Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 31402 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità

fuoco fuochino fuocherello dove ho nascosto lo spinello

ciao a tutti sono elio tassista  in como il io vuole essere piu che altro un sfogo droga piu facile tovare droga di notte che una farmacia aperta ce ne ad ogni angolo di ogni tipo magari anche di giorno ma io lavoro di notte quindi parlo per quello che so il riferimento e ad un fatto accaduto alra notte e qui devo entrare un po nel persnale magari a rischi di annoiarvi ore 04 sto effetuando una corsa una pattuglia della polizia di frontiera mi incrcocia fa inversione mi insegue e mi ferma documenti solita routine normale magari anche se fermare un tassista in una citta come como dove tuti conoscono tutti eun po una barzelleta ok dopo un accurato controllo viene fattaa intervenire un unita cinofila della gardia di finanza portato nell area adiacente alla dogana vengo sottoposto a ispezione sia io sa la mia vettura TAXI d a parte di cani dell unita cinofila il cane a detta dell operatore sente qualcosa madopo vari tentativi di trovare il qualcosa e una accuraa ispezione personale nulla viene trovato ora mi chiedo questo stato di repressione fascista  non e un po eccessivo premetto e qui e solo la mia parola qindi discutibile io in 54 anni cheho non ho mai fatto una canna mai tirato di coca mai usato sostanze mai cmperao netantmeno venduto e tutto questa per scelta perche le occasioni di farlo sarebbero state tante certo e ch lvorando di notte penso che in una percentuale approssimativa 3 client su dieci posso ipotizzare ch siano spacciatori altri 3 compratori e consumatori altri 3 teste d cazzo e uno un povero cristo ce rimsto a piedi quindi sulla mia vettura sale di tutto cai e porci mae il mio lavoro e quello chela nostra societa offre ad una persona che lavora di notte qante banconote posso avere toccato dopo che quacuno si e fatto una pista di coca una sretta di mano un indumento intriso di fumo quindi per forza che il cae sentvaqualcosa enormale su un taxi ma il punt e un altro ai miei tempi s cercava solo la figa quella era la vera droga ora non saprei se e piu ricercata la figa o  droga e molt ragazzini finiscono nei guai per un acannetta del cazzo ch poi frsefa meno maledi tant superalclici perche anche li non scherziamo a vedere anche i minorenni che porto acasa sfasciati e rovinat ora mi chiedo pur esseno contrario all uso di qualsasi droga ritengo che se ne possa fare a meno matuttta questa inutile repressioneserve a qualcosa vsto chegiorno dopo gioro per lle strade ce ne sempe di piu non sarebbe meglio trovare cercare altre soluzioni alternative alla repressione ce mi pare non porti assolutamente anulla grazie dell ascolto ebuonacanna a tutti 

50 anni di canne

Lancet: "le droghe psichedeliche sono sicure come andare in bicicletta, vietarle è contro i diritti umani"

pare che sostanze come LSD, psilocibina o DMT oltre a non dare dipendenza abbiano addirittura un potenziale nella cura delle dipendenze da alcol, eroina, tabacco

Il summit mondiale dei tossici

Il summit mondiale dei tossici

giugno 20, 2013

Di Max Daly

Sono stato al Radisson Hotel di Vilnius, la capitale della Lituania, per uno dei più grandi raduni internazionali di tossicodipendenti ed ex-tossicodipendenti. Ci sono eroinomani dagli slum di Nairobi, mangiatori di oppio dalle strade del Nepal e fumatori di crack di Kabul, fianco a fianco con medici, operatori per i diritti umani e politici.

In tutto, 750 persone si sono riunite all’International Harm Reduction Conference per cercare di capire come ridurre i danni provocati dalla Guerra alla droga dei governi di tutto il mondo ai consumatori di droga.

Prosegue qua http://www.vice.com/it/read/international-harm-reduction-conference-lituania

Classifica dannosità droghe di Lancet: lo studio completo

l'intero paper, tratto da The Lancet, del celebre studio sulla pericolosità delle varie sostanze.

Iboga contro la dipendenza da eroina

Un regista inglese racconta la sua esperienza.

"I medici dovrebbero parlare più apertamente di droghe, e non solo in termini di rischio"

Lo psichiatra ed esperto di dipendenze Winstock spiega al Guardian che il "tabù del piacere", che porta a nascondere, negare o ignorare il fatto che la maggior parte della gente che assume sostanze (il 90%) lo fa per piacere e senza esserne vittima, e riuscendo a godere degli effetti positivi più di quanto patisce quelli eventualmente negativi, provoca danni. Parlare di droghe solo in termini di rischi può essere efficace per la prevenzione assoluta, ma è una dialettica a cui sono completamente sordi quelli che già le usano senza grossi problemi: ciò può portarli a sottovalutare i problemi di lungo termine o le precauzioni da prendere perché l'uso rimanga aproblematico."

Condividi contenuti