Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori: Tutte / effetti delle sostanze

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Salve martedì ho fatto per la prima volta una pera di coca. Me l’ha fatta una mia amica. Poi Mi sono fatta anche oggi provando da sola con l’aiuto di un’altra mia amica.

consigli medici
effetti delle sostanze

e poi mi sono fatta nuovamente con la mia amica che mi ha fatto la prima volta.Però ora ho quella zona del braccio un pochino gonfia. Non credo di avere fatto fuori vena perché non mi ha bruciato ne nulla... forse perché ho fatto tanti buchi per provare. Consigli? Sono spaventata 

Risposta 

se hai fatto realmente un fuori vena l'unico consiglio che possiamo darti è quelllo di andare subito in Pronto Soccorso, prima che la cosa diventi ben più grave

Domanda: Un mio amico, che poi è diventato il mio ragazzo. Per come lo sto vivendo ora è tornato a farsi è seguito dal Sert. X quanto ne sapevo usa uno stabilizzatore dell'umore pastiglie x dormire e il metadone. La nostra relazione andava bene tra altri e bassi

effetti delle sostanze
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Distanti. Lui Modena io Milano. È sempre stato dolce, carino ha conosciuto i miei figli. E volevamo avvicinarci di più. Finché ne giro di 3 giorni tutte quelle promesse e sogni sono svaniti. Non vuole più niente mi lascia e per lo più mi tratta male m insulta, dice che è colpa mia che l ho perso e che vuole vivere lontano dai suoi perché nn vuole vederli. Io so che la situazione a casa era un po' stressante infatti all'inizio pensavo a questo. Ma pensandoci bene tutto quest odio nei miei confronti. Sono incinta di qualche settimana mi vuole fare abortire dicendo che nn riconoscerà il bambino se lo tengo e che mi farà passare l inferno poi si rimangia tutti. E molto fragile e io nonostante tutto voglio aiutarlo ma nn so come fare. 

Risposta 

possiamo solo dirti che se è già molto difficile e pericoloso mantenere una relazione affettiva con un tossicodipendente, farci insieme addirittura un figlio non crediamo sia una bella idea. Ti aspettano momenti e giorni veramente pesanti, nei quali dubbi, menzogne e bugie saranno il vostro pane quotidiano.

Domanda: Un mio amico, che poi è diventato il mio ragazzo. Per come lo sto vivendo ora è tornato a farsi è seguito dal Sert. X quanto ne sapevo usa uno stabilizzatore dell'umore pastiglie x dormire e il metadone. La nostra relazione andava bene tra altri e bassi

effetti delle sostanze
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Distanti. Lui Modena io Milano. È sempre stato dolce, carino ha conosciuto i miei figli. E volevamo avvicinarci di più. Finché ne giro di 3 giorni tutte quelle promesse e sogni sono svaniti. Non vuole più niente mi lascia e per lo più mi tratta male m insulta, dice che è colpa mia che l ho perso e che vuole vivere lontano dai suoi perché nn vuole vederli. Io so che la situazione a casa era un po' stressante infatti all'inizio pensavo a questo. Ma pensandoci bene tutto quest odio nei miei confronti. Sono incinta di qualche settimana mi vuole fare abortire dicendo che nn riconoscerà il bambino se lo tengo e che mi farà passare l inferno poi si rimangia tutti. E molto fragile e io nonostante tutto voglio aiutarlo ma nn so come fare. 

Risposta 

possiamo solo dirti che se è già molto difficile e pericoloso mantenere una relazione affettiva con un tossicodipendente, farci insieme addirittura un figlio non crediamo sia una bella idea. Ti aspettano momenti e giorni veramente pesanti, nei quali dubbi, menzogne e bugie saranno il vostro pane quotidiano.

Domanda: Un mio amico, che poi è diventato il mio ragazzo. Per come lo sto vivendo ora è tornato a farsi è seguito dal Sert. X quanto ne sapevo usa uno stabilizzatore dell'umore pastiglie x dormire e il metadone. La nostra relazione andava bene tra altri e bassi

effetti delle sostanze
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Distanti. Lui Modena io Milano. È sempre stato dolce, carino ha conosciuto i miei figli. E volevamo avvicinarci di più. Finché ne giro di 3 giorni tutte quelle promesse e sogni sono svaniti. Non vuole più niente mi lascia e per lo più mi tratta male m insulta, dice che è colpa mia che l ho perso e che vuole vivere lontano dai suoi perché nn vuole vederli. Io so che la situazione a casa era un po' stressante infatti all'inizio pensavo a questo. Ma pensandoci bene tutto quest odio nei miei confronti. Sono incinta di qualche settimana mi vuole fare abortire dicendo che nn riconoscerà il bambino se lo tengo e che mi farà passare l inferno poi si rimangia tutti. E molto fragile e io nonostante tutto voglio aiutarlo ma nn so come fare. 

Risposta 

possiamo solo dirti che se è già molto difficile e pericoloso mantenere una relazione affettiva con un tossicodipendente, farci insieme addirittura un figlio non crediamo sia una bella idea. Ti aspettano momenti e giorni veramente pesanti, nei quali dubbi, menzogne e bugie saranno il vostro pane quotidiano.

Domanda: Vi pongo due domande: Uso la sostanza 1/2 volte alla settimana (coca) uno stop di 8 giorni dall’ultimo utilizzo è sufficiente per risultare negativo? Che differenza c’è tra i test che si acquistano in farmacia e quelli che si analizzano in laboratorio?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 
  1. la sostanza è rintracciabile da due a cinque giorni nelle urine
  2. la metodica di analisi è la stessa

Domanda: il sierologico approfondito covid fa vedere il thc? ho fumato ieri e c'è l'ho oggi

effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze
Risposta 

il sierologico approfondito può far venire molte ansie e preoccupazioni, ma con il THC non ha niente a che vedere

Domanda: Buonasera ho fatto uso di coca il 3 ottobre una botta ed ho bevuto 2 birre al ristorante alla spina. Ho fatto l’esame dell’ urina e sangue il 14 ottobre e poi il 20 ottobre solo urina e adesso l’ultima urina il 29 ottobre... posso stare tranquillo?

effetti delle sostanze
Risposta 

la sostanza è rintracciabile nelle urine dai due ai cinque giorni

Domanda: Buonasera ho fatto uso di coca il 3 ottobre una botta ed ho bevuto 2 birre al ristorante alla spina. Ho fatto l’esame dell’ urina e sangue il 14 ottobre e poi il 20 ottobre solo urina e adesso l’ultima urina il 29 ottobre... posso stare tranquillo?

effetti delle sostanze
Risposta 

la sostanza è rintracciabile nelle urine dai due ai cinque giorni

Domanda: Buonasera sto togliendo a secco 65mg di metadone a casa ...sto cominciando a stare male e vorrei capire cosa posso fare per alleviare il dolore e per quanto durerà

effetti delle sostanze
Risposta 

ogni tentativo di interropmpere bruscamente ("a secco") l'assunzione di un farmaco come il metadone, provoca un lungo periodo di sofferenze di vario tipo. La disintossicazione va fatta sempre e comunque con tempi molto lunghi e lenti, e dietro assistenza medica

Domanda: Salve ho 49 anni e sto attraversando un periodo difficilissimo, io e mia moglie ci stiamo separando dopo 30 insieme, siamo sempre stati utilizzatori di cannabis abbastanza continuamente da circa 20 anni, ma sempre in modo responsabile e senza effetti

consigli medici
effetti delle sostanze

collaterali apparentemente. Negli ultimi 4 anni mia moglie entra in menopausa anticipatamente (42 anni) e crolla pian piano in depressione. Lì la sua richiesta pressante di fumare dalla mattina alla sera cannabis in continuo. Io pienamente cosciente della esagerazione ho provato a dirglielo ma nulla da fare. Circa 2 mesi fa abbiamo deciso di prenderci una pausa da una crisi matrimoniale lunga 3-4 anni ma lei è esplosa in una crisi di aggressività spaventosa nei miei confronti, causandomi un crollo depressivo che sto affrontando con l'aiuto di uno psichiatra e del Escitalopram 10 mg cp . Pare certo che la causa sia un sospetto Bipolarismo di lei sempre gestito da me senza rendermene mai conto. Lei ha focalizzato la sua ossessione negativa su di me per ogni motivo.... Lo psichiatra dice che l'uso intenso di Cannabis in soggetto Bipolare è devastante, altera ancora di più la percezione distorta della realtà.... Ho provato ha spiegarglielo ma non vuole neanche sentirne parlare... Non so cosa fare... Grazie e scusate la lunghezza

Risposta 

Studi cliinici confermano "l'evidenza scientifica dell'esistenza di una fortissima correlazione positiva tra l'uso di cannabis e la slatentizzazione di un disturbo psicotico" come puoi leggere in questo articolo piuttosto recente http://www.psychiatryonline.it/node/7868

Ti consigliamo quindi di insistere nel far presente a tua moglie la pericolosità di questa sua abitudine, facendoti aiutare in questo anche dallo psichiatra che le ha diagnosticato il disturbo bipolare.

Domanda: Ho fumato erba tagliata?

consigli medici
effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze

Salve a tutti sono una ragazza di 18 anni e fumo erba da quando ne avevo 15.Fatto sta che non ho mai abusato di questa sostanza e l'ho sempre utilizzata per "riflettere meglio" o dormire più tranquillamente.Il punto è che recentemente ho fatto una piccola pausa di 3/4 mesi dove non fumavo più,da qualche giorno ho deciso di riprendere.Così ho deciso di fumare un po' e di fare pochi tiri per riabituarmi.Tuttavia questa volta mentre inizialmente pensavo di aver fumato erba scadente dopo 15 minuti circa ho iniziato a sentire i primi effetti che erano davvero molto potenti.Il mio battito sembrava impazzito tanto che ero convinta mi sarebbe venuto un infarto,inoltre ho iniziato a fare pensieri parecchio paranoici cosa che prima non mi era mai successa.Fortunatamente dopo circa 20 Min mi sono ripresa e per quanto poi abbia trovato gradevole l'effetto penso comunque che fosse troppo potente...in quanto penso sia durato all'incirca 4 ore dove ero molto rilassata.In seguito ho rifumato e non mi è più successo di fare pensieri paranoici ma mi preoccupa il fatto che dopo soli 3 tiri gli effetti siano così potenti.Inoltre un mio amico mi ha spiegato che anche a lui ha dato gli stessi effetti,ovvero una breve paranoia che poi si è trasformato in un rilassamento forse troppo "profondo".Specifico che anche visivamente l'erba non sembrava di ottima qualità,anzi presentava un colore piuttosto scuro.È stata tagliata o semplicemente il mio corpo non era più abituato al THC?

Risposta 

molto probabilmente un mix di tutte e due le componenti: sostanza "tagliata" o comunque naturalmente o chimicamente alterata e periodo prolungato di astinenza e disassuefazione dell'organismo alla sostanza. 

Domanda: Vorrei tirarmi una pastiglia di metadone...farà male?

effetti delle sostanze
Risposta 

qualsiasi sostanza che nasce per essere utilizzata come farmaco (e quindi con modalità di assunzione e somministrazione specifiche), se assunta (o "tirata") può provocare reazioni avverse e complicanze estremamnte pericolose nei confronti di chi la prende.