Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori: Tutte / effetti delle sostanze

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Salve, mi scuso per la domanda ripetitiva domani mi dovrò sottoporre ad un intervento al crociato, sono un fumatore abituale di cannabis (2,3 canne al giorno) vorrei sapere se sta sera posso fumare o sarebbe meglio evitare, purtroppo potrò comunicare

consigli medici
effetti delle sostanze

 solo domani all anestesista il mio consumo, vi ringrazio per la risposta :) 

Risposta 

da evitare assolutamente

Domanda: Buon giorno A seguito test CDT, il valore rilevato è stato di 5.8 E’ possibile? Assumo antidolorifici a seguito di una lesione

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

chiedi un esame di secondo livello sul campione risultato positivo

Domanda: Buongiorno, Il 15 febbraio ho fatto uso di cocaina una striscia di numero, se il 15 marzo taglio i capelli corti fino a 0,3 mm e a metà luglio faccio l analisi del capello che sarà più i meno quasi 5 cm con spettrometria di massa sarò positivo?

effetti delle sostanze
Risposta 

probabilmente no

Domanda: Buongiorno, venerdì sera ho fatto uso di cocaina e alcool (non molta cocaina e qualche birra)e questo venerdì ho gli esami delle urine per il lavoro. Entrambe le sostanze le uso solo nel weekend, solo il venerdì in pratica, e mai in grandi quantità.

consigli medici
effetti delle sostanze
problemi sul lavoro/a scuola

Il corpo riesce a smaltire le sostanze in tempo per il controllo?

Grazie

Risposta 

per l'alcol non ci sono problemi. Per la cocaina compra un drug test in farmacia e usalo il giorno prima.

Domanda: Buongiorno, venerdì sera ho fatto uso di cocaina e alcool (non molta cocaina e qualche birra)e questo venerdì ho gli esami delle urine per il lavoro. Entrambe le sostanze le uso solo nel weekend, solo il venerdì in pratica, e mai in grandi quantità.

consigli medici
effetti delle sostanze
problemi sul lavoro/a scuola

Il corpo riesce a smaltire le sostanze in tempo per il controllo?

Grazie

Risposta 

per l'alcol non ci sono problemi. Per la cocaina compra un drug test in farmacia e usalo il giorno prima.

Domanda: Dopo essermi fatta in vena nella Piega del gomito la mano ha iniziato a bruciare forte e dopo il braccio si è riempito di fossette ovunque solchi cosa succede???aiuto non sono esperta

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

Fai vedere il braccio a un medico

Domanda: Salve ho avuto problemi di alcol e è da giugno 2019 che prendo l'antabuse.non ho più erezioni spontanee davanti alla mia tipa. Sospendendo si ritorna come prima o è permanente?

consigli medici
effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze
Risposta 

sospendendo si torna a bere come prima. Se invece completi correttamente la cura, si tratta di episodi che tendono a scomparire col tempo

Domanda: Prendo 10mg di metadone da 18 giorni: ho avuto una ricaduta nell'eroina dopo 10 anni di totale astinenza da qualsiasi sostanza. Adesso dovrei scalare il metadone: dopo quanto il metadone da dipendenza? Starò male nonostante tempo e dosaggio bassi?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

Penso di no, ma tieni conto che uno scalaggio rapido potrebbe ricondurti ad una ricaduta

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Buongiorno a tutti, vorrei sapere se con un dosaggio di 50/100 mg di ketamina può causare un arresto cardiaco? quali sono i danni che può provocare al cervello?

consigli medici
effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze
Risposta 

Un uso non medico può determinare la comparsa di aritmie a causa dell' aumento della frequenza cardiaca

Domanda: Insonnia ricomparsa immediatamente dopo la sospensione del Sonirem. Quanto dura? Dipendenza? Astinenza? Aiuto

consigli medici
effetti delle sostanze

Salve, sono una ragazza di 24 anni che da più di un anno sta combattendo con problemi di insonnia ed ansia.

Nel corso di questo lungo periodo ho utilizzato sporadicamente xanax e Zolpidem (all'inizio), ho poi utilizzato per due mesi En gocce (prescrittemi dallo psichiatra), e alla fine, dopo vari mesi passati senza toccare farmaco e sforzandomi di sistemare le cose da sola, stanca e sconfitta mi sono rivolta ad un altro psichiatra a settembre 2019, il quale mi ha diagnosticato una leggera depressione e curato per due mesi con cipralex 10 gocce al mattino (fino a novembre 2019) e per 4 mesi (incluso lo scalaggio) con 15 gocce di Sonirem (prese fino a due settimane fa). Dal punto di vista dell'ansia e del malumore devo dire che grazie al cipralex sono rinata, in questi quattro mesi poi ho anche dormito bene come un tempo grazie al Sonirem. Anche quando ho sospeso Cipralex ho continuato a dormire serenamente e sembrava che la situazione fosse in via di risoluzione. I problemi però si sono tutti ripresentati, ancora più severi di prima, non appena ho sospeso del tutto il Sonirem due settimane fa. Da allora ho totalmente smesso di dormire, fino alla sera prima anche con 1 goccia ho fatto 8 ore di sonno, e dalla sera dopo tutto è cambiato. Da allora sono uno zombie... sono stanchissima passo le notti a rigirarmi inutilmente a letto, a tremare, ad avere la tachicardia.. e soprattutto mi sento di nuovo depressa, sconfitta, delusa e triste... perchè credevo di avere risolto il problema e invece...  Il problema si presenta soprattutto al momento di addormentarmi, quando comincio a sentirmi agitata e in ansia, e faccio enorme fatica a prendere sonno.

Ho chiamato ovviamente il mio psichiatra il quale sostiene che non si possa trattare di astinenza dal Sonirem, perchè le dosi erano troppo basse per consentirlo e perchè lo scalaggio è stato eseguito correttamente. Ma allora tutto ciò come  si spiega? Insonnia di rimbalzo da sospensione? O forse non sono guarita per niente... e in questi mesi ho avuto questa illusione solamente perchè ero sotto farmaci? Vorrei tanto rivolgermi ad un ulteriore specialista, ma ho paura che questo mi prescriva altri farmaci e non uscirò mai da quella che ha tutta l'aria di essere una dipendenza, un vortice. Sono disperata. Quanto potrebbe durare questa fase di rimbalzo ammesso che lo sia? Consigli? Qualunque sarà ben accetto.

Risposta 

Mi sembra che in questa fase ti stai avvolgendo nei pensieri che non aiuteranno certo a tranquillizzarti e a facilitare il sonno. Dal punto di vista razionale ha ragione il tuo psichiatra, ma bisogna tenere conto della dipendenza psicologica che non ti permette di affrontare la notte apparentemente senza farmaci. Potresti riassumere la minima quantità di sonirem che ti aiutava a rilassarti e attendere un momento più propizio magari affidandoti nel frattempo ad uno psicoterapeuta

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Mai preso sostanze prima 0.5 xanax due volte al giorno per 10 giorni sospeso di botto e lacrime,anziché scalare riprendo mi fa stare triste ecc dopo 10 giorni ristacco due notti insonne agitato,vado ospedale mi danno sonnifero dolparem una cosa

consigli medici
effetti delle sostanze

Del genere  nulla la sera prendo 15 gocce xanax dormo 7 ore continuo  cosi scalando  3 gocce  ogni  tre giorni  una volta finite  mi sveglio da 10 giorni  ogni ora tutte le notti  sogno sempre  ho paura  da cio che jo letto solo ora di aver atrofizzato il cervello e che avrò  l.alzaimer.....mi fu prescritta per  pensieri  che mi agitavano  mai l avessi presa ero sano dormivo  bene

Risposta 

 Niente alzheimer stai tranquillo. Si tratta del tuo stato di ansia. Forse devi farti aiutare dallo specialista che ti ha prescritto lo xanax

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: salve prendo il metadone e sto passando una settimanella un po difficile.

consigli medici
effetti delle sostanze

mi viene consegnata la quantità di 8 ml al giorno (che non ho mai capito a quanto corrispondono ma credo x 5)
se ne prendo 3 ml il più per qualche giorno è troppo o mi darà abbastanza tranquillità?

(ne ho una riserva che mi permette di poter aumentare senza rimanere a secco quindi non ho problemi per quello)

spero di essere stato esplicito e confido in una vostra risposta asap -)

sempre grato per il vostro sostegno e aiuto

a preto f.

Risposta 

Non consiglio mai di modificare il dosaggio senza prima essersi consultati con il proprio medico

Laura Calviani medico sostanze.info