Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori: Tutte / informazioni sui servizi sociali e di recupero

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Fumo eroina da circa 1 anno quasi ogni giorno a una media di 1º 2 grammi al giorno voglio scalare col metadone quanto ne devo prendere e in quanto tempo riesco a scaldarlo tutto e liberarmi di sta merda?

effetti delle sostanze
informazioni sui servizi sociali e di recupero
Risposta 

Non puoi gestirlo da solo. Devi prendere il farmaco dietro somministrazione di un medico del Serd 

Domanda: Art 75 per la prima volta

informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi legali

Salve, qualche giorno fa mi è stato comunicato che dovrò andare in prefettura per un colloquio perchè sono stato segnalato per la prima volta come consumatore di sostanze stupefacenti (marijuana).

Non fumo da mesi, ma vorrei sapere se possono sospendermi i vari documenti nonostante io accetti di fare un programma terapeutico?

Risposta 

Accettare di fare un programma terapeutico serve proprio per non farsi sospendere i documenti (patente e carta d'identità)

Domanda: buonasera... la mia ragazza ha trovato lavoro gli hanno chiedo un esame delle urine prima del contratto vorrei sapere se è per uso di sostanze stupefacenti o per altro... non dovrebbero specificarlo se è per la droga?

consigli medici
informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi sul lavoro/a scuola
Risposta 

Di solito si, ma non è un obbligo di legge 

Domanda: Ciao, una volta ripresa la patente(sequestrata per guida sotto effetto di marijuana) potrò tornare a fumare? Ovviamente non alla guida

informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi legali
Risposta 

Il Codice della Strada vieta di guidare sotto effetto di sostanze o alcol (e anche di farlo nei giorni prima di mettersi alla guida)

Domanda: Buongiorno, sono risultato positivo alla THC e non fumo dal 16 Dicembre alla prima visita del lavoro come ovvio non sono risultato idoneo e volevo chiedere se devo andare anche ora al sert perche possiedo patente b e quali sono le prime procedure. Grazie

informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi sul lavoro/a scuola

Non abitavo in Italia e non conoscevo questa procedura e quando sono venuto a sapere di queste leggi ho deciso di smettere e non fumare mai piú ,o le canne o il lavoro ,e sinceramente mi sento come rinato e non ho avuto nessun sintomo come avevo letto ,sto benissimo ed e una cosa che volevo gia risolvere da tanto tempo e ora che ce lo fatta mi capita questa cosa .Spero che voi possiate darmi delle notizie importanti ,grazie

Risposta 

l'invio al Ser.d. deve essere fatto dal medico che per conto dell'azienda ti ha richiesto gli esami. Al servizio ti chiederanno di fare esami e visite per un periodo al termine del quale, se tutto è andato bene, sarai reintegrato nelle mansioni svolte sull'attuale posto di alvoro

Domanda: Salve, mi e’ stata tolta la patente con tasso alcolemico di 1.42. Adesso devo fare gli esami in commissione medica come stabilito dall art 186 comma 8 del C.D.S. Per verificare idoneità psicho-fisica, devo fare le urine, ma vedranno anche il thc?

informazioni sui servizi sociali e di recupero
Risposta 

Di solito ricercano solo le sostanze 

Domanda: Ho bisogno di aiuto, è legale ciò che mi sta succedendo?

informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi legali

Faccio 21 anni quest'anno, mi drogo da quasi 8 anni, gia a 13 14 anni avevo provato tutto e ho passato quasi tutte le dipendenze così come le cose da festa, andavo alle feste in tutta italia e i miei genitori mi lasciavano fin dai 14. I miei genitori hanno iniziato a capire che c'era qualche problema quasi 3 anni fa quando gia lavoravo da qualche mese, mi facevo di ketamina tutti i giorni (e eroina ma separatamente essendo pericolose se prese insieme ma ancora non stavo male), poi ho mollato le feste e anche se usavo l'eroina fin dai 14 anni mi è sfuggita di mano, in questi ultimi 3 anni ho sempre lavorato e per alcuni periodi sono andato a vivere in altre case per volere dei miei, altre volte per volere mio, fino a quando 5 mesi fa i miei mi hanno fatto perdere il lavoro e mi hanno rinchiuso in casa senza possibilità di far nulla se non prendermi il metadone al sert (lo facevo gia da 1 anno per mia volontà), se provo ad uscire mi becco una denuncia e non posso tornare, al momento non ho altri posti dove andare vista la pandemia, sono 5 mesi e mezzo che non posso nemmeno uscire dal cancello, è legale tutto cio? Non sta servendo a nulla, riesco comunque a farmela portare e lo hanno capito, ma non hanno nessuna intenzione di smettere. Io non ce la faccio piu, come posso procedere? Denunciandoli, o andandomene semplicemente e accettare il fatto che vivrò per strada e mi beccherò la denuncia?? Ovviamente lo stare qui per sempre o comunque per altri mesi o anni rinchiuso non è un'opzione, e lo smettere e basta è una cosa che volevo fin da prima, semplicemente ci stavo riuscendo di più prima a diminuire cge ora, perche stare qui mi fa impazzire.

Risposta 

Ciao, non sappiamo se sia o meno legale quello che ti sta accadendo, anche se ci sembra improbabile che una persona maggiorenne sia "costretta" a stare in casa. Forse i problemi che stai vivendo vanno aldilà del semplice consumo di sostanze e investono la sfera psicologica. Ed è li - ad esempio presso un servizio di salute mentale - che pensiamo tu o i tuoi familiari dobbiate rivolgervi per farvi aiutare.

Domanda: Ho bisogno di aiuto, è legale ciò che mi sta succedendo?

informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi legali

Faccio 21 anni quest'anno, mi drogo da quasi 8 anni, gia a 13 14 anni avevo provato tutto e ho passato quasi tutte le dipendenze così come le cose da festa, andavo alle feste in tutta italia e i miei genitori mi lasciavano fin dai 14. I miei genitori hanno iniziato a capire che c'era qualche problema quasi 3 anni fa quando gia lavoravo da qualche mese, mi facevo di ketamina tutti i giorni (e eroina ma separatamente essendo pericolose se prese insieme ma ancora non stavo male), poi ho mollato le feste e anche se usavo l'eroina fin dai 14 anni mi è sfuggita di mano, in questi ultimi 3 anni ho sempre lavorato e per alcuni periodi sono andato a vivere in altre case per volere dei miei, altre volte per volere mio, fino a quando 5 mesi fa i miei mi hanno fatto perdere il lavoro e mi hanno rinchiuso in casa senza possibilità di far nulla se non prendermi il metadone al sert (lo facevo gia da 1 anno per mia volontà), se provo ad uscire mi becco una denuncia e non posso tornare, al momento non ho altri posti dove andare vista la pandemia, sono 5 mesi e mezzo che non posso nemmeno uscire dal cancello, è legale tutto cio? Non sta servendo a nulla, riesco comunque a farmela portare e lo hanno capito, ma non hanno nessuna intenzione di smettere. Io non ce la faccio piu, come posso procedere? Denunciandoli, o andandomene semplicemente e accettare il fatto che vivrò per strada e mi beccherò la denuncia?? Ovviamente lo stare qui per sempre o comunque per altri mesi o anni rinchiuso non è un'opzione, e lo smettere e basta è una cosa che volevo fin da prima, semplicemente ci stavo riuscendo di più prima a diminuire cge ora, perche stare qui mi fa impazzire.

Risposta 

Ciao, non sappiamo se sia o meno legale quello che ti sta accadendo, anche se ci sembra improbabile che una persona maggiorenne sia "costretta" a stare in casa. Forse i problemi che stai vivendo vanno aldilà del semplice consumo di sostanze e investono la sfera psicologica. Ed è li - ad esempio presso un servizio di salute mentale - che pensiamo tu o i tuoi familiari dobbiate rivolgervi per farvi aiutare.

Domanda: Ciao, ho dovuto fare il percorso al sert perché sono stato beccato con 4 grammi di hashish nel 2018 e ho iniziato il percorso al sert a novembre 2020, dovrò fare il capello quando avrò terminato gli incontri con lo psicologo.

informazioni sui servizi sociali e di recupero

Volevo sapere se risulto negativo al capello ( probabilmente ce l'avrò i primi di febbraio e saranno 5 mesi che non faccio uso di cannabis) il percorso si concluderà oppure ci sarà un altro controllo nei prossimi mesi/anni?

Risposta 

di solito no. Se tutto va bene la pratica viene chiusa senza ulteriori richiami

Domanda: Soluzione salina di cloruro puó servire?

consigli medici
effetti delle sostanze
informazioni sui servizi sociali e di recupero
altro

Salve in passato vidi in un film che veniva somministrata a una ragazza tossicodipendente da eroina una flebo e delle medicine sempre per via endovenosa dicendo che serviva per contrastare l'effetto delle droghe e renderla piú lucida. Ora mi chiedevo cosa ci deve essere nella flebo per ottenere questo effetto e quale tipo di medicina? Mi chiedevo anche se una soluzione di cloruro di sodio endovenosa comprata in farmacia puó essere utile per contrastare un eventuale effetto avverso di una sostanza. 

Risposta 

A Hollywood l'astinenza è solo un problema di recitazione. Il cloruro di sodio è ottimo per sciacquare le lenti a contatto e per la pulizia del setto nasale. Per il resto è solo acqua + soluzione salina.

Domanda: Segnalazione come assuntore dopo cure mediche

informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi legali
altro

Mi chiedevo se una persona assume un qualsiasi tipo di sostanza e poi si sente male e chiama l'ambulanza e magari dice anche cosa ha preso, dopo averlo curato viene segnalato come assuntore con tutto l'iter che segue o no? E nel caso ci si sente male sempre per l'assunzione di farmaci o stupefacenti ma non in maniera grave da chiamare l'ambulanza chi bisogna chiamare basta la guardia medica? 

Risposta 

visto che in Pronto Soccorso c'è un posto di polizia, è assai probabile che si venga segnalati per uso di sostanze (anche se in Italia non è un reato usarle, ma il possederle)

Domanda: Segnalazione come assuntore dopo cure mediche?

informazioni sui servizi sociali e di recupero
problemi legali
altro

Salve mi chiedevo se una persona assume una sostanza stupefacente o anche un farmaco senza prescrizione e poi si sente male e chiama l'ambulanza dopo averlo curato viene segnalato come assuntore con tutto l'iter che segue o no? Invece nel caso in cui il problema non fosse cosí grave da chiamare l'ambulanza si puó riferire l'accaduto e chiedere aiuto a una guardia medica o si puó chiamare anche un Sert senza essere iscritti a un programma di tossicodipendenza? In nessun caso ci sono segnalazioni?

Risposta 

dipende da cosa si è assunto: fra farmaco e sostanza stupefacente c'è una differenza - legale - non  da poco...

Stesso discorso vale se ci si rivolge ad un pronto soccorso/guardia medica o ad un ser.d. Il primo effettua un ricovero, il secondo una presa in carico (cura). 

PS il ser.d. non è un pronto soccorso, quindi non prende in carico una persona che si sta sentendo male.