e applicarmi anche una sanzione?!!?
vedo strana la cosa visto che al sert va via un mese per l'esame tossicologico e per l'appuntamento c/o la CML passano 2 mesi e piu'?
possibile che solo perche' sorgono dei dubbi ...cosi' come dice la lettera di convocazione .... mi lasciano senza patente? nonostante una condotta esemplare in questi 3 anni dall'accaduto?
ma come le fanno ste leggi!? se è vero!?
grazie in anticipo
saluti

differenze tra gli art. 187 e 75

sono 2 articoli riguardanti il possesso di sostanze stupefacenti al momento della guida.....
ma i procedimenti amministrativi nn mi sembrano gli stessi .....
e allora perche' l'iter che ti fanno passare è lo stesso§!?
esempio ...per fare l'analisi al sert in seguito alla richiesta di revisione patente della motorizzazione ...il tiket da pagare ha come causale .....art. 187!!!!
ma se io ho avuto il 75 è la stessa cosa!?!?!?

risposta a "DIFFERENZE TRA GLI ART. 187 e 75" del 16.11.10

Non è per niente la stessa cosa, ma andiamo per gradi. L'art.75 del D.P.R. 309/90 vieta sempre la detenzione di sostanze stupefacenti, ovvero a piedi, sulla panchina del giardino, sul divano di casa tua e, ovviamente, anche in macchina! Per cui, se vieni trovato in possesso di sostanze, si apre un procedimento amministrativo presso la prefettura di residenza, e la conseguenza è l'applicazione di una sanzione che comporta la sospensione della patente, del passaporto e/o del porto d'armi per un periodo da un mese a tre anni. In caso di sanzione viene informata la motorizzazione che può sottoporre la persona alla verifica dei requisiti di idoneità alla guida, tramite una visita presso la commissione medica locale.
L'art.187 del Codice della strada vieta la guida sotto effetto di sostanze stupefacenti che viene accertata mediante accertamenti medici; in questo caso si apre un procedimento penale che prevede la sospensione della patente, una multa, la decurtazione dei punti dalla patente e, talvolta, anche l'arresto e la confisca dell'auto. Anche in questo caso, per poter riprendere la patente, sospesa inizialmente in via cautelare dalla prefettura, bisogna dimostrare di essere in possesso dei requisiti di idoneità alla guida.
Quindi, come puoi capire, le due leggi sono molto diverse, anche se hanno in comune la stessa conseguenza della visita preso la commissione medica locale.

risposta

grazie come al solita della risposta precisa ed efficace...
ma la cosa che mi chiedo è se cmq il periodo di osservazzione risulta per il 75 lungo e costoso come per il 187 ...dove gia cmq ti viene riscontrata una positivita' agli esami tossicologici...fatti al momento del verbale ...
.mentre per il 75 nn viene riscontrata nessuna anomalia tossicologica al momento ...quindi se si risulta negativi cioe' puliti al primo test fatto da parte della commissione perche' farlo per altre volte e volte ancora?!?!?!?
capisco per un recidivo ...o per uno che viene trovato positivo gia dal fermo iniziale come per il 187 --- ma per uno che a causa del solo possesso anche nn avendone fatto uso ....se risulta negativo perche' nn revocare il provvedimento dato che è anche di tipo amministrativo e nn penale??????

GRAZIE ITALIA

Ragazzi ma in che paese viviamo? invece di venire sul posto di lavoro e controllare con dei test psicoreattivi se siamo sotto effetto di sostanze ,se siamo lucidi (la cosa piu giusta per la SICUREZZA), ci fanno un bell esamino delle urine dove il thc rimane anche un mese nell organismo.Ma dico,questi esami a che servono realmente?per la sicurezza del lavoro?Intanto vedo persone disperate di cui faccio parte anche io,che stanno per essere rovinate sotto molti punti di vista.Intanto i nostri politici che hanno mansioni ben piu "importanti"di noi fanno il test VOLONTARIO.Grazie Giovanardi, di aver messo sullo stesso piano droghe leggere e droghe pesanti,grazie di aver mandato in galera tantissimi giovani...Scusate lo sfogo ma nn ne posso piu di questa italietta di ben pensanti....

condivido

condivido appieno .............................meglio rubare o fare altro che fumare una cannetta di tanto in tanto.........ITALIA LADRONA..............

Quanto??

2 settimane fà ho fatto il test tossicologico delle urine per il lavoro,dato che nn è arrivvata nessuna lettera e nessuno sà nulla,volevo sapere dagli operatori e da chi lo ha già fatto ,mediamente quanto tempo ci è voluto...Grazie a tutti....

Conseguenze per il lavoro

Buongiorno, avrei alcune domande da farvi. Da più di un anno ho quasi completamente smesso di fumare canne. Ho trasgredito al mio impegno solo 3/4 volte distanziate tra di loro di almeno un paio di mesi l'una dall'altra. Sabato 13 Novembre ho fumato 5/6 canne insieme ad altri 3 amici. Se Lunedi 22 Novembre ho il drug test al lavoro(ho il patentino per la guida di piattaforme aeree e manutenzione impianti) il test risulta positivo? Tenete conto che ho un fisico gracile ed il mio metabolismo mi ha sempre permesso di non ingrassare + di 4/5 kg anche in periodi di completa inattività fisica. Inoltre, in caso di positività al test, quali possono essere le conseguenze per il mio lavoro? Vi prego di volermi rispondere al più presto, si tratta di un lavoro a cui tengo molto e per cui mi ero impegnato a smettere.
Grazie mille!

risposta a "CONSEGUENZE PER IL LAVORO" del 19.12.10

Non possiamo rassicurarti su una negatività (o positività) al test, dato che 10 giorni dall'ultima assunzione sono un limite piuttosto esiguo per essere certi di una negatività
La conseguenza, se si risulta positivi, è quella di essere sospesi dalle mansioni che si stanno svolgendo (non il licenziamento), spostati ad altre attività ed inviati ad un secondo livello di accertamenti sempre sull'uso di sostanze.
Se anche questo risulta positivo, si viene sospesi dal lavoro ed invitati a curarsi presso un ser.t.

E' urgente, domandina semplice.

Innanzitutto faccio i miei complimenti alla redazione, per seconda cosa mi presento..

Ho 15 anni quasi 16 e spiego la mia situazione. Non avrei mai avuto intenzione di
fumare "canne", ma ahime, un mio caro amico che compra hashish mi convince a
provarlo per la prima volta. Tutto questo la settimana scorsa. Ho fatto sui 4/5 tiri
Giovedì (11 Novembre) e Venerdì (12 Novembre).. gli ultimi 4/5 tiri Mercoledì (17
Novembre). Ieri ( 19 Novembre) vengo a sapere che la settimana prossima dovrò
fare le analisi alle urine per il certificato medico della piscina in cui vado ( Non so di preciso il giorno, ma la settimana prossima quasi sicuramente ). Essendo delle analisi " Standard " e quindi non specifiche non dovrei preoccuparmi.. ma sono comunque ansioso. Voi cosa ne pensate? Ci sono dei metodi per "smaltire" il THC
più facilmente?

Vi ringrazio anticipatamente, un cordiale saluto :) .

risposta a "E' URGENTE, DOMANDINA SEMPLICE" del 20.11.10

Se si tratta di analisi generali per verificare lo stato di saluto del tuo organismo, non hanno niente a che vedere con gli accertamenti sulle sostanze psicotrope tra le quali rientra anche il THC.
Non esiste niente in grado di accelerare il naturale smaltimento della sostanza dal proprio organismo.
Ultima (nostra) considerazione.
Ti definisci un ragazzo che non “ha mai avuto intenzione di fumare” e poi scrivi che hai fumato tre volte in circa 10 giorni.
Come inizio non ci sembra così poco....

visita medica per il lavoro

Una socieatà quando fa degli analisi finalizzati per un assunsione è obbligatorio fare il drug test?? so che si fanno analisi del sangue, urina, visita cardiologica ecc. se fanno delle analisi specifiche devo essere informato? esiste qualche normativa di legge a tal proposito??
Grazie 1000

risposta a "VISITA MEDICA PER IL LAVORO" del 23.11.10

Se la mansione per la quale si viene assunti prevede lavorazioni a rischio presenti nella tabella del D.Lgs 9 aprile 2008, relativo agli “accertamenti dell'assenza di assunzione di sostanze psicotrope e stupefacenti”, la risposta è sì, può essere richiesto di effettuare il test di screening tossicologico.

Controanalisi

Innanzitutto grazie per le risposte sempre competenti sull'argomento, tra l'altro abbastanza delicato. Vorrei porvi alcune domande. Dopo l'eventuale positività al primo controllo effettuato al lavoro, è possibile richiedere delle controanalisi. Se si, quali sono le sedi competenti per richiederle ed entro quali termini? Grazie mille

risposta a "CONTROANALISI" del 24.11.10

Dopo una positività al primo livello di accertamento, è possibile richiedere un test di verifica (a proprie spese) sullo stesso campione prelevato e precedentemtente esaminato (per capirsi quello che è risultato positivo) e lo si può fare chiedendolo direttamente al medico competente che ha richiesto il test.

analisi

e analisi delle urine per una visita medica per la pallavolo posso trovare il thc??
grazie in anticipo

varie domande

Salve vuolevo farvi un paio di domande. Mi rivolgo a voi e gia lo avevo fatto in passato xke siete i migliori. Rispondete veloce e a tutte le domande. Cmq 1 i cani antidroga vero che non gli danno la droga? 2 io prendo il subuxone e mi lasciano l'affido, quindi mi capita di averlo dentro la borsa. Se mi fermano e casualmente mi persequiscono e sicuramente dopo dovro ammetterlo che sto in cura e lo prendo e non se se posso guidare sotto subuxone. 3 ci che dice che subuxone e differente dal metadone e sotto metadone non si puo guidare, mi spiegate? saluti ciao

risposta a "VARIE DOMANDE" del 07.12.10

1) Non sappiamo come addestrano i cani antidroga
2) La buporenorfina può essere trasportata quando si è in trattamento al sert, che in quel caso rilascia una certificazione che è bene portare con se quando si trasporta il farmaco. Se si viene fermati, quindi, dalle forze dell’ordine non vengono sollevate questioni in quanto si è in regola con la legge. Alla questione che poni tu: “ma poi mi levano la patente?” non possibile rispondere con certezza. La nostra esperienza ci ha mostrato che in genere questo non succede, ma in teoria, con i regolamenti attuali, non ci sentiamo di escluderlo.
3) La buprenorfina ed il metadone sono due molecole differenti con effetti in parte simili ed in parte diversi. Essendo però tutte e due nella tabella ministeriale delle sostanze stupefacenti, le commissioni patenti in genere le considerano incompatibili con la guida.

patente ecc

1) Conosco un caso che 1 xsona e stata fermata dai carabinieri sotto casa sua, mentre arrivava. L'hanno fermata e xquisita apposta x cercare la drogha. L' hanno portato all'ospedale, spogliato e fatto l'analisi e lui l'ha fatte subito e i carabinieri hanno detto che puo anche chiamare l'avvocato, che lui non l'ha fatto. E dopo l'avvocato suo gli ha detto che ha sbagliato a non chimarlo xke l'urine possono risalire anche gg prima e non e detto che in quel gg ha fatto uso(mentre guidava). E 1 buon avvocato, ma x quando lo puo essere ho sentito che e entrata gia la legge (dopo l'accaduto ovviamente) che anche se hai fatto uso di stupefacenti gg prima ti ritirano la patente uguale. e vero? infatti sarebbe troppo facile cosi x tutti quanti.
2) Vorrei sapere anche se quando ti fanno l'analisi per metadone (al sert x es) che risulta oppiacei o cosa? come x subuxone, buprenorfina ( anche oppiacei o no). Penso che no xke sert mi fa i controlli per eroina e quindi qst e oppiaceo che a me non risulti
3) Avrei la possibilita di fare un corso x Guardia Speciale Giuarata(l'ho contattati e mi hanno risposto) ma ho il dubbio che non mi prendessero x il fatto ke sto in cura di eroina ma ovviamente sono pulita e prendo solo il sub. Ma non vorrei rischiare a pagare 1400€ x poi essere bocciata x qst motivo. Poi bisogna avere il porto d'armi (che nel corso e incluso) e anche li ti fanno dei analisi. Al sert mi hanno consigliato x qst fatto di scalarlo del tt prima poxibile se veramente lo vorrei fare e che cmq sono pulita di tt.

risposta a "PATENTE ECC." del 10.12.10

La questione che poni al punto 1 è vera. Non viene fatta distinzione tra il fatto che nel momento in cui guida la persona sia realmente sotto effetto della sostanza.
2. I farmaci oppiacei sono diversi tra loro e quindi i test tossicologici li distinguono.
La morfina è quella che da positività ai test per gli oppiacei. Il metadone e la buprenorfina devono essere ricercate con dei test specifici.
Riguardo al punto 3, certamente il consiglio che ti hanno dato al sert è corretto.

Dubbio con amico

buonasera e vero che se sul campione del'urine pulite (dalle sostanze) ci si mette poco di coca o qualunque altra sostanza metadone subuxone ecc il risultato puo essere positivo? non sapendo la risposta chiedo a voi per curiosita

L'ANALISI DEL CAPELLO

MI DV FARE L'ANALISI DEL CAPELLO. E VERO KE SE BRUCIO I CAPELLI CN UN DECOLORANTE (E POI MI RITINGO IL MIO COL NATURALE) RISULTASSE NEGATIVO? HO SENTITO CHE CI STANNO DEI PARRUKKIERI KE LO FANNO APPOSTA IN MIA ZONA. XKE E VERO ANKE KE BISOGNA ESSERE BRAVO A DECOLORARLI BENE. MA IO HO IL DUBBIO. MA CI KI DICE KE GLI E PASSATO NEGATIVO IL TEST.

Visite e smaltimenti

Ciao a tutti!
io fumo regolarmente una volta a settimana,comunue volevo chiedervi:
-con quali test si vede il Thc, e con quali no?
-non c'è nessun suggerimento per abbreviare i tempi di smaltimento? (avete detto che birra,acqua,aspirine,latte o quel che sia sono inutili)
-quando si fuma diventano gli occhi rossi..nei test oculistici si può scoprire qualcosa?
Grazie in anticipo!

risposta a "VISTE E SMALTIMENTI" del 12.12.10

Il THC viene rilevato con tutti i comuni test di rilevazione: analisi delle urine, del sangue, del capello e della saliva
Ti confermiamo l'inutilità del ricorrere a rimedi di vario genere come quelli che elenchi.
Gli occhi rossi nei test oculistici possono evidenziare che sei affetto da congiuntivite. Non oltre. E non vengono utilizzati per evidenziare l'uso di THC.

problema

Per aiutarvi nel rispondere alla mia domanda nel modo più coerente e appropriato possibile, vi sottoscrivo una descrizione che metterà alla luce quelle che sono state le sporadiche occasioni che mi hanno visto coinvolto nell'assunzione di sostanze stupefacenti e per fare ciò conto di essere il più sincero possibile.
Non fumo né sigarette né altro e la prima volta che ho provato a fumare una canna(solamente 3 tiri) è stato un anno fa, esattamente il 31 dicembre 2009, e da quella data non ho fatto più uso di qualsiasi sostanza stupefacente fino a ieri 18 12 2010 quando, come nella precedente occasione, sempre per soddisfare un'esigenza ormai molto comune(quella di partecipare ad una moda assai stupida e insignificante), ho fatto un solo tiro per poi però rifiutarne un secondo. Vi scrivo perché confido in una vostra delucidazione sul mio caso che in questi giorni mi sta tormentando poiché intorno a metà gennaio del prossimo anno (15 01 2011) sarò chiamato ad effettuare un drug test delle urine e non ho la minima idea di quale potrebbe esserne l'esito.
La mia domanda quindi è la seguente: riuscirò a smaltire il quantitativo di thc contenuto nel mio organismo, prodotto come precedentemente sottolineato da contesti assolutamente occasionali e rarefatti prima della fatidica data??

Confido in una vostra imminente risposta. grazie in anticipo

risposta a "PROBLEMA" del 20.12.10

Dipende.
Se il quantitativo che hai assunto è realmente quello riportato ed il test con cui verrà effettuato l'accertamento è quello urinario, probabilmente si, il test sarà negativo.
Se invece viene utilizzato il test del capello, probabilmente no, il test sarà positivo.

problema

Come avevo puntualizzato nel precedente messaggio vi avevo garantito e promesso che sarei stato il più preciso e onesto possibile nelle dichiarazioni che avrei poi alla vostra cortese attenzione rilasciato, quindi, come affermato nell ' antecedente occasione, anche in suddetta sede ribadisco ciò che avevo detto.
Sabato scorso fumai solo ed esclusivamente un tiro di quella canna che mi offrirono, ma nonostante il basso quantitativo di thc contenutovi, fui sopraffatto dai dubbi e ovviamente anche dai rimorsi per lo stupido gesto compiuto, e nella mia mente cominciò a concretizzarsi una domanda: riuscirò per il 15 gennaio del prossimo anno a risultare negativo al drug test delle urine al quale sarò sottoposto e quindi anche a smaltire completamente tutto il quantitativo di thc contenuto nel mio organismo?

Il quantitativo di canna da me assunto è realmente quello sopra indicato e il test sarà un "drug test" delle urine, nessun esame del capello.
La vostra risposta al mio quesito è stata recapitata ma vi inviterei, sempre con l'adeguata modestia, a rispondermi nuovamente perché mi vorrei capacitare del reale esito al quale io andrò in contro.

Con l'affermazione seguente :"il test sarà negativo". cosa indicate?per caso che non ci saranno residui di thc nel mio corpo?....scusate la mia ormai dichiarata ignoranza.
Grazie tante nuovamente per il servizio da voi offerto.

risposta a "PROBLEMA" del 20.12.10

“Il test sarà negativo” è una risposta troppo concisa?
Possiamo anche dilungarci e cercare di scriverla usando dieci parole anziché le 4 utilizzate. Ma il senso resta lo stesso.
Ovvero se la permanenza del THC nell'organismo varia (ed rintracciabile nelle urine) da un minimo di 15 ad un massimo di trenta/40 giorni, nel tuo caso di scarsa e sporadica assunzione di modica quantità di estratto di cannabis, il test dovrebbe dare risposta negativa al rilevamento dei metaboliti del Delta-9-Tetraidrocannabinolo, comunemente definito e conosciuto come THC.

problema

Mi dispiace che leggendo il mio ultimo messaggio voi abbiate riscontrato sintomi di presunzione o arroganza, perché vi garantisco non era questo il mio intento.
In ogni modo questa volta, con un messaggio altrettanto lapidario vi vorrei ringraziare per tutto il tempo e per tutta la disponibilità concessami.
Grazie nuovamente e buon lavoro !

risposta a "PROBLEMA" del 22.12.10

Caro lettore, nè presunzione nè arroganza nella tua domanda, ma ogni tanto, pur restando nella correttezza delle risposte, anche a noi piace un pò giocare....
buone feste, e speriamo di essere stati utili.

test doping per gli atleti

innanzitutto vorrei ringraziare la redazione per il grande lavoro sociale che fate, in seguito vi racconto la mia situazione.
Sono un ragazzo di 27 anni, peso 72kg e sono alto 1'80m piú o meno, faccio molto sport 6 giorni alla settimana, in maniera molto intensa.
Quando ero ragazzo fumavo abbastanza dalle 10 alle 15 canne al giorno durante almeno 3 anni, di fatto rimasi 2 mesi senza fumare e feci il test con risultato positivo.
Adesso sono cambiato tanto fisicamente come mentalmente, nel senso che faccio molto piú sport e non fumo piú nemmeno occasionalmente, anche se non faccio il bigotto, se capita faccio un paio di tiri magari ogni 3- 4 mesi per dire qualcosa.
circa 120 giorni fa ad agosto ho fumato 5-6 canne in 3 giorni, poi non ho fumato piú fino all'8 settembre che ho fatto 4 tiri di un joint( tutte le volte che ho fumato era maria di buona qualitá), il giorno 15 dicembre mi han fatto un test anti-doping per atleti e il valore deve essere inferiore ai 15 ng/mL...ribadendo il fatto che faccio molto sport 2-3 ore al giorno, dieta sana, molta acqua ecc... credete sia sufficiente per passare il controllo? grazie un saluto dalla Spagna e scusate l'italiano!!

Urine dopo capodanno

Ciao a tutti, avrei da chiedere una cosa che puo sembrare strana ma è un puntino che mi si è piazzato in testa. Io, dopo dicembre e a data da destinarsi, avrei da fare l'esame delle urine al ser.t e non fumo più da 4 mesi, in questo lasso di tempo mai toccata una canna e fin qui è tutto apposto, suppongo che anche per un tipo come me, in abbondante sovrappeso, 4 mesi dovrebbero essere abbastanza per smaltire il thc. Ora la mia domanda è: se a capodanno mi fumo qualche canna, quanto tempo dovrò riattendere per essere di nuovo tranquillo? Ripeto, non so la data precisa della convocazione, ancora devo essere chiamato nemmeno in prefettura ma so che accadrà, perchè di sicuro non svanirà tutto nel nulla. ovviamente con questo non voglio dire che ritornerò a fumare anche perchè in questi 4 mesi sono stato bene.

Specifico la domanda: con questi 4 mesi suppongo di essermi "ripulito" completamente, ora se a capodanno fumo, quanto dovrò attendere? Di nuovo 2 mesi come un fumatore abituale o rientrerei nella fascia degli "occasionali" e quindi in 30 giorni dovrei star tranquillo?

Grazie in anticipo per la risposta e complimenti al vostro forum.

Problema

Salve a tutti, vi pongo il mio problema il 28 dicembre ho fumato una canna e verso metà gennaio devo fare i test delle urine e del sangue per il lavoro.. bevendo tanta acqua e latte lo smaltimento del thc si velocizza? e riuscirei a risultare negativo hai test? grazie già in anticipo

FUMO PASSIVO

Salve, sono curioso per sapere se il fumo passivo puo risultare positivo al test, oppure aumentare la quantita di ng?
Io fumavo le canne e da circa 20 giorni ho smesso,dovrò fare il test tra circa 15 giorni e vorrei sapare se tenermi a distanza o meno...convivo con della gente che ne fa uso normalmente.
Grazie tanti saluti e buone feste.

risposta a "FUMO PASSIVO" del 31.12.10

L'esposizione in ambienti non aerati e alla presenza di forti fumatori di THC talvolta può dar luogo al fenomeno del cosiddetto “fumo passivo”.
Ma se non hai assunto alcuna sostanza ed il test che dovrai fare risultasse positivo ai cannabinoidi, puoi richiedere che su quel campione - risultato positivo - venga effettuato un test di secondo livello (gascromatografia di massa) che fugherà ogni dubbio.
Buone feste anche a te.

urine dopo la befana

salve io ho fumato un paio d canne ieri ma nn sono un fumatore abituale e il 17 ho l'esame all'urine sapete dirmi se risulterà positivo cmq io sn alto 1.75 e peso 70 kg l'ultima volta ke ho fumato apparte ieri e stata a novembre

Test urine patente

salve avrei una domanda pure io.. dovevo fare la visita medica per la patente e hanno richiesto le analisi delle urine specifiche. io fumo mediamente 2 grammi di marijuana al giorno, e dopo aver saputo questa cosa ho deciso di smettere di fumare per passare questi esami. la mia domanda era: smettendo di fumare, bevendo molta acqua e magari un pò di esercizio fisico (30 minuti di corsa al giorno) quanto potrebbe durare il thc nelle mie urine? sono alto 1,80 e peso 63 kg (non sò se vi può essere d'aiuto). Piu che altro non vorrei che quando vado a fare le analisi risulti ancora qualcosa perchè sarebbero soldi. Grazie in anticipo

Risposta a TEST URINE PATENTE

appunto il fatto che diciamo ho un pò esagerato per un periodo di 4-5 mesi piu o meno con la media di 2-3 grammi al giorno può influire sui tempi di smaltimento in maniera pesante? cioè potrebbe rimanere anche per 3 mesi?

RICHIESTA URGENTE

buongiorno,
sono un fumatore cronico da otto anni. Negli ultimi due anni ho sensibilmente diminuito i ritmi e nello specifico arrivavo a fumarmi una canna serale. sono tre mesi che fumo a questo ritmo e in precedenza avevo fatto un mese di astinenza (prima volta negli 8 anni). ultimamente attività fisica intesa come sportiva poca, ho messo qualche chilo. sono 20 giorni che non fumo e a breve avrò la visita. ho comprato il test in farmacia ma aspetto il giorno prima in modo che so con che spirito andare. cosa ne pensate? so che è soggettivo ma secondo la vostra esperienza quante probabilità ho di essere pulito?

risposta a "RICHIESTA URGENTE" del 12.01.11

Bè, ci sembra che ti sei organizzato adeguatamente (test preliminare compreso). Non ci esprimiamo su positivo sì/positivo no, ma il cambiamento nelle tue abitudini e l'interruzione di oltre 20 giorni potrebbe dare un risltato negativo al test.

risposta a "QUANTO TEMPO PER RISULTARE NEGATIVI A UNA CANNA" ...

Domanda a cui qualsiasi risposta appare assolutamente improbabile. Chi può sapere qual'è il principio attivo presente nella sostanza che stai fumando?
Stesso discorso per la negatività. Troppe le variabili in gioco. Quanto hai fumato fino ad ora, da quanto tempo, come metabolizza (smaltisce) e con che velocità il tuo organismo ecc.

ho un dubbio sul cut off della cocaina

gentile redazione, ho letto che la soglia di cut off per stabilire la positività o meno alla sostanza è di 300 ng/ml. Quanto ci vuole perchè l'organismo metabolizzi completamente la sostanza tanto da non farla risultare nel cut off? intendo cut off a "zero", ovvero sostanza mai assunta. grazie
un cordiale saluto

risposta a "HO UN DUBIO SUL CUT OFF DELLA COCAINA" del 13.01.11

Il concetto di cut off è un po’ diverso da come lo intendi tu. Il valore di cut off è un valore sotto il quale l’esame può essere altamente dubbio, in quanto altre sostanze potrebbero renderlo positivo. Di conseguenza il laboratorio dovrebbe non scrivere il valore quando è al di sotto del cut off, ma scrivere semplicemente che il campione  è negativo. Purtroppo non tutti i laboratori si comportano in questa maniera e questo provoca dubbi immotivati. In pratica un valore positivo ma sotto il cut off può comparire anche se non si è mai fatto uso della sostanza ricercata. Speriamo di essere stati chiari.

Urgenteeeee

salve a tutti lunesì mattina dovrei fare le classiche analisi al sangue e forse le classiche analisi all urina dopo 4 giorni che non fumavo sabato pomeriggio e la sera ho fumato 2 canne non intere ma mezze... risultano nelle analisi? oppure per vederlo ci vogliono delle analisi specifiche?? perfavore aiutatemi date risposte più complete perfavore perchè non so che fare.... aiutatemi perfavoreee :'(

Urgenteeeee

salve a tutti lunesì mattina dovrei fare le classiche analisi al sangue e forse le classiche analisi all urina dopo 4 giorni che non fumavo sabato pomeriggio e la sera ho fumato 2 canne non intere ma mezze... risultano nelle analisi? oppure per vederlo ci vogliono delle analisi specifiche?? perfavore aiutatemi date risposte più complete perfavore perchè non so che fare.... aiutatemi perfavoreee :'(

AIUTO

Salve a tutti.. volevo porvi una domanda abbastanza urgente.. a capodanno ho fumato 10 canne di ganja e per 4 giorni non ho fumato e il 5 giorno ho fatto 3 tiri di una canna.. e dovrei fare gli esami o questo venerdì o il prossimo.. ho qualche possibilità? e se riesco a rimandarli come posso aumentare lo smaltimento del thc??? sono alto 1.73 e peso 53kg

risposta a "AIUTO" del 17.01.11

Come spesso rispondiamo si tratta di una “matematica” assolutamente non applicabile in quanto caso per caso i risultati possono cambiare in base a molte variabili (metabolismo corporeo, quantità fumata, principio ativo della sostanza, ecc).
Il risultato potrebbe essere negativo ma non possiamo darti alcuna assicurazione. Non esistono rimedi in grado di accelerare lo smaltimento del THC dall'organismo.

AIUTO

facendo anche conto che non sono un fumatore cronico.. ne ho fatto uso per 3 mesi al massimo.. e di cui 1 mese quasi ogni giorno e prima di capodanno avevo smesso per 2 o 3 settimane vi prego attendo una vostra risposta al più presto

Pensiero personale

Questo sito è veramente speciale...sono daccordo con le leggi Anti-Droga e Alcool(visto la gente che muore senza avere colpa,riferito a gli incidenti),ma non sono daccordo con le leggi per fregare la "money" alla gente...
Tutti questi commenti danno una cifra ben chiara,cioè,che la droga (tutta) si può trovare sempre e dovunque e a qualsiasi ora.
Vi sembrano giusti tutti questi controlli e soprattutto così sofisticati e precisi se poi è così facile trovare droga e drogarsi?
Comunque anche io sono capitato qui per avere delle conferme sui tempi di analisi ed ho imparato molto.
P.S. NON ESISTE ANTIDOTO ALLE ANALISI CASERECCIO O FARMACEUTICO.

analisi urinario tra 10 giorni

buongiorno fino a 2 anni fa ero un fumatore cronico poi mi sono tranquillizzato e ho smesso fino a 6 mesi fa, che ho ricominciato, ma in questi 6 mesi non ho fumato moltissimo diciamo 1 massimo 4 spinelli a settimana, e a volte rimanevo anche settimane senza fumare, arrivo al dunque.. ho la visita al sert tra 10 giorni e devo fare le visite urinarie, l'ultimo spinello è stato sabato scorso ce la faccio ad essere negativo tra 10 giorni??

analisi urinario tra 10 giorni

buongiorno fino a 2 anni fa ero un fumatore cronico poi mi sono tranquillizzato e ho smesso fino a 6 mesi fa, che ho ricominciato, ma in questi 6 mesi non ho fumato moltissimo diciamo 1 massimo 4 spinelli a settimana, e a volte rimanevo anche settimane senza fumare, arrivo al dunque.. ho la visita al sert tra 10 giorni e devo fare le visite urinarie, l'ultimo spinello è stato sabato scorso ce la faccio ad essere negativo tra 10 giorni??

Pagine

Aggiungi un nuovo commento