Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 53065 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

ESAMI DOPO RITIRO PATENTE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

BUONGIORNO, SONO UN RAGAZZO DI 21 ANNI CHE PER IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO E' STATO FERMATO DALLA POLIZIA STRADALE. PATENTE RITIRATA IN DATA 11/8. IN DATA 24/8 MI ARRIVA A CASA LA LETTERA DEL PREFETTO CHE DICE DI PRENOTARE APPUNTAMENTO ALLA COMMSSIONE MEDICA PROVINCIALE "IN QUANTO SUSSISTONO DUBBI SULLA PERSISTENZADEI REQUISITI PSICOFISICI NECESSARI PER IL MANTENIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA". DOMANDA: IO HO FATTO USO DI CANNABINOIDI QUALI HASCHISH E MARIJUANA FINO A IERI SERA, E HO ANCHE BEVUTO 2 SUPERALCOLICI IN DATA 22/8 SERA. PER QUANTO TEMPO RIMANGONO NELL'ORGANISMO QUESTE SOSTANZE, SE IO DA OGGI IN POI SMETTO SIA DI BERE CHE DI FUMARE?? VORREI UNA CHIARIFICAZIONE IN BASE ANCHE AL TIPO DI CONTROLLO CHE MI VERRA' FATTO (URINE CAPELLO O SANGUE). SE IO CHIAMO IN QUESTI GIORNI LA COMMISSIONE MEDICA QUANTO E IL TEMPO DI ATTESA PER PRESENTARSI? CI STA CHE MI DIANO L'APPUNTAMENTO ANCHE TRA 2 O 3 MESI? IN DEFINITIVA RIESCO AD ARRIVARE PULITO AL CONTROLLO O NO???? GRAZIE MILLE. SALUTI

Risposta:

Vediamo di rispondere ai tuoi quesiti

Permanenza nell'organismo di sostanze.

Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di "smaltimento" del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.

Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 "canne" in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.

Per quanto riguarda il consumo di alcolici vengono ricercate eventuali aletrazioni del fegato e delle transaminasi tramite specifici test moirati quali il CDT.

Ovviamente più è lungo il periodo in cui la persona ha smesso di assumere alcolici e più facilmente l'organismo rientra nei valori normali.

I tempi di attesa variano enormemente da commissione a commissione e da regione a regione e da provincia a provincia in base alla quantità di lavoro che si trovano a dover affrontare le singole commissione.

 

 

 

Commenti

La multa no, non te la rifanno. Per la patente ci sono dei rischi che non venga rinnovata perchè i valori alterati sono quelli che si alzano quando la persona tende a bere un pò eccessivamente.
Potrebbe essere che il valore alterato dipende da altre cause e in questo caso dovresti approfondire la cosa con il tuo medico curante. Oppure potrebbe essere che questa quantità di alcol, che non sembra eccessiva, lo sia però per il tuo organismo tanto da sovraccaricare il fegato come indicato da questi valori. Potresti eventualmente cessare completamente di bere e rimandare la visita.
Laura Calviani, medico sostanze.info

salve mi è stata ritirata la patente per guida in stato d'ebrezza a Padova , dopo avere fatto esami del sangue e prima visita presso la commissione medica (100 euro) mi hanno dato un'impegnativa per "esami di rito" dell'ammontare di ben 500 euro !!(=.=) ora io mi chiedo , sono compresivi di esame del capello ? dato che a quanto ne sò l'alcool non modifica in alcun modo la matrice del capello come invece droghe rendendo l'esame inutile (parere di ben due chirurghi) , non mi lamento del fatto dell'esame del capello in sè ( che potrei fare anche domani ) ma del suo costo che è veramente alto perchè mi pare impossibile che il solo esame urine costi 400 euro + iva , se fosse sarebbe oltremodo vergognoso . trà le altre cose sono disoccupato da un anno e la patente mi serve per trovarlo il lavoro (famoso cane che si mangia la coda) mi sono arrampicato sugli specchi già per far saltare fuori quei 100 Euro iniziali .... figurarsi 500 !! e altra cosa sapevo che l'esame urine si può fare nell'ulss o sert più vicino a casa o non è più così per legge? grazie anticipate.

Mi dispiace smentire i due colleghi chirurghi, ma nel capello possono essere cercati anche markers di abuso alcolico, come per esempio gli esteri etilici degli acidi grassi (FAEE) e l’etilglucuronide (ETG). Inoltre alcune commissioni hanno l’abitudine di cercare tracce di sostanze d’abuso nel capello anche in chi è stato segnalato per l’alcol. Alcuni pensano che sia un abuso, altri invece sostengono la legittimità di questi accertamenti.
R. Baronti, medico sostanze.info

Se vuoi approfondire questa discussione puoi anche prenotare una chat (gratuita e totalmente anonima) con l'operatore che ti ha risposto andando in CHAT CON GLI OPERATORI.

mi è stata ritirata la patente per un anno ho fatto visite neurologiche,alcologiche,esami del sangue,urine;infine mi è stata ridata ora mi chiedono attraverso il P:M:gli esiti del corso che io non ho fatto perchè nessuno me lo ha detto di fare:In che cosa consiste e dove và fatto?

Suppongo si tratti di una serie di incontri che rigurdano l'alcol ma non so assolutamente dove viene fatto nella tua città: dipende da come è organizzata la tua CML.

In Parlamento è all’esame la depenalizzazione di reati minori come la guida in stato di ebbrezza; la discussione è stata rimandata a questo mese.
Il riferimento è l’articolo 530 bis del codice penale

ciao a tutti la notte del 11. 11. 2011 mi è stata ritirata la patente èer tasso 0,64 mi chiedevo se mi hanno dato 3 mesi come fanno a ridartela se non si ha superato gli esami di urina il 24 feb 2012 ho fatto la visita in medicina legale ma l'urina mi hanno detto che chimano loro a sorpresa e quanto tempo dene passare perche' ti chiamano qualcuno lo sa' ciao

Spesso la fine della sospensione non coincide con l'effettuazione della visita in CML.
In alcune prefetture la patente viene restituita temporaneamente in attesa della visita.

Mi è arrivata la lettera dalla Prefettura, dove c’è scritto che dovrò presentarmi entro 60 giorni in Commissione Medica per la visita di controllo; ma lì mi diranno a che esami sottopormi, giusto? Non mi faranno le analisi lì, vero?

Di solito no, perchè si deve andare in un laboratorio indicato dalla CML dove vengono fatti gli esami.

salve..ho fatto un incidente stradale in data di 28 03 2010 in qui il mio amico e deceduto.mi e stata ritirata la patente per 1 anno e mezzo.posso sapere da quando comincia la sospesione?dalla data dell incidente oppure dalla data in qui e stata la sentenza al tribunale.grazie

Dovrebbe essere scritto nella sentenza del tribunale, da quando decorre la sospensione. Se hai preso un avvocato per l'infrazione, a lui dovrebbe essere stata data copia della sentenza.

Salve, in data 09/01/2012 verso le 9.00 del mattino mentre mi recavo a lavoro ho avuto un incidente automobilistico in una strada comunale della mia frazione di residenza, con il coinvolgimento di un'altra autovettura. In seguito ai traumi da me riportati è stato richiesto l'intervento del 118 con il conseguente arrivo della Polizia Stradale. Arrivato in Pronto Soccorso ho dovuto effetturare le analisi delle urine nelle quali sono state rilevate tracce di cannabinoidi (i restanti parametri tutti negativi, nel mio caso posso aggiungere ovviamente...). Mi preme precisare che l'uso di cannabis nel mio caso era riconducibile a tre giorni prima e che posso definirmi un consumatore occasionale o saltuario di tale sostanza. Comunque, subito l'autista dell'altra autovettura coinvolta non ha avuto alcuna prognosi, in quanto non riportava alcun disturbo o dolore. Sono venuto a sapere però che dopo qualche giorno lamentava dolori al collo e, in seguito a visita medica, gli sono stati dati 10 gg di prognosi (gli stessi che ho avuto io in Pronto Soccorso). Dopo un mese esatto, in data 09/02/2012, sono stato chiamato dalla Polizia Stradale per firmare il relativo verbale dove viene riportata l'infrazione dell'articolo 187. In caserma l'agente della Stradale (senza che io chiedessi nulla, ma vedendomi naturalmente preoccupato...) mi ha spiegato che nel mio caso, visto che da quando sono in possesso della patente (novembre 2001) non ho mai avuto alcun problema del genere e vista la tipologia di analisi relativamente indicative a cui sono stato sottoposto in PS, ci potevano essere buone probabilità che il mio caso potesse essere archiviato dalla Prefettura del mio capoluogo di Provincia. L'agente ha affermato questo aggiungendo che già diverse volte in casi simili al mio (dove peraltro nessuno ha avuto danni seri..) la Prefettura ha agito in tal senso. Aggiungo che la patente non mi è stata ritirata e ancora oggi ne sono in possesso. Ora, più che sapere se davvero ci sono possibilità di archiviazione, mi preme sapere quanto dovrò attendere perchè mi arrivi a casa una risposta dalla Prefettura che me ne dica una definitiva. L'incidente è successo il 09/01/2012, io sono stato dalla Polizia a firmare i vari atti il 09/02/2012 ed intanto siamo giunti alla metà del mese di marzo.
Mi scuso se mi sono dilungato oltremodo, ma volevo essere più chiaro possibile. Grazie comunque e saluti.

Non possiamo sapere quali sono le modalità di applicazione dell'art. 187 da parte della tua prefettura di residenza (anche se ci sembra assai strano che un reato penale come l'infrazione all'art.187 venga archiviato...). Ci sono venti giorni di tempo per ricevere notifica dell'infrazione, dopo i quali si può ricorrere per superamento dei tempi di contestazione del reato. Ma tieni presente che non sempre il ricorso viene accettato, dato appunto il tipo di reato (penale).

beh, a me non sembrerebbe strano se un caso come il mio venisse archiviato...anzi, sarebbe più che giusto vista l'evidenza del fatto che aver assunto cannabis tre giorni prima non può aver minimamente influito sull'incidente che mi è capitato....(so che per la legge le mie sono solo illazioni, ma così è andata veramente....). E poi mi chiedo, per quale motivo l'agente della Stradale mi ha riferito una cosa del genere se effettivamente non si è già verificata? Per illudermi? Soltanto per tranquillizzarmi??...beh, se così fosse poteva anche evitare di dirmi quello che mi ha detto....io non ho fatto alcuna domanda in merito....cmq vi ringrazio per la vostra celere risposta :)

e un'altra cosa....non mi sembra affatto giusto e normale dover attendere più di 2 mesi dalla data dell'incidente e quasi un mese e mezzo ormai dal giorno in cui ho firmato gli atti dalla Polizia Stradale per avere una comunicazione da parte della Prefettura...capisco le solite pachidermiche lentezze burocratiche, ma se vuoi rovinarmi è tuo dovere comunicarmelo prima possibile, cosicchè io possa cercare di riorganizzare la mia vita....(gentile redazione, se sembro un po' polemico sappiate che ovviamente non lo sono nei vostri confronti....)

Abbiamo capito che non hai causato l'incidente perchè avevi fumato tre giorni prima del fatto, ma è assurdo che con un 187 a carico, tu sia ancora in possesso della patente. Ti rendi conto o no? Sei risultato positivo a droghe assunte, quindi a mio parere tu dovresti andare in giro a piedi finchè non dimostri alla cml di non essere tossico.
Per quale motivo chi beve un bicchiere in più si ritrova senza patente per 3-6 mesi con anni e anni di cml e magari con l'auto confiscata, mentre tu te la ridi e addirittura polemizzi sui ritardi burocratici? Io spero vivamente che l'art 187 dia i suoi frutti e segua il suo corso. Assumiamoci tutti le nostre responsabilità come ha fatto il sottoscritto. C'è solo una piccola differenza: io ho bevuto 2 birrette in più e mi sono fatto 3 mesi senza patente, multa, punti patente, cml ecc... tu continui a drogarti e te ne vai in giro con la patente tranquillo e beato! Scandaloso!!!

tossico????ma come ti permetti???me la rido????io son quasi tre mesi che ho l'ansia, dormo poco la notte e vivo con la paura addosso....continuo a drogarmi??ma cosa ne sai tu, povero e sprovveduto ignorante in materia...da quando è successo l'incidente non ho più toccato una canna (ma non è una giustificazione, è solo un dato di fatto che voglio evidenziare...la mia coscienza è a posto e non ho bisogno di giustificarmi con nessuno, tanto meno con uno che ha lacune spaventose in materia come te...), non ho crisi d'astinenza, non mi rotolo nel letto agonizzante e non ho bisogno del metadone come gli IGNORANTI come te possono pensare di chi ogni tanto fuma un po' di erba...Non devi permetterti di accostare chi si buca, chi tira di cocaina o chi assume droghe pesanti con chi fuma ogni tanto, è un offesa all'intelligenza nel senso etimologico del termine. Secondo il mio parere non c'è confronto tra chi s'imborraccia il sabato sera (e io sono abbastanza intelligente da non permettermi di pensare che sia il tuo caso...) e chi va nei casini perchè la sera prima o tre o quattro giorni prima ha fatto due tiri in compagnia....Ecco, tu sei la prova vivente dell'ignoranza che dilaga sull'argomento droghe leggere...chi non sa un cazzo si bagna di santità buttando merda su persone che sono lontane anni luce dal poter essere definite tossiche...mamma mia che tristezza che mi fai....Quando leggo commenti del genere mi sale lo sconforto, mi preoccupano seriamente certe affermazioni....informati in modo approfondito sull'argomento, poi magari potrai permetterti di scrivere stronzate come questa....(Non avresti neanche meritato risposta, ma l'arroganza e la superbia della tua risposta non mi hanno permesso di rinunciare...)

Ma perchè ti scaldi tanto? l'hai scritto tu che in seguito ad un incidente in ps ti hanno trovato tracce di cannabinoidi. Siccome non è dovuto da farmaci ti ricordo che hai assunto una sostanza stupefacente e visto che sai solo arrampicarti sugli specchi ed offendere, ti invito solo a non vantarti e polemizzare il tuo caso, ritieniti fortunato se hai ancora la patente.
E' ovvio poi che sono residui precedenti altrimenti ti avrebbero contestato immediatamente un 187. Quello che mi lascia basito è il fatto che persone come te pensino che una canna non faccia niente, purtroppo non è così, fattene una ragione. Poi ti credo che questa esperienza ti abbia scosso e che non pippi o fai altro. Ci mancherebbe altro!!! Te li avrebbero trovati ti pare?
Io ritengo che tu debba sottoporti ad esami alla cml per dimostrare che quelle tracce di cannabinoidi siano assenti definitivamente. Per quale motivo io devo andare in cml e se il cdt non è perfetto mi limitano la patente o peggio ancora me la sospendono, mentre tu sei tranquillo nonostante ti abbiano trovato tracce di cannabinoidi per giunta subito dopo ad un incidente??? Per me è scandaloso! Lo stesso vale anche per l'alcolizzato cronico che anche se in quel momento è a posto col tasso alcolemico ma ha il cdt alle stelle. Se si dimostra di essere in regola si guida altrimenti a piedi, io la penso così e penso la maggior parte delle persone.
In effetti si hai ragione, io sono ignorante in materia perchè non assumo nessuna droga!!!
Ma rileggi la tua frase: "chi ogni tanto fuma un po' di erba". Il bello è che lo ammetti anche. Ma cosa pretendi che io ti dica che fai benissimo a fumarti una cannetta e che non è giusto se ti fanno fare gli esami in cml??? Scandaloso!
Ma alla fine cos'è che ti ha offeso??? Il fatto che ho detto che tu abbia in tasca la patente nonostante ti abbiano trovato tracce di cannabinoidi??? Io ho espresso il mio parere in base alle tue affermazioni, poi se tu ti offendi perchè ti dicono drogato è un problema tuo, io non posso saperlo a meno che tu lo scriva, la questione è solo una: l'erba è una droga, poi tu chiamala pure droga leggera oppure una sostanza che rilassa, per quanto mi riguarda sempre droga è. Dai facciamo così, domani andiamo in commissariato assieme, io che mi bevo una birra mentre tu con una canna accesa, anche solo due tiri come dici tu, cosa succede??? Ma ti rendi conto di cosa stai dicendo???
Mi spiace per te ma io non scrivo stronzate, sei tu che confermi la realtà dei fatti elencati sopra. Adesso capisco perchè l'Italia va male, finchè c'è gente che pensa che una canna non faccia niente e ritiene giusto il fatto di avere la patente come se niente fosse successo... chissà dove andremo a finire?!?
Discorso chiuso per quanto mi riguarda anche perchè sarebbe solo a senso unico con te!

ma sì guarda, scrivi quello che vuoi...con questo commento mi hai dimostrato che se continui a ragionare così sei senza speranza. Ti barrichi dietro a ottusi preconcetti senza usare quella dose di intelligente curiosità che ti permetterebbe di aprirti a nuove considerazioni, diventando così più informato e consapevole....sia chiaro, non intendo che per me dovresti provare a fumare marijuana, ma semplicemente provare ad informarti più approfonditamente su quello che ritieni di dover condannare a priori...tu condanni senza conoscere quello che stai condannando, lo fai solo perchè qualcuno ti ha ficcato in testa che bisogna farlo...mi sono offeso sì, mi hai dato del tossico, questo è un altro sintomo della tua posizione in difetto...le tue ragioni sono troppo superficiali e prive di effettivi contenuti per poter essere avallate e sostenute...non basta scrivere "io non mi drogo" per poter giudicare....per il resto, va pure con dios amigos, e che la vita ti sorrida....

ah, un'altra cosa....l'art.187 punisce chi guida in stato di alterazione psicofisica....quindi, se uno beve due o tre birre e dopo 1h/1h e 30' viene fermato è altamente probabile che sia ancora ed effettivamente in stato di alterazione psicofisica...chi ha nelle urine tracce di cannabis (e, come nel mio caso, ha fumato 3 gg prima...) è palesemente ed ampiamente FUORI, ribadisco FUORI, dallo stato di alterazione perchè "l'effetto" della canna è passato da un pezzo... Inoltre aggiungo, io ho avuto l'incidente alle 8.50 del mattino, anche se avessi fumato la sera prima sarei comunque stato FUORI dallo stato di alterazione perchè le ore di sonno sarebbero state sufficienti ad annullare gli effetti della marijuana (che in genere, nei casi più acuti, possono durare al massimo per 1 o 2 ore....) allora qual è il punto? che tu vorresti mi togliessero la patente e mi sottoponessero a tutta la trafila solo e soltanto perchè sono un soggetto che ha fatto uso di cannabis e non perchè in quel momento ero un pericolo per la sicurezza stadale...ecco qual è la questione, quello che mi da fastidio....ci sono svariati casi di ragazzi assolti proprio per il motivo sopra citato, cioè aver dimostrato che al momento dell'incidente non erano in stato di alterazione psicofisica, nonostante nelle loro urine sono state erano presenti tracce di cannabinoidi....ti piaccia oppure no, il giudice di turno ha dato loro ragione.....saggiamente!

si certo ho capito benissimo che non hai avuto un incidente dopo aver assunto sostanze stupefacenti, bensì le tracce trovate si riferivano a due giorni prima e quindi non ti contesteranno niente in merito all'accaduto per tua fortuna.
Quello che non condivido è che le tracce te le hanno trovate, pertanto tu secondo me dovresti dimostrare di non essere un consumatore di erba, tutto qui.
Ti ripeto la cosa vale lo stesso per chi si alza al mattino e si beve 3 grappini, poi l'aperitivo, poi il vino a pasto, poi l'ammazza caffè e via così tutto il giorno. E' capitato a tanti di fare un incidente e risultare negativo all'etilometro ma con gli esami del sangue risultava essere un alcolizzato cronico con il cdt alle stelle. Ti sembra giusto? Ti dico una cosa, nella ditta giapponese dove lavoravo un po' di anni fa, ogni mese a sorpresa venivano lì con una carta il venerdì pomeriggio e ti dicevano di presentarti il lunedì mattina in clinica a fare un prelievo di controllo. Ti sembrerà assurdo ma è così, primo perchè hai dato il consenso nel contratto di assunzione, secondo perchè è giusto per il datore di lavoro sapere se può mettere una persona su un macchinario che richiede altissima attenzione. Secondo te negli esami del sangue controllavano solo l'emocromo e la glicemia o magari facevano il cdt e thc??? Non capisco tutte questi problemi con la privacy, se uno è a posto con la coscienza che faccia pure tutti gli esami del caso. C'è solo un piccolo particolare, se te li fa fare il datore di lavoro tu non paghi niente e addirittura risparmi un sacco su visite mediche, se ti bevi una birretta in più, te lo impone la cml con un esborso di soldi non indifferente.
Cmq tranquillo che nel tuo caso non rischi niente o quasi, se poi non hai più fumato puoi sempre dimostrare la tua estraneità in caso di contestazioni! Ho sentito dei casi che la motorizzazione o il ps ha fatto una segnalazione alla prefettura la quale ha disposto la revisione della patente in seguito a tracce trovate di erba ma senza sospendere la patente, con l'invito di presentarti in cml entro sessanta giorni. Se trovo il link te lo mando.

Ciao, oggi ho fatto la visita di controllo per guida sotto effetto di alcol(prelievo del sangue).La patente mi è stata ritirata in data 21/01/12 con un tasso di 1,58.Sono esattamente 26 giorni che non tocco alcol.E', secondo voi, sufficiente per superare la visita di controllo?

dipende dal tuo organismo quanto era abituato prima a bere. Se non bevevi tanto bastano anche pochi giorni, intendo dire solo vino e birra occasionalmente in quantità minima, niente super alcolici e coktail. Sicuramente la passi ma non so dirti la validità che ti daranno, col tuo tasso alcolemico è un problema. ciao

Buonasera, volevo sapere se per positività ai cannabinoidi alle analisi in Pronto Soccorso dopo incidente, per riavere la patente mi verrà effettuata sicuramente anche l'analisi del capello o solo quella più specifica (che arriva sino a 30/35 gg.) delle urine. Mi faranno anche le analisi del sangue e, se sì, il thc permane per più tempo nel sangue o nelle urine? Grazie e saluti!

Dipende dalle decisioni della singola C.M.L. richiedere o meno questi accertamenti (urine, capello, sangue), non esiste una regola che valga su tutto il territorio nazionale.

Salve, in seguito al ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza (valore 1.44) e alla sospensione della patente per 6 mesi, il giorno 29 marzo ho fatto la visita medica alla commissione patenti in cui mi hanno controllato le analisi del sangue e successivamente mi hanno contestato il valore della "transferrina desialata" = 1.19% che però era nella norma tra 0.0 e <2.0!!!!....non riesco a capire il perchè quindi mi abbiano dato la validità della patente solo 6 mesi?!?!?....questa determinazione cambia da persona a persona?? (un mio collega era stato fermato a 1.49, e alla prima visita gli hanno dato subito un anno).....cambia da commissione a commissione?!?!?!?....e un altra domanda io ho smesso di bere alcolici 2 mesi prima delle analisi cos'è che può aver determinato un valore così alto della trasferrina desialata????

Salve, in seguito al ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza (valore 1.44) e alla sospensione della patente per 6 mesi, il giorno 29 marzo ho fatto la visita medica alla commissione patenti in cui mi hanno controllato le analisi del sangue e successivamente mi hanno contestato il valore della "transferrina desialata" = 1.19% che però era nella norma tra 0.0 e <2.0!!!!....non riesco a capire il perchè quindi mi abbiano dato la validità della patente solo 6 mesi?!?!?....questa determinazione cambia da persona a persona?? (un mio collega era stato fermato a 1.49, e alla prima visita gli hanno dato subito un anno).....cambia da commissione a commissione?!?!?!?....e un altra domanda io ho smesso di bere alcolici 2 mesi prima delle analisi cos'è che può aver determinato un valore così alto della trasferrina desialata????

qualcuno che risponde perpiacere??? grazie

Ovviamente il tempo del rinnovo dipende dalle singole CML e dai protocolli in uso. Il valore della CDT deve essere sotto la soglia: non ha significato come valore assoluto. L'importante è che sia sotto il valore indicato.
Il tuo era nella norma: come possono averlo contestato?
Laura Calviani, medico sostanze.info

L'hanno cerchiato con la penna rossa, e per loro era lo stesso un pò altino....

Se l'hanno considerato “altino” hanno sbagliato.
Il valore è nelle norma e non ha nessun significato che sia superiore a zero.
E' importante che sia inferiore a quel valore che il laboratorio dà come massimo
Laura Calviani, medico sostanze.info

ok grazie mille delle info!!!...anche se ormai mi hanno già dato sei mesi...

ciao, se non sei una persona che abusa di alcool il cdt è negativo, pertanto alla prima visita avrebbero dovuto darti il rinnovo di un anno. Varia da commissione a commissione. Il mio valore è di 0,5 % con i seguenti parametri:
0,0-1,3 elettroforesi capillare (negativo)
1,3%-1,6% risultato non decisivo (intermedio)
oltre 1,6% risultato patologico (positivo)
Ti dico con certezza che nessun essere umano può essere totalmente 0,0 in quanto una minima parta di etanolo l'abbiamo tutti nel sangue, tanto è vero che la prima fascia è assai ampia, secondo i medici che ho chiesto informazioni il valore minimo del cdt con i miei parametri non è mai inferiore allo 0,4%.
Purtroppo ogni laboratorio e ogni ospedale utilizza parametri diversi.
Se nonostante la tua astensione per due mesi dall'alcool ti è stato trovato alto il cdt vuol dire solo una cosa secondo me e cioè che il tuo organismo ha bisogno di più tempo per smaltire i residui. Io ti consiglio vivamente oltre a non bere, di fare gli esami un po' in anticipo in modo da poterli visionare col tuo medico ed eventualmente ripeterli. Io non conosco i parametri dei tuoi esami, ma se ad esempio guardando i miei, tu risultassi intorno allo 0,5% - 0,6%, ti consiglio di fare ricorso, altrimenti continuiamo a darla vinta a questi parassiti che ci obbligano a fare esami in continuazione e duplicati patenti, tanto i soldi sono sempre i nostri.
Ad esempio, tanto per polemizzare, cosa serve l'emocromo, le transaminasi e la bilirubina??? A far spendere solo soldi. E' inutile dire che sono esami complementari specifici per il fegato, perchè sappiamo tutti che se uno si alimenta con cibi grassi e fritti oppure ha un'epatite è ovvio che questi valori siano fuori range, mentre l'unico attendibile è il cdt, o così si spera. Per non parlare dell'emocromo, cosa interessa alla cml se sono anemico o se ho globuli bianchi alti perchè sto prendendo antistaminici contro l'allergia al polline? Magari alla prossima visita mi mettono anche il psa quello per vedere se ho il tumore alla prostata e i marker tumorali, così per sicurezza! Scandaloso!
Auguri : )
Ciao

Scusa se intervengo ma mi sembra utile correggere alcune convinzioni che sono sbagliate.
Provo ad andare per ordine: il valore della CDT non dipende dall'etanolo presente ma dal fatto che esistono in modo naturale varie forme della transferrina.
Quando c'è un abuso alcolico aumenta la forma desialata, cioè la CDT oltre quel valore indicato dal laboratorio.
Ma aldisotto di quel valore “intermedio” (1,3% per il tuo laboratorio) va bene tutto, da 0 fino a 1,2999%, perchè dipende dalla fisiologia della persona.
Gli altri esami (transaminasi, GammaGT emocromo) sono parametri di abuso alcolico in quanto possono essere alterati in presenza di eccesso di bere. La CDT è la più specifica nel senso che si altera solo in presenza di abuso alcolico.
Gli altri non sono specifici ma indicativi, cioè si alterano anche per altri motivi. Però tutti insieme sono più utili, perchè danno un idea più precisa e riducono la possibilità di errori.
Laura Calviani, medico sostanze.info

ok benissimo, allora perchè a tante persone che avevono il cdt negativo e le transaminasi leggermente fuori (intendo 70 anzichè 55) e tutti gli altri valori in regola, è stata loro limitata la patente??? I casi sono due, o la gente scrive frottole trovando un giustificativo morale, o le cml sono presiedute da medici incompetenti.
PRENDI IL MIO CASO, se ho il cdt a 0,5 e quindi ampiamente negativo e le transaminasi leggermente alte e magari la bilirubina alta dovuto all'eccessivo sport, perchè mi devi limitare la validità della patente??? Ho chiesto a tre specialisti e tutti m'hanno confermato che guardano solo esclusivamente il cdt. Certo è che se le transaminasi superano i 200, giustamente è corretto porsi qualche dubbio, anche se io ritengo che se ho il fegato grasso, o se mangio fritto tutti i giorni, o se ho l'apetite o un tumore che non sia causato dall'abuso di alcool e cioè quello che mi è stato accertato con l'art. 186.... alla cml non debba interessare niente. Alla mia salute ci penso io. Io la penso così. Rispondi alla mia ipotetica situazione posta sopra in stampatello, grazie! mi daresti la patente senza limitazioni con cdt a 0,5 e bilirubina e Got leggermente al di sopra dei valori???

La CDT è un esame molto specifico, nel senso che si altera solo in caso di abuso di alcol (nel 95% dei casi) ma non perfettamente sensibile , nel senso che non sempre è alterato in caso di abuso alcolico. Mentre GammaGT, transaminasi ed emocromo sono parametri poco specifici ma discretamente sensibili. Per questo è opportuno valutare insieme. Nel caso che mi hai esposto io valuterei con visita accurata, magari richiedendo una relazione del medico curante. E' probabile che mi orienterei per un alterazione causata da altri motivi dal momento che la bilirubina non è un parametro di abuso alcolico. Forse restituirei la patente per un tempo limitato per osservare nei mesi successivi eventuali variazioni. A meno che non ci sia un attestato di un medico (specialista o meno) che ha già fatto diagnosi.
Laura Calviani, medico sostanze.info

sì io ho già un attestato medico nel quale è scritto che è tutto a posto. Tra l'altro l'epatologo e il gastroenterologo m'ha fatto fare altri esami tra cui il controllo delle malattie infettive, il test della celiachia e l'ecografia al fegato. Va tutto bene, sono sano e sobrio. Quando ho chiesto al medico perchè la transaminasi sono leggermente più alte? La risposta è stata butta via tutto, non ti preoccupare ripeti gli esami una volta all'anno per controllo, sarà qualcosa che hai mangiato.
Ti leggo la diagnosi: --- da alcuni anni in seguito a controlli biochimici rilievo di aumento di anticorpi del virus B. Il soggetto è stato vaccinato contro il virus B nel 1983. Esegue anche in seguito a positività di anti HCV, HHCV-RNA risultato assente. Agli esami biochimici modesto aumento delle Alt. All'ecografia piccoli leiomiomi parietali delle colecisti. Completare gli esami con ricerca anticorpi anti-nucleo anti mucolo liscio anti LKM, anti transglutaminasi e dosaggio TSH. Per quanto riguarda la colecisti controllo ecografico ogni 2 anni. ---
Come ti ho già detto sopra ho fatto l'ecografia e gli esami prescritti e sono tutti negativi. tra l'altro è mia cura tenermi sotto controllo in seguito alla morte di mio padre causata da neoplasia sigma-retto poi degenerata in metastasi al fegato e reni ecc.
Quello che mi fa "rabbia" è il fatto che se lo specialista mi prescrive ecografia al fegato, esami della celiachia, controllo malattia virali tra cui epatite HIV ecc, escludendo tassativamente l'abuso di alcool, per quale motivo la cml mi deve limitare la validità della patente. Io ci provo anche a mettermi dall'altra parte, capisco che c'è gente che al mattino fa colazione col grappino e il prosecco e che si addormenta con la bottiglia vuota nel letto, ma il mio caso e quello di tanti altri altri è soltanto un modo per fare cassa. Ho dimostrato di non essere una persona dedita all'alcool? Si e anche fin troppo per i miei gusti! Allora basta, alla mia salute ci penso io. La cml deve solo verificare che io non abuso di alcool, ma perseverare per diversi anni è da criminale secondo il mio parere! Tra due settimane faccio il prelievo, ti faccio sapere come va e poi mi dai una tua valutazione, ok? Grazie
Claudio

Salve a tutti. Mi hanno ritirato la patente due anni fa. A giugno dovrei fare tutti gli esami per riaverla indietro. Solo che ( accidenti a me ) ho fumato in questi giorni e non vorrei che nel risultato delle analisi venisse fuori qualcosa. La domanda e' la seguente.. Nelle analisi ( che sono solo del sangue ) possono esserci tracce di cannabinoidi? Nel senso ,vengono fatte fare o si limitano a quelle per l'alcol ? Grazie a tutti.

Alcune Commissioni chiedono solo gli esami per l'alcol, altre anche per le sostanze

Scusate,vorrei ricevere un chiarimento.... il mio ragazzo è stato fermato più o meno un anno fa ed era in compagnia di un ragazzo ke aveva della droga.. x farla breve il mio ragazzo,sperando di aiutare qst suo "amico" si è accusato un pezzo non suo e morale della favola gli hanno sospeso la patente x un mese e ha dovuto cominciare a farsi le analisi x poi verificare davanti alla commissione se era idoneo o no... l'ultima volta la patente gli è stata rilasciata per 6 mesi... fra qualche giorno dovrebbe presentarsi nuovamente... volevo sapere quale iter verrà seguito... cioè,dopo i 6 mesi normalmente,se dalle analisi si risulta puliti,x quanto tempo viene rilasciata? e poi x quanto tempo continuerà questa situazione? aspetto una vostra risposta. Grazie in anticipo...

Ciao, tutto dipende dalle decisioni della Commissione Medica Locale. Possiamo solo dirti che dopo sei mesi, se tutto va bene, il rinnovo è per un anno, poi per due e così via fino ad un massimo di dieci anni

buona sera am tutti volevo sapere un vostro parere il10/04/2011 me stata ritirata la patente cvon un taso di alcol superiore al 1.48 per avere danegiaato un auto in prosimita di incrocio il dano lieve di50 euro ma io scendendo dala machina insultavo il conducente e verificando di non avere in regola la sicurazione perche on lain avendola scaduta 4 giorni laltro conducente chiamando i vigili e facendomi la prova

Con il tasso alcolemico che ti hanno rilevato, questo è quello che è previsto dal Codice della Strada
Tasso Alcolemico 0,80 – 1,50 g/l
Sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno
Ammenda da 800 a 3.200 euro
10 punti tolti dalla patente
Non c'è confisca dell'auto
E' possibile l'arresto fino a sei mesi (ma solo in caso di gravi conseguenze causate dall'incidente).
L'assicurazione scaduta ovviamente comporta una diversa e ulteriore sanzione che però non è di nostra competenza.

mi potresti far saper

ciao,sono stato fermato dai cc e trovato positivo all'etilometro con 1.65.sto aspettando la notifica della prefettura in cui mi diranno se la patente è sospesa per 1 o 2 anni.io volevo chiedere a voi info sugli esami che dovrò fare,mi hanno controllato solo l'alcol al momento del fermo e volevo sapere
1 se è possibile che mi chiedano di fare gli esami anche per le altre droghe
2se si me lo scrivono nella notifica che riceverò?
3tenendo presente che ho assunto anche altre sostanze recentemente,per quanto tempo prima degli esami non devo toccare niente per risultare pulito nel caso in cui mi controllino anche quello?
4dal momento in cui la sospensione della patente sarà minimo un anno...devo prenotare gli esami entro 60gg dalla ricezione della notifica(?),mi conviene aspettarepiù tempo possibile prima di prenotarli per avere più tempo a dispozione per ripulirmi,giusto?

confido in delle risposte ai miei quesiti.
vi ringrazio di cuore.
ciao

1. certo, è la Commissione Medica a deciderlo caso per caso
2. nella notifica della prefettura non viene specificato quale tipo di analisi devono essere fatte, sarà la CML a dirtelo.
3. dal ricevimento della notifica della prefettura hai sessanta giorni di tempo per prenotare la visita in CML, alla quale dovrai presentarti con gli esami fatti.
Puoi farli a ridosso della visita stando però attento che il laboratori te li restituisca in tempo per la visita stessa.

buongiorno.
Ho preso 14 mesi di sospensione patente per gli articoli 186(0.8) e 187(cannabinoidi).
La sospensone termina a fine giugno e ho cominciato il ciclo di analisi da presentare poi in cml.
Sono in attesa della sentenza del giudice e volevo sapere cosa succede se questi aumenta il periodo di sospensione quando ho già ricevuto l'idoneità alla guida.
Dovrò ripetere l'iter in cml o a livello di idoneità sono comunque a posto e devo solo attendere la fine della sospensione supplementare?
Grazie per la disponibiltà

Pensiamo che sarà la CML in base alla sentenza del giudice a stabilire se rifarti fare i test o vada bene così

ma se il 29 giugno mi presento in commissione con gli esami ok ,ma il giudice non si è ancora espresso cosa succede?

Che dovrai attendere le decisioni del giudice

scusate la domenda ma se mi anno confiscato la patente in stato di ebrezza fanno anche l'esame per il thc?

Se lo ritengono necessario si.

salve,ho ritirato le analisi e l'unico valore alterato è l'MCV(99 quando il massimo indicato è 98).transaminasi,gamma gt,cdt sono nella norma.
da quanto ho capito il valore MCV può essere alterato anche per motivi indipendenti dall'uso di alcool.posso rischiare qualcosa?
grazie.

Dipende da come valuterà la cosa la CML. E' vero che cipossono essere altre cause di alterazione oltre all'abuso alcolico ma devono essere documentate da eventuali specialisti, accertamenti ecc

salve mi hanno ritirato la patente per guida in stato di ebrezza ,ero0,70,quanto tempo dovro stare senza?Tenendo anche conto che l'anno scorso mi era stata sospesa per un mese in quanto trovato in possesso di0,2grammi di marjuana ?
ho gia fatto quasi 4 mesi di analisi delle urine

Con il Tasso Alcolemico rilevato e compreso fra 0,50 – 0,80 g/l, questo è quanto prevede il Codice della Strada:
Sospensione da 3 a 6 mesi
Ammenda da 500 a 2.000 euro
Punti 10 tolti dalla patente
Non c'è confisca dell'auto
Non è più un reato penale, ma solamente amministrativo

Salve...

Mi è stata sospesa la patente il 5 dicembre 2011 per un periodo di mesi 6 (guida in stato di ebbrezza, tasso 1.42).

La scadenza della pena è dunque il 6 giugno 2012...

Alcune domande:

1- Oggi 30 aprile ho fatto la visita presso la CML locale, ricevendo un'idoneità di mesi 6... ma basta quel foglio azzurro per riprendere a guidare già da oggi ??? Oppure devo comunque attendere di riavere materialmente la patente in mano e l'effettiva scadenza della sospensione ?

2- I 6 mesi di idoneità partono presumibilmente dal 30 aprile... quindi io dal 30 ottobre non potrò più guidare fino a che non rifaccio tutto l'iter delle visite ?
Anche se riuscissi a "incastrare" perfettamente tutte le date (cosa per altro difficilissima visti i tempi e la burocrazia...) devo mettere già in preventivo che per un pò rimarrò appiedato ?

3- Leggo di controlli "a sorpresa"... come vengono comunicati all'interessato (raccomandata presso il domicilio, immagino..)...e, mediamente, sorpresa ok... ma mediamente quanto preavviso viene dato ??? Mi assento anche per 2-3 settimane causa lavoro da casa...

Grazie mille per l'ottimo servizio che fornite...

Fabrizio

1. non basta, quella è l’idoneità rilasciata dalla CML con la quale in Prefettura potranno ridarti la patente, senza di quella non puoi guidare;
2. esatto
3. pensiamo che lo devi comunicare in cml e loro ti diranno come comportarti

Salve,
devo sottopormi il 19 maggio agli esami del sangue per il rinnovo della patente, dopo che mi era stata sospesa un anno fa per guida in stato di ebbrezza (3 mesi sospensione, tasso 0.63). Gli esami dell'anno scorso sono andati bene.
L'11 aprile ho fatto degli esami per accertamenti miei personali, e sono emersi due valori sballati, ovvero l'MCV a 97.6 (valori di riferimento 80-96) e l'MCH a 32.4 (valori 27-31). Tutti gli altri valori (GOT, Gamma GT, ematocrito ecc..) erano ampiamente nella norma.
C'è da dire che questi valori gli ho sempre avuti un po' sballati, sempre attorno al 96.5 e 33. Bevo solo il week end 3 birre circa, mai durante la settimana. Per 20 giorni sarò in astensione totale da alcol.
Aggiungo inoltre che sto assumendo Omoprazolo per una cura per lo stomaco.
Devo preoccuparmi? I 20 giorni di astensione sono sufficenti o è troppo poco?
Grazie anticipatamente per la risposta, ed il servizio che offrite.

L'MCV è un parametro di abuso alcolico: ma potrebbe essere aumentato anche per altri fattori. Se la causa fosse l'alcol è incerto se 20 giorni di astensione siano sufficienti o meno.
Laura Calviani, medico sostanze.info

ciao sono Roby. Il 30/4/2012 mi è stata ritirata la patente con un tasso di 1,4, poi 1,28.per abuso di alcol. Premetto che sono un frequentatore del SERT e ho l'epatite C. Non sono un grande bevitore e quindi sono abbastanza tranquillo per gli esami che dovrò sostenere. Utilizzo un farmaco contenente buprenorfina(subutex) e ho le transaminasi alte a causa dell'epatite. Cosa posso fare per superare gli esami e siccome nelle urine troveranno tracce di buprenorfina, devo dirgli che frequento il SERT con il rischio che mi facciano anche l'esame del capello? grazie per il vs. aiuto

Alcune Commissioni ritengono l’utilizzo di farmaci che normalmente vengono utilizzati dai sert per disintossicare e curare i pazienti (metadone, buprenorfina ecc.) come vere e proprie sostanze. Quindi la loro presenza rappresenta un ostacolo al conseguimento della patente di guida.
Altre CML no. Non sappiamo quale potrà essere l’orientamento della tua.
In merito all’epatite C, dato che sarà uno dei possibili elementi di alterazione delle tue analisi, ti conviene ovviamente dirlo alla cml.

salve a tutti!

ad ottobre 2011 mi è stata ritirata la patente con un tasso di 1,7. Ero andata a sbattere con una macchina (vuota, quindi senza danni a persone).

Premetto che non ho nessuna fretta di riprendere la patente, ma perlomeno vorrei chiudere questa storia in tempi brevi e in maniera indolore.

Dunque, ho ricevuto subito la sospensione cautelare di un anno della patente, ma finora mi sono rifiutata di prenotare le analisi perchè vorrei capire le seguenti cose:

1. attenendomi a quanto dice la legge nel mio caso (macchina non intestata a me, "incidente"), la patente potrebbe rimanere sospesa da 2 a 4 anni se non addirittura potrebbe essermi ritirata. A questo punto mi chiedo: cosa faccio a fare gli esami del sangue entro ottobre 2012 se la patente non me la daranno prima di 2-4 anni??

2. quanto passa di solito prima che venga emesso il decreto penale? e il fatto che io dopo 6 mesi non abbia nemmeno prenotato gli esami potrebbe incidere negativamente sul giudizio del magistrato?

3. che esami fanno fare a Roma e quanto costano? su come vengono svolti gli esami so di tutto e di più, ma vorrei capire che mi aspetta. Sono pure andata alla ASL a chiedere ma mi hanno detto che finchè non li pago non so cosa mi fanno (!!)

Grazie a chiunque vorrà rispondermi!

Fra

1 quella è la prima scadenza, poi in prossimità della riconsegna, se è passato un lungo intervallo di tempo, è probabile che ti venga richiesto un nuovo accertamento
2. lo stabilisce il giudice e con i tempi della magistratura…ovviamente non aver fatto le analisi può costituire un’aggravante
3 per una patente ritirata per guida sotto effetto di alcolici, vengono ricercate le alterazioni prorogate dall’uso o abuso di alcolici. Alcune CML

grazie mille per la risposta!
allora mi toccherà andare a prenotare questi esami e amen ...
ma è vero che mi possono chiamare random per il giorno del prelievo? alla asl non mi hanno detto nulla del genere ...

E' possibile, ma non accade quasi mai.

a mio marito e stata revocata la patente per guida in stato d ebrezza che l ha portato ad andare fuori strada da solo senza coinvolgere nessuno la patente gliela han tolta il 28 luglio 2011 ma l incidente e avvenuto ad aprile 2011 siccome aveva avuto altri problemi simili e stato processato con sentenza obbligo di firma giornaliera presso i carabinieri e divieto di lasciare il paese di residenza tranne che per lavoro premetto che i problemi precedenti li aveva avuti molti anni fa mio marito ora ha 54 anni e quasi trascorso l anno di revoca patente cosa deve fare per riaverla non abbiamo ancora ricevuto nessuna comunicazione grazie mille per l aiuto che cortesemente mi volete dare

Se si tratta di una revoca per il nuovo Codice Stradale devono trascorrere tre anni per poter rifare la patente con il consueto iter (esami di teoria e pratica).
Se si è trattato di una sospensione per art.187, dovete rivolgervi alla Prefettura

salve mi potreste dire x qnt tempo viene rinnovata la patente dalla cml? nel mio caso è stata sospesa x 0.82 e poi una volta riavuta ti dicono qnd devi ripresentarti ma in quel periodo possono chiamarti e farti fare esami a sorpresa? e x qnt tempo rimane l' alcool nel sangue?

Non ci sono norme di legge o standard temporali che regolino la durata della patente che la CML ti rinnoverà via via.
Di solito si parte da una prima volta dopo sei mesi, dopo un anno, poi ogni due ecc. Sempre che tutti gli accertamenti vadano bene.
Può capitare un richiamo a sorpresa, anche questo sono loro a deciderlo.
L'alcol rimane rilevabile pochi giorni nell'organismo, ma di solito gli esami non sono solo per vedere questo, ma se i consumi precedenti di alcolici hanno provocato alterazioni nell'organismo.

ciao a tt sono mirko un ragazzo di 21 anni..mi hanno ritirato la patente con un tasso alcolemico di 0.87....il primo test lo fatto ...gg ho fatto il secondo e inaspettatamnete mi hanno chiesto anche l esame del capello....ovvero mi hanno chiesto il pelo pubico....volevo capire se vale come un esame del capello visto che consumo cabnnabis regolarmente e ho fatto abuso di cocaina circa 50 gg fa....

Esatto, anzi nel pelo pubico le sostanze permangono per un periodo mediamente più lungo che nel capello (un mese e mezzo, anziché un mese per ogni cm prelevato)

volevo chiedere una cosa:
in data 4\4\2012 mi hanno fermato
valore 0.94
patente 6 mesi sospesa quindi me la ridaranno in ottobre\12
la settimana scorsa mi è arrivata la lettera del prefetto che mi devo sottoporre ai vari prelievi entro 2mesi.
ma se faccio subito i vari prelievi, vado in commissione e mi danno l'idoneità alla guida (ad esempio in giugno12) il rinnovo della patente vale da quando me la ridanno (in ottobre) o da quando faccio la visita in commissione (in giugno)? perchè non ha molto senso farla subito se poi mi "brucio" dei mesi di validità...
spero di essermi riuscito a spiegare. grazie anticipatamente.

Per legge hai sessanta giorni: se li fai subito è possibile che ti vengano richiesti anche in prossimità della visita perchè fatti troppo presto, se li fai troppo vicino alla visita rischi di non avere dal laboratorio i risultati in tempo per la visita e se ti presenti senza salta tutto...quindi valuta bene quando farli richiedendolo magari anche alla CML

Volevo chiedere una cosa ... Io ho avuto il ritiro della patente ad agosto e la patente me la ridarebberó a febbrai ma ancora non ho svolto n'è visite ed esami... Vorrei sapere se posso prenotarli ad esempio per dicembre arrivando quindi ad avere l'idoneità per il periodo giusto di restituzione... Premetto che devo ancora prenotare tutto. Non dovrebbero esserci problemi giusto?

....veramente avevi tempo sessanta giorni per prenotare le visite in CML da quando hai ricevuto a casa la lettera della Prefettura che ti contestava il reato. Quindi è bene che prenoti subito.

Buongiorno,ieri sera
Sospensione patente per tasso alcolico 0.80 (prima fascia)
reato amministrativo (non penale).

chiedo cortesemente:
1) Quanto devo aspettare che mi arrivi la notifica della prefettura? (15/20 gg?)
2) La notifica mi dirà già se i mesi saranno 3 o 6? (non ho precedenti penali).
3) Saranno indicati anche che esami dovrò prenotare?
4) Dovrò farli entro 60 giorni dalla notifica della prefettura?
ovviamente non toccherò alcol fino alla data degli esami ma nell'ultimo periodo ho bevuto abbastanza, cosa comporterà?

Sul verbale l'agente ha scritto come N.B. "prossima revisione etilometro ottobre 2012"
Mi avevano accennato che mi potrebbero fare gli esami per vedere se prendo altre sostanze (cosa che non è un problema perche non assumo niente.)
Gli agenti "influenzano" la prefettura sulle decisioni da prendere oppure no?

1. 20 giorni
2. si
3. no quelli te li comunicheranno in Commssione Medica Locale dove dovrai presentarti per prenotare visita e accertamenti
4. si
5. non possiamo saperlo perchè non conosiciamo le tue abitudini di bevitore. Se lo fossero sono necessarie anche 4/5 settimane per normalizzare I valori
6. poco probabile

Ciao a tutti.
Dovrei sottopormi alle solite analisi per rinnovo patente per guida in stato di ebrezza (gia 2° rinnovo)
Sapete dirmi se posso fare le analisi e le visite tra un mese, nonostante la patente mi scade a novembre? (causa lavoro in un altra regione)
Inoltre, mi confermate che per non risultare positivo alle analisi del sangue (solo alcol), basta l'astensione agli alcolici per 2 settimane/un mese?
Non bevo tutti i giorni, ma solo nel fine settimana, 5/6 birre e 1/2 cocktail.
grazie!

Non so dirti riguardo i tempi delle analisi perchè dipende dalla CML...forse però l'anticipo di 4 mesi mi pare eccessivo per potre valutare la situazione a novembre.
Non so dirti quanto tempo ti occorre per non risultare positivo...dipende dal tipo di esame e se questo è alterato o meno

A mio marito , gli e stata ritirata patente e libretto per stato di ebbrezza , con auto a sequestro amministrativo, per un anno. Mio marito non tocca un bicchiere di birra da agosto 2011. mi sapete rispondere quando glie la restituiranno tutto? e come veniamo a sapere? grazie

Se dopo tutto questo periodo di tempo non vi è arrivata alcuna ingiunzione da parte della prefettura vi invitiamo ad andarci, loro vi diranno cosa dovrete fare per riaverla al termine della sospensione

ciao una domanda:posso ritirare la patente senza avermi presentato ancora alla commissione medica locale? xk io dopo 6 mesi che mi scadono il 28 maggio e l'appuntamento c'è lo il 1 giugno,e possibile ritirare la patente dato che x ora ho fatto la prima visita,o devo per forza aspettare anche di passare dalla commissione locale...grazie mille

aspetto sempre la vostra risposta :(

No, non la puoi ritirare se non c'è il foglio rilasciato dalla Commissione Medica Locale che attesta che tutto è ok. E' pur vero però che alcune prefetture dato il sovrapporsi di date di sospensione e di accertamento, rilasciano temporaneamente la patente in attesa dell'esito della visita in CML. Puoi provare a sentire

si infatti quando sono andato a prenotare l'appuntamento mi è stato detto che x il fatto del tempo d'attesa è possibile che te la ridanno..vabbe sono solo 3 giorni quindi potrei anche aspettare...ma ho letto che c'è il rischio che nn mi danno l'okkei è possibile? grazoe mille x ora

E perché non dovrebbero se i risultati vanno bene?

BUONASERA
VOLEVO PORVI UN QUESITO IL 31/12/11 MI E' STATA SOSPESA LA PATENTE CON LIMITE DI 0.9 MA NON AVEVO BEVUTO SONO ASTEMIO, HO PRESO UNO SCIROPPO PER L'ASMA ( L'AMINOMAL (ALCOLICO)) PARTO SUBITO CON IL RICORSO AL GIUDICE DI PACE MA VIENE RIFIUTATO PERCHE' IL GIUDICE DICE CHE NON E' DI SUA COMPETENZA MA PENALE E CHE LUI GIUDICA SOLO LE COSE RIGUARDANTI PROBLEMI DI COMPILAZIONE DEL VERBALE, E CHE DOVRO' DIMOSTRARE QUESTO DAVANTI AL GIUDICE PENALE IN QUANTO LUI SI OCCUPA DI SANZIONI AMMINISTRATIVE. MOLTO INCAZZATO E SCUSATE IL TERMINE MI TOLGONO LA PATENTE PER MESI 4 E SUCCESSIVE VISITE. VADO A FARE LE VISITE TRANQUILLO E INFATTI RISULTA TUTTO APPOSTO E MI DANNO LA PATENTE SOLO PER 6 MESI???? SU CHE SI BASANO PER DARMELA SU QUESTI MESI ( RICORDO ASTEMIO) E MI TRATTANO COME UN ALCOLIZZATO TANTO E' VERO CHE QUANDO VADO IN COMMISIONE MEDICA LA DOTTORESSA NEANCHE MI SALUTA DOPO CHE IO ERO ENTRATO CON UN BUONGIORNO. CHIEDO DI ESSERE PROCESSATO TRAMITE IL MIO AVVOCATO PER DIRETTISSIMA VIENE INCREDIBILMENTE ACCOLTA LA RICHIESTA IN BREVE TEMPO E VADO A FARE IL PROCESSO DOVE MOSTRO TUTTA LA DOCUMENTAZIONE MEDICA CHE SONO ASMATICO ECC ECC. VENGO ASSOLTO!!!!!!!!!!!!!!! BENE ORA COMUNICO IL TUTTO ALLA COMMISIONE MEDICA CON TUTTE LE CARTE DEL CASO E LORO CHE FANNO MI CHIEDONO UN ULTERIORE VISITA????????? IO SUPPONGO CHE STIANO SCHERZANDO DEVO SPENDERE ALTRI SOLDI PER ALTRI ESAMI QUANDO IO SONO STATO ASSOLTO..... SAPETE VOI COME FUNZIONANO QUESTE COSE? E' POSSIBILE CHE LA CML HA TUTTO QUESTO POTERE? LO SO CHE E' UNA COSA CHE PUO' USCIRE DALLE VOSTRE COMPETENZE, MA MAGARI VOI SAPETE COME FUNZIONINO, COMUNQUE IO NON HO PROBLEMI A FARMI LA VISITA MA SE RIESCE NEGATIVA COME SO PERCHE' SONO ASTEMIO SI DEVONO PREPARARE PERCHE' GLIELA BUTTO GIU' LA COMMISIONE CON IL MIO LEGALE, E COMUNQUE SIAMO PROPRIO IN ITALIA!!!!!!!!!!

COMUNQUE VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE SALUTI

Prova a fare un ricorso, trovi qui tutti i dettagli su come farlo
http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=1482

salve io dal 6 al 15 agosto dovrei andare in vacanza all' estero e penso che in quel periodo farò consumo di alcolici.Volevo sapere visto che la patente mi è stata rinnovata x 6 mesi fino al 21 novembre volevo sapere se vado a prenotare i prelievi qnd ritorno dalla vacanza se ce la faccio a farli in tempo e a nn risultare positivo, premettendo la mia astensione dall' alcool dal 15 agosto al 21 novembre e poi volevo domandarvi se al primo prelievo risultassi positivo e nel secondo invece risulto tutto apposto succede qlks? vi ringrazio anticipatamente della risposta

Che tipo di prelievi devi fare? Sangue o urine? Se si tratta di urine in un lasso di tempo maggiore di 2 mesi l'alcol non è più presente. Se si tratta di sangue non possiamo ovviamente essere sicuri: dipende da quanto bevi e ovviamente dalla tua situazione individuale.
Laura Calviani, medico sostanze.info

devo fare solo i prelievi del sangue x alcolemia 0.82 cioè riesco a rientrare nei valori visto che sono due prelievi del sangue poi qnt tempo prima devo prenotare i prelievi x rientrare nella data del 21 novembre cioè dopo che torno il 15 agosto ho tt il tempo ho bisogno di un tuo consiglio specifico io nn bevo mai tranne qlk volta il sabato qnd andavo a ballare e x aver fatto una bravata di aver guidato dopo aver bevuto mi ritrovo nei guai e ne sto pagando le colpe

salve,
nel 2010,in agosto,mi hanno fermato per un banalissimo controllo,e dopo avermi fatto soffiare(cosa molto frequente nelle ore serali....)e` risultato un tasso di 1.58.
ho soffiato una seconda volta dopo 10 minuti,ma nn ha servito a nulla.Quindi ritiro immediato della patente e della mia macchina,che aveva allora un valore di oltre 50000 euro.Esito:macchina all´asta con conseguente perdita della stessa,multa salata e sospensione della patente per un anno, in quanto nn recidivo.
Ora,trovo che dopo i vari incidenti e tragedie che l´alcool alla guida puo´ed ha provocato,ci vogliano controlli ed ammende severe,nn voglio polemizzare su questo.E posso dire che la lezione mi e´servita.
Ma i punti orridi e che mi lasciano molto deluso dal mio paese sono due:
1)Questa legge puramente italiana che ammette la confisca e vendita del mezzo,che altro non e´ che appropriazione indebita da parte dello stato di un bene privato,il tutto legalizzato e ben impachettato sotto forma di sanzione per contribuire al risanamento del paese....e oltre cio´ multe cmq salatissime senza misura e molto piu´elevate che all´estero(viaggio molto all´estero e so cio´che dico)
2)forze dell´ordine che regolarmente ho visto in moltissime occasioni assumere alcool durante pattuglie o servizi stradali,fermi in divisa in qualche bar di periferia dove abito.
Che scandalo questo paese...dove la legge nn e´mai uguale per tutti,e dove le leggi estreme riflettono un sentimento tipicamente italiano.
Berlusconi & co?ce li siamo meritati proprio tutti

9

Ciao m è stata ritirata la patente il 18/5/2012 dopo un'incidente in guida in stato d ebrezza ,nn ho coinvolto nessuno .io e passegiero feriti ma niente d grave solo botte e graffi!!il mio tasso era 1.2 !cosa rischio?le analisi del sangue posso essere anche a sorpresa ??il ritiro e la multa quanto saranno?grazie in anticipo x la risposta

Tasso Alcolemico compreso fra 0,80 e 1,50 g/l
Sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno
Ammenda da 800 a 3.200 euro
10 punti tolti dalla patente
Non c'è confisca dell'auto
E' possibile l'arresto fino a sei mesi (ma solo in caso di gravi conseguenze causate dall'incidente).
Si tratta di un reato penale quindi ti consigliamo di rivolgerti ad un avvocato

mai il test non e mica solo per l alcol???

Mi è arrivata oggi la notifica della sospensione della patente.
La sospensione è di 3 mesi che partono dal 10 maggio 2012
quindi per metà agosto dovrei riaverla se passo gli esami che dovrò fare entro 60 giorni da oggi.

Mi sto astenendo completamente dal bere dal 10 maggio, quando mi consigliate di fare gli esami ? prima possibile o a ridosso della scadenza? Prima bevevo abitualmente ma non a livelli di alcolismo.

Dovrò andare alla CML dove mi prescrivono gli esami da fare e basta o fanno altro?
Gli esami potrò farli dove mi pare basta che poi li consegno alla CML ?
Vi ringrazio.

Puoi farlo a ridosso della scadenza, ma il rischio è che il laboratorio non ti consegni in tempo I risultati per la vistia. Informati.
La CML può, se lo ritiene necessario anche richiedere ulteriori accertamenti. Sempre però prescrivendoteli.
Non puoi farli dove ti pare, ma presso laboratori convenzionati con la Commissione, che ti dirà quali sono

Salve, complimenti per l'ottimo lavoro. Vorrei sapere se il tasso alcolico (1,62) può essere alterato da mix di farmaci, antidepressivi e soluzione schoum.
Faccio esami del sangue da circa tre anni e i valori a volte vanno bene e a volte meno. I miei eco addome sono nella norma in base alla terapia, no epatopatia. Faccio uso anche di antidolorifici per dolori articolari (contramal o tachudol). Grazie del vostro aiuto

No, il tasso alcolico non viene influenzato da quello che dici
Laura Calviani, medico sostanze.info

salve,stamattina sono andato a fare le analisi del sangue...(il mio terrore)..secondo voi è normale che per analizzare got transaminasi,gpt transaminasi,esame emocromocitometrico,etanolo,transferrina desialata (% cdt) e gamma gt mi abbiano prelevato la bellezza di 8 flaconcini di sangue??? questi sono dei pazzi...ho iniziato a sudare freddo subito dopo il prelievo e quasi stavo per svenire... in attesa di risposta cordiali saluti e grazie per il servizio che ci fornite

8 flaconcini sembrano tanti ma non credo che lo facciano tanto per fare: evidentemente è ciò che richiede il laboratorio. E poi….una volta messo l’ago per il prelievo…

io la patente non la rifaccio piu...mi faccio portare in giro.se tutti facessero cosi ...di notte...le forze dell ordine..invece di andare in giro a cercare e sottolineo cercare chi ha bevuto mezza birra in piu per ingrossare le casse dello stato che poi e quello che paga loro...sarebbero in giro solo loro e magari troverebbero i ladri e spacciatori che affollano le nostre citta.
poi ovvio se ogni tanto vogliono fare del sesso con le prostitute in cambio del non arresto bhe facciano pure.

ciao io in giugno 2011 sono stato fermato e mi e stato riscontrato un tasso alcolemico di 0.69 ora devo orenotarmi per il rinnovo cosa mi tocchera fare?

Ti saranno richiesti esami finalizzati ad eventuali abusi di alcolici tramite Emocromo, SGOT, SGPT, FA, Gamma GT, colesterolo, trigliceridi, CDT

salve a tutti!! mi hanno ritirato la patente x un anno..devo fare analisi del sangue..non ho toccato alcolici dall'8 gennaio al 26 maggio..però il giorno 26 maggio e il sabato 2 giugno ho bevuto un pochino..ma sono stati gli unici 2 sabati in quasi sei mesi..solo queste 2 volte..adesso è giugno e le analisi le dovrei avere tra circa un mese..secondo voi posso avere dei problemi?? grazie rispondete sono molto preoccupata!!

è un mese esatto che nn bevo 5maggio l ultima bevut,e il 12giugno devo fare analisi e cdt x alcool......,volevo sapere se riesco ad esser pulito

Dipende dal tipo di esami e da come erano i valori prima del periodo di astinenza.

Salve a tutti vi porto la mia esperienza del paese dove viviamo dove la classe dirigente cerca solo il modo di succhiare soldi ai poveri cittadini che non conoscono nessuno nell'arma in prefettura tra i giudici e via dicendo
Lo sò è sbagliato guidare e bere e di fatti nel febbraio 2009 vengo fermato e con alcol test risultati 0,73 e poi 0,69 dopo neanche 5 minuti mi sospendono la patente ok ci stà ho sbagliato 3 mesi di sospensione poco dopo i tre mesi grazie all'oblazione essendo in 1° fascia ricevo la sentenza dal giudice e riprendo la patente vi premetto che la prima serie di analisi già le avevo fatte ma non le ho mai ritirate perchè con l'oblazione e ben 700 euro di multa ho chiuso il procedimento quindi niente causa niente sentenza quindi procedimento come se non mi avessero mai fermato neanche i punti sulla patente......MA perchè c'é sempre un MA in italia il prefetto dopo 3 anni ossia il 31 maggio 2012 mi fa sospendere la patente fino all'esibizione della certificazione medica rilasciata dalla commisione medica locale vi premetto che io faccio il tassista e che queste analisi sono obbligatorie per noi da 2 anni sia alcol che droghe e che i risultati sono inviati sia all'ATAC di roma che alla camera di commercio quindi io mi domando secondo voi cosa dovrei fare a questo punto??vi dico solo che potrei fare ricorso e vincerlo sicuramente ma ci vogliono 3 o 4 mesi invece tramite le analisi magari con 1 ce la faccio....ragazzi non bevete se dovete guidare primo perchè è pericoloso e secondo perchè hanno trovato il modo più efficente di fare soldi perchè o ci si lavora o ci si va a lavorare la patente di guida in italia è indispensabile quasi un bene primario visto i trasporti pubblici che abbiamo....in bocca a lupo a tutti

Aggiornamento la commissione medica locale se ne fotte delle analisi fatte presso un medico autorizzato "faccio il tassista" valide per un anno sia per droga che per alcool ma le devo rifare perchè le loro sono megliori....mah comunque farò il test del capello almeno risparmio 3 settimane buone e vi ripeto quella che loro chiamano commissione medica altro non è che 4 persone con il camice che danno fotocopie su dove andare a fare le analisi perchè altro non fanno non sanno ne il perchè ne il percome sei li, quanto tasso avevi, se sei recidivo in materia, non sanno nulla quindi a roma mettetevi l'anima in pace hanno il coltello dalla parte del manico e bisogna abbozzare anzi io per 0,69 di alcool di tre anni fa ora faccio anche oppiacei cannabinoidi mdma cocaina metadone barbiturici benzodiazepine anfetamine ed infine alcool al modico prezzo di 200 euro SVEGLIAAAAA ci stanno rubando i soldi e noi non possiamo fare nulla questa è l'italia

non è vero che non si può fare niente, puoi fare ricorso, il problema è che ci vogliono i soldi. Scusa ma perchè per un 186 ti chiedono gli esami di un 187??? Assurdo! Non ha senso a meno che in passato ti hanno trovato in possesso di droghe.
Spiegami una cosa come hai fatto a riavere la patente se l'etilometro segnava 0,69??? Da quel che ho cpaito tu non hai contestato la sanzione accessoria della sospensione patente ma proprio tutta la sanzione, quindi niente multa, sospensione, visita e punti patente. Come hai fatto???

Nel 2009 in prima fascia cioè A non avevi come sanzione la reclusione cioè i giorni che poi si tramutano in sanzione ma l'articolo 186 in fascia A era comunque si natura penale non solo amministrativa come oggi quindi potevi fare OBLAZIONE che è quello che ho fatto io pagando 1/3 della multa massima così facendo praticamente non avevi la causa quindi niente causa niente sentenza la patente l'ho ripresa quasi allo scadere dei 3 mesi che mi aveva dato il prefetto mancavano pochi giorni alla scadenza il fatto è che se non c'è reato (oblazione) quindi sentenza come si fa ad applicare la sanzione accessoria??? accessoria a cosa??? ad un reato che non c'è???Ti premetto che la sospensione del prefetto è solo cautelativa quindi "NON PUò" decidere se sospendertela dopo avertela ridata quello lo può fare solo il giudice con una sentenza e qui ritorniamo al punto di prima "OBLAZIONE" Hai ragione dovrei fare ricorso ed è quello che stiamo preparando tramite avvocato però come puoi immaginare in italia ci vogliono tempi bibblici per una cosa del genere quindi nel frattempo vado a fare le visite e la riprendo così e poi facciamo causa e chiediamo i danni.
Per l'art 187 alla cml di roma non gli interessa non guardano neanche il tuo fascicolo la prassi è uguale per tutti sia che hai mangiato un moncheri che magari eri strafatto di coca e alcool è questo che mi fa rabbia io ho speso 200 euro di visite perchè ho fatto il capello per fare prima e per dimostrare a quei coglioni che sono senza ombre e 70 di psicologa che quando gli ho raccontato la situazione si è messa a ridere come per dire "ma che ci fai tu qui?"poi ti premetto le mie analisi di febbraio con validità annuale valide per la camera di commercio per l'atac per il comune e via dicendo "non valgono per loro" e questo mi fa pensare tanto ad un circolo vizioso per fare cassa...comunque staremo a vedere ci manca solo che mi danno il rinnovo per 6 mesi poi davvero me la faccio togliere ma perchè li prendo a calci nel culo

Come faccio a sapere il giorno esatto che mi daranno la patente e libretto, il 24 luglio e un 'anno esatto che mi hanno ritirato tutto ed e la scadenza che c'era nel decreto.
Grazie , rispondete.

…..e come facciamo a saperlo noi? Possiamo immaginare che sarà il 24 luglio, ma basta che lo chiedi all’Ufficio Patenti della prefettura

Grazie per la risposta:)

salve,vorrei porvi una domanda.. ieri sera ho assunto 3 strisce di cocaina...domani dovrei fare l'elettroencefalogramma...risulterà qualcosa da tale esame?

No, son cose totalmente diverse

salve,ieri ho fatto le analisi del sangue e del urine,mi hanno detto di aspettare 20 giorni x le risposte e mi hanno detto ke poi le devo portare in commissione,se saranno idone mi ridaranno la patente ??? ( i sei mesi di sospensione sono gia scaduti ) oppure dovrò fare ankora altro ??( io sono un ragazzo di 19 anni con tasso alcolemico 0,98)

Se sono già scaduti i termini di sospensione e tutto è ok, dovrebbero renderti la patente

Buongiorno.Mi è stata ritirata la patente per guida in stato di ebrezza (1.19).Ho fatto tutti gli esami del sangue al Sert;tutti negativi.Mi è stato detto che questi verranno inviati alla Commissione medica locale.Vorrei sapere:
1)La CML può richiedere altri esami del sangue?
2)la patente mi verrà rinnovata per 2 anni poi dovrò fare di nuovo il ciclo di esami al Sert?
Grazie

1. a volte si, per eventuali ulteriori accertamenti
2. si

salve a me e stata ritirata la patente x guida in stato di ebbrezza io non sono un bevitore sabato ho bevuto un 3 ceres e da allora non ho toccato più alcolici e venerdi ho gli esami del cdt penza che si vede qualcosa? cosa mi comsiglia in caso possa risultare positivo x fare abbassare i valori c'e qualcosa da bere o da mangiare x far abbassare questi valori più facilmente? tipo latte non so

E' possibile che gli esami rilevino qualche alterazione, ma molto dipende dalle tue abitudini precedenti di consumatore di alcol.
Non esiste niente in grado di normalizzare questi valori, se fossero alterati

Buona sera, mi è stata sospesa la patente per guida in stato di ebbrezza il 28 aprile 2012 e il 23 maggio ho ricevuto la notifica per le analisi da effettuare presso la commissione medica locale. Mi sono astenuta completamente dal consumo di alcolici per 25 giorni fino a sabato e domenica 9 e 10 giugno, quando ho bevuto alcune birre. Scrivo per chiedere quanto tempo di ulteriore astensione dal consumo di alcolici è necessario per essere certi che gli esami clinici vadano a buon fine. Grazie.

Dipende da quanto realmente erano quelle "due" birre. Se erano solo due non hanno influito su eventuali alterazioni degli esami. Se erano di più....è forse necessario un ulteriore periodo...

a me è arrivata la notifica con sospensione della patente x alcool x 1 anno....ma nn c'è scritto da nessuna parte che devo fare gli esami entro 60 giorni dal ricevimento della stessa......mi devono x caso recapitare qualcos'altro???
grazie in anticipo x la risposta.....

No, devi essere tu a prenotare – entro 60 giorni - presso la Commissione Medica Locale di residenza (di solito la trovi telefonando al CUP della tua ASL), una visita, loro ti diranno quali sono gli esami che devi fare e dove farli.

ah....ok allora passerò alla mia ASL x farmi dire tutto......grazie.

salve a tutti nel 2008 mi e stata sequestrata la patente x 1anno e mezzo e nel 2009 ho fatto gli esami in com med esito ok x 6 mesi...a maggio 2012 ho fatto esame com med esito ok x due anni ora mi dicono che nn guido da oltre tre anni e dovro fare di nuovo la patente?sapete darmi un consiglio?grazir mille

Che vuol dire che nn guidi da tre anni? Se hai fatto gli esami a maggio dovresti aver avuto un rinnovo....o no?

a me me l'han tolta l'altro ieri cn 0,75 neopatentato..x quanto tempo dite che me la ritirano??

Con il Tasso Alcolemico rilevato e compreso fra 0,50 – 0,80 g/l, questo è quanto prevede il Codice della Strada:
Sospensione da 3 a 6 mesi
Ammenda da 500 a 2.000 euro
Punti 10 tolti dalla patente (aumentati nel caso di neopatentato)
Non c'è confisca dell'auto
Non è più un reato penale, ma solamente amministrativo

Con il Tasso Alcolemico rilevato e compreso fra 0,50 – 0,80 g/l, questo è quanto prevede il Codice della Strada:
Sospensione da 3 a 6 mesi
Ammenda da 500 a 2.000 euro
Punti 10 tolti dalla patente
Non c'è confisca dell'auto
Non è più un reato penale, ma solamente amministrativo

Salve, ho un quesito da porre. Dal 2002 sono sottoposto a controlli periodici per la patente. Inizialmente ogni 6 mesi, poi un anno, due e adesso ogni quattro. Dopo 10 anni sono sottoposto ancora a questi controlli. La cosa mi fa molta rabbia, perchè è sempre andato tutto bene e a dir la verità non mi è mai stato tolto neanche un punto dalla patente da quando hanno introdotto questo sistema. Vorrei sapere se c'è un modo per porre fine a tutto ciò o se devo sottostare a questo sistema per tutta la vita.. mi sembra di essere incappato in una falla del sistema. Ho più volte interrogato la commissione medica che mi ha liquidato sempre in malo modo senza darmi alcuna informazione.
Vi ringrazio per ogni eventuale aiuto che possiate fornirmi.

Dato che non esistono estremi legislativi cui far riferimento, la durata dei controlli è stabilita dalla cml e non prevede un termine. Però dopo una decina di anni di controlli e se gli esiti sono sempre negativi, i controlli ed i rinnovi terminano.

salve sono un ragazzo di 37 anni,il 27/06/2012 mi sottoporrò a visita medica alcoluria cdt.vi vorrei porre questa domanda:da giorno 3/06/2012 non ho toccato alcolici e sbadatamente giorno 8/06/2012 ho bevuto due bicchieri di vino.in 19 giorni dalla visita risultero con i valori buoni o no.

la visita medica in commissione in cosa consiste ??? perchè io la visita medica con controllo delle urine e del sangue alla sert gia lo fatta....

Molto probabilmente sarà una visita medica generale, verranno esaminati i risultati degli esami che hai fatto al ser.t. e dovresti fare anche un colloquio con uno psichiatra

Molto probabilmente sarà una visita medica generale, verranno esaminati i risultati degli esami che hai fatto al ser.t. e dovresti fare anche un colloquio con uno psichiatra

Gentile redazione di sostanze.info avrei una domanda tecnica, vi sarei grato se mi poteste rispondere, il quesito è il seguente:
- ponendo il T0 come picco alcolemico e quindi di massima produzione di cdt, assumendo una minima parte di alcool quotidiano (Birra tourtel 660ml, ergo 2,6 grammi/bottiglia di alcool) si compromette il tempo di dimezzamento della stessa cdt nel corso delle sue 2 settimane di emivita?
Grazie mille in anticipo per la risposta.

quanti giorni deve aspettare il patente ,o fatto analizi per la seconda volta,dopo un anno...quanti giorni deve aspetare quel timbro che arriva con la busta..de la posta...Grazie!!

Ciao che io sappia l'unico nemico nel tempo e' la cosi detta canna che rispetto alle altre sostanze e' l 'ultima ad essere smaltita dal fisico circa 20 / 30 giorni dal ultima

Ciao a tutti, in data 10 maggio mi è stata ritirata la patente a Padova. Primo valore 0.98 secondo 0.92. Dopo 1 mese e mezzo sono dovuta andare a ritirarla in prefettura poiché avevano sbagliato l indirizzo (e già qui niente ricorso).. Volevo sapere se le tipologie di esami che dovrò fare mi verranno comunicate prima o se sono "a sorpresa". Grazie

La prassi è che la CML ti deve dire quali sono le analisi che dovrai fare. Poi successivamente, se lo ritengono necessario, puoi essere convocata “a sopresa”.

Grazie mille.

Tramite amici che lavorano al CML di Padova mi hanno detto che nel mio caso, cioè guida in stato d ebbrezza, prima parlerò con psicologo poi faranno 2 esami urine completi anche x sostanze stupefacenti. Solo urine pero. Il capello lo fanno se il ritiro viene fatto x l utilizzo delle suddette alla guida o se la prima analisi di urine risulta positiva.

salve a tutt

volevo un parere sulle mie analisi da presentare in commissione:

gamma gt 47 min.2 max.39

bilirubinemia diretta 0.4 min.0 max. 0.3

grazie