Back to top

se ho fumato 15 canne si vedranno traccie di thc nelle urine dopo 25 giorni?

effetti delle sostanze
problemi legali
Risposta 

Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di "smaltimento" del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.

Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 "canne" in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.

 

Commenti

Re: se ho fumato 15 canne si vedranno traccie di thc nelle ur...

Credo che sia meglio vivere la vita senza sballi artificiali che aime 'non cambiano ne la vita di una persona ne il tenore il più grande sballo e essere lucidi senza sotanze psicotrope e cosiddetti innocui spinelli che tanto innocui non sono la propria lucidità porta a capire la scemenza dell l'altro cuesto può essere il più grande sballo ma purtroppo certi individui non sono convinti di cuesta mia precisazione BUONA VITA a TUTTI e vi raccomando senza trucchi

Roby

Ragazzi salve io l'ultima canna lo fatta il2 di gennaio e il 21 mattina ho l'esame x il rinnovo patente risulterà il thc

x sicurezza

salve sono alto 1.85 e peso 95 kg e fumo da circa tre mesi una canna al giorno ( anche meno), solo che a breve (tempo massimo una settimana) dovrei fare le analisi alla commissione medica 1 volta ogni 15 giorni per tre volte, volevo sapere se risulterò positivo e non fumo da circa 10 giorni e tra 7 giorni dovrei fare le analisi, e vorrei sapere anche che tipo di analisi di fanno fare per il conseguimento della patente alla commissione medica per sostanza di stupefacenti, e vorrei sapere anche se al primo esame risulta positivo e agli altri due negativo si va incontro a dei problemi? grazie

Re: se ho fumato 15 canne si vedranno traccie di thc nelle ur...

28 Ottobre, 2016 - 14:50 da Arturo
Ciao ragazzi vorrei un aiuto..oggi ho fatto le mie prime analisi del sangue e delle urine per il ritiro della patente..io sono un consumatore abituale di fumo ed erba due tre canne la sera da un po' di tempo..prima di fare queste analisi avevo smesso per 24 giorni, potrebbero risultare positive? Tra una settimana ne UN altra di analisi solo urine e la prossima ancora UN altra nelle prossime due analisi delle urine potrei scambiare le mie urine con quelle di un mio amico senza che se ne accorgano? Grazie per le eventuali risposte

Re: se ho fumato 15 canne si vedranno traccie di thc nelle ur...

A distanza di 25gg no, i problemi escono fuori nei giorni brevi . Per esempio nel mio caso, se ho un periodo nel quale fumo circa una, due canne in cartina corta, mi basta stare un giorno senza fumare per esser negativo. Anche nella situazione di una canna bella sostanziosa al giorno,se ne salto uno, il successivo risulto negativo. Ovvio poi ci sono persone a cui queste mie parole risultano bufale perché hanno bisogno di minimo 4 giorni di stop. Rimango dell idea che abituarsi a fumare meno e più sostanzioso riesci anche a goderti a pieno l effetto della cannabis, per esempio, è inutile fumare 20 canne il giorno, dopo un tot d tempo sei totalmente assuefatto che stai male se non fumi e se aumenti di una non cambia quasi niente.. qui parlo di male psicologico che ovviamente se bello intenso, come l abitudine e il ritmo, può farti sentire debolezze fisiche, depressione ecc, tutte cose create dal nostro cervello, pensiero, relativo alla mancanza di quell' abitudine, ovviamente non un calo come conosciamo.
Mentre in una situazione diversa limitarsi ad una al giorno o due in cartina corta riesci a goderti l effetto e dedicargli anche il suo momento, tipo steso in un prato o simile ...Non in fretta e furia come se fosse una sigaretta credendo di prendere così subito l effetto e ripartire come se fosse un'altra sostanza.....in quel modo (quello più tranquillo) hai più facilità di liberartene prima dalle urine e sicuramente ti farà godere diversamente quella pausa...Non dico è facile passare da 15 a 1 / 2 , ma a provare non succede niente...tuttalpiù basta un attimo ritornare ai ritmi più idonei a se stessi.
Ovviamente ho espresso un pensiero in generale nato dalle svariate esperienze. Esclusivamente come risposta basterebbero le prime righe.
Buona giornata.

Pagine

Aggiungi un nuovo commento