Back to top

Novità altro

cadere in un buco (di eroina). E uscirne

Marco ha appena sedici anni quando scappa di casa: della scuola non gli importa nulla, la famiglia la sente lontana, le regole sono gabbie dalle quali fuggire. Ha un furgone che non potrebbe guidare, spray e marker per lasciare il suo tag e davanti a sé un senso di infinite possibilità. Gira la periferia romana, tra palazzi grigi e campi rom, manicomi abbandonati e depositi di treni, cercando nuovi posti dove tracciare la sua firma e fermarsi per un po'. Gli amici diventano la sua casa: con loro condivide i pochi soldi e i progetti, i sogni e il fumo.

+
-131
-

LA FACCIA OSCURA DEL WEB - Seconda puntata

Con la pubblicazione di questa serie di lavori di Alessandro De Pascale, giornalista di inchiesta ed esperto di mondo cyber e nuove tecnologie,  il progetto INDiCI - Intervento per Nuove generazioni Digitali Consapevoli e Informate e la redazione di Sostanze.info intendono avviare un percorso di approfondimento e di dibattito sul deep web con i frequentatori e gli utenti del sito, in particolare sulla porzione di dark web, le dark net e più in generale sul tema delle sostanze psicoattive vendute online

+
-130
-
+
-114
-

La faccia oscura del web - origini e sviluppi attuali

Con questo articolo quadro  di Alessandro De Pascale, giornalista di inchiesta ed esperto di mondo cyber e nuove tecnologie, il progetto INDiCI - Intervento per Nuove generazioni Digitali Consapevoli e Informate e la redazione di Sostanze.info intendono avviare un percorso di approfondimento e di dibattito sul deep web con i frequentatori e gli utenti del sito, in particolare sulla porzione di dark web, le dark net e più in generale sul tema delle sostanze psicoattive vendute online, attingendo anche a

+
-107
-

aiuto per vincere la dipendenza da cocaina

Ho urgente  necessità di trovare un sostegno sociale e umano che mi aiuti psicologicamente ad affrontare il radicale cambiamento necessario a darmi quel poco che serve per uscire da questo incubo che vivo ogni giorno in questi ultimi 5 anni.  Ho una forte dipendenza dalla cocaina, ho ridotto le quantità ma non serve a niente, la assumo per via endovenosa, uno dei modi più drastici, a volte riesco a sniffare..  Credo che creare un gruppo di sostegno sia il modo più adatto e percorribile nel tempo.

+
-142
-

aiuto metadone in vena, trombosi?

salve a tutti, ieri pomeriggio ho fatto un'iniezione ev di metadone al braccio sx. improvvisamente ho sentito una fitta alla gamba sx esattamente all'esterno del ginocchio. ho preso un brufen e il dolore è via via diminuito. oggi è più distribuito sull'intero quadricipite ma molto più lieve e la gamba non si è gonfiata. cosa puo essere secondo voi? un trombo di solito non rimane a lungo nello stesso punto facendolo gonfiare e cambiare di colore prima di staccarsi e procedere eventualmente in giro? possibile che si sia gia' staccato? aiutatemi non so che fare grazie. 

+
-242
-

Oppioidi quanto tempo...

Salve, sono un ex forte consumatore di oppioidi. Per via di una grave malattia, ho sviluppato dipendenza, la molecola in questione e il fentanil usato per via (inalatoria), questa storia va avanti da più di qualche anno. La mia domanda é la seguente: quanto tempo occorre per far sì che le endorfine, iniziano a funzionare in modo naturale? 

+
-356
-

La mia traumatica esperienza.

Ciao a tutti. Mi sono iscritta su questo forum perchè ero alla ricerca di esperienze 'particolari' dopo l'assunzione di sostanze stupefacenti. Circa un mese fa, io e il mio ragazzo siamo andati alle Canarie. (Specifico che lui è stato fumatore dall'età di 16 anni fino ai 24 io invece no, solo rare volte e, a parte la ridarella e sparare cavolate a raffica, non mi ha mai fatto nulla di che). Comunque, decidiamo di prendere l'erba (ora non ricordo bene che tipo di erba fosse.. so solo che aveva un buono odore.. quasi di rosmarino) da un tizio fuori un pub (un po' come si fa a Barcellona).