Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51856 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità altro, Esperienza

Metadone in vena

Ciao a tutti

Ho quasi 43 anni e fino a poco tempo fa prendevo il metadone per via orale.

Ho provato 3 o 4 volte a farmelo sulla mia vena più grossa del braccio e faccio fatica a vederla ora...

Secondo per 3 o 4 volte che mi sono fatto il meta può essersi bruciata?

Mi facevo anche il subuxone e mi sono sparite tutte le vene a parte questa...

 

...

Ciao, ti risponderemo a breve in "Domande agli operatori", e a quel punto la tua domanda sarà visibile.

Grazie, la redazione

Importante

[...]

Ciao, la tua domanda è stata spostata in "Domande agli operatori" dove diverrà visibile non appena riceverai una risposta. 

 

- Spingersi oltre...

Salve a tutti.

Premessa che leggere alcune storie e domande e risposte mi stanno facendo riflettere.

Leggo molto storie e la mia è una delle tante, credo che ogni persona ha una sua storia da raccontare composta sopratutto da emozioni le quali ci uniscono.

Quel che posso dire di me è che sono giovane e che la mia strada è fatta di alti e bassi così come i sentimenti e la mia crescita la sto ancora compiendo. Mi limito a dire per ora che ho iniziato sopratutto la mia discesa a 15 anni e mezzo con l'autolesionismo che è stato il mio problema fondamentale per anni per poi sostituirlo con l'uso saltuario fino a qualche anno fa di spinelli ed infine, da qualche tempo ho iniziato con qualche sostanza in più: alla fine scarico un problema per poi finire in un altro ma alla base, la verità è che volevo sostituire l'atto di ferirmi con qualcosa che non fosse più visibile agli occhi degli altri, solo che ora ho paura e sto già provando ad uscirne ( con l'aiuto di qualcuno, esperti), di ricadere in un tunnel che molti mi hanno già avvertito, dal quale rischio di rimanere lì.
Un percorso che ora mi ha fatto iniziare ad approciarmi col Sert, un mondo che a me è del tutto sconosciuto e che non vorrei facesse parte della mia vita ma la voglia di lottare, di uscire dal mio problema principale, il distruggermi, trovando vari modi mi ha dato la forza di chiedere aiuto anche in questo mondo.

Ci sono tante storie, tante lacrime, tante incognite, forse la vita è proprio un viaggio dove non sai mai quale sia la vera meta e forse è questo il bello, provare e provare ad andare oltre, a spingersi oltre imparando un giorno a non aver paura dei legami così belli e di struggenti allo stesso tempo.
Forse un giorno mente e cuore si incontreranno e impareró a calmare, gestire le emozioni che mi danno e tolgono il respiro allo stesso tempo.
La vita è un'avventura in incognita, speciale, forte come ognuno di noi, con le sue fragilità e potenzialità.

Sono semplicemente me, con i suoi difetti, pregi, domande come voi, semplicemente me.

Patente-

Salve senza aprire una discussione inutilmente vorrei qualcuno che sia competente in materia di patenti ecc che mi contatti in privato perchè avrei bisogno di aiuto grazie.

Patente speciale - Ricorso Rfi

Buonasera a tutti.

Faccio un piccolo riassunto della mia situazione:

Nel lontano 2010 mi fermano e mi sospendono la patente per tre mesi, risultata nella prima fascia, tasso alcolemico pari a 0,70.

In questi anni sono sempre risultata idonea ai vari rinnovi senza alcun problema.

A dicembre 2018 avevo l'ultimo rinnovo per la patente speciale, dopo sarebbe dovuta ritornare patente b normale, la commissione medica locale mi ha rinnovato la patente per soli sei mesi con la richiesta di sottopormi all'esame del capello, in quanto, secondo loro, i valori dell'esame cdt sono risultati alti seppur dentro i limiti consentiti.

Onestamente questo trattamento mi sembra davvero un accanimento, è evidente che non sono una persona con dipendenze da alcool o sostanze stupefacenti, mi piace bere vino a cena ma senza esagerare.

Vorrei fare ricorso presso rfi, sostenere la visita medica di 500 euro ed evitare di dovermi sottoporre all'esame del capello, in quanto ingiusto e umiliante... ma la mia domanda è questa:

qualora l'esito dell'esame fosse a norma, quindi più favorevole del precendente poi cosa succede? 

Sostanze

Volevo condividere con voi la mia esperienza di vita..... Mi sono drogato per 8 anni ed ho usato veramente tutto dalle canne alla dmt e all'etere, ed uso da 4 anni psicofarmaci neurolettici e vari ,a causa di una forte depressione ansiosa atipica schizzo affettiva,ed ora sono in terapia al sert ed al csm,con terapia di wellbutrin mattutino da 150 mg metadone mattutino da 30 mg e minias serale di 30 60 gocce....sono fiero di essere arrivato fin qui dopo anni di porcherie allucinanti che hanno devastato il mio fisico e la mia mente,che solo ora si sta risanando piano piano. Sono uscito ed entrato nelle droghe svariate volte e la maggirparte delle astinenze(da oppio da anfetamina da meth da paco de eroina da mdma da ketamina e da tante altre)me le sono fatte tutte a secco ...digiunando semplicemente del mio pasto preferito del momento. Non so come nn so perche ma e andata cosi...certo nn mi sono mai bucato,e questo ha un vantaggio enorme nella mia cariera di tossicodipendente.Debbo pero dire che la battaglia piu ardua e stata quella contr
o i maledetti paicofarmaci. Nella mia vita da psichiatrico sono passato attraverso roypnhol ,olanzapina ,clotiapina,quetiapina,entumin,haldol,tutte (TUTTE)le benzodiazepine,aripiprazolo,bupropione,citalopram,lovvio prozac,efexor,trittico,fenotiazine varie,torazina e depakin, e nessuno di questi ha saputo aiutarmi piu di tanto...ora che sono rimasto con soli due farmaci psichiatrici ed il metadone avverto una forte astinenza da psicofarmaco e molto preponderante e prolifera... Ora come ora mi sento sempre a pezzi la mattina con vomito e nause a dir poco scoccianti... Non ce la faccio piu nn ho piu rimedi per tutte queste conseguenze astinenziali dovute alla sindrome da sospensione degli psicofarmaci.. Per quanto riguarda il metadone lo prendo solo ed escluaivamente per non pensare ad altre droghe ,quali eroina e oppio,per nn prenderlo per strada e nella speranza che posa aiutarmi a lasciare con molta calma gli psciofarmaci. Grazie per l'attenzione e spero di nn essere stato troppo prolisso e tedioso.

Droga

Ho bisogno di aiuto voglio lasciare le drogue especialmente il crack no voglio perderé la mía familia aiutatemi perfavore cosa posso fare.

basta

Ciao!

Vorrei criticare un comportameno troppo avventato dei medici dei sert. Per me è assurdo imbottire ragazzi giovanissimi di metadone, quando si potrebbero trovare altre vie...Almeno per chi non è un cronico. Sono stufa di vedere istituzionalizzare la gente, a vita...Se il metadone non ti fa morire, è anche vero che non ti fa vivere. In maniera dignitosa. Da persona libera..

Magari sono dottori umanamente non cattivi, ma comunque alla fine danno sempre la stessa risposta ai problemi di tossicodipendenza, ovvero metadone. So che i dottori di questo sito non saranno d'accordo, forse non pubblicheranno neanche il post. 

Il metadone, soprattutto a mantenimento, dovrebbe essere davvero l'ultima strada, e invece....lo danno con una facilità incredicile, magari rovinando per sempre la vita a una persona, che poteva uscirne in poco tempo altrimenti.

Non ho paura di dire che è peggio dell'eroina, perchè dà una morte lenta, interna, continua. Rende apatici e senza emotività.

 

Filtro Spam

Il filtro spam quando voglio commentare articoli mi si attiva 9 volte su 10. Soprattutto quando sono risposte ad altri commenti. e non mi chiede di mettere le lettere per riconoscere che sono una persona. Si attiva il filtro spam e buonanotte.

fumatrice assidua di marijuana,dopo un tiro di canna va in preda ad orribili attacchi di panico

Sono demoralizzata!faccio uso di cannabis da 8anni,ho fumato di tutto tra cui amnesia e skunk.da circa un anno ho deciso di fumare solo marijuana naturale e leggera,e ho imparato a fumare senza strafarmi,piccole cannette e a poki tiri alla volta.da un mese non riesco piu a sentire quegli effetti piacevoli,dopo un solo tiro mi è successo tre volte di andare in panico,ma davvero panico!!mi si addormentano le mani,l'addome e la parte inferiore del viso,i nervi mi deviano le dita delle mani,il battito cardiaco me lo sento nelle tempie ed ha superato i 155 al minuto,ronzii auculari e mancanza di aria.mi han detto ke si tratta di ansia,tant'è ke sto prendendo le gocce naturali di bach rescue,ma se non fumo mi sento solo un po agitata,tutto questo mi succede solo in seguito ad un solo tiro di cannabis.puo darsi ke ormai il muo organismo non lo regge piu ed è arrivato il tragiico momento di smettere :( oppure mi succede xke ato in un periodo brutto della mia vita,e l'erba mi amplifica le sensaziini (il mio compagno mi ha tradita e lasciata)ma quello precedente mi ha distrutto il naso la mandibola ed altre cosse,e quello prima morí dopo 3anni ke stavamo insieme...saranno stati tutti gli episodi sgradevoli ke mi sino capitati ke non ho mai superato,solo passati avanti x non pensarci,ma nella mia mente sono tormentata inconsciamente e ssto troppo nervosa .mi vorrei fumare una jolla tranquilla!!megluo evitare?passerá?un'ultima cosa,due volte all'anno da 5 vado ad un rave party e assumo mdma.mi dovesse far crepare il mese prossimo?????ke palle!

TRIPATAMINE!

Cit. da: -"il grande manuale delle droghe L. LEWIN 1928" -"DIO è una  sostanza(1)"- (N.d.a: Termine moderno: (1)MOLECOLA.) [<letterale!!!>]  Triptamine... e prendi "coscienza" dell'universo e dell'illusione che esso è:

http://www.youtube.com/watch?v=57bpP2pQub4

[N.d.a:La parte sull'entropia\caos? CAZZATE!!! CAZZATE!!! E ancora CAZZATE!!! Non sono d'accordo... e posso DIMOSTRARLO!!!] <La vita è solo un'illusione!> E. una volta che hai capito che <la realtà è un'illusione> <<puoi deformarla>> a tuo piacimento!

E già!. Resta solo da dimostrarlo! Con il metodo scientifico, sia ben chiaro, ripetiile, misurabile e verificabile da altri. (Tra poco....tra poco... 2 mesetti... non di più...)

Adamas.ego p.s:Ho il segreto dell'universo in una scatola a casa... che ci faccio? Chiedo consiglio a voi... 

Ehm... E' un po "ingombrante" da tenere a casa 'sto benedetto <Segreto dell'universo>.

Ehm...e' pure una <RESPONSABILITA' ENORME!!!!>

Insomma... uno si ritrova A CASA, <<in una scatola>>, IL SEGRETO DELL'UNIVERSO...un po di "paranoia" la fa... (Sdrammattizziamo: "E se vengono i ladri?!) ;-D  ma il mio EGO (Inteso come: Interprete di comandi tra il mondo interno e il mondo esterno) tiene TUTTO a bada! Anche la "paranoia!" di avere il "segreto dell'universo" in una scatola a casa.E=Mc(?) (Ma C non elevato ALLA SECONDA... Un altra cosa... un altro SIMBOLO matematico... non un DUE!!! un altro simbolo matematico... è anche facile...) ;-)

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

N.d.a:Chiaramente <tutto solo per RIDERE!> chi vuoi che prenda <seriamente> ste cose scritte qua sopra? E' chiaro che è "per scherzare". Mica ci crederemo veramente? (Scusate.. il MIO EGO è entrato in azione... va in automatico) ;-)

 

 

 

 

 

 

 

Condividi contenuti